Visualizza versione completa : Come pulire le lame di seghetti,forbici e troncarami dalla resina?


nemasys
11-06-2013, 22.49.06
Ciao a tutti

Ho acquistato di recente un po' di attrezzi :
svettatoio Bahco,
tagliasiepi Bahco,
troncrami Vesco
cesoie Felco
seghetto Silky.

Con tutti questi strumenti le cui lame sono in acciaio temprato, mi hanno consigliato il classico svitol per conservare la lama dopo l'usura.
In più dell'olio o grasso nelle molle e nelle parti in movimento.

Il problema è la linfa e la resina le quali non vengono via assolutamente dalle lame, nemmeno se viene applicato lo svitol subito dopo l'utilizzo, strofinando con forza con panno\spazzola.
Questo sporco sembra svanire pian piano solo se si gratta con uno spazzolino di ottone morbido per candele o con un pezzo di plastica morbida, il tutto sempre inumidito dallo svitol.
Il problema è che con questo procedimento ci si impiega, un'eternità, la lama non viene comunque totalmente pulita, e si rischia a lungo andare di rovinare l'affilatura della lama...

Non c'è un prodotto che permetta far diventare l'acciaio lucido,e che permetta facilmente di rimuovere il marrone della resina e il verde della linfa?

Voi come fate?

GON
11-06-2013, 22.59.52
acqua e sapone s sono legni non resinosi vanno benissimo, poi sciacqui bee, soffi con aria compressa e lubrifichi a dovere.

Per i legni resinosi, qualche goccia di benzina in uno straccio dovrebbe fungere allo scopo.

nemasys
11-06-2013, 23.27.53
Acqua e sapone, o benzina, ma strofinando con una straccio dici?

Bene, domani provo subito.
Questa operazione di pulitura dal marrone di resina\verde linfa andrebbe fatta dopo ogni utilizzo quindi?


Avevo anche sentito di persone che utilizzavano quel prodotto per pulire i forni che sgrassa e toglie anche il bruciato....

gigiu
11-06-2013, 23.53.06
io uso un deresinante della stihl ma solo per le lame della tagliasiepi,per le altre non mi sono mai preoccupato più di tanto.

nemasys
12-06-2013, 00.28.46
A me invece piacerebbe vedere l'acciaio brillare...:D
Sarà che ho speso una badilata per questi attrezzi, sarà che le lame Bahco hanno proprio il filo largo in acciaio più chiaro (non so se avete presente) ma mi piacerebbe poterli vedere tutti lindi....

comunque grazie , proverò i vari metodi, in ordine di costo\reperibilità :p

ale56
12-06-2013, 01.10.29
Dopo aver aiutato un amico a potare una siepe di tuie,non riuscivo a pulire le forbici dalla resina,ho provato con l'unico prodotto presente nel suo garage che poteva servirmi,uno spray sciogli silicone:da non credere,la resina scorreva via lasciando le lame quasi immacolate,è bastato pulirle con uno staccio.Arrivato a casa le ho spruzzate con wd 40 e le ho riposte,lo svitol secondo mè secca troppo,continuo ad usare lo stesso prodotto quando serve ma io non sono un giardiniere quindi uso gli attrezzi 3|4 volte l'anno.

nemasys
12-06-2013, 01.19.48
Dopo aver aiutato un amico a potare una siepe di tuie,non riuscivo a pulire le forbici dalla resina,ho provato con l'unico prodotto presente nel suo garage che poteva servirmi,uno spray sciogli silicone
Interessante anche questo stratagemma. Bisognerebbe appurare se non possa danneggiare l'acciaio, ma non penso proprio, anche perchè se non lo danneggia quel prodotto che si usa per sciogliere il bruciato dei forni...(lo raccomandano proprio sul sito della Silky, assieme al WD40)


lo svitol secondo mè secca troppo,continuo ad usare lo stesso prodotto quando serve ma io non sono un giardiniere quindi uso gli attrezzi 3|4 volte l'anno.

Ho detto svitol, ma intendevo il famigerato wd40 :)

FabioOlive
15-06-2013, 18.01.53
Io per pulire le lame dopo la potatura dell'olivo, (il legno impasta molto il seghetto) uso del detersivo lavapiatti sgrassa e lascia le lame di acciaio brillanti con un pò di acqua calda, per togliere i residui senza rovinare le lame uso un classico spazzolino per pulire le mani con setole di plastica morbide, lasci asciugare oppure asciughi con un panno e vedrai che il risultato è davvero buono:vabene:

nemasys
19-06-2013, 00.48.45
Ho provato col il detersivo per piatti. Il grosso viene via, me non vengono completamente pulite le lame.
Ho provato anche con la benzina, ma non è riuscita ad andare oltre la pulizia del detersivo.Ha soltanto scolorito un po' la parte posteriore della lama verniciata più scura.

Ma voi sfregate con la paglietta metallica per i piatti (quella da non usare con le pentole antiaderenti per intenderci) o con uno straccio\spugnetta?

Cinghiale
19-06-2013, 09.23.05
La resina non è polare, ragion per cui si debbono usare quanto meno solventi anfoteri come l'etanolo oppure francamente non polari, come la benzina, anche sotto forma di miscela con olio, oppure il tetracloruro di carbonio.

brunofurlano
16-09-2013, 23.28.47
Buonasera !

Spero che non sia troppo tardi per rispondere : io uso l'essenza di trementina (acqua Raggia ) per pulire tutti i utensili da taglio, ed anché sulle tavole delle mie macchine da legno.
Mi piace l'odore, et costa pocco.
Ciao !
Bruno

deturpator
18-09-2013, 06.45.56
Non è mai tardi, i consigli sono sempre ben accetti a qualsiasi ora:)