Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Macchine Agricole > Trattori Vigneto e Frutteto

Forum Trattori Vigneto e Frutteto
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #61  
Vecchio 16-08-2006, 22.59.35
L'avatar di L85
L85 L85 non è connesso
Staff
 
Data registrazione: 08-03-2005
Residenza: Regno delle due Sicilie
Messaggi: 473
Predefinito

no nikone, semplicemente un 3050 con gia qualche annetto alle spalle, su quel modello ai tempi la velocità massima era quella.
Mi raccomando su strada blocca sempre i tiranti dei bracci inferiori, anche se la stada e poca meglio evitare rischi inutili.
Rispondi citando
  #62  
Vecchio 16-08-2006, 23.06.03
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X NikOne

Capisco, perciò ti succede alla massima velocità. Allora non è grave, non c'è da preoccuparsi. Probabilmente dipende dal fatto che non blocchi i bracci del sollevatore quando ti sposti su strada, e allora se hai attaccato un attrezzo pesante sul sollevatore, sterzando anche poco si provoca un leggero moto ondulatorio (come giustamente ricordava L85 ), che nel tuo caso è amplificato dalla elevata velocità che il tuo Goldoni raggiunge su strada. La prossima volta prova a bloccare i bracci del sollevatore con le catene di tensionamento ( non è assolutamente pericoloso, anzi è un ulteriore sicurezza visto che così l'attrezzo non si muove. Anchio li blocco molto spesso.) e poi dicci se il problema si è risolto.

Se invece il problema continua a manifestarsi, probabilmente è perchè devi farci bene la mano sullo sterzo; essendo esso molto sensibile.
Queste dovrebbero essere le fonti del tuo problema, anche perchè se il motivo fosse un altro si manifesterebbe anche durante i trasferimenti alle medie velocità.

Facci sapere.

P.S.
L85 possiede un goldoni 3050 vecchia serie( Lo puoi leggere nei messaggi precedenti in questa discussione. Correggimi pure se sbaglio L85! ), ed è per questo che va più piano del tuo.


Saluti
Rispondi citando
  #63  
Vecchio 16-08-2006, 23.14.57
L'avatar di TCE 50
TCE 50 TCE 50 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 16-04-2006
Residenza: Galatina (Le)
Messaggi: 587
Predefinito

Le catene stabilizzatrici vanno sempre e cmq non proprio bloccate ma tirate in maniera tale da permettere alle stegole, quindi all'attrezzo ad esse attaccato, un minimo (ma che sia veramente un minimo) di tolleranza in oscillazione, direi 2 cm. alle rotule (mi sembrano anche troppi). E' pericoloso viaggiare su strada con le catene lente in quanto l'eccessivo gioco dell'attrezzo può causare forti ed inaspettate sbandate al trattore. In fase di lavorazione non c'è pericolosità vera e propria ma serio rischio di rottura delle catene stesse.
__________________
Ciao...Ciao!
Luigi
Rispondi citando
  #64  
Vecchio 16-08-2006, 23.39.31
L'avatar di L85
L85 L85 non è connesso
Staff
 
Data registrazione: 08-03-2005
Residenza: Regno delle due Sicilie
Messaggi: 473
Predefinito

Si esattamente quello in foto che hai allegato, ma il compact se non ricordo male e un pò piu corto del 3050 ed anche piu stretto, inoltre il cofano non si apre in avanti ma si apre la parte superiore a mo di coperchio mentre ha i carterini laterali fissi inoltre ha un serbatoi piu piccolo , insomma qualche differenza c'è tra i due.
dimmi se erro
ciao
Rispondi citando
  #65  
Vecchio 17-08-2006, 00.13.17
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X L85

A vederlo nel tuo avatar sembra lungo uguale al mio 654 Compact. Il mio è largo 145 centimetri, ha il cofano intero che si ribalta in avanti e un serbatoio da 30 litri.
Il tipo di cofano che dici tu può essere montato su alcuni modelli più piccoli della serie Compact. Infatti ci sono tanti modelli di questa serie, che nelle varie versioni in tutto sono addirittura 20 . Infatti ci sono:

452 Compact (motore Perkins)
454 Compact (motore Perkins)
602 Compact (motore Lombardini)
604 Compact (motore Lombardini)
652 Compact (motore Fiat)
654 Compact (motore Fiat)
602D Compact (motore Lombardini)
604D Compact (motore Lombardini)
612D Compact (motore Lombardini)
614D Compact (motore Lombardini)
652D Compact (motore Fiat)
654D Compact (motore Fiat)
662 Compact (motore Vm)
664 Compact (motore Vm)
662D Compact (motore Vm)
664D Compact (motore Vm)
762 Compact (motore John-Deere)
764 Compact (motore John-Deere)
772 Compact (motore John Deere)
774 Compact (motore John-Deere)

Per quanto riguarda le motorizzazioni, il 452 ha lo stesso motore del 454 ma tarato diversamente, stessa cosa per il 602 e il 604 che però era diverso nella serie D. Il 612D ha lo stesso motore del 614D e anche il 652 e il 654 (anche nella versione D) montavano lo stesso motore.
Anche il 662 e il 664 montano lo stesso motore in entrambe le versioni. Per quanto riguarda il 762 e il 764, il 772 e il 774, tutti lo stesso motore ma con la differenza che il 772 e il 774 erano Turbo (se non mi sbaglio!).

Comunque tra la serie 3000 e la Compact le differenze ci sono come dici tu.
Ma il tuo fa i 33 Km/h perchè hai le 24 dietro vero??

Saluti
Rispondi citando
  #66  
Vecchio 21-08-2006, 15.45.12
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

Salve a tutti!!!

Vorrei parlare di uno dei nuovi modelli Goldoni che verranno immessi sul mercato molto presto (probabilmente gennaio 2007), per sentire i vostri pareri riguardo questa nuova macchina.
Infatti, non sarà solo il Quasar 95 l'unica novità per il mercato da parte di Goldoni, ma ci sarà anche il nuovo Goldoni Vigner, ovvero il trattore destinato ad entrare nella categoria dei super-stretti da vigneto. Appartengono a questa categoria, i trattori con larghezze di riferimento inferiori al metro, ovvero macchine speciali destinate alla lavorazione in vigneti con larghezze di riferimento di 120/130 centimetri.

C'è da dire che qui in Italia non sono molto diffusi questi tipi di filari, cosa invece non vera per quanto riguarda la Francia e la Germania dove se ne trovano davvero tanti.

Ritornando al discorso dei trattori superstretti, appartengono per ora a questa categoria i New Holland (con il modello Tnv 60/70/75/95 A) che vanta una larghezza minima di soli 986 centimetri, e il Claas (con il modello Nectis Ve 227/237) con una larghezza minima di 990 centimetri.
A questi si andrà perciò ad aggiungere anche il Vigner, che vanterà una larghezza minima di circa 990 centimetri, visto che nella versione più larga raggiunge i 108 centimetri.
Il Vigner sarà prodotto in due modelli: il 75 (motore John-Deere 3 cilindri Turbo) e il 100 (motore Vm 4 cilindri Turbo), ovvero le motorizzazioni montate anche sulla serie Star Quadrifoglio. Il Vigner è anche omologato per i 40 Km/h, e disporrà perciò di frenatura integrale (forse anche del sistema Ist). Il sistema idraulico è stato perfezionato, e dispone di due pompe separate (una gestirà lo sterzo e l'idraulica di bordo, mentre l'altra sarà dedicata al funzionamento degli attrezzi) per una portata complessiva di 72 litri al minuto.
Per le trasmissioni si potrà scegliere tra 8+8, 16+8 e il cambio 2 in 1 a 40 marce.

Ovviamente la versione più larga, andrà a posizionarsi fra la categoria dei vigneti che, oltre a comprendere il già noto 3070V , comprende anche Fendt, Massey-Ferguson, Landini e McCormick.

Si direbbe una bella macchina! Che ne pensate?? Qualcuno ci è salito o lo ha provato?? Io l'ho visto all Eima 2005, ma era chiuso e allora non ci sono salito.

Saluti

Ultima modifica di urbo83 : 02-10-2007 alle ore 12.00.30
Rispondi citando
Sponsored Links
  #67  
Vecchio 22-08-2006, 02.53.20
ALE1 ALE1 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 28-02-2006
Messaggi: 1
Predefinito

ho acquistato usato un goldoni 238 snodato; successivamente un 233 ed adesso possiedo ed utilizzo un 3050 star. Ottimi per una piccola agricoltura indirizzata al fabbisogno familiare di prodotti dell'orto, taglio e raccolta del fieno e sopratutto l'approvigionamento di legna da ardere. Con un buon rimorchio trazionato rem ed un'utile terzo punto idraulico ed una modesta serie di attrezzi agricoli, lo utlizzo quasi tutti i giorni anche se non faccio l'agricoltore a tempo pieno. Importante e' posizionare le ruote per una buona superficie di appoggio. Ben 33 cm di luce da terra dello star 3050 ti aiutano poi a superare qualsiasi modesto ostacolo ed in particolare mi riferisco ai ciocchi delle piante abbattute nel bosco. In effetti l'elettronica è ridotta ai minimi temini a favore dei sistemi meccanici che comunque sono sempre funzionali. IL motore VM ed il cambio con 40 marce soddisfano qualsiasi lavorazione o traino su strade asfaltate.In particolare diventa facile dopo poco tempo utilizzare il cambio con l'inversore di marcia per le retromarce o il cambio dove l'inversore riduce la potenza del mezzo del 20% dandoti la possibilità di utilizzare un rapporto in più di trasmissione compreso tra due marce. I difetti: C'e poco spazio nelle pedane per degli scarponi "Large", il sebatoio del carburante nella parte posteriore diminuisce di gran lunga la visibilità dell'aggangio del rimorchio (ho rimediato con un modesto specchietto retrovisore per ciclomotori), l'uso dell'olio del cambio- trasmissione ed idraulico per il sollevatore (32 kg) favorisce sopratutto nei veicoli nuovi la movimentazione di piccoli sedimenti che facilmente, nonostante il filtro mi hanno bloccato una valvola del sollevatore. Per il resto al momento e tutto OK.
Rispondi citando
  #68  
Vecchio 22-08-2006, 08.37.48
L'avatar di TCE 50
TCE 50 TCE 50 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 16-04-2006
Residenza: Galatina (Le)
Messaggi: 587
Predefinito

Ciao e benvenuto ALE1,

io ho la fissa di invitare i nuovi membri a scrivere qualcosa su "per conoscerci meglio" che trovi in apertura del Forum. Vedi di imparare presto a postare foto così vediamo il tuo trattore e soprattutto lo specchietto retrovisore. Per altre eventuali modifiche ti segnalo la discussione "modifiche e co". Concordo sul fatto della poca elettronica, su macchine che io definisco hobbistiche (anch'io ho un TCE 50) non la ritengo necessaria (se l'elettronica da fastidio sono dolori). Riguardo i Goldoni avrai notato che l'amicoSame Rubin 200 è ferratissimo, aspetta poche ore e vedrai che si prenderà cura anche di te.
__________________
Ciao...Ciao!
Luigi
Rispondi citando
  #69  
Vecchio 22-08-2006, 10.57.53
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X Ale1

Benvenuto nel Forum, e complimenti per il parco macchine!!! E anche tu insomma sei uno dei tanti che possiede un Goldoni 3050. Che dire, è un ottima macchina, piccola, versatile, adatta a lavori dove non è richiesa la tanta potenza (anche se comunque il motore Vm sviluppa tutti i suoi onesti 48 cavalli), ma soprattutto la maneggevolezza.
Quanto al cambio a 40 marce è vero, è molto comodo, e dopo un pò che lo usi ti risulta anche di facile intuizione ( se ti interessa, rileggi pure i messaggi precedenti, dove abbiamo parlato anche di questo tipo di cambio ).
Per quanto riguarda i difetti sono d'accordo, i principali sono quelli (nel 654, apparte qualche noia all'impianto elettrico che poi è stata risolta, non ne ho riscontrati altri), ma, come TCE (che ringrazio per avermi dato del ferratissimo riguardo questo argomento ), sarei molto curioso di vedere lo specchietto che hai messo per vedere la campana di aggancio!! Dove lo hai attaccato?? Se riesci a postare delle foto (se non sai qual'è il procedimento chiedici pure aiuto) sarebbe bello; così possiamo vedere anche il tuo 3050.

Complimenti ancora per il trattore!

Saluti
Rispondi citando
  #70  
Vecchio 11-09-2006, 09.09.30
griso griso non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 30-09-2005
Residenza: Recoaro terme (VI)
Messaggi: 35
Predefinito W33rs

HO da poco acquistato una W33RS ,e per ora sono molto contento ,mi piacerebbe parlarne un pò con chi le usa e conoscere secondo loro pregi e difetti.
Rispondi citando
  #71  
Vecchio 11-09-2006, 17.45.59
burti burti non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 31-08-2006
Residenza: modena
Messaggi: 6
Predefinito

Ma guarda, a livello di utilizzo posso dirti che la maneggevolezza e l'efficacia del mezzo è fuori discussione (considera che la Goldoni costruisce motoagricole da più di 40 anni e che sono sicuramente tra le migliori sul mercato); comunque non mancano piccoli difetti (migliorabili e in parte migliorati con il tempo) come ad esempio a mio parere le cabine. A livello meccanico penso che ci sia poco da eccepire.
Rispondi citando
  #72  
Vecchio 11-09-2006, 18.18.00
griso griso non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 30-09-2005
Residenza: Recoaro terme (VI)
Messaggi: 35
Predefinito

Anche a me ,dal punto di vista meccanico mi sembrano molto ben costruite e molto robuste ( a discapito della pesantezza pensa che il mio supera i 19 ql.),quindi nulla da dire, le cabine attuali ti danno un confort di tipo automobilistico ,(non conosco quelle vecchio tipo) spero di non avere sorprese con il passare del tempo, visto che dalle mie parti se ne sentono di tutti i colori su altre tipologie di macchine.

Difetto più grande secondo me è l'asse posteriore troppo sotto al pianale che è quindi costretto a portarsi tutto il peso.
Rispondi citando
  #73  
Vecchio 11-09-2006, 20.20.43
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X Griso

Bello il W33Rs, hai fatto un buon acquisto. Quanto ad affidabilità tranquillo, sei andato sul sicuro. Il motore è affidabile, e puoi contare tranquillamente sulla efficenza della trasmissione.

In poche parole, un altro bel mezzo della mitica Goldoni.

Saluti
Rispondi citando
  #74  
Vecchio 12-09-2006, 12.28.08
burti burti non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 31-08-2006
Residenza: modena
Messaggi: 6
Predefinito

x griso
secondo me la posizione dell'assale posteriore è collocata in quel modo, primo, per avere il peso distribuito in modo tale da non sbilanciare la macchina, secondo per dare più trazione proprio alle ruote posteriori.
Inoltre c'e da considerare anche l'aspetto del raggio di sterzata; se le ruote fossero in posizioni diverse (tipo motocarro) la sterzata sarebbe più "larga". Al contrario se l'assale fosse più vicina all'anteriore ci sarebbe sì la sterzata più corta, ma occorrerebbe un telaio molto più forte a causa dello sbalzo del cassone e la macchina sarebbe sicuramente meno stabile sulla strada. Così facendo secondo me hanno trovato un giusto equilibrio delle cose.
Rispondi citando
  #75  
Vecchio 12-09-2006, 13.07.59
griso griso non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 30-09-2005
Residenza: Recoaro terme (VI)
Messaggi: 35
Predefinito

Penso anche io che la posizione dell'assale sia frutto di calcoli ben ponderati, tuttavia devi tener conto che la trazione principale del mezzo è anteriore e quindi si è costretti su certe pendenze e un certo carico ad inserire la trazione posteriore, cosa che se l'assale fosse un pò più in dietro non servirebbe.
D'altro canto con questo tipo di trazione si va una cannonata in discesa anche con grossi carichi.
Rispondi citando
  #76  
Vecchio 12-09-2006, 13.41.12
L'avatar di L85
L85 L85 non è connesso
Staff
 
Data registrazione: 08-03-2005
Residenza: Regno delle due Sicilie
Messaggi: 473
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griso
Difetto più grande secondo me è l'asse posteriore troppo sotto al pianale che è quindi costretto a portarsi tutto il peso.
scusa ma cosa intendi per troppo sotto al pianale?

Citazione:
Originalmente inviato da griso
devi tener conto che la trazione principale del mezzo è anteriore e quindi si è costretti su certe pendenze e un certo carico ad inserire la trazione posteriore, cosa che se l'assale fosse un pò più in dietro non servirebbe.
ma sei sicuro che la trazione è anteriore e si deve inserire la posteriore?, se fosse cosi vorrei vedere come va avanti, piuttosto la ripartizione della trazione e maggiore all'anteriore per favorire le sterzate, ma il mezzo è 4 rm permanenti, se poi non riesce ad avanzare c'è la possibilita di bloccare sia il differenziale anteriore che posteriore.
Rispondi citando
  #77  
Vecchio 12-09-2006, 14.40.09
griso griso non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 30-09-2005
Residenza: Recoaro terme (VI)
Messaggi: 35
Predefinito

Per sotto al pianale di carico intendo che l'asse posteriore è posizionato poco più in dietro del centro del pianale di carico.

Sono sicurissimo del fatto che la trazione è anteriore(puoi vederlo anche sul depliant che trovi sul sito http://www.goldoni.com/trans-sincro-rs.htm ) e c'è la possibilità di inserire la trazione posteriore la quale ha anche il bloccaggio del differenziale per uscire da eventuali piantamenti (finora non ne ho mai avuto il bisogno).
Ti assicuro che malgrado la trazione normale sia davanti la macchina essendo piuttosto pesante si arrampica bene dappertutto, a meno che non si sia piuttosto carichi e si debba fare delle salite di un certo livello.
Rispondi citando
  #78  
Vecchio 12-09-2006, 14.49.56
L'avatar di L85
L85 L85 non è connesso
Staff
 
Data registrazione: 08-03-2005
Residenza: Regno delle due Sicilie
Messaggi: 473
Predefinito

Infatti il depliant parla di ripatizione maggiore all'anteriore

A meno che non si disinserisca manualmente la trazione posteriore per la circolazione su strada

Ultima modifica di L85 : 12-09-2006 alle ore 15.18.23 Motivo: aggiunto seconda parte
Rispondi citando
  #79  
Vecchio 13-09-2006, 09.37.57
burti burti non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 31-08-2006
Residenza: modena
Messaggi: 6
Predefinito

Il funzionamento della motoagricola (come del resto quasi tutti i trattorini e motoagricole Goldoni) è molto semplice: il cambio posizionato sull'anteriore è in trazione permanente. Il motore, posizionato a sbalzo anteriormente il cambio, permette il carico sulle ruote anche senza peso rimorchiato; la trazione posteriore si attiva solo ed esclusivamente in caso di pendenze particolari oppure in presenza di carichi importanti.
Rispondi citando
  #80  
Vecchio 29-10-2006, 14.10.32
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

NOVITA' DAL MONDO GOLDONI!!!
Ciao a tutti. Oggi dalle mie parti si svolgeva una piccola manifestazione, che aveva lo scopo di mostrare le ultime novità nel settore agricolo; in particolare nel campo dei trattori specializzati.

Mentre stavo curiosando fra i vari marchi del settore, soffermandomi come al solito sul marchio Goldoni, mi sono imbattuto in uno Star Quadrifoglio con la mascherina tutta cromata. Guardandolo bene, ho notato che si chiama Goldoni Star 4000.

Lo Star 4000 rappresenta l'ultima novità della Goldoni. Si tratta della nuova punta di diamante della serie, ed è equipaggiato con un John Deere Powertech aspirto da ben 4500 centimetri cubici!!
La potenza dovrebbe aggirarsi attorno ai 100 cavalli, ed è disponibile nelle versioni alta e bassa.
Inoltre possiede un circuito idraulico con doppia pompa a portata 30+50 l/min, e una dotazione standard completa di tutto! Per quanto riguarda il prezzo, è ancora in via di definizione, ma dovrebbe aggirarsi sui 35.000 euro.

Purtroppo non avevo dietro la macchina fotografica, perciò niente foto del mostro fino all' eima (alla quale sarà presente).

Per quanto riguarda le altre novità che ci saranno all'eima, si parla del nuovo isodiametrico che si chiamerà Cluster. Disponibile nelle versioni 65-75 ( motori John-Deere 4 cilindri Turbo), prenderà il posto del Maxter.
Fra le novità introdotte da questa macchina, la possibilità di montare anche la cabina, e velocità di 40 Km/h.

Verrà inoltre presentato anche l'euro rs 45.

Saluti

Ultima modifica di Same Rubin 200 : 29-10-2006 alle ore 19.01.09
Rispondi citando
  #81  
Vecchio 29-10-2006, 21.37.13
L'avatar di corsaro70
corsaro70 corsaro70 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-10-2006
Residenza: Prov.Di Treviso
Messaggi: 88
Predefinito

Scusate sono un nuovo iscritto in questo forum e non so se posso scrivere in questa sezione quello che devo chiedere.
Mi accingo ad acquistare proprio un Goldoni star4000 con motore 4500 jd l'ho visto in anteprima da un concessionario della mia zona il quale , visto che si tratta di una novità, non mi ha potuto dare neanche un depliant.
Sino ad ora ho posseduto trattori Same e Fiat e per me il Goldoni sarebbe come un salto nel buio. Ho letto nei vostri vari post delle informazioni incoraggianti ma le concessionarie delle sopracitate marche (Same&Fiat) mi sconsigliano l'acquisto perchè secondo il loro parere la "GOLDONI" ha sempre costruito delle piccole macchine e non sarebbe in grado di competere con i loro modelli.
Credetemi in questo caso ho proprio bisogno di un consiglio il GOLDONI mi piace da morire però .....
Dimenticavo di dirvi che il trattore mi serve per il lavoro in vigna (pianura) e trasporti su strada con rimorchio DEUSANIO Q.li 110 (Vascone in acciaio inoxper uva raccolta meccanicamente).
Salutando tutti i componenti del forum resto in attesa di un vostro parere e vi saluto cordialmente
Rispondi citando
  #82  
Vecchio 30-10-2006, 14.45.25
L'avatar di polaris
polaris polaris non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 26-11-2005
Residenza: trentino
Messaggi: 1,158
Predefinito

Ho idea che 110 q.li siano un pò troppi per un trattore del genere.
__________________
Imprenditore agriRIDIcolo
Rispondi citando
  #83  
Vecchio 30-10-2006, 15.57.46
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X Corsaro 70

Ciao, e benvenuto nel forum! E così stai per acquistare uno Star 4000?? Io, come gia detto nel post precedente, l'ho visto ieri ad una manifestazione di macchine agricole. Purtroppo non ho sentito il nuovo motore girare perchè non era tra i trattori che si potevano provare, altrimenti lo avrei provato al volo!! (speriamo bene per l'eima).

Il motore John-Deere da 4525 cm3, rappresenta un bel passo avanti rispetto al precedente Vm che equipaggiava lo Star 100 Quadrifoglio. Il Vm serie d700 infatti godeva di una cilindrata un pò troppo ridotta per i cavalli che sviluppava (95).
Tuttavia era un motore valido, che ha trovato un vasto impiego anche tra macchine agricole di altri marchi, e un pò più esuberante rispetto al John-Deere.

A mio avviso però, il John-Deere in questione (che mi sembra equipaggi anche il Jh 5615 F) è un motore molto più adatto allo Star Quadrifoglio di punta, proprio per il fatto che non è un motore sottodimensionato.

Le altre novità (oltre al motore) le ho elencate nel post precedente, ma vale ancora la pena di ricordare la doppia pompa idraulica che equipaggia questo nuovo Star, il che non è poco!

Per il resto, rimane sempre lo Star Quadrifoglio 100 (la serie Star Quadrifoglio è un altro pianeta rispetto ai vari 3050/70, che sono comunque validi. A mio avviso è proprio un'ottima macchina ). Ti posso dire per certo che è una macchina molto versatile e con comandi di facile intuizione. E' molto affidabile per il fatto che, se si escludono il bloccaggio del differenziale posteriore e l'inserimento della trazione anteriore automatici, è una macchina che possiede poca elettronica (un ulteriore garanzia di affidabilità) ed è dotato di una meccanica piuttosto robusta.

Per quanto riguarda il fatto che alcuni sostengono che i Goldoni non siano macchie vere e proprie e che non possano competere con altri specializzati di case costruttrici diverse perchè considerati "trattorini da giardino" o non sò che, mi ripeto, anche se gia molto è sato detto.
La Goldoni produce dei veri e propri trattori che sono affidabili, maneggevoli e semplici da usare (caratteristiche fondamentali che ultimamente a mio avviso sono state trascurate da alcuni marchi costruttori per far spazio a linee esuberanti, automatismi superflui e caratteristiche più da automobili di lusso che da trattori. Forse dimenticano che il trattore è una macchina da lavoro.), e che si offrono ad un buon prezzo sul mercato per le prestazioni che offrono.

Ripeto, i Goldoni sono delle ottime macchine, te lo dice uno che ne possiede uno acquistato usato che va da dio. A livello di produttività, non hanno niente da invidiare agli altri marchi.

Per quello che ti hanno detto le conce di Same e Fiat, non è assolutamente vero; è solo per il semplice fatto che vogliono a tutti i costi venderti il loro prodotto.

Spero di esserti stato d'aiuto. se ti servono info, chiedi pure!

Saluti

Ultima modifica di Same Rubin 200 : 30-10-2006 alle ore 16.08.14
Rispondi citando
  #84  
Vecchio 30-10-2006, 16.46.21
L'avatar di corsaro70
corsaro70 corsaro70 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-10-2006
Residenza: Prov.Di Treviso
Messaggi: 88
Predefinito

Intanto i miei ringraziamenti per quanto gia' mi avete illustrato.
Sto comunque aspettando un responsabile della Goldoni che dovrebbe venire in azienda per illustrarmi meglio tutte le caratteristiche del trattore.
Per quanto riguarda il traino se non saranno 110 Q.li saranno qualcosa meno tutto dipende dal peso del trattore stesso. L'omologazione del gancio traino, naturalmente con il dispositivo di frenata ad olio, dipende dal peso del trattore X 4
comunque qui in zona pianeggiante i 110 Q.li li danno al New Holand TNF con sollevatore anteriore, che a quanto ne so pesera' qualcosina in piu' rispetto al Goldoni.
Bisogna comunque vedere se accettano le zavorre anteriori quale parte integrante della macchina.
Sono convinto altresi' che sarebbe meglio immaginare un bel trattore da piu'cavalli e più pesante davanti ad un rimorchio così.
Un saluto da Patrizio e ancora grazie
Rispondi citando
  #85  
Vecchio 30-10-2006, 19.27.05
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X Corsaro 70

Se non sbaglio, lo Star 100 Quadrifoglio pesa sui 2390 Kg, mentre il TNF pesa circa 2830 Kg (naturalmente il 95).

Per il peso, te lo dovrebbero omologare, ma non so se per i 110 Q.

Facci sapere cosa ti dice il tecnico Goldoni.

Saluti
Rispondi citando
  #86  
Vecchio 02-11-2006, 23.08.16
L'avatar di corsaro70
corsaro70 corsaro70 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-10-2006
Residenza: Prov.Di Treviso
Messaggi: 88
Predefinito Goldoni star 4000

Oggi pomeriggio è venuto il signore della Goldoni che aspettavo, che mi ha lasciato solo alcuni dati del GOLDONI STAR 4000 motorizzato JD 4500 i dati sono praticamente quelli che gia' sapete.
Sono rimasto deluso della potenza: KW/cv/regime nominale60/82a 2500g/min con indicato una riserva di coppia 20%.
Ho dovuto fare una fotocopia dei dati poichè non esistono ancora i depliant che usciranno (almeno mi ha detto cosi') qualche giorno prima dell'eima.
Se qualcuno mi può spiegare cosa significa in parole povere questa % di riserva di coppia ve ne sarei molto grato.
L'unica cosa che mi ha fatto piacere è il peso del trattore dichiarato in 2690Kg con cabina. Con le zavorre n° 5x20Kg. dovremo quindi andare ad un ragguardevole 2790 che mi consentirebbero una omologazione per il traino ad almeno 110 Q.li di cui ho bisogno.
Domani pomeriggio andro' dalla concessionaria per qualche foto che postero' nella mia pagina personale.
Ringraziando se potrete chiarirmi il dubbio sopra espresso vi porgo i miei più cordiali saluti.
Ciao da Patrizio
Rispondi citando
  #87  
Vecchio 03-11-2006, 14.39.30
GiancaMI GiancaMI non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 27-05-2004
Residenza: Milano provincia
Messaggi: 553
Predefinito

Cioè tu pensi di trainare in modo sicuro e serio e diciamo non occasionalmente questi pesi con questo mezzo?
Rispondi citando
  #88  
Vecchio 03-11-2006, 18.06.38
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X corsaro70

Innanzi tutto voglio porgere le mie scuse a te e a tutti i visitatori che, leggendo questa discussione, hanno pensato che lo Star 4000 fosse un evoluzione del modello 100 invece che dell'85. Scusate, ma mi ero sbagliato!!!!
Avevo pensato che fosse l'evoluzione del 100 vista la notevole cilindrata del motore (4525 cm3), ma invece da quello che ti ha riportato il rappresentante della Goldoni (potenza 82 cavalli), risulta che mi sono sbagliato, perciò porgo umilmente le mie scuse a tutti.

Detto questo, è ovvio che si tratta dell'evoluzione dello Star 85, con la sostituzione del motore Vm (lo stesso del 100, ma con qualche differenza oltre ovviamente alla taratura) con il nuovo John Deere.
Lo Star 85 è maneggevole e versatile come il 100 e il 75, ed è una macchina nel complesso più che distinta. Se ti servono informazioni particolari sulla versione motorizzata Vm, ti consiglio di rivolgerti al nostro amico NikOne (del quale puoi trovare dei messaggi precedenti in questa discussione) che lo possiede e ne è molto soddisfatto.

Bisogna però dire che, visto che si tratta dell'evoluzione dell'85, che vengono introdotte importanti novità su questa macchina (gia sopra citate, ma ricordiamo anche l'assale anteriore con bloccaggio no-spin di serie), che la fanno perciò diventare ancora più polivalente di quanto già lo era prima.

Per quanto riguarda la riserva di coppia, diciamo che il 20% è un valore buono, che rientra nella media. Per riserva di coppia si intende la differenza tra coppia massima e coppia al regime nominale, espressa in percentuale di quest'ultima.
Diciamo che di un motore si osserva un graduale aumento della coppia fino al suo massimo corrispondente al numero di giri del motore denominato regime di coppia massima. La differenza tra quest'ultimo ed il regime nominale viene chiamato campo di utilizzazione del motore. Tale differenza può essere espressa in percentuale del numero di giri nominale e viene perciò denominata come riserva di velocità del motore. Nonostante in questo tratto la riduzione del regime del motore causi tuttavia la diminuzione della potenza, il motore è in grado di vincere una coppia resistente senza che sia necessario (in operazioni di trazione) scalare marcia oppure, in lavori alla pdf, schiacciare la frizione e fermare il trattore. Questo si calcola numericamente come riserva di coppia.

Spero di essere stato chiaro, ma non riesco a spiegarlo meglio!

Per le foto dello Star 4000, postale pure in questa discussione, cosi tutti lo potranno ammirare!!

Saluti
Rispondi citando
  #89  
Vecchio 03-11-2006, 19.54.08
L'avatar di corsaro70
corsaro70 corsaro70 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-10-2006
Residenza: Prov.Di Treviso
Messaggi: 88
Predefinito

Grazie per le utili spiegazioni c'e' sempre qualcosa di nuovo da apprendere.
Per quanto riguarda la domanda di GiancaMI la risposta è senza dubbio si, visto che con gli altri trattori, diciamo, della stessa categoria cioè Same frutteto II , New Holland tnf già è una pratica consolidata da tempo non vedo perché non lo si possa fare anche con il Goldoni visto che la massa trainabile e' uguale.
Lo so che ci sara' una bella differenza visto che ora trasporto con un rimorchio da 60 Q.li e uso un Fiat 70/90 DT comunque dopo con impianto frenante sul rimorchio d olio spero che la sicurezza sia garantita.
Bisogna comunque usare sempre la massima prudenza.
Un saluto da Patrizio
Rispondi citando
  #90  
Vecchio 08-11-2006, 15.33.39
L'avatar di Same Rubin 200
Same Rubin 200 Same Rubin 200 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-06-2006
Messaggi: 176
Predefinito

X Corsaro70

Grazie mille per aver postato le foto! Devo dire che lo Star con quella mascherina cromata stà proprio bene.

Se non sbaglio avevi detto che avevi fatto aumentare l'angolo di sterzo vero?
Sai per caso a quanto è stato portato?
Originale raggiunge i 57 gradi (con le gomme standard) con un raggio di volta pari a 3,3 metri.
Se lo hanno ridotto a 2,15 metri circa, hanno aumentato di parecchio l'angolo di sterzo!

Comunque non c'è nulla da dire... Proprio una bella macchina!!!

Saluti
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Trattori Goldoni coi colori John Deere! NewHolland 285 Trattori Vigneto e Frutteto 8 24-03-2007 20.53.14
G.A.M.A.E. - Trattori d'Epoca (Reggio Emilia, 3-10 Luglio) Gianni Palma Fiere, Eventi e Raduni Agricoli 3 12-07-2005 21.12.21


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02.40.02.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: info@mmtitalia.it - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia