Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Macchine Agricole > Trattori Vigneto e Frutteto

Forum Trattori Vigneto e Frutteto
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #31  
Vecchio 31-07-2006, 20.09.39
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X Plus

Che bello il 664D!!! Se non mi sbaglio questo Goldoni monta il Vm HR 494HP versione 09A e dovrebbe sviluppare la potenza di circa 63 cavalli, giusto??? Che poi è lo stesso motore montato anche sul 662D e sulle versioni 662 e 664 normali. Come ti sei trovato con questo trattore??

Mio zio possiede un 654 Compact Dt del 1993, e siccome io sono il suo operaio lo uso praticamente tutti i giorni. Come trattore va benissimo, l'iveco aifo (fiat 8141.L) che monta è una bomba, e non si tira indietro quando c'è da lavorare; basta dargli da bere!!!!
Comunque è veramente una bella macchina il 654 Compact, e va che è un piacere.

Colgo l'occasione per mettere una foto di un Goldoni serie Compact (per chi non sapesse come sono). Purtroppo non si sa che modello sia (non è il mio 654, ma forse le foto del mio arriveranno presto!!!), ma comunque è un Compact (probabile 664).

Saluti

Ultima modifica di Same Rubin 200 : 31-07-2006 alle ore 20.20.50
Rispondi citando
  #32  
Vecchio 01-08-2006, 10.59.44
L'avatar di g.renda
g.renda g.renda non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Sicilia Orientale - Mineo (CT)
Messaggi: 31
Smile goldoni 3050 star + fresa nardi ze/b165vi

ciao a tutti ragazzi,

sono nuovo,

possiedo un agrumeto di 3 ettari, in sicilia (sesto 5x5)

prima d'ora mi rivolgevo ad un trattorista contoterzi

ho appena acquistato un trattore nuovo,
ma ho scoperto questo bel forum solo oggi

che ne pensate della scelta, e del prezzo che mi ha fatto il rivenditore ?

non abbiate paura di essere severi

goldoni 3050 star -------> 13500 +iva
fresa nardi ze/b165vi ----> 2230 +iva
atomizzatore project ecomix lt 1100 ------> 2800 +iva




Ciao a tutti

Ultima modifica di johndin : 01-08-2006 alle ore 15.56.14 Motivo: Unione argomenti grazie turbostar
Rispondi citando
  #33  
Vecchio 03-08-2006, 18.12.29
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X g.renda

No problem!!! Comunque hai acquistato una buona macchina. Il buon motore Vm HR 394 H versione 11A, 3 cilindri raffreddato ad acqua che sviluppa 48 cavalli a 2600 giri al minuto è ottimo per questo trattore. Se poi si pensa che è un 2082 cm3 di cilindrata va bene. Lo hai preso con il cambio a 40 marce, cioè un 16+8, ma che con una leva ci si affianca un 8+8??

Saluti
Rispondi citando
  #34  
Vecchio 03-08-2006, 18.45.11
L'avatar di g.renda
g.renda g.renda non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Sicilia Orientale - Mineo (CT)
Messaggi: 31
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Same Rubin 200
X g.renda

No problem!!! Comunque hai acquistato una buona macchina. Il buon motore Vm HR 394 H versione 11A, 3 cilindri raffreddato ad acqua che sviluppa 48 cavalli a 2600 giri al minuto è ottimo per questo trattore. Se poi si pensa che è un 2082 cm3 di cilindrata va bene. Lo hai preso con il cambio a 40 marce, cioè un 16+8, ma che con una leva ci si affianca un 8+8??

Saluti
si esatto 40 marce

8+8 e 16+8

so che il motore è VM 3 cilindri ma qui sul manuale c'è scritto
D700E, D754E SERIES e non 394H

dovrebbe essere questo



MotoreTipo D703E2
Numero Cilindri 3L
Cilindrata 2,1 litri
Max Potenza Kw/rpm 35@2600
Max Coppia Nm/rpm 145/1200

http://www.vmmotori.it/it/02/01/dettCatGen.jsp?catId=7

Ciao

Ultima modifica di g.renda : 03-08-2006 alle ore 18.59.32
Rispondi citando
  #35  
Vecchio 03-08-2006, 19.34.20
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X g.renda

Si, scusa per la ca....a che ti ho detto.La serie di motori di cui ti ho parlato era montata sul vecchio 3050 e 3070.

Sostanzialmente il motore non cambia, è sempre lo stesso, solo che è sato modificato un pò soprattutto per quello che riguardano le emissioni dei gas di scarico e la cilindrata!! La potenza comunque non cambia, 48 cavalli (o 35 espressi in Kw). E' un motore affidabile, e molto reattivo.

Bel trattore in sostanza, e con il cambio da 40 marce si può utilizzare per svariate lavorazioni.

Lo hai preso con le 24 dietro??

Saluti
Rispondi citando
  #36  
Vecchio 03-08-2006, 20.29.08
L'avatar di g.renda
g.renda g.renda non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Sicilia Orientale - Mineo (CT)
Messaggi: 31
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Same Rubin 200
X g.renda

Lo hai preso con le 24 dietro??

Saluti

si credo di si,

ah

non l'ho mai usato, lo proverò Domenica, perchè purtroppo faccio anche un altro lavoro.

Secondo te con 30 litri di gasolio ce li faccio 3 ettari con la fresa ?

dimmi di si

Ciao
Rispondi citando
Sponsored Links
  #37  
Vecchio 04-08-2006, 09.44.19
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X g.renda

Se vai al minimo forse si!!! Apparte gli scherzi, è improbabile che fai 3 ettari con 30 litri di gasolio. Pensa che in trinciatura dei sermenti con il Goldoni 654 Compact faccio a malapena tutta la campagna di mio zio che è quasi un ettaro!

Quando lo provi, se vai su strada, dimmi quanto ti fa esattamente di velocità, dovrebbe essere sui 30,33 Km/h.

Saluti
Rispondi citando
  #38  
Vecchio 05-08-2006, 19.45.19
ghigu ghigu non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 24-10-2004
Residenza: latina
Messaggi: 42
Predefinito

Ma i Goldoni hanno ancora il cambio centrale con le leve in mezzo alle gambe o si sono adeguati?
A proposito,il quasar 95 è già in produzione?Sul sito della goldoni non ce n'è traccia.
Rispondi citando
  #39  
Vecchio 06-08-2006, 12.08.13
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X ghigu

I nuovi Goldoni (mi riferisco alla serie 3000 Star, alla serie Star Quadrifoglio, alla serie Star, al Vigner e al Quasar) montano ancora oggi le leve sul tunnel centrale. Su di esso si trovano infatti la leva delle marce, e quella del 16+8/8+8 se prendi il trattore con il cambio a 40 marce. L'inversore si trova sul cruscotto a sinistra, e l'unica marcia laterale che possiedono questi Goldoni è quella della selezione delle gamme (lenta , media veloce ecc...) che si trova sulla piattaforma a sinistra.
Secondo me, il cambio con le leve centrali è molto comodo, anche se sarebbe più comodo quello con le marce laterali (vedi Same frutteto II).

Per quanto riguarda il Quasar 95, dovrebbe essere già in commercio visto che era stato presentato all'ultima fiera agricola di Verona. Purtroppo non ne sono certo perchè non possiedo del materiale che lo confermi, e come dici tu, sul sito della Goldoni non c'è traccia.

Saluti
Rispondi citando
  #40  
Vecchio 06-08-2006, 13.43.50
L'avatar di polaris
polaris polaris non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 26-11-2005
Residenza: trentino
Messaggi: 1,158
Predefinito

Molto comodo?, sei un contorsionista?
__________________
Imprenditore agriRIDIcolo
Rispondi citando
  #41  
Vecchio 06-08-2006, 16.24.25
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X Polaris

Xerchè? Ammetto che il cambio con le leve laterali è il massimo, ma anche quello con le marce sul tunnel centrale va bene. Io a cambiare mi trovo benissimo, soprattutto nei cambi di marcia rapidi! Non sò che trattore usi, ma io con il Goldoni di mio zio con le marce centrali mi trovo bene.

