Visualizza versione completa : Trattori Antonio Carraro


Pagine : [1] 2

Zaccanti
20-07-2004, 21.59.00
Sarei intenzionato nel corso dell' inverno di aquistare un Tigrone della A carraro tipo il 7800 se non vado errato, quelli reversibili tanto per intenderci,penso montino motori VM turbo,ma mi ddicono alcuni meccanici che per la montagna sono deboli di cambio, vale a dire che si rompono i selettori ed escono le marce spt la prima.Voi ne sapete niente a tal riguardo?? e del prezzo qualcuno puo' aiutarmi? :help:

Cascina_Tollu
09-03-2005, 18.49.18
Io approfitterei del titolo per inserire nel discorso i trattori Antonio Carraro.
In particolare un amico mi ha sottoposto all'attenzione il trx, sono andato sul sito ed ho visto che ci sono molti trattori per frutteto/vigneto molto interessanti e versatili, ma soprattutto con la guida retroversa: che ne dite?
In particolare mi sembra di capire che siano mezzi molto adatti alle colture in filare ed alle pendenze, ovviamente non sono propriamente per campo aperto.
Inoltre ho notato con piacere che sono reversibili, e ciò li rende assolutamente interessanti per le lavorazioni a cui sarei interessato. tra l'altro rileggendo i post sparsi ho visto che si portano a casa con cifre entro i 10.000 Euro usati, e la cosa mi gusta assai (mi domnando se ha la cabina e l'a/c o meno).
Avanti con pareri e idee, vi chiedo per favore di indicare ogni volta che li cassate date la motivazione ed il modello che ha riportato il difetto (=non generalizzate alla "JD è il meglio del mondo" altrimenti vincete subito un buono per un vaffa gratis:D)

steba
10-03-2005, 09.11.23
Prima di acquistare un Carraro informatevi bene da chi già ne possiede uno acquistato 3 o 4 anni fa, perchè da qualche anno è nota la loro debolezza nel cambio e nella trasmissione!!!
Un concessionario di Trento ha rinunciato a tenerli, perchè quelli venduti spesso ritornavano con dei problemi di cambio o trasmissione(rotture).

Quindi oltre alla manegevolezza e stabilità verificarne effettivamente la robustezza...

Cascina_Tollu
10-03-2005, 09.28.13
Grazie ragazzi, siete fantastici.
Ste, sai bene che se faccio la telefonata poi son Ca**i perchè mi vien voglia.
Il prezzo cui facevo riferimento era di un USATO ed è stato fornito da Giuse71 qui (http://www.forum-macchine.it/showpost.php?p=37763&postcount=13), mi farebbe piacere chiedere a lui un riscontro in merito.
Circa i problemi alle trasmissioni Vi pregherei di essere un pò più circostanziati, es un mio amico, che non mi ha saputo dire al volo che modello ha, ha avuto un problema ad un sensore della trasmissione (se non segnala che è in folle non parte), risolto in un baleno: mi ha comunque parlato strabene del mezzo.
Circa la visibilità delle cabine che mi dite?
Tra l'altro sempre il mio amico che ha un 75 cv con guida reversibile, lo usa anche per trasportare il cingolato e porta anche la legna e mi diceva che fa i 40Km/h :eek: .
Sono andato sul sito e mi sembrano interessanti, certo limitatamente agli usi collinari (quindi per me sarebbero sicuramente fantastici, in quanto ho una elevata% di terra in collina). Mi hanno detto che sono molto agili anche nel bosco (ovviamente fatte le dovute limitazioni di tiro). Qualcuno sa i prezzi del nuovo (reversibile, cabina e a/c)?

TOeK63
10-03-2005, 17.54.24
Posseggo un A.CARRARO da 2 anni e lo pagato un sacco di soldi ma li vale la concorrenza cercano di imitarlo ma invano.se li dico dove ci lavoro alcune volte non mi credi ,la macchina e bilanciata con l'attrezzo un po meno senza ma il trattore non ci si va a spasso per i prati.io lo consiglio anche usato: bisogna fare attenzione solo alla versione turbo.a dimenticavo sia tgf 7400 e9400 vanno piu di 40 km(9400 va oltre i 46) .

Cascina_Tollu
10-03-2005, 18.09.00
Benvenuto, piacere di conoscerti.
Sicuramente io sarei interessato a condividere impressioni sul mezzo.
Il TRG è una bella bestia, ha 85 cv quindi di lavori, almeno alla pdf, ne dovresti fare parecchi.
Circa il cingolo ti dico che a meno di lavorare sulla linea di pendenza (impianti a rittochino) è veramente dura sostituire il cingolato.
Tra l'altro chiacchierando con un amico e vedendo quà e là i vari mezzi con cabina mi sto rendendo conto che ci vedi veramente poco dietro, nei filari stretti, con lavorazioni vicine alle piante la cabina rompe...non c'è niente da fare!
Io però pensavo principalmente di darci i trattamenti (hai problemi in svolta, ma mi sembrano mezzi agili -confermamelo) il resto dei lavori me li posso fare felicemente col 455, e ne sono anche felice, perlomeno per adesso ho la sindrome di rambo: se non mi ritrovo sporco come un meccanico che si è rotolato nella polvere abbronzato come un Vu cumprà alla sera non sono felice....:D Ma tu non sei riuscito a sostituire il mezzo cingolato in nessuna lavorazione? Come si comporta al traino? Riesci a farci fienagione? Quali sono, secondo te, i suoi pregi e i suoi difetti (senza paragoni, proprio la tua idea)?

Dagri
11-03-2005, 10.10.55
L'uso nel ns. vigneto è impossibile in quanto in discesa sul ripido il posteriore tende a scivolare intraversando il mezzo.

In altre condizioni dovrebbe andare bene, specialmente per i trattamenti in quanto la cabina è ben pressurizzata e può montare il filtro a carbone attivo, e poi gira in poco spazio.

Al traino va abbastanza bene anche se in discesa sembra un po' leggerino per i 50 q.li di massa rimorchiabile per cui è omologato e si deve fare attenzione nelle curve secche.

In fienagione con lastrone, voltafieno e andanatore si va veloci e e efficaci anche su discrete pendenze, mentre con la rotopressa sempre a causa delle masse in gioco è piuttosto impegnativo ... vedete le foto che allego !!

Con la forca montata sul sollevatore e la guida reversibile si movimentano bene i balloni, anche se al massimo sbraccio del trapezio l'anteriore tende ad alzarsi.

Il mezzo lo avevamo acquistato in abbinamento ad una falciacondizionatrice frontale GribaldiSalvia per sfruttare la reversibilità, ma quest'ultima è stata resa dalla disperazione in quanto non è mai funzionata senza problemi per più di cinque minuti... probabilmente era nata male e forse troppo pesante per l'uso in collina.

Non lo abbiamo ancora usato per la preparazione del terreno.

In generale piace per l'agilità e per la sensazione di sicurezza che il telaio oscillante fornisce.

Ciao !

L85
11-03-2005, 20.16.44
salve sono nuovo del forum
xcascina queste sono buone macchine,io ho esperienza personale con il tigrone 7500 snodato,e una macchina di una decina d'anni e non ha grossi problemi anche se è stata usata nella sua carriera da persone non proprio competenti.E dire non proprio competenti è gia un complimento.
Come tipologia di macchine sono adatte proprio a lavorare in spazi angusti e su terreni in pendio anche con il 100% di pendenza(45°di inclinazione) sia longitudinale che trasversale grazie al loro baricentro molto basso,adesso non so i tuoi terreni che pendenza hanno.
Dimostrano una buona trazione ma non chiedergli troppo,tipo aratura su terreni eccessivamente tenaci, in fondo hanno un peso sempre ridotto, ma per tutte le macchine azionate dalla Pdf non ci sono problemi.
Penso che se cerchi un usato sarà difficile trovare un ergit a quel prezzo per cui ti consiglio di allargare il campo anche ai mezzi del gruppo Ferrari-BCS sono anchesse buone macchine ed in fin dei conti montano gli stessi motori.

xDAGRI per il posteriore che si allegerisce in discesa specialmente con il rimorchio hai ragione ma prova a riempire le ruote posteriori d'acqua dovrebbero attaccarti a terra e risolvere i tuoi problemi senza influire sul bilanciamento della macchina

Rotarnord
29-03-2005, 22.09.08
Ormai sono già alcuni giorni che uso il tgf 7400 e sono abbastanza soddisfatto della macchina, ha un buon tiro con l' aratro è molto maneggevole e passa dappertutto. Abituato com' ero a lavorare sotto la pergola trentina senza cabinato ora mi sembra un lusso e oggi malgrado piovesse, con lo spargiconcime ho potuto lavorare tutto il giorno.Il motore è molto potente ma ho notato che il gasolio cala rapidamente nel serbatoio, ma forse sembra di più di quello che è perchè il sebatoio è stretto in alto e si allarga man mano che si abbassa. Fino ad ora non posso dire che la macchina è perfetta per i seguenti motivi; mi avevano garantito 75 decibel in cabina , ma su strada con il motore al massimo ho dovuto ricorrere alla cuffia perchè il cambio è molto rumoroso

Cascina_Tollu
30-03-2005, 11.36.45
metto di seguito i pro e i contro che sono riuscito a capire dalle vostre affermazioni, almeno sinora

Pregi
1-sono adatte proprio a lavorare in spazi angusti e su terreni in pendio anche con il 100% di pendenza(45°di inclinazione) sia longitudinale che trasversale grazie al loro baricentro molto basso [anche se dagri mi dice che andando in discesa sul ripido si intraversa il posteriore, rendendo impossibile l'uso in vigneto ????]
2-per tutte le macchine azionate dalla Pdf non ci sono problemi
3-vanno forte
Difetti
1-trasmissione e impianto elettrico deboli
2-sono mezzi molto specifici, che credo si giustifichino per coloro che hanno discrete estensioni con colture specialistiche in pendenza

Giusto a grandi linee.
detto ciò mi sa che ripiegherò su mezzi meno costosi, non avendo particolari necessità, se li dovessi comprare nuovi, ma terrò aperto il discorso usato, dove viaggiano a cifre ancora decenti (almeno per quello che credo io).

Rotarnord
11-12-2005, 21.19.55
I modelli Tigre, Tigrecountry, Tigrone normale, Supertigre, Supertigre 4-4 – sono macchine molto economiche per la loro semplicissima finitura. Sono macchine dai 23 fino a 68 cavalli, concepite per diversi lavori.Le macchine vanno bene. Tutto dipende da cosa vi servono.I modelli della serie Ergit sono sicuramente migliori e più rifiniti ma logicamente costano anche di più.Il prezzo dell' usato è difficile da definire se non si vedono come sono messi.Essendo già macchine economiche sul nuovo credo che ancora di più lo saranno quelle usate.

polaris
09-05-2006, 21.10.52
Certo, la serie ergit, ha i freni idraulici su 4 ruote, e fà i 40 (o perlomeno ci và molto vicino).

zebe76
24-11-2006, 11.42.48
Per Ale T.
Io possiedo un trattore Carraro idrostatico. Non ha una potenza eccezionale ma lo trovo agile. Lo uso per trinciare in pendenza e tra alberi e devo dirti che l'invertitore di direzione a pedale è comodissimo, un' altro pregio che trovo è il fatto che posso accelerare quanto voglio (con la manetta manuale) e mandare più potenza alla trincia o alla trazione solo premendo più o meno a fondo il suddetto pedale che non dà l'accelerazione, ma solo la velocità di movimento.

luca 74
28-11-2006, 10.29.52
ciao a tutti
Xaske
io ho preso da poco un trg 9400 per lavorare sotto le nocciole e per attaccargli la raccoglitrice il prossimo anno.
ti posso dire che come potenza e stabilità e un mostro, ha un motore potente e elastico e molto rabbioso una bella macchina. io gli ho fatto mettere i pesi nelle ruote e davanti per renderlo più pesante gli attacco una trincia a spostamento totale della berti che pesa circa 5 q ma non fa una piega neanche quando sono in pendenze non indifferenti e con la trincia tutta fuori trattore.
ciao buon lavoro.

metetore
29-04-2007, 10.38.24
io ho unTGF 7400 secondo me la Carraro è la migliore macchina tra queste cosidette specialistiche,io la uso prevalentemente nel vigneto con vangatrice selvatici m1,60 ql 5,70 e fresa perugini m1,60 ql 4,10 vi posso dire che va una meraviglia ottimo motore,cambio 16+16 ha una buonissima idraulica con 4 attacchi tutti posteriore,lo uso qualche volta in campo aperto x la semina quando è bagnato e non posso andare col mio JD 6920 vi posso dire che se la cava molto bene,l'unica pecca è che un po troppo basso come luce da terra x il lavoro in campo aperto mentre x il vigneto è perfetto la macchina è molto sbilanciata in avanti è secondo me molto lunga non si alza mai col muso anche in salite molto elevate,il contro essendo abituato con un tigrone 742 snodato da circa 30 anni fà che mi infilavo da pertutto con questo ci vuole il doppio di spazio alla fine dei filari, cmq la cosa che mi ha impressionato di più sono i freni se non stai attento quando cammini su strada e freni si ferma in un istante e se magari hai qualcuno vicino te lo trovi 10 metri davanti x terra.
io il mio TGF 7400 lo vorrei cambiare x un TRG 9400 + alto dal suolo con gomme + grandi x lavorare anche in campo aperto ma il mio ha solo 200 ore.

gionni 77
27-02-2008, 18.39.36
Io ho avuto modo di provare il trh devo dire una bella macchina ma il costo ti frena ogni desiderio. La comodita e la semplicita di guida sono veramente ottime, non hai leve cambio da smanettere, ma solo l'inversore un po ruvido ma nelle partenze ma comodissimo. Praticamente ha il pedale dell'acceleratore che funge anche per dare moto alla macchina piu acceleri piu vai veloce. Se lasci il trattore si ferma dolcemente e non si schioda piu, davvero eccezionale. Su una salita con un carrello dietro non si muoveva di un centimetro. L'unica leva che devi muovere e quella al centro, prima di intraprendere il lavoro selezioni una delle gamme in cui puoi spaziare e il resto è tutto affidato all'idraulica. Quello che ho provato io aveva anche il joistik praticamene il top. L'unico neo secondo me è il peso della macchina che è spostato troppo in avanti ma per il resto va che una bomba. Sul cruscotto hai un due pulsanti che regolano uno la velocita della pdf e l'altro blocchi la velocita di lavoro che desideri cosi il pedale dell'acceleratore viene usato solo per aumentare i giri del motore e la velocita in qualsiasi condizione di sforzo resta la stessa. Con il muletto vai una favola, anche per usare una prepotatrice ecc perche hai tutto sotto mano senza sfrizionare o muovere marce. Quando devi camminare su strada ha una levetta che cambia le marce da idrostatiche a meccaniche cosi durante il traino puoi usare la meccanica piu affidabile per trainare. Le quattro marce meccaniche sono solo veloci cioè da usare su strada. Ragazzi è una vera "BOMBA

Allora la leva sul tunnel centrale funziona da selettore gamme quando lavora con l'idrostatica, la 1 marcia fa spaziare la velocità da 0 a 10 la seconda da 0 a 20 la tera da 0 a 30 e la quarta da 0 a 40. Vicino alla pedana dove poggiano i piedi c'e una levetta cha cambia il modo di lavorare della macchina. Praticamente viene esclusa l'idraulica e il cambio diventa meccanico. La leva nel tunnel centrale prima selezionava le gamme di lavoro ora è diventata selettrice di solo 4 marce veloci come se inserissi la 1 la 2 la 3 e la 4 marcia veloce per poter camminare su strada usando uncambio tradizionale perche a detta del tecnico che stava presentando la macchina si evita l'uso dell'idraulica su strada cosi da non stressare troppo l'impianto e la trazione meccanica è superiore all'idraulica. Effettivamente con il pedale dell'acceleratore oltre ad acelerare vari la velocita di avanzamento(questo lavorando con l'idraulica) quando alzi il piede la macchina oltre a decellerare si ferma e non si schioda piu, e questo su strada non puoi farlo avresti problemi secondo me. Ho avuto modo di provarlo di persona e bellissimo. Ripeto l'unico neo è il peso tutto spostato davanti. Comunque per il resto è tutto ok.

sauk
10-05-2008, 17.27.11
ciao io ho un supertigre 7500 e devo dire che è un buon trattore,motore vm 3 cilindri l'unico problema che non il cambio,sono i freni,dopo un po che lavora in mezzo la polvere si sporcano le ganasce e incomincia a non frenare bene,come tiro nelle salite non è è il massimo,io ci tiro l'atomizzatore da 5qli mi tocca mettere 4x4 e slitta anche,ah dimenticavo,il rombo del motore è molto bello e potente,meglio le nuove versioni con gomme più larghe e infatti più pesanti anche per tirare in collina.ciao. sauk!

MarioTRX8400
21-07-2008, 15.09.35
Porto l'esperienza di un possesore di un TRX 8400, con 960 ore di lavoro, il trattore è del 2004, chiamato a sostituire il piccolo country 4300 per motivi di potenza. Anche se sono rimaste le attrezature del 4300 e non mi trovo molto bene con il trinciatutto da 130 cm sul trx. Apparte questo per il poco ke lo uso io, (la maggior parte mio pasre) mi ci trovo bene, abbiamo fatto anche un lavoro di pulizia di un canale in collina e il trx non era minimamente in difficoltà. L'unica cosa che non capisco a cosa sia dovuta è la durezza dello sterzo a bassi regimi, cosa che prima non si verificava. Oltre al trx 8400 abbiamo anche un tigre 2700 a cui è stato rifatto il motore e gli inniettori anche questo è quasi inarrestabile, non sò quante ore abbia perchè ha il cavo del contagiri rotto.

mauri76
20-09-2008, 16.34.19
salve a tutti, io ho un ttr 4400 e vi posso garantire che è una macchina stupenda, io la uso principalmente per la movimentazione di pedane ma con una trincia attaccata dietro la guida invertita e la trazione idrostatica trincio tranquillamente dove prima lavoravano con un cingolino.

Gianvi
15-10-2008, 16.45.12
Salve a tutti. Sto cercando un usato isodiametrico, ho trovato un A.Carraro TF9400 del 2005 a 300 ore. A quanto ho letto, chiedo conferma, mi si creperà a breve il radiatore, potrei avere qualche prob alla trasmissione e comunque avrò consumi elevati di carburante! E' tutto vero, succede spesso o sono dei casi? Grazie

Io ho un trg 9400 del 2001 e uno del 2003: praticamente hanno lo stesso motore del tf 9400. Una cosa di cui non mi lamenterei sono i consumi che, rapportati ad esempio ad un landini rex 85, sono quasi inconfrontabili. Riguardo ai problemi e problemini che potresti avere, sfiderei chiunque a dire "io non ho mai avuto problemi", a meno che uno non faccia 100 ore l'anno. I carraro sono comunque, a mio parere, buone macchine, anche se oggi cominciano a sentire la pesantezza di un progetto costruttivo datato.
Saluti

Cinghiale
14-11-2008, 08.50.04
I NUOVI IDROSTATICI PER L'AGRICOLTURA DI ANTONIO CARRARO

I nuovi idrostatici per l'agricoltura di Antonio Carraro

HR 5500 (48 hp) è l'ultimo nato degli idrostatici Antonio Carraro


Sono macchine di configurazione non convenzionale, studiate per campi applicativi particolari con obiettivi di mercato di nicchia. L’esperienza, la passione, la continua ricerca, la costanza nel perseguire obiettivi sempre più ambiziosi hanno portato il know-how Antonio Carraro a standard qualitativi di altissimo livello per quanto riguarda la produzione di macchine a trasmissione idrostatica. Il concetto è quello di rendere il lavoro dell’operatore sempre più confortevole e pratico. Modelli di struttura molto diversa, tutti dotabili di cabina climatizzata con visibilità a 360°. I motori, rigorosamente selezionati, per offrire all’operatore le migliori prestazioni, sono tutti raffreddati ad acqua, per consentire consumi ridotti, minima rumorosità e massima cura nel limitare le emissioni nocive, a totale rispetto dell’ambiente. La gamma degli idrostatici Antonio Carraro di prossima presentazione si compone di 4 mezzi multifunzionali: TTR 4400 Hst, TRH 9400, TRHF 9400 e HR 5500; ognuno con caratteristiche strutturali distinte per operare con estrema professionalità in ambiti differenti.
L'HR 5500 della Serie Ergit (equipaggiato con motore da 48 cavalli) è l’ultimo nato degli idrostatici Antonio Carraro. E' reversibile e dotato di Joystick Multifunzione (solo su richiesta), ed è configurato con ruote posteriori maggiorate utili ad esaltare la stabilità e la maneggevolezza del mezzo. Grazie al dispositivo speed-fix, HR è un autentico specialista in caso di lavorazioni che richiedano velocità d’avanzamento costante. Lo speed-fix, a funzionamento idraulico, può essere azionato dall’operatore tramite un pulsante posto sul cruscotto. L’operatore imposta i giri della presa di forza e, semplicemente premendo l’apposito pulsante, fissa la velocità d’avanzamento scelta. Le impostazioni rimarranno costanti fino alla fine del lavoro e l’operatore non dovrà far altro che correggere di tanto in tanto la direzione del trattore. A discrezione dell’acquirente di HR 5500 può montare arco di protezione o telaio a 6 montanti o cabina Star Light.


Fonte ufficiale

TurboStar
25-08-2009, 22.16.28
ho usato per 3 mesi circa un TTR 4400 hst , ed il 3 cilindri yanmar si è sempre dimostrato all'altezza e con consumi moderati:vabene:, nonostante la trincia sovradimensionata per il mezzo:444:

unico difetto, almeno sul ttr, in modalità retroversa piu o meno ogni ora di lavoro con la trincia dovevo fermarmi a pulire il radiatore:222: magari sul contry cè un sistema di cofani diverso e non si intasa così spesso...non saprei...Saluti

Gionco
15-03-2010, 13.36.31
Comunque niente da dire sul TN 6500...è una macchina eccezzionale e multiuso;una trincia a sbraccio da un metro e settanta utili gli fa un baffo:

http://i41.tinypic.com/97tqv4.jpg

tocia
21-03-2010, 00.32.56
Sarò stato fortunato ma il Carraro mi funge senza problemi fino ad ora...incrocio le dita. :rolleyes:
io con il TN tutto ok fino ad ora , l'unico difetto che mi respiro costantemente il gas di scarico...non sò ma solo con lui mi capita:l:....da lodare la comodità del ""sali e scendi"" su questa trattrice, penso non riscontrabile in nessun altro isodiametrico :vabene:
salut

prosecco doc
23-03-2010, 16.59.25
buongiorno a tutti sono nuovo del furum e sto per comprare un a.c. 7800 volevo chiedere a chi è già in possesso se è una macchina affidabile e se in pendenza riesce a stare su . premetto che 2 anni fa avevo provato un 8400 ed era eccezionale però non ricordo se aveva le gomme 320/85/24 - 280/70/18oppure 360/70/20 - 280/70/18 in pratica il tipo alto e il tipo basso ,secondo voi quali delle due versioni va meglio in pendenza ? :)
La versione TGF è la più passa però col yamar non ti consiglio le gomme da 20 e18 per via della bassezza del motore(coppa olio) poi vedi tu dove lo vuoi usare, unica pecca con le ruote 24 e20 lo sterzo che tenendo la carreggiata più stretta riduce l'angolo di sterzo (la ruota va contro la carrozzeria) per via di andarci di traverso anche stretto al max 1,51 m la pendenza è parecchia io non mi ci trovo male maneggevole e pratico per il resto

skap
25-03-2010, 14.05.39
Come promesso ecco alcune foto del 75002970829709

jake
18-05-2010, 22.07.12
Mi e' stato chiesto in un'altra discussione,di postare le foto del mio TRX 9800,se non vi dispiace,le posto qui....

http://i47.tinypic.com/5d00zl.jpg

http://i46.tinypic.com/20k659y.jpg

http://i50.tinypic.com/33k7k9j.jpg

http://i46.tinypic.com/2e4vgpe.jpg

http://i49.tinypic.com/fwj6ut.jpg

spero vi facciano piacere :vabene:

Gianvi
19-05-2010, 08.41.49
Il trx di jake è veramente un bel mezzo, d'altronde Carraro ci tiene molto all'estetica. Ho potuto notare che non ci sono grandi stravolgimenti rispetto alla serie precedente, non è cambiata neppure la consolle centrale.
Volevo chiedere a jake: a cosa servono quei due occhielli posti sulle slitte del gancio traino? Come ti trovi con il joystik? Quali funzioni comanda?

jake
19-05-2010, 09.12.35
i due occhielli servono per attaccare due molle collegate alla falciatrice a tamburi.le molle diminuiscono il peso della falciatrice sul terreno.

con il joy mi trovo da dio!!!!!!!! comanda sollevatore,terzo punto idraulico ecc. basta premere un tasto ed il soll diventa flottante e l'atrezzo segue meglio il terreno (beh dipende dall'attrezzo ovviamente!)

Tico
19-05-2010, 15.19.36
Grazie mille jake per le foto, ti volevo chiedere un'altra cosa , per la pulizia normale , il cofano visto che si apre in dietro , il bull bar impedisce qualcosa o è normale?
Grazie e ancora complimenti x il mezzo:)

jake
19-05-2010, 18.04.16
Grazie mille jake per le foto, ti volevo chiedere un'altra cosa , per la pulizia normale , il cofano visto che si apre in dietro , il bull bar impedisce qualcosa o è normale?
Grazie e ancora complimenti x il mezzo:)


basta togliere due spiene ed il bull bar si piega in avanti.

anche con ste storie dei trx rotti in tre........mi tremano i cotions!!:444:

Vitality
21-06-2010, 21.04.39
X Vitality
Sono sempre io, sono prontp x acquistare il Tgf 9800 e mi vieni fuori con il Goldoni Quasar 90? La mia collina aspetta con impazienza, tra l'altro Goldoni lo producono a pochi Km da dove abitavo......non so propio cosa fare, attendo con impazienza notizie e sensazione sul nuovo trattore.:confused:

X Altri
Ma questi Tgf, come vanno?non vorrei sentire solo quelli malcontenti:l:

Non era mia intenzione metterti confusione:) anche se al momento dell' acquisto è sempre bene sentire le opinioni di ce l'ha avuto. Cmq i problemi che ho avuto sono stati con il tgf 7400 della penultima serie, ora se invece parliamo del 9800 modello nuovo il discorso dovrebbe cambiare. Molti problemi sono stati risolti per esempio ora l' olio per gli impianti idraulici viene pescato dal cambio perciò non parliamo più di 10 litri ma ben di più, per cui il problema rimorchio rebaltabile dovrebbe essere risolto. Il motore del 9800 rispetto a quello del 7400 è tutta un' altra cosa.
La cabina del nuovo modello non è più la Zilio che era un colabrodo ma è un' altra e sembrerebbe migliore. Risolto anche il problema dell' intasamento del radiatore rispetto alla vecchia versione, ora il cofano si apre davanti e il radiatore è facilmente pulibile e davanti ci hanno messo pure la retina smontabile che blocca lo sporco. Mi hanno detto che il cambio è nuovo ed è anche pure silenzioso e qui spero che dicano la verità.
Se ti piace il tgf 9800 prendi quello, io credo che non dovresti avere più tutti quei problemi che ho avuto io;):vabene:.

bgabri
10-12-2010, 18.04.50
Salve ragazzi come va? Avrei una domanda, ho trovato da comprare un'erpice rotante pegoraro serie pesante di 2 mt ,ma non so se il mio carraro tigrone 7700 riesce a tirarlo , quanto peserà?? Mi affido a Voi per qualche consiglio,vosto che siete più informati di me....grazie... a presto

Nico '86
20-12-2010, 20.26.56
x bgabri,secondo me come motore ci siamo pero penso che ne risenta la trasmissione,un punto debole di questi trattori se stressati eccessivamente alla presa di forza.ovviamente bisognerà anche considerare il terreno su cui deve lavorare.se provandolo ti rendi conto che il funzionamento è lineare potrebbe andare

Gianvi
02-02-2011, 11.38.31
Avete avuto esperienza di utilizzo dell'Hi-lo?
Come vi siete trovati? E come funziona praticamente? Bisogna comunque schiacciare la frizione?
Saluti

Met
02-02-2011, 14.48.24
Avete avuto esperienza di utilizzo dell'Hi-lo?
Come vi siete trovati? E come funziona praticamente? Bisogna comunque schiacciare la frizione?
Saluti
l'ho in 2 trattori e non ha mai dato problemi, non serve assolutamente frizione perchè è un dispositivo elettidraulico. Se non la conosci non ne senti il bisogno, dopo che l'hai utilizzata a lungo fai fatica a farne a meno;)

istrice
02-02-2011, 15.31.51
Il jona 5500 lo uso per trinciare estirpare caricare legna con forca posteriore su un uliveto collinare direi che come stabilità ci siamo e anche come manovrabilità però penso che 48 cv sono un pò pochini appena devi lavorare il terreno e poi il motore perkins a iniezione indiretta va ma era meglio quello a iniezione diretta come li montano ora su in nuovi jona da 57 cv. Comunque per lavori collinari rispetto ad un lamborghini r1 o un same o altri di pari potenza è sicuramente meglio basta osservarli strutturalmente gli altri sembrano giocattoli di plastica solo il sollevatore alza 900 kg in più rispetto al lamborghini r1 che costa anche qualcosa di più.

tigrone 5500
04-02-2011, 08.53.01
ciao a tutti sono nuovo del forum ho un tigrone 5500 comtract da ormai oltre dieci anni e devo dire che non ho mai avuto nessun problema lo uso piu che altro nel bosco per far legna ad uso familiare e con la trincia da 150 l unico problema sono i freni a tamburo che non sono all altezza un saluto a tutti

Henry
24-02-2011, 12.05.14
salve trx volevo sapere anche se magari e poco tempo come va il motore yanmar sul tuo 7800...?non lo scelsi per il mio tgf xchè la coppa dell'olio è troppo bassa x i miei gusti.....ciao


Ciao, per ovviare all'inconveniente della coppa bassa riguardante i motori Yanmar la carraro ha predisposto un kit contenente una coppa "piatta" una nuova succhiarola e una nuova astina livello olio.

Attualmente credo che questa soluzione sia " di serie" ( ma non ne sono sicuro )

Ciao

prosecco doc
24-02-2011, 20.14.52
salve trx volevo sapere anche se magari e poco tempo come va il motore yanmar sul tuo 7800...?non lo scelsi per il mio tgf xchè la coppa dell'olio è troppo bassa x i miei gusti.....ciao

io sul mio TGF ho montato le ruote 24-20 per via della coppa dell'olio bassa l'altezza cosi è accettabile per tutti i lavori esclusa l'aratura unica pecca è l'angolatura dello sterzo tenendolo stretto al max,per il motore yamar tanto di cappello su consumi e prestazioni

istrice2
04-07-2011, 11.40.47
Anche io ho acquistato lo scorso anno un 5500 Jona e anche io ho avuto problemi con la spia del gasolio.
Quello che ho notato io è che anche con 10 litri nel serbatoio, la spia si accende o comunque lampeggia nei saliscendi.
Al momento non avevo dato molto importanza alla cosa, cercherò di tenerla sotto osservazione.
Pder il resto ho fatto solo 25 ore di funzionamento e per il momento tutto ok.
Per ritornare al discorso del problema della spia del gasolio del tigrone 5500 jona purtroppo si è scoperto che la capacità del serbatoio non è di 40 litri come dichiarato dalla casa costruttrice ma circa 32, cosa non da poco quando uno ha bisogno di autonomia. tra l'altro non mi hanno neanche riconosciuto il danno visto che volevo cambiare trattore con uno più capiente. strano perchè questo atteggiamento alla fine si rivolta contro di loro. mai più un AC. saluti

montepulciano
16-07-2011, 14.44.10
MASSIMA DELUSIONE!!!!
Il mio A.C. TGF 10400 non è in grado di salire alla giusta velocìtà nel mio vigneto!!
Perde di aderenza sopratutto anterirore, segna una velocità di 5,5 km/h ma andrà si e no a 4!!!
Il tutto trainando una botte da 8 q su terreno inerbito e asciutto.
Cosa posso fare? credete che delle zavorre alle ruote siano sufficienti? non è che poi si altera l'assetto del trattore?
Il motore ha cavalli da vendere, ma non riesce a metterli a terra.
Il venditore di zona è un pò preoccupato, era venuto in azienda anche il responsabile della carraro e a sempre sostenuto che non avrebbe avuto problemi.
La verità è che non sale!!!
Esiste un gommato in grado di affrontare forti pendenze? naturalmente con un attrezzo attaccato........holder?!
Grazie

apo
23-06-2012, 22.24.12
ciao ,chi di voi usa un antonio carraro con cimatrice o defogliatrice come si trova? io non mi trovo! se il terreno è piano ok, ma se prendi un buco la cimatrice davanti si muove parecchio rischiando di tagliare dove non deve, con il landini di prima se prendevi ad esempio un sasso la cimatrce si muoveva un pò ed era controllabilissima se invece lo prendi con il carraro la cimatrice si muove in maniera impressionante!:help:

dylan
04-07-2012, 19.26.45
io ne ho avuti 4 e mi sono stufato delle continue rotture che hanno già a partire da 2800 ore. eccezion fatta per il tigrone 8008 che è un osso ma funziona ancora come da nuovo,(era un osso anche da nuovo) ha 4500 ore e non le sente. ha i suoi limiti, freni a tamburo solo posteriori e impianto idraulico debole. è leggero e consuma poco, maneggevole, il cambio è duro ma robusto. ideale come porta atrezzi, trincia tagliaerba, cimatrice ecc ecc. scomodo per trasporto su strada.
attualmente ho due tgf, uno con cabina low profile, eccezionale per i trattamenti, quello senza cabina invece a 2800 ore trafilava tantissimo olio tra cambio e motore, 1000 euro di riparazione, a 3200 ore fuma bianco e mangia olio, inoltre si è rotta la campana che contiene i dischi della frizione della presa di forza....altri 2000 euro di riparazioni!!!!! e fuma ancora bianco. sinceramente ne ho piene le scatole e ho acquistato un new holland....altra tipologia di trattori ma allo stesso prezzo prendi una macchina molto superiore come contenuti e tecnologia. dimenticavo....a 1000 ore si è staccata la leva dell'inversore, su entrambi i tgf. saldatura difettosa!!!!! ho dovuto tagliare il carter del cambio e saldare il perno. i trattori li usimo io e mio fratello con la massima cura e certi difetti non te li aspetti da un trattore da 30 mila euro!

LIEBHERR 912
05-07-2012, 11.56.38
io ho un tigrone 7500, il motore VM va benissimo, un trattore di cui sono molto contento, però purtoppo hanno il diffetto dei freni che non frenano e il cambio a cui bisogna metterci ogni tanto mano perchè le marce "grattano".

dylan
06-07-2012, 07.38.28
Le macchine sono molto belle, però non potete pretendere di sostituire un cingolato.... c'è un perchè vengono ancora costruiti e venduti.. (almeno questi, sigh!), poi è chiaro che non ci sono solo gli A.Carraro, ma anche Valpadana, gruppo BCS, OMP..... io non ne ho esperienza, e quindi non consiglio niente, però so che quasi tutti sono disponibili con cabine normali o ultraribassate, a/c pressurizzata e guida reversibile... la maggior parte montano tuttli lo stesso motore VM (che se viene adottato, ci sarà un perchè..) ma solo il Valpadana ha l'inversore elettroidraulico. Chiaramente l'usato, come tutti i mezzi specialistici, ha valori elevati...

montano il vm perchè costa poco!!!! e vale meno di quello che costa! i vecchi vm sono delle bombe, eccezionali, ma i nuovi sono i peggiori motori che abbia mai avuto. 2 su 2 con problemi di trafilamento olio motore e fumano bianco gia a 3000 ore. chiedetevi perchè non trovate usati con più di 4000 ore, mentre di altre marche si trovano usati anche con 7000 o 10000 ore.....i nuovi modelli carraro, valpadana, bcs ecc a 4000 ore sono finiti.

Arkans
06-07-2012, 09.44.25
Si, del motore Yanmar uno può cercare in lungo e in largo sul web (l'ho fatto a suo tempo) e non troverà mai nessuno che abbia avuto problemi, è una garanzia di affidabilità e longevità secondo me.

Cinghiale
11-07-2012, 16.17.49
Precisazione sulla serie Ergit

A precisa domanda, un concessionario dell'Azienda ha affermato che la sottoserie identificata con la lettera S è meno accessoriata di quella identificata con il numero 100; per la prima, sono disponibili alcuni accessori opzionali, di serie sul modello superiore, ma non è possibile, con una base lettera S, arrivare al modello del corrispondente numero 100.

tigre 3100
05-09-2012, 18.50.20
Ciao a tutti....io posseggo un tigre 3100 che ha circa 6 anni con 1200 ore...lo uso con fresa trincia e un piccolo estirpatore.....il trattore si è rivelato un fallimento,motore rifatto dopo 1000 ore,1 boccola dell'alberello ke sta sotto il cambio,ora quella della doppia trazione......vorrei sapere se qualkuno lo possiede e se è stato piu fortunato di me!io penso di aver fatto le giuste manutenzioni ma.......

spero di aver inserito bene la discussione......vi ringrazio anticipatamente:o

apo
08-10-2012, 21.05.33
Ciao dove lavoro utilizzo da poco un trg 7800 s, è sinceramente sono rimasto molto deluso, come prima cosa non mi trovo propio a cimare e defogliare, ogni piccolo dislivello del terreno viene trasmesso in maniera incontrollabile all'atrezzo! ( prima utilizzavo un mistral, ma a parte il peso a cimare era molto meglio) il sollevatore ha poca escursione, la cabina dovrebbe essere insonorizzata, ma quando faccio i trattamenti un rumore!, poi sulla serie S non hai la doppia pompa dell'olio, pregi: aderenza al terreno, poi dipende da che utilizzo ne devi fare tu.

92parabellum
12-12-2012, 19.48.48
Allora,per quanto riguarda le coltivazioni di cui io mi occupo,sono 2,uliveto e vigneto,quindi vangatura,fresatura,ripassi estivi con estirpatore,triturazione di residui di potatura nonchè erba,raramente trattamenti con atomizzatore Nobili trainato perchè per questo lavoro preferisco adoperare il mio vecchio e instancabile Delfino 35 e per finire durante i raccolti,trasporti su strada con i miei 2 rimorchi i a sponde e l'altro a vasca.
In ormai 14 anni di lavoro le uniche pecche secondo mè di questo mezzo,sono il cambio non sincronizzato e i freni anche se questi ultimi a detta di qualche meccanico pare che più di tanto non possono dare,ma sono sicuro che sui modelli di ultima generazione,questi "inconvenienti"sono stati eliminati,quindi credo che ancora oggi,ricomprerei un Tigrone 5500,anche se il mio monta ancora il vecchio VM 3 cilindri a liquido e non i nuovi Perkins a 4.

mauro64
15-12-2012, 16.36.22
ciao a tutti, io sono in possesso di un trx 98, macchina esteticamente fantastica, veloce, dotata di un telaio "intelligente" che da molta sicurezza anche in situazioni di pendenza critica.... ma quanti Difetti!!!!!!
appena messo in moto e scaricato in azienda ci siamo accorti che i manicotti dei tubi del radiatore non erano stati fissati... una pozza d'acqua!
pochi giorni dopo la batteria ci ha lasciati... la carraro doveva sostituirla, devo ancora vederli oggi e me ne sono andato a comprare una nuova io, poi si è rotto il sedile, quando si va in strada con a 40km inizia un concerto di fastidiosi e strani rumori nel motore, nel modo reversibile il sedile urta la plastica del cofano.. strano non si sia ancora rotta, e poi la cosa più fastidiosa, due giorni di freddo, pochi gradi sotto lo zero e si congela completamente! GRAZIE CARRARO!!!!!!!!

reclama col concessionario..io ho un 7800,problemi praticamente zero,1200 ore di lavoro,traino su strada dumper da 60 qt senza saltellamenti e rumori strani,consumi bassi.ho il sollevatore anteriore che aveva una perdita d'olio,prontamente risolta con un kit che non mi è stato fatto pagare.

vigna
20-12-2012, 13.24.18
rispondo a rik 87 se non sbaglio le pompe sono 2 e danno 42 litri al minuto totali, una fa sollevamento e distributori ,l'altra fa lo sterzo e organi ausiliari (presa di forza , bloccaggio ) e ha 2 serbatoi ben distinti uno ricavato nel cambio posteriore (20) litri circa e uno nel ponte anteriore ( 12 litri circa ) lo so bene perchè a 300 ore ho sostituito l'olio del cambio come consiglia la casa madre. Se ti può interessare sto per cambiare il mezzo per passare a un altra tipologia con il sollevamento anteriore , la mia macchina è un tgf 7800 del 2010 con su 720 ore con cabina originale protector con aria condizionata, praticamente ha finito il rodaggio e la cifra che chiedo è inferiore a quella che ti hanno fatto del nuovo senza iva . Un consiglio se dai dei trattamenti prendilo con la cabina vale tutti i soldi del mondo in salute :)

guardian72
20-12-2012, 19.51.52
Ciao a tutti sono nuovo del forum e sto per acquistare il mio primo mezzo! oggi sono stato a concessionari e la mia indecisione era appunto tra un
- Antonio Carraro tgf 7800 le (accessoriato con Zavorre in ghisa, faro di lavoro e ruote maggiorate) a 21500+iva ( ancora per 3 giorni)
- Lamborghini RF Target 70 a 22000+iva.

Mi serve per lavorare 3 ettari di vigneto e un piccolo ulivetto.

Il Carraro ha la doppia pompa sterzo/sollevatore ma ne sul sito ne sui depliant tro la portata, qualcuno la conosce?

Che consigli mi date?

Se prendi la serie tgf senza modifiche non ci riuscirai ad usare ne la defogliatrice ne la cimatrice. L' olio è troppo poco io ho un tgf 9400 e non ci sono riuscito.Se lo prendi devi mettere in conto o un serbatoio ausiliare di almeno 20 lt (ma poi dove lo metti?). oppure un gruppo esterno collegato alla pdf, in questo caso vai tranquillo

apo
20-12-2012, 22.57.41
Ciao qualcuno ha avuta la possibilità di provare, la cimatura sia con un antonio carraro o comunque con telaio oscillante e confrontarla con un trattore a telaio rigido? io venendo da un trattore con telaio rigido il carraro mi fa girare le palle è un comtinuo muoversi dell'atrezzo con i buchi! :help:

vigna
21-12-2012, 12.59.00
benvenuto erik nei carraristi vedrai che la macchina che hai preso sarà eccezzionale , come tenuta in pendenza non ha uguali , de lo dico perchè la mia è uguale con gli stessi accessori e le ruote 360/70/20 posteriori e 280/70/18 anteriori , volevo cambiarla solo perchè mi serve un sollevanento anteriore per la raccolta delle nocciole e questo tipo di macchina non è adatta se no per il resto trattamenti , trinciatura , erpicatura è eccezionale specialmente nelle manovre e poi te ne accorgerai che il motore yammar è un gran motore e confronto al vm consuma meno auguri per il mezzo :vabene:

bacco60
07-06-2013, 10.45.04
Buongiorno a tutti,
qualche possessore di TRG ergit 100 ultima serie, a mai lavorato con cimatrice in retroversa? Può dirmi per cortesia come si comporta il mezzo? Sto per comprare una cimatrice , ma ho un forte dubbio che il mezzo possa lavorarci in retroversa .

GON
07-06-2013, 11.10.41
a detta di qualcuno è difficile stabilizzare correttamente la macchina, ma con i dovuti accorgimenti non dovrebbe essere impossibile.

Magari dovrai aggiungere un paio di tiranti di catena, per fermare a dovere l'oscillamento dovuto ai giochi dei bracci.

Eventualmente dovrai imparare a guidare e anticipare le correzioni per il fatto che le ruote sterzanti al retrotreno possono daree un feeleng diverso rispetto al montaggio all'anteriore.

(so di gente che cima le viti con la macchina montata sul muletto, per cui è tutto dire)

apo
12-06-2013, 22.30.45
Buongiorno a tutti,
qualche possessore di TRG ergit 100 ultima serie, a mai lavorato con cimatrice in retroversa? Può dirmi per cortesia come si comporta il mezzo? Sto per comprare una cimatrice , ma ho un forte dubbio che il mezzo possa lavorarci in retroversa .
Ciao a prescendere dal fatto di lavorarci con guida retroversa oppure no , secondo me il carraro non è fatto per atrezzi portati come cimatrice o defogliatrice, io prima utilizzavo per cimare un trattore tradizionale con telaio rigido e la cimatrice era stabilissima, con il carraro, invece, che ora uso è un continuo muoversi a causa del telaio oscillante, se prendi un buco da parte della cimatrice si sposta all'interno del filare, al contrario se il buco è dalla parte opposta la cimatrice si allontana, risultato vai a velocità basse e devi continuare a muovere il brandeggio :(
il carraro che utilizzo è un TGF 7800s e monta come gomme R16 anteriori R20 posteriori

GON
13-06-2013, 11.07.18
diciamo che le osservazioni di apo sono più che giuste! Il limite del telaio oscillante della serie ERGIT è proprio quello.

Se hai filari perfetti e terreno pari e liscio non dovresti penare all'inverosimile, diversamente devi trovare il compromesso tra velocità e manovrabilità.

Sicuramente l'applicazione su staffa anteriore in un trattore "convenzionale" è quella che da il risultato migliore, ma se non si può fare diversamente... ci si adatta ;)

fl4l
13-08-2013, 16.16.55
Salve a tutti,
sono in procinto di acquistare un trattore usato Antonio Carraro da circa 70 CV. Dai concessionari di zona ho trovato due modelli 8008 in ottimo stato simili a quelli nelle foto trovate si internet che vi allego. Uno è allestito da Frutteto con ruote grandi dietro e larghe e uno da Vigneto con ruote isodiametriche e strette.

Volevo chiedervi quali peculiarità hanno le due diverse configurazioni di macchina, ad esempio che differenza hanno in trazione, e nel trasporto? riguardo al beccheggio?

Premetto che sarà impiegato in vigneti di tipo "a tendone", quindi non filari, e in collina con discreta pendenza. Dovrà trainare principalmente atomizzatore da 700lt per trattamenti, trinciasermenti da 145 e 4ql, e traino su strada di vasca stagna per raccolta uva. Per i lavori gravosi abbiamo un cingolato 50cv.

Per quanto riguarda il traino, pensate si possa trainare un rimorchio da 40q con freno idraulico? che differenze di comportamento avrei fra i due modelli citati?
In teoria dovrebbe essere omologato per traino fino a 60q ma chiedo a chi ha già esperienze in merito se è meglio una macchina più pesante (...o un rimorchio più leggero).

Inoltre cosa mi dite riguardo il colore? quelli arancioni hanno delle particolarità rispetto a quelli rossi o si tratta solamente di verniciatura diversa per cambio colore brand?
Hanno anche altre differenze?

Grazie per la collaborazione

car73
13-08-2013, 22.20.10
quello arancione e più datato e non dovrebbe avere la doppia frizione e cambio sincronizato...anzi arancio dovrebbe essere un 8000 e non 8008 che come motore cambia tanto sempre in favore del rosso............che prezzo chiedono?

tigre 3100
14-08-2013, 09.27.56
il modello a gomme piu alte ha piu trazione e l'isodiametrico è piu stabile in pendenza.......mio zio aveva l'iso 8008 e andava molto bene ma peccava in trazione come tutti gli isodiametrici

mauro64
15-09-2013, 20.15.59
credo che anche un isodiametrico con un rimorchio monoasse vada bene al traino, il mio non saltella neppure con più di 60 qt al traino, ovviamente senza esagerare nelle discese. Nella fotografia ci sono 5920 kg di uva

38864

isfc
04-10-2013, 10.52.07
Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum!

Sono recentemente entrato in possesso di un trattorino 4x4 snodato con sollevatore posteriore Carraro che, deducendo da quanto letto su questo forum, dovrebbe essere un Tigre Bengala.

Sto cercando utleriori informazioni e documentazioni su questo mezzo, poichè vorrei risistemarlo per bene, portarlo ai colori originali e che capirne bene il funzionamento.
Sul trattore non ho trovato nessuna targhetta/numero particolare se non la scritta Tigre 282M. Nemmeno sul motore trovo targhette.
Monta motore Ruggerini diesel 19 cv monocilindrico

Allego anche delle foto del trattore.
http://i39.tinypic.com/2zeauyt.jpg
http://i40.tinypic.com/314xfur.jpghttp://i40.tinypic.com/2djudj5.jpg

guardian72
16-04-2014, 19.14.38
Per i possessori del tgf7800le mi potete dire come va?
Pregi e difetti, consumi. C'è un anziano vicino di casa che vorrebbe comprarlo, io posseggo il tgf 9400 e non voglio dargli false notizie.
Logicamente per i due rivenditori della zona sono tutte rose e fiori.

vigna
17-04-2014, 13.36.17
rispondo a guardian 72 , io ho il 7800 tgf e ti posso dire che è una gran macchina ha 1150 ore e per ora non mi ha dato problemi , i pregi di questa macchina è sopprattutto il motore yammar che a mio avviso è meglio del vm specialmente nei consumi , per il resto è come il tuo 9400, forse il tuo ha i riduttori posteriori più grandi, ma si possono avere anche sul 7800 se vuoi montare la ruota da 24 posteriore. Se noti la carraro sta montando tutti yammar su tutta la gamma vuol dire che sono motori affidabili . I difetti che per ora ho notato è il freno di stazionamento che non tiene molto nelle forti pendenze perchè secondo me ha dei dischi troppo piccoli che frenano sulla trasmissione per il resto come ti dicevo è un trattore molto valido .:vabene:

guardian72
17-04-2014, 18.53.41
Grazie per la risposta
il problema del del freno a mano ce l'ho anche sul 9400, con i consumi come sei messo?
Il mio per me beve un pò troppo.
Per esempio con trincia da 450 Kg con spostamento idraulico a 1700 giri per otto ore di lavoro di vanno circa 70lt di gasolio.
Stesso attrezzo dietro a un cingolato landini cf75 stessi giri stesso tempo ci va circa la metà

Rocconet
28-05-2014, 16.02.39
ragazzi buonasera vi volevo fare una domanda, spero che mi possiate aiutare, io ho un A.Carraro Sx 8400 e un aratro vecchissimo, se volete vi posto le foto, ma avete mai arato con uno snodato, è possibile farlo?
Dipende da che aratro usi, quando 27 anni fà ho comprato il mio trigrone a carro fisso mi hanno preso per matto perchè tutti usavano gli snodati. All'epoca il sesto d'impinto dei vigneti a tendone era di 180-200 cm ora siamo arrivati anche a 4 mt e gli snodati non li usa quasi più nessuno, erano usati per fare quasi tutte le lavorazioni ma essendo la zona pianeggiante e con terreno di medio impasto non ci sono grossi problemi. Quì si usano vibrocoltivatori, tiller e aratri a vomeri alla pari, non pensare nemmeno di poter tirare un aratro a dischi o rimorchi pesanti con uno snodato.
Scusate le foto ma non ho trovato niente di meglio riguardo agli aratri alla pari, non me ne voglia il sito Trattoriusati

http://www.album-mmt.it/foto/main.php?g2_view=core.DownloadItem&g2_itemId=412301 (http://www.album-mmt.it/foto/main.php?g2_itemId=412300)

tgf7800le
28-10-2014, 19.35.46
io ho un tgf7800le acquistato nel 2009.....non so quante ore ho fatto in quanto si e' rotto il contaore a 812 ore, ( per sostituirlo ci vogliono piu' di 140 euro ) , la corda del freno a mano si e' rotta quasi subito ( l'ho sostituita con un'asta rigida ) ,l'olio della scatola posteriore passa a quella anteriore ( rimediato con un bye pass ) , il radiatore si intasa subito , dovrei sostituire la massa radiante , ma ci vogliono quasi 400 euro ), ora non mi parte piu' con la chiave , ho messo un pulsante esterno ........se mi chiedi se son rimasto soddisfatto, ti direi di no . ciao

mauro64
29-10-2014, 18.54.16
forse va a fortuna..io ho un trx 7800 con 1800 ore...mai avuto noie (se non per un incidente con un furgone), lo uso con trincia da 140- atomizzatore trainato da 1000 lt-rimorchio dumper 60 qt-rototerra da 175 che pesa 6 qt-rasaerba da 250 e tante altre cose

aggiungo che il 7800 con yanmar consuma il 30 % in meno del motore montato sul goldoni cluster, sempre 70 cv ma vm

vori
05-11-2014, 09.14.31
Buon giorno,
una piccola domanda, che per gli intenditori sarà facile:
Che differenza c'è tra Carraro SRX e Carraro TRX.
grazie saluti

Gio75
05-11-2014, 10.14.19
La "S" dovrebbe indicare le serie Snodate.
La "T" quelle col Telaio integrale.
Quindi SRX: articolato con snodo centrale, TRX: telaio fisso e ruote sterzanti.

Correggetemi se sbaglio.

Cinghiale
05-11-2014, 11.15.13
R = reversibile; X = isodiametrico

virpa
08-11-2014, 01.51.03
scusate, confido nel Vostro aiuto..
Che differenza c'è tra un TRX 7800 della serie Ergit 100 ed un TRX 7800 della serie Ergit S?
Ho visto che nella serie Ergit 100 ora sono solo più disponibili il 9800 e 10400
mentre ormai il TRX 7800 viene prodotto solo più nella serie Ergit S
Se avessi la possibilita di acquistare ancora un 7800 ergit 100 nuovo sarebbe da preferire ad un 7800 Ergit S ovviamente sempre nuovo?

vigna
09-11-2014, 14.19.09
da quanto mi è stato detto dal conc. il 7800 s è una macchina più economica ha una pompa idraulica sola invece che 2, la presa di forza è un pò rumorosa ( constatato nel modello che avevo prima) , non ha lo sforzo controllato e altre piccole cose, mentre il 9800 e il 10400 hanno il cambio modificato cioè più robusto , hanno risolto il rumore della pdf e ha un impianto idraulico maggiorato insomma sono macchine al top della gamma .Questo discorso di avere 2 tipi di macchine lo fanno tutte le marche per questione di mercato, io avevo il 7800 ora ho il 9800 e posso dire che la differenza si vede a partire dal motore più potente e poi tutto il resto è migliorato daltronde costa di più .:)

apo
24-11-2014, 10.18.32
Ciao, io dove lavoro uso il 7800s è del 2012, fortunatamente monta il sollevamento con sforzo controllato, è un optional, mentre sulla serie ergit è di serie, l'impianto idraulico è limitato ha una sola pompa e in effetti come diceva vigna la pdf fa rumore ed è molto fastidioso, in cabina continui a sentire questo ronzio che ha fine giornata sei rimbambito se non metti i tappi. :444:

car73
29-11-2014, 20.53.03
Come consumi il 9800 com'è..? I 10400 bevono molto...

vigna
30-11-2014, 12.03.45
il trx 9800 ti posso dire che consuma veramente poco io avevo il 7800 consumava ancora meno logicamente tirava meno , in proporzione il 9800 consuma un bricciolino di più però ha altre prestazioni. IL 10400 a sentito dire consuma molto perchè monta il vm e come tutti i vm anche montati su altre marche consumano parecchio, secondo me i giapponesi nei motori sono più avanti come tecnologia :)

fede.z88
01-12-2014, 07.27.35
dipende dalle lavorazioni che devi fare....io non l'ho quasi mai usato



io avrei bisogno il reversibile, ma chiedevo per sapere la stabilità e come si comporta in pendenza, siccome ho sempre usato sterzanti. sapere se ci sono lavori per cui è meno adatto. La mia intenzione sarebbe di prendere una gommatura grande e portarlo a circa 145 cm di larghezza, per limitare il compattamento e avere una buona luce al suolo

Io ho le 320/70 r20 ed è largo 125 lo uso anche nell'oliveto in pendenza laterale e sinceramente non ho mai sentito differenze eclatanti che con uno a telaio fisso, certo è che ci vuole occhio... Pero secondo me i Carraro vanno proprio lasciati stare sono delle grandissime macchine...

Ora che montano i Kubota sulla serie 10900 penso che abbiano fatto un bel salto in avanti peccato i Vm ma in effetti sono parecchio assetati forse anche perché sono frutto di un progetto vecchio e ora come ora ai Kubota è difficile competere

pirr
18-12-2014, 23.44.12
Salve a tutti....vorrei informazioni riguardante ilTRH 9800: idrostatico reversibile "TRACTOR OF THE YEAR 2012 - BEST OF SPECIALIZED", a qualcuno sa dirmi cm vanno? Soprattutto il discorso dell'idrostatico, grazie e buon natale

dade74
26-01-2015, 20.35.14
Ciao a tutti...sono intenzionato ad acquistare il bellissimo carraro 5800 jona...chi sarà cosi gentile nel darmi qualche consiglio...grazie

tigre 3100
13-02-2015, 20.20.34
io posseggo un tigrone 5500 serie 21 che dovrebbe essere identico e va benissimo!il jona in piu dovrebbe avere inversore,sforzo controllato e doppia frizione!ciò che mi soddisfa di piu è il motore perkins ....a mio parere non sbaglieresti nell' l'acquisto...:vabene:

exorsobianco
15-02-2015, 19.30.57
salve amici del forum,sto valutando di prendere un carraro 7500 del 1991,secondo voi cosa ve ne sembra e che consigli mi potete dare.
Vi ringrazio.

Cinghiale
16-02-2015, 08.09.23
Trattasi di macchina agricola equipaggiata con motore a tre cilindri (sagra delle vibrazioni) e, soprattutto, articolata, il che la rende inadatta a lavorare in pendenze pronunciate. Inoltre, moltissimo dipende dal numero di ore lavorate e dallo stato di conservazione.

mauro64
16-02-2015, 20.05.55
il 7500 non è detto che sia articolato, dipende dal modello. E' un 3 cilindri raffreddato ad aria, motore molto "brioso" e con l'unico difetto che in estate scalda un po più facilmente, se si fanno lavori polverosi bisogna soffiare spesso i filtri.
Per quanto riguarda le vibrazioni, tantissimi modelli sono equipaggiati con il 3 cilindri. Personalmente ho un carraro 7800 con yanmar 4 cilindri (che preferisco) e un goldoni cluster REV con 3 cilindri turbo, in cui non vedo però una grossa differenza di vibrazioni

LIEBHERR 912
17-02-2015, 18.47.45
Ciao, io ho un Tigrone 7500, non articolato, ruote r20 e r18. Il motore 3 cilindri Vm 3000cc aspirato. Confermo la bontà del motore molto generoso e il fatto che se tenuto sotto sforzo col caldo per molto tempo possa scaldare un po'.

tomdem78
12-04-2015, 19.32.13
Salve a tutti gli utenti di questo utilissimo forum.
chiedo scusa in anticipo per avere risposto con una domanda in una discussione differente.
purtroppo sono abbastanza negato e non ho capito bene come poter aprire una nuova discussione.
da poco ho acquistato un tigrone 5500 reversibile con sollevatore sigma anteriore.
ho fatto un bel salto di qualità perché prima possedevo un tigre 26cv dell'86 "abbastanza vecchiotto" senza mai avere grossi problemi.
lo utilizzo in circa 1,9 ettari dove ho 100 olivi e un frutteto di circa 3000 metri e per il restante ho piantato degli eucaliptus per la provvista della legna.
Quindi diciamo che dovrà lavorare circa 9000 metri tra oliveto e frutteto.
volevo sapere se qualcuno di voi possiede lo stesso mezzo e se mi può dare delle dritte su pregi e difetti.

tigre 3100
15-04-2015, 13.50.07
io posseggo un tigrone 5500 ,il mio monta motore perkins 4 cil.mi trovo benissimo!lavoro circa 4 ettari con trincia e fresa piu qualche altro lavoretto;ora il trattore ha compiuto quasi 2 anni con piu di 700 h e mai un problema unica pecca averlo acquistato con una gommatura penosa!ma il tuo è nuovo o usato?

Berni84
23-04-2015, 15.49.56
Ciao a tutti, ho scritto altre volte sul forum alla ricerca di apprendere qualcosa da voi più esperti, visto che da poco sono entrato a far parte della comunità agricola. Ero quasi intenzionato a prendere un cingolato ma l’acquisto di un terreno distante ed il fatto di non avere pendenze impossibili mi ha fatto puntare su di un gommato isodiametrico (usato)
Non riesco a trovare nessuna scheda tecnica su questo trattore un Carraro 8008 tritrac largo 1.60 circa.
Qualcuno mi sa dire qualcosa su questo trattore? Dovrei trinciare e fresare in collina con terreno in alcuni punti roccioso e terrazzamenti. Potrebbe andar bene? Che prezzo dovrebbe avere?
Grazie mille

mf135
09-05-2015, 16.46.10
Salve a tutti io vorrei informazioni su un carraro che non avevo mai visto prima il tf 7400
Grazie

Cinghiale
10-05-2015, 07.30.30
I modelli contrassegnati con il digramma TF altro non sono che l'edizione precedente a quelli etichettati con il trigramma TGF.

mf135
10-05-2015, 10.47.18
aaaaa quindi data la mia esperienza sui tgf dovrebbe essere una buona macchina

fede.z88
11-05-2015, 07.20.04
il tf 7400 è un trattore che ha le stesse caratteristiche del tgf solo che è monodirezionale... motore Vm 65cv cambio 16+16, impianto idraulico a due pompe separate... in poche parole uno dei top di gamma monodirezionali con le gomme non isodiametriche, pero se va o meno va chiesto a chi ce l'ha... ma credo che grossi problemi non ne abbia...

mauro64
12-06-2015, 14.17.31
rispondo a giampilogan ti posso dire che ho avuto il 7800 tgf e ora ho il trx 9800 sono due gran macchine però il 9800 è tutto un altra cosa non tanto per il motore che è quello del 7800 più il turbo ma la differenza è il cambio che sembra uguale ma invece è più robusto perche lo montano sino al 100 hp e poi la presa di forza è silenziosa a differenza del 7800 che era rumorosa , con la cabina questi particolari si notano. Per me i soldi che costa in più il 9800 li vale tutti e se posso consigliarti prendilo con le ruote da 20 e non da 18 ha più tiro specialmente in salita e in retroverso . Tieni conto che ora c'è il 9900 con motore kubota perciò il 9800 dovrebbe costare un p'ho meno perchè è la serie prima. saluti

il 9900 costa qualcosa meno perché monta l'idraulica della serie s, cioè una pompa sola, mentre la doppia pompa è montata sul 10900. Per quanto riguarda il 7800 è un motore molto valido e se non servono tanti cavalli è ottimo, consuma meno e il rumore della presa di forza non è eccessivo. Io lo uso per quasi tutti i lavori su 20 ettari di terreno

melanzana
23-10-2015, 21.36.03
In due mesi ho totalizzato 180 ore con il mio 7800 TRX con piena soddisfazione....rimpiango solo di non aver cambiato prima il goldoni che avevo

Ho un Trx 7800 serie ergit con motore Yanmar son soddisfatto con 450 ore è del 2010 ho avuto problemi con la presa di forza che andava in allarme ,ho risolto grazie al meccanico con un filtro dell'olio ,presente sui nuovi modelli ,ho cambiato la batteria con una con maggior spunto (850), isoliti cambi d'olio e filtri .Buona la velocità e i consumi.Mauro 64 ti invidio con le foto che hai postato con un rimorchio con 64 ql. di uva, ho appena preso un rimorchio Lochamann 46 ql. lo provero quest' inverno con la legna.Carraro sempre

mauro64
25-10-2015, 20.43.30
Ho un Trx 7800 serie ergit con motore Yanmar son soddisfatto con 450 ore è del 2010 ho avuto problemi con la presa di forza che andava in allarme ,ho risolto grazie al meccanico con un filtro dell'olio ,presente sui nuovi modelli ,ho cambiato la batteria con una con maggior spunto (850), isoliti cambi d'olio e filtri .Buona la velocità e i consumi.Mauro 64 ti invidio con le foto che hai postato con un rimorchio con 64 ql. di uva, ho appena preso un rimorchio Lochamann 46 ql. lo provero quest' inverno con la legna.Carraro sempre

Ho visto che ti hanno già risposto. Quello era il mio primo 7800 con frenatura idraulica per il rimorchio. Ora ne ho acquistato un secondo senza cabina ....sempre ottimo mezzo

http://s8.postimg.org/v7u54wt7p/carraro_con_raccoglinocciole.jpg (http://postimage.org/)
url immagine (http://postimage.org/index.php?lang=italian)

carraro 7800 con al traino macchina da raccolta nocciole portata da carraro 7800 e cassone autocostruito

Roberto1985
08-02-2016, 12.01.20
Scusate se mi intrometto nella discussione ma vorrei chiedere se qualcuno saprebbe dirmi la velocita della pdf di un antonio carraro supertigre 635 del 1969? Ho visto che possiede 3 marce: prima, seconda e rimorchio motrice...

fede.z88
09-02-2016, 08.55.53
Secondo me fai prima a sentire in A. Carraro, ti rispondono sempre e senza problemi...

Roberto1985
09-02-2016, 18.52.51
Secondo me fai prima a sentire in A. Carraro, ti rispondono sempre e senza problemi...

Ok, provo :vabene::vabene::vabene:

s8s8
09-04-2016, 00.13.53
Buonasera a tutti,
sono prossimo ad un acquisto di una nuova macchina Carraro e sono molto indeciso tra i seguenti modelli SX 7800 s e SX 9400 s.
Il dubbio nasce a causa della poca differenza di prezzo tra i due trattori.
Per il mio utilizzo il 71 cv è più che sufficiente...ma si sa che qualche cavallo in più a volte torna comodo. In effetti le macchine sono simili, quello che cambia è la motorizzazione, yhanmar 3319 aspirato per il 71 cv e VM 2970 Turbo Intercooler per il 87 cv, entrambi 4 cilindri....a questo punto mi rivolgo a Voi esperti per un parere disinteressato...meglio l'aspirato o il turbinato...affidabilità e resistenza di entrambi....insomma ringrazio anticipatamente chi vorrà contribuire con la propria esperienza a schiarirmi le idee e mi scuso con gli amici del forum per le eventuali ripetizioni.
Saluti

fede.z88
10-04-2016, 12.01.13
Credo che il 9400 abbia piu motore, come coppia anche se i cavalli di differenza sono veramente pochi magari te ne accorgi di piu quando hai bisogno di una riserva di coppia in piu... Se non sono indiscreto quanto vengono le due macchine e che allestimento ti hanno proposto?

s8s8
10-04-2016, 12.36.30
...diciamo 28 per il 71 cv e 33 per 87cv.
Configurazione simile per entrambi tranne le barre di sollevamento registrabili con agganci rapidi solo per il 9400.
Per il resto entrambi ruote maggiorate,300/70 per il 71cv e 320/70 per 87 cv,per entrambi sforzo controllato e 2 distributori doppio effetto di cui1 flottante + ritorno olio.
In pratica le macchine sono identiche in tutto tranne per il motore.
Quello che mi premeva sapere era conoscere eventuali problematiche dovute magari al cambio ecc maggiormente sollecitato da 16 cv in più e altro ...tipo se mi conveniva visto l'uso saltuario scartare il turbinato e preferire l'aspirato come motore?
.....da quello che ho letto forse sbaglio i VM Carraro li ha sostituiti con i Kobota.....motivo maggiore affidabilità o maggiore ritorno economico?
Ringrazio tutti coloro che vorranno intervenire per aumentare le mie conoscenze a riguardo.
Saluti

mefito
10-04-2016, 12.54.43
anche se i cavalli di differenza sono veramente pochi Quasi un quarto di potenza in più per te sono pochi?:l


sono prossimo ad un acquisto di una nuova macchina Carraro
Sostituisci/integri una macchina esistente?

fede.z88
10-04-2016, 13.13.39
Sono due tipi di motori diversi, oltre la cilindrata e potenza, poi ci sono 5000€ di differenza... A me non sembrano pochi, vedi te a cosa serve secondo me il 9400 di motore ne ha parecchio di piu...

s8s8
10-04-2016, 13.17.59
...diciamo che metto in pensione un Ferrari 3 c da 45 cv ...al quale ho chiesto nel tempo veramente tanto sia nel vigneto che uliveto.
Ripeto penso che i 71 cv per me possano essere più che sufficienti, alla fine si tratta di movimentare in un vigneto di larghezza 190..195..200 cm e sotto un uliveto ultrasecolare...dove magari i 16 cavalli in più potrebbero tornarmi utili.

s8s8
10-04-2016, 13.20.44
..altro dilemma era l'acquisto di una cabina....ma tutti mi hanno sconsigliato a meno che non si compra l'originale.....ma poi è impossibile togliere e con quanto costa mi è subito passata ogni intenzione

s8s8
10-04-2016, 13.27.37
Sono due tipi di motori diversi, oltre la cilindrata e potenza, poi ci sono 5000€ di differenza... A me non sembrano pochi, vedi te a cosa serve secondo me il 9400 di motore ne ha parecchio di piu...

