Visualizza messaggio singolo
  #79  
Vecchio 25-01-2010, 13.22.21
Marco.C Marco.C non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 27-04-2007
Messaggi: 68
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da le rivette Visualizza messaggio
Ciao Marco.C ,
i fumiganti non hanno trovato pressochè nessuna considerazione dal 2006 , quando Plinio ( il Vecchio, stante la data di registrazione nel Forum ) scriveva :

http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=8926

Le mie conoscenze a riguardo sono limitatissime, poichè non li uso e neppure potrei ( faccio Bio ) , ma negli anni la legislazione in materia va facendosi sempre più restrittiva. Per rispondere alle tue domande ci vorrebbe chi li abbia utilizzati almeno una volta, e comunque tale intervento richiede attrezzature specifiche e molto costose, anche avvalendosi di terzisti, cosa che ne limita l'impiego nella grande produzione.

Io ho 2 serre di circa 300 m2 ognuna, coltivate a fragola da 7 anni ininterrottamente col metodo che ho già descritto in un post precedente (post 47 in : http://www.forum-macchine.it/showthr...?t=7124&page=2 ) , non ho mai fumigato, e problemi grossi non ne ho mai avuti, le grane non sono mai state legate alla mancata fumigazione. Certo che aspetto 9 mesi tra un ciclo e l'altro, faccio la solarizzazione da Giugno a Novembre, vango e lascio al gelo d'inverno la terra, e concimo con abbondantissimo letame bovino o equino stramaturo.
Ciao,
da quel che so se uno vuole fumigare un terreno deve chiamare un'azienda specializzata che ti fa arrivare gli omini vestiti con tute spaziali super protettive, roba che manco a Cernobyl...
Quindi in pratica la cosa non è così diffusa come certa letteratura del settore mi vuole fare credere? Ad esempio mi riferisco alle liste varietali dove, relativamente alle cultivar proposte, si consiglia o meno l'utilizzo dei fumiganti...
Rispondi citando