Discussione: Rasaerba da pendenza
Visualizza messaggio singolo
  #73  
Vecchio 21-06-2012, 10.03.46
Sergio E Sergio E non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 12-07-2007
Residenza: Roceja (To)
Messaggi: 209
Predefinito


Ieri, con grande piacere ho avuto modo di vedere l'Orec RM980F 4WD, anzi gentilmente il rivenditore mi ha pure permesso di apprezzare la grande facilità di regolazione del moto grazie alla trasmissione idrostatica.

Intanto la cosa che più mi ha sorpreso, è quanto le ruote anteriori sterzino, a occhio, molto più del Rabbit meccanico.
Ottima cosa per me che devo operare in spazi angusti.

Altro punto che io trovo a favore, il fatto che la larghezza del piatto di taglio sborda di circa 8 cm rispetto alle ruote, questo mi permette di rasare le piante con più facilità.

La trasmissione del moto dal motore al rotore falciante e alla pompa del moto è a cinghie, non lo vedo comunque come solo un problema, anzi in certi casi anche un vantaggio.

Invece, sono un po' preoccupato da alcune parti che potrebbero essere danneggiate da ramaglie in libertà, per esempio ventola di raffreddamento del circuito idraulico, ecc. Credo che trattandosi di parti apparentemente non costose il rischio si possa correre.

Per il mio uso specifico, che prevede il tansito sotto alberi con basse chiome, il fatto che si sia migliorata la seduta con apparentemente anche un molleggio, e conseguente rialzo del sedile, mi costringerebbe a grattate di testa supplementari.

La sagoma di ingombro mi appare superiore a quella del rivale.

Quisquilie a parte appare una macchina di grande qualità, unico neo, il fatto che sia un modello recentissimo, però come detto sopra, trattandosi di Orec, ed avendo con piena soddisfazione tanti anni fa comprata una delle prime trince arrivate in Italia, non ne farò una discriminante di rilievo.

Domani vedrò il Canycom CMX227F1 4x4.

Saluti
Sergio
Rispondi citando