...infatti la domanda verteva a capire quali delle due motorizzazione ha dato meno problemi e perciò risultava essere più affidabile e se era il caso di scartare il turbinato proprio in previsione di un uso saltuario e non continuato.
Grazie

fede.z88
10-04-2016, 14.38.29
...infatti la domanda verteva a capire quali delle due motorizzazione ha dato meno problemi e perciò risultava essere più affidabile e se era il caso di scartare il turbinato proprio in previsione di un uso saltuario e non continuato.
Grazie

Io ho un sx 8400 con il vm tre cilindri turbo intercooler da 67cv e lo uso una volta la settimana e problemi non ne ho mai avuti ed è il secondo trattore con il solito motore che ho, credo che se questo sia il tuo problema non te lo porre che non lo è... Comunque per 16cv se ti servono chiaramente opterei per il 9400 certo è che a parità di allestimento 5000€ secondo il mio portafoglio sono tanti, poi ognuno conosce il suo...
Seconda cosa e non da meno, la serie 9400 ne hanno montati un infinita, semmai a parità ne hanno fatti meno con il 7800 ma non ho mai sentito parlare di problemi sia per il 7800 che per il 9400

s8s8
10-04-2016, 15.18.27
...concordo con te sui 5000, il fatto e che fatto 30 ..fatto 31 e ti posso assicurare con non pochi sacrifici e non pochi dubbi, purtroppo di usato trovo solo dei Frutteti che stretti al max con gomme da 280 non scendono a 1,32 m e per me sono tanti.
I miei dubbi infatti ricadevano sui pezzi di ricambio....che sicuramente saranno diversi....a partire dai filtri, pompa gasolio e altro, sul fatto che sullo stesso carro ci siano 16 cv in più...che non sono pochi, anche se per un utilizzo di un 100 ore anno alla fine penso che a rompermi sia prima io :-(( di lui....ma si sa che le cose si rompono proprio quando le usi poco.

s8s8
10-04-2016, 15.21.37
scusa Fede ma tu hai la cabina? o pensi sia inutile visto l'utilizzo?

fede.z88
10-04-2016, 21.16.01
È sempre A. Carraro insomma il marchio c'è e le macchine che costruiscono sono a livelli top, credo che come affidabilità non ci siano problemi e quei 16 cv in piu saranno assistiti da un ottima meccanica... Personalmente tra i due, non considerando i 5000€, sceglierei il 9400 proprio perché è turbo, poi se non ho capito male lo compri ora e ti dura una vita, poi se ti succede come me che lo comprai per sfizio e ora non ci scenderei mai quando lo uso 😁

s8s8
10-04-2016, 21.33.50
.....sceglierei il 9400 proprio perché è turbo, poi se non ho capito male lo compri ora e ti dura una vita, poi se ti succede come me che lo comprai per sfizio e ora non ci scenderei mai quando lo uso ��
...in effetti anche per me sarebbe uno sfizio...solo che l'acquisto è mirato a ridurre le ore di lavoro che sul giocattolo che ora ho per avere un minimo di risultato sono davvero tante e perciò spero di scendere prima e a ricavarmi maggior tempo per altro:333:

...scherzi a parte sull'affidabilità non ho dubbi, ciò che non so sono i consumi e i problemi che potrei avere con la turbina....ha volte il detto "ciò che non c'è non si rompe" potrebbe tornare utile.
Se qualcuno avesse maggiori info riguardo alle due motorizzazioni per meglio comprendere affidabilità e resistenza nell'uso mi farebbe cosa assai gradita.
Motore yanmar 3319 cc 4 cilindri 16 valvole
Motore VM 2970 cc 4 cilindri Turbo Intercooler
Motori nuovi o usati anche nei vecchi modelli?
...anche dei semplici pareri o solo impressioni personali chiaramente maturate con l'uso di questi mezzi sicuramente mi aiuterebbere a colmare eventuali dubbi sulla scelta.
Grazie

Arkans
10-04-2016, 21.41.17
Parere da disinteressato e non professionista:

se non hai problemi di potenza, come mi par di capire, prenditi il modello con meno cavalli e motore Yanmar. Tale marchio si distingue nel mondo per affidabilità e consumi, specie nei suoi modelli aspirati. Difficile è trovare in rete (ti sfido a farlo) problematiche relative a tali unità termiche. Detto ciò, il VM non gode certo di cattiva fama eh, però l'eccesso (i cavalli in più, il turbo...) dove non è necessario è superfluo.

fede.z88
11-04-2016, 08.13.22
scusa Fede ma tu hai la cabina? o pensi sia inutile visto l'utilizzo?
Io non ho la cabina perché nei posti dove uso io il trattore sarebbe d'impiccio e mi durerebbe dalla sera alla mattina anche se è comoda non lo metto in dubbio ...

vigna
14-04-2016, 07.33.04
Assolutamente ti consiglio yammar non c'è paragone il vm è un motore di concessione vecchia di fatti carraro li sta sostituendo con kubota non perchè li conviene ma perchè sono motori con una marcia in più . Io avevo un 7800 e mi sono trovato benissimo consuma molto meno del vm e ti assicuro che di cavalli ne ha ,ha un elasticità eccezzionale è un gran motore. Ora ho un 9800 sempre con motore yammar ma turbo e mi trovo benissimo consuma un p'ho di più che il 7800 . I motori giapponesi sono a mio avviso i migliori come tecnologia calcola che hanno 16 valvole e 3300 di cilindrata contro i 2900 del vm e la potenza la fa la cilindrata. Un consiglio che ti posso dare è che con i 5000 euro che risparmi sul 7800 li userei a prendere una cabina originale oltre ad aumentare il valore del tuo mezzo vedrai andando avanti quanti vantaggi troverai , ti sconsiglio invece di mettere cabine non originali e senza aria condizionata sono soldi sprecati .:)

pirr
19-04-2016, 21.42.25
Assolutamente ti consiglio yammar non c'è paragone il vm è un motore di concessione vecchia di fatti carraro li sta sostituendo con kubota non perchè li conviene ma perchè sono motori con una marcia in più . Io avevo un 7800 e mi sono trovato benissimo consuma molto meno del vm e ti assicuro che di cavalli ne ha ,ha un elasticità eccezzionale è un gran motore. Ora ho un 9800 sempre con motore yammar ma turbo e mi trovo benissimo consuma un p'ho di più che il 7800 . I motori giapponesi sono a mio avviso i migliori come tecnologia calcola che hanno 16 valvole e 3300 di cilindrata contro i 2900 del vm e la potenza la fa la cilindrata. Un consiglio che ti posso dare è che con i 5000 euro che risparmi sul 7800 li userei a prendere una cabina originale oltre ad aumentare il valore del tuo mezzo vedrai andando avanti quanti vantaggi troverai , ti sconsiglio invece di mettere cabine non originali e senza aria condizionata sono soldi sprecati .:)
Ciao perché sconsigli le cabine non orig*inali? Io ne dovrei prendere uno su una *60cv,in modo da usare le stesse attrezza*ture del 6500landini....cercò un reversi*bile ,con la colle sul sollevatore di un*a 60cv e la cabina che si possa togliere* nel periodo estivo per poter lavorare s*otto gli alberi di ulivo.... Che modello* mi. Consigli?

vigna
21-04-2016, 10.28.27
Le sconsiglio perchè per bene che siano fatte non avranno mai l'isolamento acustico delle originali , per non parlare poi della tenuta polveri e dell'aria condizionata . Per quanto il passare sotto agli ulivi ci sono cabine molto ribassate che con poco ingombro non devi sempre mettere e togliere anche perchè se hai l'aria condizionata si scarica un p'o' ogni volta che fai l'operazione .Una cabina senza aria condizionata secondo me è inutile serve solo d'inverno ma d'estate quando lo usi di più non resisti con le porte chiuse e quindi se apri finisce lo scopo della cabina.Comunque se proprio vuoi aplicare una cabina ne ho sentito parlare bene della specialcab che sono poi quelli che fanno le originali per carraro goldoni ecc. oppure lokman ciao:)

s8s8
03-05-2016, 10.14.07
....dopo aver letto e valutato ho scelto il mod. SX7800 S . La macchina sembra stia arrivando con un accessorio da me non richiesto "Riduttore a scalata 45° " ...devo ancora andare dal concessionario per meglio comprendere ma se nel frattempo qualcuno volesse spiegarmi cosa è e a cosa serve mi farebbe cosa gradita.
Sapete se si riduce la luce libera da terra?
Ringrazio chi mi spiegherà e mi farà capire

fede.z88
04-05-2016, 08.42.05
....dopo aver letto e valutato ho scelto il mod. SX7800 S . La macchina sembra stia arrivando con un accessorio da me non richiesto "Riduttore a scalata 45° " ...devo ancora andare dal concessionario per meglio comprendere ma se nel frattempo qualcuno volesse spiegarmi cosa è e a cosa serve mi farebbe cosa gradita.
Sapete se si riduce la luce libera da terra?
Ringrazio chi mi spiegherà e mi farà capire

credo che i riduttori delle ruote anziché essere montati orizzontalmente siano montati a 45° perdi un pò di luce libera al suolo del tipo 10/12 cm, comunque aggiornaci perché i riduttori a 45° vengono montati sul SRX, aspettiamo tue notizie

s8s8
04-05-2016, 16.30.53
Quindi si tratterebbe di un qualcosa di aggiunto che se all'occorrenza non dovesse servire si ripristina con facilità o cmq serve l'intervento di una officina autorizzata ?
Geazie

fede.z88
16-05-2016, 08.57.10
Quindi si tratterebbe di un qualcosa di aggiunto che se all'occorrenza non dovesse servire si ripristina con facilità o cmq serve l'intervento di una officina autorizzata ?
Geazie

Ma questo AC sx7800 te l'hanno consegnato?

s8s8
16-05-2016, 13.59.43
Ritirato sabato, per impegni e lavori prioritari non l ho ancora testato a dovere ma i due filari fatti con dietro un nuovo coltivatore 7 punti con apertura idraulica VRL7 e stato sorprendente

I riduttori a 45 gradi in effetti riducono lo spazio utile a 23,5 cm contro i 32 con le stesse gomme da 300.Viene montato di serie su tutti i modelli SX e se lo fanno pagare come accessorio e cmq abbassando il baricentro migliora notevolmente la stabilità della macchina se utilizzata con Careggi stretta al max ...cioè 118 cm. Il rappresentante mi diceva che i modelli senza riduttori venivano consegnati in zone dove il terreno era sabbioso e la ruota già di suo scendeva sotto...unico disappunto e ve la macchina mi è arrivata con i bracci a sfera normali e non quelli regolabili a sgancio rapido....il venditore mi assicurava che per attrezzimedio/leggeri era consigliato utilizzare i vecchi bracci.....sarà vero?.....se qualcuno può confermare o smentire mi fa solo un gran piacere

fede.z88
17-05-2016, 09.21.44
[QUOTE=s8s8;737521]Ritirato sabato, per impegni e lavori prioritari non l ho ancora testato a dovere ma i due filari fatti con dietro un nuovo coltivatore 7 punti con apertura idraulica VRL7 e stato sorprendente

Mandaci qualche foto del bestione... la macchina c'è bracci vecchi o nuovi non fa differenza...

fede.z88
17-05-2016, 09.37.53
Guarda un pò chi ho trovato su facebook... è il tuo s8s8?

https://www.facebook.com/conteagricoltura/photos/pcb.1055601707845467/1055600774512227/?type=3&theater
venduto da Conte srl

paco67
17-05-2016, 17.03.17
Ritirato sabato, per impegni e lavori prioritari non l ho ancora testato a dovere ma i due filari fatti con dietro un nuovo coltivatore 7 punti con apertura idraulica VRL7 e stato sorprendente

I riduttori a 45 gradi in effetti riducono lo spazio utile a 23,5 cm contro i 32 con le stesse gomme da 300.Viene montato di serie su tutti i modelli SX e se lo fanno pagare come accessorio e cmq abbassando il baricentro migliora notevolmente la stabilità della macchina se utilizzata con Careggi stretta al max ...cioè 118 cm. Il rappresentante mi diceva che i modelli senza riduttori venivano consegnati in zone dove il terreno era sabbioso e la ruota già di suo scendeva sotto...unico disappunto e ve la macchina mi è arrivata con i bracci a sfera normali e non quelli regolabili a sgancio rapido....il venditore mi assicurava che per attrezzimedio/leggeri era consigliato utilizzare i vecchi bracci.....sarà vero?.....se qualcuno può confermare o smentire mi fa solo un gran piacere
E' solo per giustificare l'inconveniente, il fatto è che loro non si mettono mai dalla parte dell'operatore e ti posso dire che io ero abituato con quelli a sfera perchè li uso da una vita, e li stavo rifiutando quando ho acquistato il trattore, invece posso garantirti che con quelli regolabili mi sono trovato bene e sono più comodi indipendentemente dal peso dell'attrezzo che monti, e non tornerei a quelli a sfera. Un venditore deve sempre saper vendere sei tu che devi capire ciò che è giusto o sbagliato, anche se spesso è difficile.

Simic
21-05-2016, 09.44.32
Salve a tutti, devo sostituire i filtri a carbone della cabina del tgf 10400?? Mi sapete dire di che spesa parliamo??
Grazie

mefito
21-05-2016, 10.58.12
Salve a tutti, devo sostituire i filtri a carbone della cabina del tgf 10400?? Mi sapete dire di che spesa parliamo??
Grazie
Sicuramente meno che sostituire tutto il trattore.....:)

Francesco1976
01-06-2016, 20.57.47
Ciao a tutti,
in vista del psr che uscirà a breve sarei interessato al tgf... Per le lavorazioni che andrei a fare a me basterebbero tranquillamente 70/80 cv ma avendo anche un rimorchio da 60q.li ho bisogno della frenatura idraulica che dalla scheda tecnica è disponibile solo sul 10900 (99 cv.)... Non mi interessa molto la differenza di prezzo ma i consumi saranno molto maggiori rispetto ad un trattore con meno potenza? In più ho letto e sentito dire che le trasmissioni Ac non sono proprio il massimo e con 99 cv sarebbero molto più sollecitate..Vi risulta?

mefito
02-06-2016, 13.42.04
Ciao a tutti,
in vista del psr che uscirà a breve sarei interessato al tgf... Per le lavorazioni che andrei a fare a me basterebbero tranquillamente 70/80 cv ma avendo anche un rimorchio da 60q.li ho bisogno della frenatura idraulica che dalla scheda tecnica è disponibile solo sul 10900 (99 cv.)...Chiedi al concessionario.

Non mi interessa molto la differenza di prezzo ma i consumi saranno molto maggiori rispetto ad un trattore con meno potenza?Se non ti interessa la differenza di prezzo,non ti devi preoccupare dell'ipotetica variazione dei consumi(irrilevante a partà di carico).

In più ho letto e sentito dire che le trasmissioni Ac non sono proprio il massimo e con 99 cv sarebbero molto più sollecitate..Vi risulta?La sollecitazione è quella che imponi tu con la modalità di utilizzo.

Francesco1976
02-06-2016, 17.31.40
Ciao Mefito,
ti ringrazio per le risposte...
Chiedi al concessionario.
Il problema è che il concessionario è distante da casa mia (ora non ho tempo di andarci), gli ho telefonato ma per telefono mi ha detto che dovrebbe guardare... E' meglio se vieni in concessionario... E via dicendo... :cool:

Se non ti interessa la differenza di prezzo,non ti devi preoccupare dell'ipotetica variazione dei consumi(irrilevante a partà di carico).
Scusa ma sono un po ignorante in fatto di consumi, in poche parole se attacco alla pdf ad esempio una pompa irroratrice che assorbe 10 hp il consumo è quasi uguale fra i due motori anche se devo far girare ipoteticamente a 2000 giri entrambi?

La sollecitazione è quella che imponi tu con la modalità di utilizzo.
Ok ma ad esempio con rimorchio carico in salita e acceleratore a manetta in quel caso non pensi che con 20 cv in più la trasmissione viene sollecitata maggiormente?
Magari sono tutte domande stupide...:confused:

Engineman
02-06-2016, 17.49.04
Ok ma ad esempio con rimorchio carico in salita e acceleratore a manetta in quel caso non pensi che con 20 cv in più la trasmissione viene sollecitata maggiormente?

La trasmissione viene sollecitata maggiormente, ma si presume che tutta la catena cinematica sia convenientemente proporzionata e non sia quella dei modelli di potenza inferiore.

Sto parlando a livello teorico / di buon senso, anche se non so come siano fatte in realtà le trasmissioni di quei trattori, aspettiamo chi li conosce.

Francesco1976
02-06-2016, 18.07.12
Ciao Engineman,
Ti ringrazio per la risposta, anch'io credo e spero che sia come dici.
Scusate ma ho anche un'altra domanda da farvi su questo modello.
Sulla scheda tecnica del tgf con ruote 360/70 r24 riporta una larghezza minima di 1475 mm.
Sapreste dirmi qual'è la larghezza che si ottiene allargando le ruote di una posizione?
Grazie a tutti.

mefito
02-06-2016, 19.37.11
Il problema è che il concessionario è distante da casa mia (ora non ho tempo di andarci), gli ho telefonato ma per telefono mi ha detto che dovrebbe guardare... E' meglio se vieni in concessionario... E via dicendo... se sei realmente interessato prima o poi ci dovrai comunque andare.


Scusa ma sono un po ignorante in fatto di consumi, in poche parole se attacco alla pdf ad esempio una pompa irroratrice che assorbe 10 hp il consumo è quasi uguale fra i due motori anche se devo far girare ipoteticamente a 2000 giri entrambi?

se la differenza è solo nella potenza del motore si.potrebbe teoricamente essere che il motore più potente consumi anche meno a parità di carico,dipende dall'efficenza specifica..

Ok ma ad esempio con rimorchio carico in salita e acceleratore a manetta in quel caso non pensi che con 20 cv in più la trasmissione viene sollecitata maggiormente?la trasmissione viene "sollecitata" per "coppia"non per potenza,la coppia è inversamente proporzionale alla velocità,maggior potenza in salita significa sostanzialmente una potenziale maggior velocità
Sulla scheda tecnica del tgf con ruote 360/70 r24 riporta una larghezza minima di 1475 mm.

Sapreste dirmi qual'è la larghezza che si ottiene allargando le ruote di una posizione?

Grazie a tutti.
Non hai mai avuto un trattore?
dipende se ha cerchi registrabili o fissi.
se registrabili 8/10 cm per allargamento della coppia di cerchi e per più posizioni,se fissi dipende dal cerchio e hai solo 2 posizioni simmetriche.

Francesco1976
02-06-2016, 20.28.51
Grazie Mefito,
sei chiaro e conciso e mi sei stato di grande aiuto.

Non hai mai avuto un trattore?
dipende se ha cerchi registrabili o fissi.
se registrabili 8/10 cm per allargamento della coppia di cerchi e per più posizioni,se fissi dipende dal cerchio e hai solo 2 posizioni simmetriche.
Si ora ho un Same Solaris e su quello le ruote posteriori si allargano di 10 cm mentre le anteriori di 6 cm.
Non sapevo se era uguale anche nel Tgf.
Sono noioso lo so ma ho ancora un paio di domande:D
Secondo te/voi con le gomme anteriori 320/70 r 20 allargate di una misura la sterzata è buona o essendo così larghe (320) per girare devo fare molte manovre?
Cosa ne pensate del cambio e-Drive (affidabile, utile)?
:help:

mefito
02-06-2016, 21.55.45
Sono noioso lo so ma ho ancora un paio di domande:D
Secondo te/voi con le gomme anteriori 320/70 r 20 allargate di una misura la sterzata è buona o essendo così larghe (320) per girare devo fare molte manovre?
Secondo me è come chiedere di che colore era il cavallo bianco diNapoleone.......

Francesco1976
02-06-2016, 22.39.51
Ho capito,
quindi molte manovre...
Per quanto riguarda l'E-drive? Meglio quello o l'inversore normale?

blaesus
19-11-2016, 20.02.13
Ciao a tutti, sto valutando l'acquisto di un carraro reversibile usato che abbia almeno 70 cv (ma meglio qualcuno in piu) spendendo possibilmente meno di 15k. Consigli?
A quante ore di lavoro un carraro si può considerare "usurato"?
Ho visto qualche annuncio sulle 3000 ore ma mi sembrano tante.
Io ho l'esigenza di usarlo sia nei frutteti (con trincia, fresa, estirpatore, botte 1000l) che come trasporto uva e sollevamento bins. Lavorerà sempre in terreno pianeggiate.

Grazie in anticipo per i vostri commenti

Engineman
20-11-2016, 23.13.20
Io vorrei invece risolvere il problema....grazie e saluti
Ciao, per risolvere il problema bisogna andare in officina, qui non si parla degli inconvenienti.

Riproponi pure la tua richiesta in questa discussione:
http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=45071

francesco8
04-01-2017, 12.16.56
I piccoli carraro tigre anni 80 snodati al centro che tipo di motori montavano? Leggendo su internet ho visto versioni anche da 24 cv può essere?

spagho
26-01-2017, 14.10.14
Ciao a tutti,
qualcuno può aiutarmi a trovare la scheda tecnica del Supertigre 3200 Vigneto ?

Dovrei acquistare una macchina del '98 con 500 ore di utilizzo (mi costa 5500 euro).

Mi confermate anche voi che è una buona macchina?
L'utilizzo sarà hobbistico, principalmente per fresare 1 ettaro di terra in cui ho un vigneto a filari distanziati di 1,5m. Terreno abbastanza regolare con pochi tratti in salita. Ci attaccherò anche un piccolo rimorchio per trasporto legna/uva.

Grazie mille
Saluti

boby33
12-02-2017, 19.17.02
Salve. Vorrei acquistare un trattore antonio carraro trx 8400 del 2009, con presa di forza elettroidraulica, però durante la prova, mi accorgo che quando innesto e quando gira fa un forte rumore d'ingranaggi,e poi quando stacco il bottone non si ferma subito.Qualcuno ne possiede uno o sa se la pto fa cosi tanto rumore?é normale? grazie

lambretta
13-02-2017, 19.22.36
anche il mio molto rumoroso pero si ferma penso sia nomale per il T R X

francesco8
01-03-2017, 08.50.41
Il carraro tigre ha pochi cavalli e con la fresa sforza parecchio , che succede se sostituisco la gomma 7.50x16 con gomme sempre con il cerchio da 16 ma più basse???
teoricamente la fresa lavorando con il trattorino che va più piano dovrebbe prendere meno terreno e sforzare meno , giusto?

Cinghiale
01-03-2017, 12.41.13
Sempre che la nuova misura sia ammessa a libretto, ci sarebbe un guadagno, però di minima entità, dovendo tenere conto della variazione percentuale e, quindi, del rapporto tra i diametri esterni.

francesco8
19-03-2017, 20.12.49
Alla fine ho scoperto che il mio piccolo carraro tigre snodato monta un motore da 21 cv troppo pochi !
Ero curioso di sapere se quella macchina esce anche con motori più grossi tipo 26 cv , eventualmente si potrebbe sostituire con un 26/28 cv o aumentando la potenza del motore si rischia di rompere il cambio?

francesco8
20-03-2017, 16.58.47
non riesco nemmeno a inserire il blocco del differenziale , le leve si muovono libere per alcuni mm ma non entra come mai?

mefito
20-03-2017, 18.18.51
Sempre che la nuova misura sia ammessa a libretto, ci sarebbe un guadagno, dovendo tenere conto della variazione percentuale e, quindi, del rapporto tra i diametri esterni.Non esattamente,la velocità non è data dal diametro esterno,ma dal raggio sotto carico.non riesco nemmeno a inserire il blocco del differenziale , le leve si muovono libere per alcuni mm ma non entra come mai?
Per rispondere bisognerebbe verificare sul mezzo,a volte basta ondeggiare leggermente con lo sterzo (in movimento),
Oppure nella fase di partenza.

francesco8
20-03-2017, 21.02.41
Ho provato in entrambi i modi e non entrano , forse perché non sono mai stati usati .

francesco8
21-03-2017, 20.45.01
Oggi ho fatto altre prove , ho provato a inserirle sia da fermo che in moto e cercando anche di muovere le ruote mulla.
I blocchi stando a un manuale trovato in rete entrano ruotando le leve e posizionandole nelle sedi , si spostano di alcuni millimetri ma non ingranano i blocchi .
Cosa mi consigliate di fare a sto punto ? Mi sembra strano che siano bloccati entrambi .