Visualizza versione completa : Problemi motore Lombardini IM-300


luivit
28-03-2014, 12.15.23
Salve, ho un motocoltivatore valpadana (comprato nel 1985, credo) con motore Lombardini IM-300. Quest'ultimo ha sempre dato problemi: per farlo partire ci vuole un minimo di 30 minuti con tante bestemmie e quando parte a volte funziona e a volte si spegne subito (candela completamente nera dopo pochissimi minuti di funzionamento).
Il filtro è pulito, olio appena messo, candela anche. Viene usato al massimo 5-6 ore all'anno.
Si sono formate incrostazioni nel cilindro? Oppure è la fascia raschia olio?
L'anno scorso l'ho portato dal meccanico e ho speso 150€, funzionava perfettamente...l'ho utilizzato 2 ore al massimo....ora dopo 4 mesi riprovo ad accenderlo e niente...il motore fa qualche giro e si spegne.
Mi conviene portarlo per l'ennesima volta dal meccanico, oppure cambio direttamente il motore con uno diesel?

rendefra
28-03-2014, 13.42.33
Potrebbe anche essere solo un problema di pulizia del carburatore, se sei in grado di manutenzionarlo puoi risparmiare il meccanico,altrimenti hai la soluzione di riportarlo in officina.Cambiare il motore con uno diesel può anche essere una buona soluzione, ricordati che anche il diesel ha bisogno di manutenzione lasciare molto tempo fermo un motore qualsiasi sia può poi avere difficoltà ad avviarsi.

castagnetto
28-03-2014, 15.23.45
Salve,
con le attuali benzine non c'è verso di far andare bene quei motori,a meno di cambiare candela ogni mezz'ora.
Si potrebbe provare a ridurre il getto del massimo di 8-10 punti ma il risultato non è sicuro e si avrebbero difficltà di avviamento.
Se non si vogliono spendere molti soldini per un diesel quel motore potrebbe essere sostituito con il moderno motore a benzina Kohler -Lombardini CH 270 con 7 Cv che esiste anche con lo stesso attacco dell'IM 300.
Se si batte,sul WEB,Kohler Lombardini ch 270 albero conico se ne trovano un mucchio.
C

luivit
28-03-2014, 20.55.13
Ok, grazie per le risposte…credo proprio che sostituirò il motore con un kohler...

rendefra
29-03-2014, 00.33.08
…credo proprio che sostituirò il motore con un kohler...
Ottima soluzione il consiglio di Castagnetto l'abbinamento è azzeccato,sicuramente risparmi come prezzo sul diesel,ricordati però che un motore è fatto per lavorare non per stare fermo,quindi non pensare poi di avere risolto il
problema di avviamento del motocoltivatore se lo tieni fermo per mesi.

Lore87
01-06-2014, 17.14.25
Quello delle candele su questi motori rimane per me un mistero. Io ho il fratello maggiore un Intermotor IM350 montato una motosaldatrice generatore GenSet che non utilizzo MAI! Puo stare fermo per anni ma con 5-6 tiri di fune parte bene e lavora tutto il giorno senza il minimo problema. Per un emergenza 5 anni fa fece una settimana filata a 10 -12 ore come se nulla fosse. Mai cambiata candela mai messi additivi alla benzina verde, (forse perchè non me ne faccio quasi di niente solo per le emergenze). Avevo anche un LA400 su un motocoltivatore Goldoni e quello era davvero un incubo! Bruciava candele sempre e comunque e partiva quando gli pareva! Cestinato in una mattinata per uno scatto di rabbia ma me ne sono pentito... Avrei voluto provare a rimetterci le mani....

zecat 330
01-06-2014, 19.51.23
Ciao,certo un gran mistero quello delle candele .
In casa abbiamo due Lombardini LA 250 benzina e su uno dei due c'era questo problema delle candele:l::l::l:
Mentre stai lavorando ti si spegne e se provi a tirare 100 colpi non prende piu ma se cambi candela al secondo colpo torna a funzionare !!!
L'anno scorso mi a dato un altro problema che alla fine ho scoperto cosa essere ,sopra alle puntine è alloggiato un coperchio dove c'è alloggiato lo sfiato del olio ,ecco un trafilamento dal coperchio isolava i contatti delle puntine è spegneva il motore .
Tutt'ora lo sto utilizzando è sembra non dare piu nessun problema ,speriamo bene.:111::111:
Ciao

Lore87
01-06-2014, 22.45.40
Io avevo sostituito la bobina con quella elettronica ma niente era lo stesso! Mi dispiace averlo buttato per un diesel ripeto se ce l avessi la soluzione la troverei... o lo farei funzionare o lo renderei inutilizzabile a forza di tentativi almeno non avrei rimpianti... tanto come diceva mio nonno per essere buttato via è sempre buono!

luivit
17-03-2015, 09.50.33
Scusate se riesumo questo topic, purtroppo ancora non ho sostituito il motore. Ieri ho chiesto un preventivo ad un centro assistenza lombardini per il cambio motore (anche loro hanno consigliato il ch270) e hanno chiesto una cifra spropositata (tante vale comprare nuovo l'intero motocoltivatore). Quindi vorrei comprarlo su internet e farlo montare al mio meccanico di fiducia. Ho notato che esistono 2 versioni del ch270: albero conico e cilindrico. Quindi vi chiedo, onde acquistare quello sbagliato, quale è la versione corretta compatibile con il lombardini intermotor im300? Grazie in anticipo

castagnetto
17-03-2015, 13.58.25
Quasi sicuramente Valpadana montava motori ad albero conico diametro 23 mm però,quel motore,era fabbricato anche con albero cilindrico.
Sarebbe meglio smontare e vedere il vecchio per essere sicuri.
C

luivit
17-03-2015, 14.33.58
Grazie...si, penso proprio che dovrò smontarlo per essere sicuro...dovrei sostituire anche la frizione, esistono ancora pezzi di ricambio per modelli così "antichi"? :D

Morpheus_ita_
06-06-2017, 21.41.21
Ciao a tutti, ho da poco acquistato una motopompa lombardini 1-Im 300, non avendo il libretto o manuale, potete dirimi se va a benzina verde oppure con la vecchia super?
non so di preciso l'anno del motore, sul serbatoio ci sono due tappi uno con su scritto petrolio ed uno Benzina.

Grazie