Saluti
Rispondi citando
  #42  
Vecchio 06-08-2006, 18.38.09
L'avatar di TCE 50
TCE 50 TCE 50 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 16-04-2006
Residenza: Galatina (Le)
Messaggi: 587
Predefinito

Sempre tutta questione di abitudini, si fa presto a prendere la mano ovunque siano posizionate le leve dei vari comandi. Purchè si vedano e non come la leva delle frecce del tanto blasonato Jhon Deere mod. 6520 che devi cercarla a tentoni (non si vede dal normale assetto di guida).
__________________
Ciao...Ciao!
Luigi
Rispondi citando
  #43  
Vecchio 06-08-2006, 20.17.43
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X TCE

Infatti, alla fine è solo questione di abitudini. E poi sugli Star, sui Quasar e sui Vigner della Goldoni, le leve delle marce sono tutte ben in vista e di facile intuizione, perciò c'è solo da farci la mano!!!

Saluti
Rispondi citando
  #44  
Vecchio 08-08-2006, 14.18.49
L'avatar di g.renda
g.renda g.renda non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Sicilia Orientale - Mineo (CT)
Messaggi: 31
Question Sapete cosa è successo Domenica ?

finalmente tutto contento

dovevo provare il trattore (goldoni 3050 star),

la fresa era gia montata

vado per azionare la presa di forza, e ... le zappe giravano al contrario

è stato un errore di montaggio della ditta NARDI

il meccanico stamattina ha risolto tutto.

dopodiche mi ha consigliato di distanziare di più le ruote per non rischiare di scoppiare le gomme con la catena.

stamattina ho fatto tutto da solo e domani finalmente lo userò.

Ma perchè non me lo hanno consegnato già con le gomme a posto ?

ho fatto una faticaccia da solo stamattina.

è successo anche a qualcun' altro ?
Rispondi citando
  #45  
Vecchio 08-08-2006, 15.31.08
L'avatar di TCE 50
TCE 50 TCE 50 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 16-04-2006
Residenza: Galatina (Le)
Messaggi: 587
Predefinito

Praticamente hai allargato le ruore posteriori per evitare che le catene tenditrici delle stegole tocchino la parte interna delle gomme? E le ruote anteriori? Cosa hai fatto...largo dietro e stretto davanti? Se per catene intendi quelle che intendo io, una volta attaccato l'attrezzo devi centrarlo agendo appunto su quelle catene che, lasciando una piccola tolleranza, tengono fermo l'attrezzo che non deve sbattere a destra e sinistra portando così la catena a toccare le gomme, oppure puoi anche tenere l'attrezzo disassato ma tenendo entrambe le catene sufficientemente tirate eviti che anche una delle catene tocchi la gomma; non devono neanche sfiorarle! Una volta montato l'attrezzo e tirate le catene tienilo sollevato anche parzialmente e spingi l'attrezzo lateralmente, deve oscillare di pochissimi cm. Se non hai problemi di forti pendenze secondo me il trattore è preferibile tenerlo stretto, è più agile, passi meglio tra gli alberi e, dato che l'attrezzo (fresa p. es.) risulterà più largo lascerà meno incolto vicino al tronco degli alberi stessi. Intanto verifica la larghezza delle ruote (posteriori e anteriori) ripeto non mi piace il trattore stretto dietro e largo davanti o viceversa (però, se a te va bene così...) e domani vedi di capirci di più con quelle catene. Tieni presente che la maggior parte degli attrezzi hanno gli attacchi regolabili, a volte basta adattare detti attacchi al tuo trattore. Altra cosa giusta, quella di regolare gli attacchi di tutti i tuoi attrezzi alla stessa distanza; sarà più comodo e veloce il canbio degli attrezzi stessi.

Più faticacce farai per una corretta manutenzione del tuo trattore, più te ne innamorerai.
__________________
Ciao...Ciao!
Luigi

Ultima modifica di TCE 50 : 08-08-2006 alle ore 15.38.35 Motivo: piccole aggiunte
Rispondi citando
  #46  
Vecchio 08-08-2006, 20.27.12
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X G.renda

Ma le catene a cui ti riferisci sono quelle che intende TCE, ovvero i tiranti che servono per mantenere in posizione l'attrezzo che si ha sul sollevatore posteriore??? Ma per tanto che lo sposti da una parte non credo che le catene arrivino a toccare le gomme. In tal caso tocca la gomma la manetta su cui si deve agire per registrare il tirante, ma non la catena stessa (almeno sul Goldoni di mio zio , che monta delle gomme molto larghe dietro è cosi'!!!). Se tocca la menetta basta che la posizioni un pò spostata dalla gomma quando hai regolato la posizione dell'attrezzo, cosi non tocca ( comunque se toccasse la gomma non scoppia almeno che proprio non devi fare moltissima strada con il peso dell'attrezzo coricato dalla parte in cui tocca la menetta.). Se è quello il tuo problema non è molto grave.
Tuttavia non so quanto sia largo il 3050 che hai preso, ma credo che le catene dei tiranti, per quanto stretto sia, non tocchino. Comunque facci sapere presto, cosi magari ti possiamo aiutare!!!

Saluti
Rispondi citando
  #47  
Vecchio 09-08-2006, 13.45.08
L'avatar di polaris
polaris polaris non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 26-11-2005
Residenza: trentino
Messaggi: 1,158
Predefinito

A mè è capitato di guidare trattori, tipo i Massey Ferguson 135; 245; 168, che otre ad avere la leva del cambio molto in basso, la hanno anche spostata sul lato sinistro del coperchio cambio, e questo ti costringe a cambiare con la sinistra (grrrrr english style), se a questo aggiungiamo che per mettere la seconda ti sbucci la mani contro il cruscotto, e a mettere la quarta, contro il supporto del sedile, capisci il mio odio per questa soluzione.
Io ora ho due Solaris Same, con il cambio ai lati del volante, e devo dire che è molto comodo, soprattutto quando devo passare sotto alla vegetazione del vigneto, perché riesco a manovrare le leve anche se sono chinato sul volante.
Tornando in argomento trattori Goldoni, vorrei fare alcune considerazioni riguardo all' ergonomia del posto guida:
io trovo che montino delle pedaliere di dimensioni esagerate, in rapporto alle dimensioni delle pedane che costringono il piede in posizioni molto affaticanti, ed anche il cruscotto potrebbe essere più rastremato, per consentire più spazio alle ginocchia(tenete conto che sono le impressioni di uno alto 1,88, con il 46 di piede).
Se 8 marce avanti e 8 indietro del cambio 16+8, hanno lo stesso rapporto di quelle del cambio 8+8, non si può dire che abbia 40 marce.
__________________
Imprenditore agriRIDIcolo
Rispondi citando
  #48  
Vecchio 09-08-2006, 20.09.38
NikOne NikOne non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-11-2005
Residenza: viterbo
Messaggi: 24
Predefinito

Ciao mi intrometto alla discussione avendo un goldoni star quadrifoglio 85. Non sono daccordo sulle dicerie dei cambi goldoni, io finora non ho riscontrato mai nessun difetto, (sfollate di cui ho sentito parlare nei vari forum), l'unica pecca l'ho riscontrata nella leva del cambio di sinistra, mi riferisco alla leva riduttore e retromarcia quando si usa la posizione 16+8, a freddo si fa fatica a innestare le varie posizioni, ma dopo pochi minuti di lavoro, si muove che e' una meraviglia. Ritornando al discorso del cambio 8+8 o 16+8, e' vero che non c'e' differenza tra le marce, ma nella posizione 16+8, l'inversore alla sinistra del volante, diventa un riduttore del 20%, come giustamente diceva same rubin, il che, in un trattore senza super riduttore, diventa utilissimo quando si devono eseguire lavori che necessutano di velocita' bassissime. Per quanto riguarda la posizione dei vari leveraggi sul tunnel centrale, una volta fatta l'abitudine, risultano comodi e di facile manovrabilita' e non danno fastidio alle ginocchia, inoltre anche la discesa dal mezo non viene pressocche' infastidita. Le pedane dei freni e dell'acceleratore invece essendo molto vicine, parlo del mio 85 ovviamente, compromettono, specie alle persone come me alte e con un piede lungo (188x46), sia la manovrabilita' delle stesse, sia la discesa dal trattore, in quanto il piede rimane incastrato sotto le pedane. Per risolvere il problema, bisogna modificare la pedana del freno spostandola in avanti con una placca.
Un saluto a tutti
__________________
ALESSANDRO
Rispondi citando
  #49  
Vecchio 09-08-2006, 21.58.32
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X NikOne

Anchio non sono d'accordo sul fatto che i cambi Goldoni tendono alla sfollatura. Può essere che alcuni trattori avessero questo difetto, ma capita ha qualsiasi casa costruttrice di produrre a volte dei trattori con qualche difettuccio. Ti dico che il Goldoni 654 Compact che possiedo, ha 13 anni e apparte una piccola perdita d'olio è una bomba e va che è un piacere.
X quanto riguarda il cambio da 40 marce, mi ripeto, secondo me è molto utile se si compiono svariate operazioni che richiedono delle velocità molto basse.
Ma tornando a noi, insomma tu possiedi quella bestia di trattore di Goldoni Star 85 Quadrifoglio????
Complimenti, che gioiellino!!!!!!! Mi piacerebbe averlo uno Star Quadrifoglio, mi basterebbe anche il 75. Come ti sei trovato con questo trattore?? Hai avuto dei problemi??

Saluti
Rispondi citando
  #50  
Vecchio 10-08-2006, 19.50.23
NikOne NikOne non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-11-2005
Residenza: viterbo
Messaggi: 24
Predefinito

Ciao same rubin, si e' vero che il cambio 16+8 e' molto utile, io lo utilizzo per la raccolta delle castagne quando uso il braccio raccoglitore abbinato alla macchina cimina 300 prodotta dalla ditta facma. Per questo lavoro e' adatto un mezzo con il superiduttore, ma il goldoni col 20% di riduzione, si comporta veramente bene. Riguardo al mio quadrifoglio 85, ti dico che e' una bomba, va che e' un piacere e devi vedere come si arrampica in montagna a dispetto delle dimensioni tira dei carichi da paura. L'unico problemino che mi e' capitato finora e' stata la rottura del tubo dell'olio del servosterzo montato vicino alla ruota dx. Evidentemente una saldatura non perfetta ha ceduto. Problema risolto in un attimo, grazie alla disponibilita' del conce che e' venuto sul posto per la sostituzione. Per quanto mi riguarda, posso esprimere pareri piu' che favorevoli su questa macchina, agile, potente, affidabile, con una distribuzione dei pesi eccezionale. Pensa che trainando un rimorchio trazionato con 60 q di legna sopra, si e' arrampicato su delle salite fangose che mettevano paura solo a farle a piedi. All'inizio non ero d'accordo all'acquisto di un goldoni, sai dalle mie parti sono tutti same, nh e landini, e i consigli erano di acquistare queste macchine, oggi invece sono piu' che mai convinto di aver fatto un ottima scelta.
Ciao
__________________
ALESSANDRO
Rispondi citando
  #51  
Vecchio 10-08-2006, 23.58.26
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X NikOne

Sono d'accordo, lo Star 85 Quadrifoglio è proprio una bomba. Mi piace molto la linea classica di questo trattore, ma soprattutto mi piace come la Goldoni ha ristilizzato la linea del cruscotto e della piattaforma in generale ( a mio avviso è una delle più belle che fino ad ora ho visto sui vari trattori). Un altra cosa bella è che questo trattore ha veramente pochissima elettronica (principalmente innesto della trazione anteriore e bloccaggio del differenziale posteriore ed anteriore, anche se, se ben ricordo, si può scegliere di montare il bloccaggio del differenziale posteriore ad innesto elettroidraulico con rilascio automatico quando si stacca il piede dal pedale [perciò il sistema tradizionale] e anche l'innesto della trazione anteriore mediante comando a mano tradizionale) il che è una bella cosa.
Altra cosa che mi piace sono ovviamente le prestazioni garantite dal ottimo motore Vm 4 cilindri turbo, che anche se è un pò basso di cilindrata(2776 cm3), tira da paura; e lo sterzo che raggiunge i 57 gradi. E' proprio un bel trattore, fatto anche bene, non c'è niente da dire.

Anche il mio Goldoni ha qualche problemino con un tubo dell'olio (olio sollevatore e cambio), perde un pochetto; ma per il resto è una bomba!!!!

Ma tornando allo Star, lo hai preso nella versione Max o Ist??? Che gommatura monta???

Saluti

Ultima modifica di Same Rubin 200 : 11-08-2006 alle ore 00.11.52
Rispondi citando
  #52  
Vecchio 11-08-2006, 21.06.31
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

Guardate che strano effetto fanno alcuni trattori della serie Compact verniciati con il colore John-Deere!!
Per chi non lo sapesse questo si deve al fatto che la John-Deere si fa produrre dalla Goldoni (con la quale ha accordi commerciali da molti anni ormai) gli specializzati da commerciare sul mercato spagnolo e portoghese.
Nella prima foto si vede il 1745F, che non è altro che un Goldoni 764 Compact motorizzato John-Deere 3179 D. La seconda foto rappresenta il 2345F, che è un 774 Compact (motore John-deere 3179 T).
Diciamoci la verità, arancio sono più belli!!!!

Saluti

Ultima modifica di Same Rubin 200 : 22-11-2006 alle ore 14.22.32
Rispondi citando
  #53  
Vecchio 12-08-2006, 16.07.24
NikOne NikOne non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-11-2005
Residenza: viterbo
Messaggi: 24
Predefinito

X same rubin
Ciao, il mio e' una versione ist basso, monta gomme 380/70r24 e 280/70r16. Ho fatto montare anche il terzo punto idraulico, regalo del conce che tra l'altro credo che mi abbia fatto un ottimo prezzo, 25.200€ a ottobre del 2005. Secondo te e' un ottimo prezzo? A forli mi avevano fatto un prezzo di 27.000€ per la stessa macchina, ti rendi conto 2.000€ di differenza per lo stesso mezzo, roba da non credere, il mio l'ho preso in provincia di viterbo.
Per quanto riguarda le foto che hai allegato, anche secondo me, arancioni sono molto piu' belli.
Ciao
__________________
ALESSANDRO
Rispondi citando
  #54  
Vecchio 12-08-2006, 18.18.26
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X NikOne

Allora, qui a casa ho un listino prezzi della rivista trattori del novembre 2005. La versione base dello Star 85 Quadrifoglio la danno a 24.490 euro (ma sinceramente non sò se è vero perchè questi listini sono pieni di errori!).
Sicuramente ti hanno fatto un buon prezzo (c'è un pò di differenza dal prezzo che ti ho segnalato io [che non sò se sia giusto] perchè dipende che accessori a richiesta hai montato). Comunque ti hanno fatto un buon prezzo per l'ottimo mezzo che hai preso!! Pensa che un same frutteto II 85, costava sui 29.500 euro! (dico costava perchè adesso fanno il 90 II).
Comunque hai fatto un affare, ma che alto il prezzo che ti facevano a forlì!!

Ritornando al discorso del tuo 85, gli hai montato una bella gommatura. Sicuramente avrai tanta trazione e stabilità. Per quanto riguarda il sistema Ist (ovvero innesto simultaneo della trazione) è davvero una bella idea. Oggi come oggi infatti il sistema frenante riveste un'importanza determinante per le macchine agricole, viste soprattutto le elevate velocità che si raggiungono su strada. Praticamente quando tocchi il pedale del freno, ti si inseriscono automaticamente le quattro ruote motrici; che si disinseriscono al rilascio del pedale.
Frenare con tutte e quattro le ruote è molto più sicuro che frenare solo con quelle posteriori, credo che lo puoi confermare anche tu!!
Io ti dico che con il 654 Compact, che ha i freni a dischetti d'attrito solo sulle ruote posteriori, quando vado in discesa un pò lanciato e con attaccato qualche attrezzo pesante dietro (tipo l'atomizzatore pieno), se c'è un pò di ghiaia appena tocco il pedale del freno inizia a "pattinare" e non ti fermi più! Infatti le discese le faccio sempre con calma, apparte qualche volta che ho fretta.
Da qui capirai che anch'io sono a favore della frenatura integrale. Mi sa tanto che questo sistema ti è molto utile.
Della serie Star Quadrifoglio c'è anche la versione Max, che però non ha il sistema Ist perchè possiede i freni anche sul ponte anteriore (6 dischi d'attrito per ruota al posteriore e 3 dischi d'attrito per ruota all'anteriore), ma questa versione costa un pò di più.

Mi ripeto, hai davvero una bellissima macchina!

Ho solo un dubbio riguardo il funzionamento del terzopunto idraulico (non ne ho mai utilizzato uno). Mi potresti spiegare come funziona??

Saluti

Ultima modifica di Same Rubin 200 : 12-08-2006 alle ore 18.40.25
Rispondi citando
  #55  
Vecchio 12-08-2006, 22.23.14
NikOne NikOne non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-11-2005
Residenza: viterbo
Messaggi: 24
Predefinito

X Same Rubin
Ma i prezzi che hai detto sono iva compresa? Sai nei listini si parla di prezzi senza iva.
Si e' vero sono delle belle gommature e danno una presa eccezionale e me lo hanno dimostrato. Per quanto riguarda la frenatura ist, in effetti da una bella sicurezza specie quando si lavorano terreni con pendenze estreme, anche se credo che la frenatura con i dischi sulle quattro ruote sia migliore. Io con il mio, con il rimorchio carico di legna, in discesa, ho avuto la sensazione che davanti andasse un po' lungo, specie nelle manovre strette e su terreno scivoloso, tanto che premevo con forza sul pedale dei freni per cercare di dare piu' forza ai freni, mentre su strada anche sterrata, non mi ha dato nessun problema.
Il terzo punto idraulico e' molto comodo, ti da la possibilita' di cambiare l'inclinazione dell'attrezzo attaccato, senza scendere dal trattore, agendo sulla leva idraulica, si allunga o si accorcia il pistone del terzo punto. E' molto comodo se si lavora con una trincia e non vuoi trinciare troppo a terra, allungando il terzo punto, si costringe il trincia a poggiare piu' sul rullo posteriore, lasciando le zappette leggermente piu' alte dal terreno, il tutto senza stare a scendere dal trattore e girare la vite a mano, inoltre, quando uso la macchina per raccogliere le castagne, e' piu' comodo e facile livellarla(deve lavorare quasi in orizzontale) agendo sul comando idraulico accorciando o allungando il terzo punto.
Spero di essere stato chiaro. Ciao
__________________
ALESSANDRO
Rispondi citando
  #56  
Vecchio 13-08-2006, 00.16.12
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X NikOne

Si, mi sa proprio che i prezzi erano senza iva!!! Per quanto riguarda il sistema Ist, la sensazione che il trattore nelle frenate su strada con forte pendenza andasse un pò lungo è vera. Anche se freni con le quattro ruote insieme, i freni sono solo sul ponte posteriore. Freni anche con le ruote anteriori per il semplice fatto che, inserendosi le quattro ruote motrici, diventa un "tutt'uno" tra ponte anteriore e posteriore. Proprio per questo motivo però, non avrai mai una frenata netta come si ha con i freni anche sul ponte anteriore.
La frenata resta comunque più sicura ed efficace rispetto ad una con impianto frenante posteriore, e la macchina può di conseguenza essere omologata per la velocità massima di 40 Km/h (cosa che non può avvenire per una trattrice dotata di freni solo posteriori per un motivo disicurezza). Insomma...viva la frenatura integrale!

Grazie per la spiegazione sul terzo punto idraulico, era come immaginavo che fosse, solo che non ne ero sicuro. Certo che deve essere davvero molto comodo rispetto ad uno tradizionale.

Saluti
Rispondi citando
  #57  
Vecchio 16-08-2006, 14.45.49
NikOne NikOne non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-11-2005
Residenza: viterbo
Messaggi: 24
Predefinito

X same Rubin
Guarda in pianura raggiunge i 41-42 kh mentre in leggera pendenza raggiunge anche i 44-45 kh. Ti volevo chiedere se era normale la difficolta' che si ha a mantenere un assetto rettilineo costante, visto che il volante e' molto sensibile e non si indurisce con l'aumentare della velocita'. Ad ogni piccola variazione di sterzata, per evitare una buca ad esempio, faccio fatica a rimettere dritto il trattore, correggendo piu' volte con piccollissimi spostamenti dello sterzo, la traettoria. In condizioni normali, non devo correggere mai il volante, il che mi fa escludere una errata equilibratura delle gomme. Spero sia dovuto all'eccesiva sensibilta' dello sterzo.
Ciao
__________________
ALESSANDRO
Rispondi citando
  #58  
Vecchio 16-08-2006, 20.15.26
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X NikOne

Capisco a cosa ti riferisci quando dici che hai un pò di difficoltà a mantenere il trattore in un assetto rettilineo costante.
Premetto che molti (se non tutti) i Goldoni avevano ed anno tutt'ora uno sterzo molto sensibile ad ogni piccolo movimento del volante (è molto demoltiplicato). Pensa che sul 654 Compact di mio zio, per sterzare del tutto le ruote anteriori, basta ruotare il volante solo un giro e un quarto (al contrario di altri trattori che per sterzare del tutto devi girare il volante moltissime volte), perciò è sensibile come sterzo. Devo dire che non è troppo sensibile però, è tarato correttamente ed è molto comodo; e per correggere la traiettoria basta girare un pò e si è subito diritti (ma alla fine è questione di abitudini).

Premesso questo, la difficoltà che trovi nel correggere la traiettoria, credo sia dovuta al fatto che lo sterzo è sensibile. Questo può dipendere dal fatto che magari eri abituato con lo sterzo del trattore che possedevi prima (se ne possedevi uno), o magari devi ancora farci bene la mano.
Ma quando parli di condizioni normali, ti riferisci a quando viaggi su strada asfaltata? Perciò se ho capito bene provi questa leggera difficoltà nella percorrenza di strade sconnesse. Ma ti succede solo quando viaggi a velocità abbastanza sostenuta o anche mentre vai piano?
Ti faccio queste domande per capire meglio quale sia la fonte di questo problema.

Riguardo la velocità su strada, pensavo andase un pò meno sinceramente. E' proprio un mostro!!

Saluti
Rispondi citando
  #59  
Vecchio 16-08-2006, 20.23.44
L'avatar di L85
L85 L85 non è connesso
Staff
 
Data registrazione: 08-03-2005
Residenza: Regno delle due Sicilie
Messaggi: 473
Predefinito

x nikone
al di là dello sterzo più o meno sensibile quello che volevo sapere è : quando ti succede cio al trattore che cosa c'è attaccato?non è che per caso hai dietro qualche attrezzo attaccato al sollevatore tipo una trincia e quando vai su strada non blocchi i bracci inferiori con le catene stabilizzatrici? per cui l'attrezzo poi innesca un effetto pendolo destabilizzandoti il mezzo?
Il mio non fa i 40 km orari, ma i 33 si e questo effetto non si manifesta.
ciao facci sapere
Rispondi citando
  #60  
Vecchio 16-08-2006, 21.14.57
NikOne NikOne non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-11-2005
Residenza: viterbo
Messaggi: 24
Predefinito

Di solito mi succede quando vado veloce(max vel.) su strade asfaltate. Il trattore va bene e dritto, succede solo se devo evitare una buca o prendo un dosso, e per rimettere il trattore dritto, devo correggere un po'con lo sterzo. Credo sia solo questione di disabitudine(spero) alla demoltiplicazione e quindi alla sensibilita' dello sterzo, essendo il mio primo trattore. E' anche vero che con un attrezzo attacato tipo trincia, l'effetto aumenta, ma e' giustificato dal peso posteriore e dal fatto che non blocco i bracci. Grazie del consiglio L85, e' che la strada tra casa e il terreno e' poca, cosi' non ho mai pensato di bloccare i bracci, lo faro' da oggi, non e' pericoloso vero?. Senti ma il tuo e' un quadrifoglio 85? perche la velocita' mi sembra un po' pochina rispetto al mio.
Ciao
__________________
ALESSANDRO
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Trattori Goldoni coi colori John Deere! NewHolland 285 Trattori Vigneto e Frutteto 8 24-03-2007 19.53.14
G.A.M.A.E. - Trattori d'Epoca (Reggio Emilia, 3-10 Luglio) Gianni Palma Fiere, Eventi e Raduni Agricoli 3 12-07-2005 20.12.21


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04.15.28.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: info@mmtitalia.it - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia