Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Colture e Tecniche Agricole

Colture e Tecniche Agricole
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 04-08-2015, 14.39.40
Fiat 1000 Fiat 1000 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 10-03-2015
Residenza: Campobasso
Messaggi: 8
Predefinito Danni da cinghiali

Salve, oltre alla fucile, sapete qualche altro metodo per non far mangiare il mais e il girasole dai cinghiali e dai corvi?
grazie
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 13-08-2015, 15.27.39
L'avatar di boccia7
boccia7 boccia7 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 06-06-2005
Residenza: soriano nel cimino
Messaggi: 575
Visit boccia7's Facebook
Predefinito

filo elettrificato 3 fili oppure ci sono bombolette chiamate cinghiale stop ma l'effetto è blando opure recinti il campo con i fogli di rete elettrosaldata la soluzione migliore lo fai una volta e via
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 13-08-2015, 15.50.30
bruxiacusti bruxiacusti non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 17-04-2013
Residenza: san remo
Messaggi: 83
Predefinito

Ciao io sono in Liguria e ho ingenti danni dai cinghiali dovuti anche al fatto che qui si lavora con poca terra e fino ad ora oltre al fucile non ho trovato nessun metodo soddisfacente sono animali con un adattamento impressionante quello che gli fa paura oggi non li disturba per niente domani saluti
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 01-10-2015, 12.09.12
L'avatar di Spazio
Spazio Spazio non è connesso
Utente DOC Corilicoltura
 
Data registrazione: 13-08-2006
Residenza: MONTI CIMINI prov. di Viterbo
Messaggi: 538
Predefinito

Situazione insostenibile, hanno imparato a sbarazzarsi anche della rete elettrosaldata, scavano sotto o la "abbattono" frontalmente. Ho provato di tutto dall'aglio, allo zolfo, al peperoncino, ai peli di cane sparsi sul terreno, ho persino messo le strisce bianco/rosse e il filo elettrico ma niente non si "parano piu'". Sono sempre piu' convinto che gli abbattimenti siano totalmente insufficenti, i cacciatori conoscono bene come stanno le cose, sono loro che hanno fatto incrociare le razze slave con i maiali, hanno creato ibridi capaci di svilupparsi alla velocita' della luce. Cosa serve? I LUPI che sono gli unici animali che abbattono i cinghiali e LA STERILIZZAZIONE DI MASSA.
Non se ne esce, non ci sono altre soluzioni, nel caso dei lupi meglio una pecora abbattuta che ettari di colture devastate con danni per milioni di euro. Mi sembra che un articolo parli di 200-300 milioni di danni annuali, una cifra spaventosa.
Prima i cinghiali non esistevano nelle zone di coltura pregiate, ora sono arrivati persino al centro di Roma (zona Monte Mario). SITUAZIONE TOTALMENTE FUORI CONTROLLO !!!
I risarcimenti? sono solo pagliativi, ridateci i territori privi dei cinghiali, questo serve !!!

E' INIZIATA LA STERILIZZAZIONE. ERA ORA!!!
http://www.corriere.it/cronache/15_o...7edd4706.shtml

Ultima modifica di Spazio : 01-10-2015 alle ore 21.43.53 Motivo: integrazione
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 01-10-2015, 22.21.20
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,949
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Spazio Visualizza messaggio

E' INIZIATA LA STERILIZZAZIONE. ERA ORA!!!
http://www.corriere.it/cronache/15_o...7edd4706.shtml
Peccato che sembra non vi sia ancora nulla di concreto o almeno risultati documentati.
.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 03-10-2015, 19.49.02
L'avatar di Spazio
Spazio Spazio non è connesso
Utente DOC Corilicoltura
 
Data registrazione: 13-08-2006
Residenza: MONTI CIMINI prov. di Viterbo
Messaggi: 538
Predefinito

Articolo che invito a leggere, fino in fondo senza pregiudizi:
http://www.greenreport.it/news/aree-...e-il-problema/
"sterilizzazione farmacologica. Ovvero una disposizione che consenta la sterilizzazione farmacologica degli ungulati, pratica già attivata in Gran Bretagna e in Australia. Infatti in Inghilterra, un vaccino denominato GonaCon è stato sperimentato nel 2008 alla Food and Environment Reasearch Agency di York da una ricercatrice italiana, Giovanna Massei, peraltro conosciuta in Toscana per aver collaborato con il parco della Maremma. Permette di sterilizzare i cinghiali attraverso esche specifiche apribili solo dagli ungulati, senza colpire altre specie. In Australia la pratica della sterilizzazione farmacologica (con un altro ritrovato sistemico il suprelorin) è già stata messa a punto sui Koala e su altri marsupiali."
Altro articolo:
http://www.infocilento.it/2015/09/28...r-i-cinghiali/
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 03-10-2015, 21.10.27
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,949
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Spazio Visualizza messaggio
Articolo che invito a leggere, fino in fondo senza pregiudizi:

http://www.infocilento.it/2015/09/28...r-i-cinghiali/
Ribadisco di non essere cacciatore e non aver nessun tipo di interesse verso la stessa,sarò prevenuto,ma non mi aspetto certo imparzialità su valutazioni fatte da legambiente.
L'uso di farmaci necessita di specifiche autorizzazioni,siamo sicuri che ci siano già?
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
Vecchio 17-12-2015, 12.24.42
Diego1970
Questo messaggio è stato eliminato da mefito. Motivo: Spam
  #8  
Vecchio 10-04-2016, 19.18.48
bartololb bartololb non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-10-2009
Messaggi: 88
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da mefito Visualizza messaggio
Ribadisco di non essere cacciatore e non aver nessun tipo di interesse verso la stessa,sarò prevenuto,ma non mi aspetto certo imparzialità su valutazioni fatte da legambiente.
L'uso di farmaci necessita di specifiche autorizzazioni,siamo sicuri che ci siano già?
Ho qualche terreno in zona Madonie ...prov. Palermo....
anche qui cinghiali ibridi ci danno filo da torcere, due anni fa sono riuscto a proteggere i pochi grappoli di uva datavola che produco legando su ciascuno di essi dei " sacchrttini" di zolfo realizzati con un solo velo dei tovaglioli da tavola

Soluzione applicabile solo a piccoli quantitativi di uva....

Quest'anno proverò a cingere i miei quattro filari di vite con della rete elettosaldata.....
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 10-04-2016, 19.21.31
bartololb bartololb non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-10-2009
Messaggi: 88
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da mefito Visualizza messaggio
Ribadisco di non essere cacciatore e non aver nessun tipo di interesse verso la stessa,sarò prevenuto,ma non mi aspetto certo imparzialità su valutazioni fatte da legambiente.
L'uso di farmaci necessita di specifiche autorizzazioni,siamo sicuri che ci siano già?
Ho qualche terreno in zona Madonie ...prov. Palermo....
anche qui cinghiali ibridi ci danno filo da torcere, due anni fa sono riuscto a proteggere i pochi grappoli di uva da tavola che produco legando su ciascuno di essi dei " sacchettini" di zolfo realizzati con un solo velo dei tovaglioli da tavola

Soluzione applicabile solo a piccoli quantitativi di uva....

Quest'anno proverò a cingere i miei quattro filari di vite con della rete elettosaldata.....
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Problema CINGHIALI diegogp Adempimenti Fiscali & Contributivi in Agricoltura 2 27-08-2013 11.33.24
Contributi per recinzione anti-cinghiali diegogp Adempimenti Fiscali & Contributivi in Agricoltura 0 13-09-2012 20.43.44
Recinzione di terreno e bosco x cinghiali e cervi agribio77 Zootecnia 1 03-08-2012 23.47.12
Allevamento di cinghiali lontano Zootecnia 6 09-07-2009 21.23.14


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06.16.13.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia