Discussione: Corte comune
Visualizza messaggio singolo
  #15  
Vecchio 02-06-2010, 13.36.27
effegi effegi non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 20-02-2008
Messaggi: 63
Predefinito

E' una questione molto più complicata di quanto non sembri.
Per rispondere alla tua domanda di cosa hanno detto i giudici , l'ultimo ha detto che fare 50 metri a piedi per andare a casa mia non è un disagio.La mia richiesta di passare con l'auto per la corte comune per andare dentro alla mia proprietà e parcheggiare lì invece che in strada secondo il giudice è solo un comodo e quindi posso farne a meno. Secondo me è roba da matti ma è successo così. Io ho lasciato perdere, non ne posso più. Giudici e avvocato non capiscono un c..... !!!
Scusa lo sfogo. Ti consiglio di guardarci bene, se al catasto il tuo fabbricato non ha diritto alla corte non è una bella cosa. E gli altri fabbricati ce l'hanno il diritto ?
E poi c'è qualcuno che ti ha vietato di transitare ?
IO se fossi in te , se nessuno dice niente, continuerei a transitare con l'auto.
Visto che la corte è comune e non è di proprietà di nessuno gli altri non possono chiuderla, quando successe a me io non lo sapevo. Con il senno di poi ti consiglio di non dire nulla, se un giorno qualcuno chiude la corte tu butta giù tutto e continua a passare perchè chi non è proprietario non può chiudere o recintare una cosa che non è sua. Se io l'avessi saputo prima l'avrei fatto ma ora per me è troppo tardi.
I miei confinanti hanno chiuso e recintato la corte ormai da tanti anni anche se non potevano.A ME HANNO LASCIATO UN PICCOLO PASSAGGIO A PIEDI DI 50 CM.
Pensa che cattiveria !!!!
Rispondi citando