Torna indietro   Forum Macchine > Macchine Edili / Industriali > Modellismo MMT > Modelli Dinamici ed RC

Modelli Dinamici ed RC
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 26-01-2009, 14.31.52
L'avatar di Konst
Konst Konst non è connesso
Esperto Modellismo RC
 
Data registrazione: 11-01-2009
Residenza: Geneve (CH)
Messaggi: 341
Visit Konst's YouTube
Predefinito Modelli RC: guida all'acquisto

Visto che i lettori di questo Forum hanno chiesto maggiori informazioni sui modelli radiocomandati, ecco una breve rassegna di quello che esiste in commercio, cominciando con quelli piu' conosciuti:

Leimbach/Stahl
Il piu' conosciuto costruttore di modelli MMT in kit, nato dall'unione fra due artigiani tedeschi specializzati nella componentistica idraulica miniaturizzata e nella lavorazione del metallo con fresatrici CNC, ha dato origine ad un importante produzione di modelli MMT venduti in tutto il mondo. Tipica di Leimbach, la trasmissione dei modelli di pale gommate e dumper è realizzata con un motore per ogni ruota, un sistema semplice ed affidabile.Gli impianti idraulici di Leimbach sono utilizzati anche da molti altri artigiani, fra i quali la stessa Wedico.
Leimbach/Stahl producono, fra gli altri, un escavatore cingolato Liebherr R922

Ecco il mio esemplare, parzialmente modificato rispetto al kit base)

di questo escavatore esiste anche in versione su gomme A922:

il modello piu' recente uscito nel 2007, una bella pala gommata Komatsu WA 500-3 uscita nel 2007:

un dumper Volvo A25:

ed un bulldozer Liebherr PR742 in due versioni, quella completamente idraulica con ripper posteriore come il mio esemplare:

ma anche in una intelligente versione senza impianto idraulico dal costo piu' contenuto.

Anche lo storico Hanomag C66, vero cavallo di battaglia di Leimbach/Stahl venduto in tutto il mondo mondo e dall'affidabilità proverbiale, è ancora oggi in produzione. Eccone un esemplare al lavoro:

Un altra curiosità prodotta da Leimbach, il carrello elevatore Jungheinrich EFG 220 prodotto in serie limitata:


Il catalogo comprende inoltre diverse altre macchine fra le quali una pala cingolata Liebherr LR632:
.
ed il recente rullo compressore Bomag BW 213:


Tutti questi modelli sono venduti in kit di montaggio, da assemblare e verniciare. Le istruzioni solo solo in tedesco ma corredate di fotografie. Su richiesta, per i non-modellisti è possibile acquistare i modelli già montati e verniciati con un sovrapprezzo.
La qualità di questi modelli è ottima, robusti ed affidabili, ma il montaggio richiede una certa esperienza ed...un po' di pazienza.
I sistemi idraulici sono di tipo 'chiuso' e lavorano a circa 11 Bar, non molto ma sufficiente per divertirsi scavando nella terra non troppo dura.
Ecco a cosa assomiglia un kit, cosi come lo riceve il cliente:


e dopo qualche settimana di lavoro, parzialmente montato:


Damitz
Questo apprezzato artigiano tedesco produce da molti anni una gamma di modelli MMT comprendenti un escavatori interamente idraulico (cioè anche traslazione e rotazione) ed una pala gommata.
Il nuovo modello, un escavatore O&K RH6.6 di ultima generazione, è venduto semi-assemblato e verniciato e sarà in consegna in estate 2009:

Oltre a questo, Damitz propone da diversi anni una bella pala gommata Zettelmeyer ZL4001.
Tutti questi modelli sono molto apprezzati per la qualità e cura costruttiva.

Wedico
l'azienda tedesca che ha inventato i camion RC negli anni '80 si è cimentata da qualche anno anche nel campo dei modelli MMT con una interessante gamma di macchine Caterpillar®.
Il primo è stato una pala gommata CAT 966 GII

seguito da un dumper articolato CAT 740:

prossimamente (2010) uscirà anche un escavatore CAT 345D.
Sono modelli venduti in kit ma già interamente verniciati, piuttosto facili da montare e molto ben rifiniti (non è una produzione artigianale, ma in grande serie con tanto di parte in pressofusione d'alluminio realizzate con costosi stampi). Da notare che, come già detto poco fa', la Wedico utilizza i sistemi idraulici di Leimbach per i suoi modelli. A differenza di Leimbach che utilizza sulle pale gommate ed i dumper un motore per ogni ruota, Wedico propone schemi di trasmissione piu' classici e veritieri composti da motore, cambio e diferrenziali semi-bloccanti. Il catalogo Wedico comprende moltissimi altri modelli RC, fra i quali camion e semi-rimorchi benna e ribassati perfettamente adatti a lavorare insieme ai modelli MMT.


Bernett Modellbau
nel 2007 questo artigiano tedesco si è affacciato sul mercato con una produzione di modelli MMT dalla filosofia costruttiva completamente diversa: modelli venduti completamente montati, verniciati e con radiocomando quindi adatti ad un pubblico non-modellista che voleva acquistare un escavatore "pronto per giocare".
Questa scelta che personalmente non condivido ( Bernett ha venduto questi modelli "pronti all'uso"sopratutto in Italia , in Germania e Svizzera sono preferiti dei kit da montare), ha comportato diversi problemi (spedizione di modelli assemblati che sono piu' fragili e possono danneggiarsi nel trasporto, realizzazione di componenti in materiali compositi stampati dall'ottima finizione ma piu' fragili,ecc).
Attualmente Bernett (in collaborazione con Seipt Modellbau) propone un escavatore Liebherr R944 dalle forme particolarmente riuscite. Ecco un immagine dell'esemplare di dimostrazione che utilizzo personalmente nelle manifestazioni di Modellismo RC:


Graupner
Qualche anno fa, anche Graupner si era lanciato nel campo dei modelli MMT radiocomandati. Il suo primo modello fu una bella pala gommata Liebherr L574.
in questa foto il mio esemplare, numero 452 di produzione (tutti gli esemplari hanno un numero di serie ed un certificato di autenticità!):

dotato inizialmente di un impianto idraulico costruito appositamente per Graupner (dall'artigiano tedesco Brami) che creo' diversi problemi e che venne spesso sostituito dai proprietari con un apposito kit realizzato dallo specialista Leimbach,
questo splendido e dettagliato modello ha purtroppo avuto vita breve ed oggi non è piu' in produzione. Graupner aveva previsto di produrre successivamente un dumper articolato della Bell che pero' non è mai andato in produzione in seguito all'abbandono del settore MMT da parte del colosso tedesco.

fine prima puntata

N.B
nel contesto della mia collaborazione con i produttori e con le riviste specializzate del settore ho avuto l'occasione di testare ( ho esemplari 'dimostratori' utilizzati per mostrarli al pubblico nelle manifestazioni di modellismo) quasi tutti questi modelli: se quindi avete domande da porre sui modelli MMT esistenti in commercio sono a vostra disposizione.

Ultima modifica di Konst : 28-01-2009 alle ore 12.16.11
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 26-01-2009, 17.42.04
L'avatar di Nico-Terex
Nico-Terex Nico-Terex non è connesso
Moderatore area Edile
 
Data registrazione: 26-04-2005
Residenza: Basso Ferrarese
Messaggi: 7,195
Predefinito

Bello, interessante ed esauriente!!! Spero che col tempo questo post vada sempre avanti con novità aggiornate, domande e risposte!
__________________
http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 26-01-2009, 18.03.38
L'avatar di Aldo
Aldo Aldo non è connesso
Moderatore Forum Modellismo e Macchine per il Sollevamento
 
Data registrazione: 23-05-2003
Residenza: Busto Arsizio
Messaggi: 2,365
Predefinito

Bell'argomento.

Proprio ieri ho acquistato da un ragazzo delle mie parti un Liebherr 922 di Stahll che porterò a casa però fra qualche mese.
L'idea iniziale era quella di acquistare la pala cingolata(sempre di Stahll) vista la mia passione per queste macchine...ciò che mi ha fatto desistere è il semplice fatto che la LR 632 che il produttore tedesco vende come tale in realtà non è un LR 632, bensì una macchina della serie precedente adattata(quella postata in foto da Konst è il modello originale probabilmente).
Questo che allego di seguito è il messaggio che postai sul forum di truckmodel riguardo la LR632 di Stahll.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Forse a molti non interesserà,ma lo scrivo lo stesso per i più pignoloni.

Qualche messaggio più indietro feci notare le mie perplessità sul fatto che la 632B Litronic di Stahl assomigliasse più ad una Liebherr 621 piuttosto che ad una 632 Litronic.
Ho controllato minuziosamente e il modello in questione secondo me è un mistone risultato di un adattamento.
Mi spiego meglio...
Liebherr prima della serie Litronic di pale cingolate(LR622B Litronic da 170Qli e LR632B Litronic da 220Qli) produceva la serie B (LR611B mi pare intorno ai 100Qli, LR621B da 150Qli, la LR631B da 175Qli e l'enorme 641 da 280Qli).
Se cercate le foto delle macchine vere delle due serie(potete cercare su www.baumaschinenbilder.de) vi accorgerete subito delle differenze fra le due serie...e noterete che il modello di Stahl altro non è che un miscuglo delle due...o meglio..un adattamento del vecchio modello della serie B alla nuova serie B Litronic.
Se andate infatti sul sito di Stahl noterete che c'è un video...e come copertina c'è una pala verde...bene...quello è proprio un modello di(diciamo per ora) 621B (o 631...non avendo il modello non ho le misure e sono andato a occhio).
Ora vi elenco alcune delle somiglianze e degli errori che ci sono nel modello di Stahl con le due macchine vere in esame(LR 621B ed LR632B Litronic).

-I cofani posteriori sono quelli della 621 con però il tubo di scappamento della forma e nella posizione della 632.
-anche i radiatori sono un miscuglio fra i due modelli.
-La cabina è quella della 632 però con la piattaforma d'appoggio della 621 ma leggerissimamente modificata: la parte sotto i finestrini lateriali dopo la portiera sulla 621 è a filo della base dove appoggia la cabina visto frontalmente ed è un rettangolo esatto visto di profilo.
Sulla 632 invece è in posizione più rientrata vista frontalmente ma con la parte alta inclinata in avanti vista di profilo.
-La forma del braccio è quella della 621 in tutto e per tutto(quello della 632 è nettamente più grosso, con forma diversa...sia il braccio sia il rinvio della benna).
La parte anteriore alla cabina(in mezzo ai due longheroni del braccio) è quello della 621(quasi dritto, molto arretrato rispetto alla fine del carro), mentre quello della 632 è molto sporgente(arriva quasi alla fine del carro).
Il carro stesso sulle due macchine è centrato in modo differente...e sul modellino di Stahl è come cel'ha la 621.

Mi fermo quì perchè penso di essere già stato abbastanza lungo per chi magari non è proprio così pignolo sulla riproduzione del modello...per me è molto importante nel modellismo riprodurre il più fedelmente possibile la realtà...e avendo lavorato con entrambe le macchine reali ci tenevo particoarmente ad avere un modello il più simile possibile alla realtà, a macchine che mi han deto delle grandi soddisfazioni.

L'idea ora è quella di prendere la 632 di Stahl e modificarla facendola ritornare quel che probabilmente era in origine...ovvero una 621....oppure trasformarla in una 622B Litronic, macchina che facendo due conti è la corrispondente della vecchia 621B...ma il lavoro sarebbe più complicato.

Se non fosse per il prezzo prenderei la Cat di Scale Art che è perfetta rispetto a quella reale, oltre a sembrarmi un modello migliore come idraulica...ma il portafoglio vuole la sua parte.

Sarei curioso di sentire il vostro parere in merito.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
__________________
Operatore...fiero di esserlo

Ultima modifica di Aldo : 26-01-2009 alle ore 19.41.08
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 27-01-2009, 10.08.16
L'avatar di Konst
Konst Konst non è connesso
Esperto Modellismo RC
 
Data registrazione: 11-01-2009
Residenza: Geneve (CH)
Messaggi: 341
Visit Konst's YouTube
Predefinito

naturalmente è possibile acquistare anche i singoli componenti dell'impianto idraulico. Questa soluzione è molto apprezzata dai modellisti tedeschi che preferiscono costruire personalmente i propri modelli MMT.
Ecco un esempio dei componenti che si possono acquistare da Leimbach:


Le pompe idrauliche, disponibili in varie misure

I distributori a valvole, predisposti per essere azionati da un mini-servo e disponibili in varie configurazioni:

e naturalmente anche i pistoni, disponibili in varie misure (possono anche essere realizzati su misura):

Il catalogo Leimbach include anche diversi moduli elettronici per la gestione dell'impianto idraulico, come per esempio questo modulo di gestione della pompa:

oppure questo kit che contiene un motore "Brushless" ad alte prestazioni ed un variatore elettronico miniaturizzato adatti alla gestione della pompa idraulica:

Ultima modifica di Konst : 29-01-2009 alle ore 09.49.27
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 27-01-2009, 11.03.29
L'avatar di mpj
mpj mpj non è connesso
Esperto Modellismo
 
Data registrazione: 25-12-2004
Residenza: calusco (BG)
Messaggi: 2,385
Predefinito

Guardando i video su youtube, anche di uno stesso modello, si notano delle differenze nei movimenti:alcuni si muovono veloci e un pò a scatti, altri in maniera molto più fluida (e molto più simile al reale). Si tratta di modifiche fatte all'impianto da parte dei proprietari? O dipende dalla capacità di chi li comanda? (non so se i movimenti siano proporzionali al movimento delle leve del telecomando...)
Il 345D di Wedico mi stuzzicherebbe molto... si sa qualche cosa in più?
__________________
www.webalice.it/m.pirola
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 27-01-2009, 12.57.16
L'avatar di Konst
Konst Konst non è connesso
Esperto Modellismo RC
 
Data registrazione: 11-01-2009
Residenza: Geneve (CH)
Messaggi: 341
Visit Konst's YouTube
Predefinito

effettivamente nei video si puo' facilmente riconoscere la differenza fra i modelli "di serie" con impianti idraulici che lavorano a 10-15 Bar e quelli 'professionali' con impianti idraulici ad alte prestazioni (20-50 Bar) che permettono movimenti rapidi e fluidi. Con gli impianti di serie accede un po' quello che succede con alcuni mini-escavatori veri quando si usa contemporeaneamente traslazione e movimento braccio insieme: la pressione idraulica non è sempre sufficiente a muovere entrambi.....
Sui modelli RC, questo impedisce movimenti fluidi (si è costretti ad usare un movimento del braccio per volta oppure si ha un considerevole rallentamento di tutti i movimenti).
Per fare un esempio pratico, il mio Komatsu WA600-3 ha un impianto idraulico costruito appositamente con tubi speciali con diametro interno di maggior sezione, pompa con maggiore portata ed impianto di raffreddamento olio, distributori di maggiori dimensioni ed utilizzo di olio idraulico 'vero' di gradazione molto piu' elevata (i modelli di serie utilizzano un olio apposito per modellini RC con gradazione LP 22 molto piu' fine ). Il risultato è un modello che, anche se molto pesante (è in acciaio e pesa quasi 20 Kg contro i 6-7 di un kit in alluminio Komatsu WA500 di Leimbach), grazie all'idraulica piu' potente puo' lavorare con movimenti rapidi e potenti, anche scavando nella terra vera .
Ovviamente un modello del genere è piu' complesso da costruire e da gestire (sostituzione di olio e filtri ad intervallo ridotto, batterie di capacità molto elevata intorno ai 9000 mAh, ecc) ma è anche piu' interessante da pilotare e piu' spettacolare per il pubblico che viene a vederlo nelle manifestazioni.
ecco un piccolo video del WA600 per farsi un idea delle prestazioni:
http://www.youtube.com/watch?v=fuisuBeab_o

-Per quando riguarda il CAT 345 di Wedico, ho parlato con loro pochi giorni fa e non possiamo per ora divulgare anticipazioni o fotografie, bisogna aspettare il salone di Sinsheim in Germania dove un primo prototipo sarà esposto. Non manchero' di mettervi le foto appena possibile!

Ultima modifica di Konst : 28-01-2009 alle ore 12.24.03
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 27-01-2009, 13.22.51
L'avatar di Konst
Konst Konst non è connesso
Esperto Modellismo RC
 
Data registrazione: 11-01-2009
Residenza: Geneve (CH)
Messaggi: 341
Visit Konst's YouTube
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Aldo Visualizza messaggio
Mi fermo quì perchè penso di essere già stato abbastanza lungo per chi magari non è proprio così pignolo sulla riproduzione del modello...per me è molto importante nel modellismo riprodurre il più fedelmente possibile la realtà...e avendo lavorato con entrambe le macchine reali ci tenevo particoarmente ad avere un modello il più simile possibile alla realtà, a macchine che mi han deto delle grandi soddisfazioni.

L'idea ora è quella di prendere la 632 di Stahl e modificarla facendola ritornare quel che probabilmente era in origine...ovvero una 621....oppure trasformarla in una 622B Litronic, macchina che facendo due conti è la corrispondente della vecchia 621B...ma il lavoro sarebbe più complicato.

Se non fosse per il prezzo prenderei la Cat di Scale Art che è perfetta rispetto a quella reale, oltre a sembrarmi un modello migliore come idraulica...ma il portafoglio vuole la sua parte.

Sarei curioso di sentire il vostro parere in merito.
In effetti i modelli di Leimbach hanno una filosofia costruttiva un po' particolare, dedicata ad un pubblico di modellisti che vogliono una solida base, molto funzionale dal punto di vista tecnico, ma da migliorare/modificare nell'estetica secondo il loro gusto. Proprio per questo vengono venduti in kit non verniciati, per consentire tutte le modificazioni prima della verniciatura finale.
Questo vale sopratutto per i modelli di qualche anno fa, come questa pala cingolata e la pala gommata Hanomag.
Secondo me è un ottima formula, grazie a questo non esistono due modelli veramente uguali ed è la bravura del modellista che sa aggiungere i dettagli e corregere alcune parti che fa' la differenza fra i modelli di Leimbach finiti che si vedono in giro.

Scale Art propone modelli estrmamente rifiniti e simili alla macchina vera, ma questo fa lievitare il prezzo fino a raggiungere quotazioni quasi offensive per il normale budget modellistico di una persona che deve badare anche alle spese della famiglia.
è per questo che non l'ho incluso nella lista che ho presentato qui, modelli da 10.000 euro e passa non sono per me molto interessanti.
Sul nostro forum USA abbiamo comunque testato un CAT 963B di Scale Art

se qualcuno fosse interessato posso mettervi le immagini.
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 28-01-2009, 19.31.42
L'avatar di Aldo
Aldo Aldo non è connesso
Moderatore Forum Modellismo e Macchine per il Sollevamento
 
Data registrazione: 23-05-2003
Residenza: Busto Arsizio
Messaggi: 2,365
Predefinito

Questo è il 922 che ho appena acquistato(la foto l'ha fatta il ragazzo dal quale l'ho comprato...il camion è il suo).
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  IMG_3439.jpg‎
Visite: 6342
Dimensione:  111.3 KB  
__________________
Operatore...fiero di esserlo
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 28-01-2009, 20.04.42
L'avatar di Konst
Konst Konst non è connesso
Esperto Modellismo RC
 
Data registrazione: 11-01-2009
Residenza: Geneve (CH)
Messaggi: 341
Visit Konst's YouTube
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Aldo Visualizza messaggio
Questo è il 922 che ho appena acquistato(la foto l'ha fatta il ragazzo dal quale l'ho comprato...il camion è il suo).
sembrerebbe quello del mio amico Dario (riconosco il suo camion ) sei fortunato, è un kit di Leimbach molto ben montato da un altro amico, bravissimo modellista. ottimo acquisto.
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 28-01-2009, 20.28.13
L'avatar di Aldo
Aldo Aldo non è connesso
Moderatore Forum Modellismo e Macchine per il Sollevamento
 
Data registrazione: 23-05-2003
Residenza: Busto Arsizio
Messaggi: 2,365
Predefinito

Sì Konst...è proprio quello....so anche delle grandi doti di chi l'ha montato..è proprio per quello che ho acquistato questo kit anzichè prendere una LR632 com'ero deciso a fare in un primo momento.
__________________
Operatore...fiero di esserlo
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 29-01-2009, 17.12.10
L'avatar di Edoardocat
Edoardocat Edoardocat non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 04-03-2008
Residenza: San Giovanni Ilarione Verona
Messaggi: 71
Predefinito

Complimenti Aldo...
ottimo acquisto quanto lo hai pagato?
il proprietario ha altri modellini rc in vendita?
ne vorrei acquistare uno anche io...
__________________
DADO
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 29-01-2009, 17.57.20
L'avatar di F S
F S F S non è connesso
Utente DOC Area Edile
 
Data registrazione: 08-01-2007
Residenza: Versilia
Messaggi: 594
Predefinito

A me interessava molto il dumper Volvo di Leimbach/Stahl, se si paragona al dumper Cat di Wedico non credo che sfigura anzi, ma la cosa più interessante è che, correggetemi se sbaglio, il prezzo di acquisto è molto minore del Cat..bisogna vedere tante cose nei modellini rc ma se uno ha una vera passione anche io prenderei la soluzione Leimbach come detto da Konst che ti permette di modificarla a tuo piacimento..una domanda: per alzare la pressione che cosa bisogna cambiare?
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 29-01-2009, 18.30.14
L'avatar di Konst
Konst Konst non è connesso
Esperto Modellismo RC
 
Data registrazione: 11-01-2009
Residenza: Geneve (CH)
Messaggi: 341
Visit Konst's YouTube
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da F S Visualizza messaggio
A me interessava molto il dumper Volvo di Leimbach/Stahl, se si paragona al dumper Cat di Wedico non credo che sfigura anzi, ma la cosa più interessante è che, correggetemi se sbaglio, il prezzo di acquisto è molto minore del Cat..bisogna vedere tante cose nei modellini rc ma se uno ha una vera passione anche io prenderei la soluzione Leimbach come detto da Konst che ti permette di modificarla a tuo piacimento..una domanda: per alzare la pressione che cosa bisogna cambiare?
Dipende dal risultato che si vuole ottenere:
-per alzare un po' la pressione si puo' intervenire sulla regolazione della pompa. Un aumento moderato della pressione (qualche bar) non causa grossi problemi se non un autonomia ridotta della batteria, ed uno stress maggiore di alcuni componenti (distrubutore, servi, pompa) che quindi avranno vita piu' breve.
Un aumento piu' importante è possibile solo sostituendo diversi componenti (tubazioni piu' grosse, blocco distributore di caratteristiche diverse azionato da servi piu' potenti, oilio di tipo e gradazione diversa) e aggiungendo sistemi di raffreddamento dell'olio.
Per ottenere pressioni ancora piu' alte (come per esempio sulle mie autogru Liebherr che hanno bisogno di pressioni molto piu' alte) bisogna costruire appositamente l'impianto con componenti studiati per soppportare pressioni dell'ordine di 50 e piu' Bar. Questo vuol dire pistoni costruiti appositamente con tenute speciali, pompe di tecnologia diversa, ecc.
Rimango pero' del parere che molti modelli (per esempio bulldozer, escavatori di piccole dimensioni e gru portate per camion) non hanno bisogno di pressioni molto alte. La taratura di fabbrica dei modelli di Leimbach, per esempio, consente già di divertirsi scavando materiali non troppo 'difficili' ed avendo un modello che durerà molto a lungo grazie ai componenti non eccessivamente stressati.
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 02-02-2009, 18.08.25
L'avatar di F S
F S F S non è connesso
Utente DOC Area Edile
 
Data registrazione: 08-01-2007
Residenza: Versilia
Messaggi: 594
Predefinito

Konst perchè non fai anche un ottimo resoconto anche sui camion rc? te ne saremmo molto grati...
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 03-02-2009, 08.59.21
L'avatar di Konst
Konst Konst non è connesso
Esperto Modellismo RC
 
Data registrazione: 11-01-2009
Residenza: Geneve (CH)
Messaggi: 341
Visit Konst's YouTube
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da F S Visualizza messaggio
Konst perchè non fai anche un ottimo resoconto anche sui camion rc? te ne saremmo molto grati...
mi sembra che sarebbe fuori tema, considerando che questo ottimo forum è dedicato alle macchine movimento terra?
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 03-02-2009, 12.11.45
L'avatar di F S
F S F S non è connesso
Utente DOC Area Edile
 
Data registrazione: 08-01-2007
Residenza: Versilia
Messaggi: 594
Predefinito

Oltre alle mmt qui parliamo anche e molto di camion, sia stradali che cava-cantiere..
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 08-02-2009, 10.35.14
L'avatar di Konst
Konst Konst non è connesso
Esperto Modellismo RC
 
Data registrazione: 11-01-2009
Residenza: Geneve (CH)
Messaggi: 341
Visit Konst's YouTube
Predefinito

Una novità in anteprima, sembrerebbe che il gruppo Tamiya si stia interessando al mercato dei modelli MMT radiocomandati.
Questo è il prototipo non definitivo di una pala cingolata Liebherr 634 esposto nello Stand di Carson, azienda tedesca del gruppo Tamiya.

Dalle voci di corridoio il modello dovrebbe essere privo di impianto idraulico, consentendo un prezzo piu' abbordabile ed una gestione piu' semplice (i modelli idraulici sono costosi e complessi da gestire per i non esperti).
Forse avremo finalmente un modello MMT ad un prezzo accessibile...

un'altra foto del modello in versione definitiva, pare costruito da Veroma.
(fonte Modelltruck.net)





Ultima modifica di CAT320 : 08-02-2009 alle ore 12.47.46 Motivo: consecutivi
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 08-02-2009, 12.53.06
L'avatar di CAT320
CAT320 CAT320 non è connesso
Moderatore MMT
 
Data registrazione: 04-05-2004
Residenza: Puglia
Messaggi: 4,559
Predefinito

Questo sembra davvero un modello fatto bene..... rispecchia molto la macchina reale.
Quella nella ultime foto sembra fatta decisamente meglio.
Non ho capito però una cosa. Verrà venduta senza impianto idraulico. Quindi chi la compra dovrà preoccuparsi di fargli l'impianto??? oppure funziona comunque?? e come?
Perchè se è una versione per non esperti non capissco come questi possano realizzarsi l'impianto da soli....
__________________
Vincenzo - Per ricordare un amico
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 08-02-2009, 13.12.07
L'avatar di Larry
Larry Larry non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 12-07-2007
Residenza: Varese
Messaggi: 81
Predefinito

Ciao Konst ho trovato questo video http://www.myvideo.de/watch/5097499/LR_634 questa è quella prodotta da Veroma?
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 08-02-2009, 13.38.40
L'avatar di Konst
Konst Konst non è connesso
Esperto Modellismo RC
 
Data registrazione: 11-01-2009
Residenza: Geneve (CH)
Messaggi: 341
Visit Konst's YouTube
Predefinito

Si, il video è stato realizzato da uno dei membri del nostro forum tedesco.
Per il momento attendo conferme su questa novità di cui sappiamo ancora poco, ma penso sarà realizzata con movimenti elettrici (motori a vite senza fine) . Infatti,alcuni dettagli delle ultime due foto che vi ho messo, lasciano vedere che non è un modello idraulico (le tubazioni sul pistone che aziona la benna sono fittizie, senza raccordi e di diametro troppo piccolo ) ed anche ascoltando l'audio del video i movimenti del braccio sono accompagnati dal classico suono dei motorini elettrici. ma non posso pero' dirvi di piu' dato che si tratta di uno 'scoop' su un modello ancora non ufficialmente in vendita....
Personalmente troverei molto interessante la scelta di proporre un modello RC non idraulico, che potrebbe avere prestazioni simili ma costi minori e maggiore semplicità di costruzione e gestione da parte del cliente.Utilizzo da vari anni una tecnica del genere per alcuni dei modelli che ho costruito (per esempio il Manitou 633 oppure i sollevatori tre punti dei trattori agricoli Deutz agrotron e Fendt Vario 800) ed ha dato risultati molto buoni.
ecco altre immagini con dettagli dell'interno cabina:


Ultima modifica di Konst : 08-02-2009 alle ore 14.14.13
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 08-02-2009, 14.42.52
L'avatar di Aldo
Aldo Aldo non è connesso
Moderatore Forum Modellismo e Macchine per il Sollevamento
 
Data registrazione: 23-05-2003
Residenza: Busto Arsizio
Messaggi: 2,365
Predefinito

La 634!! Un sogno che si avvera....finalmente una pala cingolata che rispecchia fedelmenta il modello reale e pare ad un prezzo accessibile...non vedo l'ora di saperne qualcosa in più.
Grazie Konst per questo "scoop".
__________________
Operatore...fiero di esserlo
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 10-02-2009, 11.28.49
L'avatar di F S
F S F S non è connesso
Utente DOC Area Edile
 
Data registrazione: 08-01-2007
Residenza: Versilia
Messaggi: 594
Predefinito

Veramente bella questa Liebherr...Konst una domanda: non avendo più l'idraulica ma solo motorini elettrici, è possibile montarci il kit sonoro per riprodurre il suono del motore, dei movimenti,ecc?
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 10-02-2009, 13.15.13
L'avatar di Konst
Konst Konst non è connesso
Esperto Modellismo RC
 
Data registrazione: 11-01-2009
Residenza: Geneve (CH)
Messaggi: 341
Visit Konst's YouTube
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da F S Visualizza messaggio
Konst una domanda: non avendo più l'idraulica ma solo motorini elettrici, è possibile montarci il kit sonoro per riprodurre il suono del motore, dei movimenti,ecc?
Si, senz'altro. I moduli sonori (in effetti indispensabili per avere un modello realistico ed evitare l'effetto 'giocattolone che scava la terra') hanno dei captatori che rilevano i giri dei motori elettrici, modificando di conseguenza il suono del modulo. Questo tipo di captatori rilevano esclusivamente il regime dei motori di trazione (in questo caso i due motori dei cingoli).
Per riprodurre anche la variazione del suono in base al movimento dei martinetti idraulici esiste un altro modulo elettronico (per fortuna esistono ormai da qualche anno ottimi moduli elettronici per tutte queste funzioni, costruiti appositamente per questo tipo di modelli RC da fabbricanti tedeschi specializzati ) dotato di captatori che intercettano il segnale dei servo, riproducendo il tipico variare del rumore prodotto da una macchina idraulica sotto sforzo. Un modulo del genere puo' benissimo essere montato anche su un modello senza idraulica.
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 10-02-2009, 20.07.44
Luca88 Luca88 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 14-04-2006
Residenza: Laives (Bz)
Messaggi: 461
Predefinito

Konst quanto puo costare la 634?
Mi è sempre piacciuto avere un modellino radiocomandato, ma dato il costo ho rinunciato, forse con questa pala una speranza c'è.
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 10-02-2009, 20.26.53
L'avatar di Nico-Terex
Nico-Terex Nico-Terex non è connesso
Moderatore area Edile
 
Data registrazione: 26-04-2005
Residenza: Basso Ferrarese
Messaggi: 7,195
Predefinito

Interessante, vedi mai che se esce in commercio non mi dia anch'io all'RC.....

Però non ho capito una cosa: questa LR634 è realizzata in metallo o in materiali plastici pesanti simili all'ABS????
__________________
http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 10-02-2009, 20.43.06
L'avatar di Aldo
Aldo Aldo non è connesso
Moderatore Forum Modellismo e Macchine per il Sollevamento
 
Data registrazione: 23-05-2003
Residenza: Busto Arsizio
Messaggi: 2,365
Predefinito

Ho come il presentimento che prima della fine dell'anno non sarà commercializzato questo modello.
Sul prezzo per ora non mi esprimo perchè ho sentito solo delle voci e anche abbastanza confuse.
__________________
Operatore...fiero di esserlo
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 11-02-2009, 09.22.44
L'avatar di Konst
Konst Konst non è connesso
Esperto Modellismo RC
 
Data registrazione: 11-01-2009
Residenza: Geneve (CH)
Messaggi: 341
Visit Konst's YouTube
Predefinito

secondo le mie fonti, uscita ai primi del 2010 e prezzo fra i 1500 e 2000 euro. Ma come dice giustamente Aldo per ora sono solo voci di corridoio..
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 11-02-2009, 12.49.33
Luca88 Luca88 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 14-04-2006
Residenza: Laives (Bz)
Messaggi: 461
Predefinito

Grazie, ma il prezzo non è troppo alto visto che non c'è l'idraulica
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 11-02-2009, 15.21.07
L'avatar di Konst
Konst Konst non è connesso
Esperto Modellismo RC
 
Data registrazione: 11-01-2009
Residenza: Geneve (CH)
Messaggi: 341
Visit Konst's YouTube
Predefinito

personalmente a questo prezzo non lo comprerei, ma sopratutto perchè preferisco modelli auto-costruiti.
Ma se consideri che in questi ultimi mesi sul mercato italiano si sono venduti diversi modelli MMT radiocomandati da 4000 euro e passa (!) forse potrà avere successo lo stesso. sopratutto se è venduto già montato, cosa molto richiesta (chissà poi perchè, quando almeno il 50% del piacere sta nel montarsi il proprio modello..)

Ultima modifica di Konst : 12-02-2009 alle ore 09.22.16
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 11-02-2009, 18.12.45
L'avatar di Nico-Terex
Nico-Terex Nico-Terex non è connesso
Moderatore area Edile
 
Data registrazione: 26-04-2005
Residenza: Basso Ferrarese
Messaggi: 7,195
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Konst Visualizza messaggio
sopratutto se è venduto già montato, cosa molto richiesta (chissà perchè, quando poi 50% del piacere sta nel montarsi il proprio modello..)
Senza contare che così, quando ci sono guasti o rogne varie, sai già dove e come metterci le mani....
__________________
http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Consiglio su idropulitrice Gianpi Attrezzature Agricole 40 11-07-2017 16.58.45
ore di guida hell480 Dumper e Automezzi da Cava e Cantiere 2 14-09-2004 22.00.00


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 05.29.26.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: info@mmtitalia.it - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia