Torna indietro   Forum Macchine > Macchine Edili / Industriali > Macchine e Lavori Stradali

Forum Macchine e Lavori Stradali
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 28-06-2017, 11.05.31
Alessio S. Alessio S. non è connesso
Staff
 
Data registrazione: 10-05-2017
Messaggi: 66
Predefinito [NEWS] Nuova generazione: pale gommate Wacker Neuson WL60 e WL70

I due modelli più grandi di pale gommate di Wacker Neuson WL60 e WL70 con un peso d'esercizio di sei e sette tonnellate sono ora disponibili con nuovi motori e optional supplementari. Sono quindi conformi alle norme sui gas di scarico in vigore, offrono ai clienti un comfort ancora maggiore per un lavoro efficiente e senza fatica incrementando la produttività.



Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  Wacker Neuson_WL70_action.jpg
Visite: 15
Dimensione:  131.6 KB

Le due pale gommate WL60 e WL70 sono ideali anche per lavori particolarmente complessi data la struttura robusta e potente nelle prestazioni nonché la benna con volume compreso tra 1,0 e 1,1 oltre all'altezza di sollevamento maggiore della classe. Per le pale gommate sono ora disponibili tre nuovi motori Perkins: la variante da 55 kW corrisponde alla fase IIIB della norma sui gas di scarico, mentre le varianti da 75 e 90 kW sono conformi alla fase IV. Mentre le varianti da 55 kW utilizzano la famosa tecnologia DPF, nelle due varianti di motore di grandi dimensioni il post-trattamento dei gas di scarico è realizzato con un catalizzatore di ossidazione diesel (DOC) in combinazione con un catalizzatore SCR (riduzione catalitica selettiva). La soluzione di urea, chiamata anche Diesel Exhaust Fluid (DEF), viene iniettata dopo il DOC, si miscela con i gas di scarico e reagisce nel catalizzatore SCR. Viene così realizzata una tecnologia del motore attuale ed estremamente efficiente.


Panoramica dei sistemi di post-trattamento dei gas di scarico Catalizzatore di ossidazione diesel (DOC) Oggi molte automobili e camion utilizzano convertitori catalitici per la riduzione delle emissioni. Il catalizzatore di ossidazione diesel possiede la stessa modalità di funzionamento. Senza alcun movimento delle parti meccaniche si innescano reazioni chimiche che consentono di ridurre le emissioni.

Filtro antiparticolato diesel (DPF) Il filtro antiparticolato viene utilizzato in abbinamento con un catalizzatore di ossidazione per rimuovere gran parte delle particelle di fuliggine e degli idrocarburi incombusti dal carburante diesel combusto. Il filtro DPF possiede una struttura porosa a celle che durante il funzionamento raccoglie la fuliggine. Quando la fuliggine si è accumulata raggiungendo una determinata quantità, il sistema elettronico della macchina innesca l'iniezione di carburante conducendo il carburante incombusto nel catalizzatore di ossidazione collocato a monte del filtro. Si innesca così una reazione esotermica, che surriscalda i gas di scarico a una temperatura che consente la combustione della fuliggine nel filtro DPF. Questo processo è anche denominato rigenerazione.

Riduzione catalitica selettiva (SCR) La tecnologia SCR riduce gli ossidi di azoto nei gas di scarico. A questo proposito è necessaria una reazione chimica che, attraverso il dosaggio di una soluzione acquosa di urea viene attivata nel convertitore catalitico SCR: l’ammoniaca reagisce con gli ossidi d’azoto producendo prodotti non nocivi con acqua e azoto elementare. Con questa soluzione si riducono le emissioni di ossidi d’azoto fino al 90%.


Con i nuovi motori è possibile ridurre ulteriormente le emissioni di sostanze inquinanti. In questo modo i clienti possono eseguire senza problemi lavori anche nelle aree urbane. Possono inoltre approfittare di un ridotto consumo di carburante. Anche il flusso d'aria nel vano motore è stato rielaborato: l'aria viene ora aspirata solo nella parte posteriore grazie al nuovo design del cofano motore. Un filtro aria con separatore ciclonico protegge il motore e riduce il bisogno di assistenza in quanto depura subito l'aria aspirata dalla maggior parte delle particelle di sporcizia. Entrambe le pale gommate dispongono di una elevata stabilità grazie all'ottimale distribuzione del peso. L'impiego di un impianto con freni a disco consente di ottenere un migliore effetto frenante. Ciò assicura una maggiore sicurezza durante l'impiego della macchina, come risulta evidente nelle aree cittadine.

Un display a colori da 3,5 pollici con più funzioni e chiare spie luminose facilitano il lavoro al conducente. Il pulsante girevole a pressione “Jog Dial” assicura un maggiore comfort: quando la portata dell'olio idraulico per un determinato attrezzo è stata impostata una volta, può essere richiamata in qualsiasi momento premendo un pulsante. La regolazione della quantità di olio rappresenta un vantaggio soprattutto quando la macchina utilizza strumenti accessori idraulici che non richiedono la massima potenza idraulica della macchina come, ad esempio, una spazzatrice. Il conducente può quindi utilizzare la macchina e lo strumento accessorio con estrema sensibilità e risparmiando risorse. Il dispositivo di bloccaggio differenziale al 100% può essere attivato per lavorare in modo sicuro anche su terreni difficili, se necessario. Il risultato è la massima forza di spinta con un’eccezionale aderenza al terreno. Durante la guida normale il blocco non è attivato per proteggere non solo gli pneumatici da un'usura superflua ma anche il terreno.

Ampia scelta di optional Un optional estremamente pratico è disponibile con la variante da 40 km/h. In questo modo la macchina può spostarsi rapidamente tra due luoghi di impiego ed è ancora più efficiente durante il lavoro con gli attrezzi e durante il trasporto di materiale. Grazie ai molteplici optional idraulici, entrambe le pale gommate sono vere porta-attrezzi che possono quindi essere utilizzate in modo estremamente economico. Il potente impianto Highflow di questa classe di pale gommate fa la differenza anche durante l'uso di accessori che richiedono una maggiore potenza idraulica. È così possibile utilizzare senza problemi una fresa da neve o da asfalto. Con la piastra di cambio rapido i diversi attrezzi possono essere comodamente cambiate dal sedile dell'operatore. Inoltre sono disponibili diverse varianti dell'impianto idraulico posteriore un'ampia scelta di pneumatici per ogni tipo di impiego.

In fase di sviluppo delle pale gommate è stata data molta importanza all'aspetto dell'economicità: materiali di alta qualità per una vita operativa più lunga. Un consumo di carburante più basso riduce i costi d'esercizio. Una buona manovrabilità garantisce cicli di carico veloci. Una manutenzione semplice grazie alla cabina ribaltabile fa risparmiare tempo e denaro all'imprenditore: il cliente e le sue esigenze sono sempre al centro dell'attenzione. Wacker Neuson offre quindi la soluzione adeguata per qualunque sfida e richiesta del cliente. Con la gamma accuratamente studiata di pale gommate, una continua consulenza, l'ampia scelta di accessori e un'assistenza completa, Wacker Neuson è un partner affidabile e facilita il lavoro quotidiano dei clienti.

Wacker Neuson offre dodici pale gommate articolate con volume della benna da 0,2 a 1,1 metri cubi e un peso d'esercizio tra 2 e 7 tonnellate, tra cui la pala gommata WL20e. La pala dispone di una trasmissione elettrica per lavori a emissioni zero.


FONTE MMT News: Nuova generazione: pale gommate Wacker Neuson WL60 e WL70
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
[news] Pale gommate: nuova Serie G CASE CE MichelaMmt Pale Gommate e Cingolate 0 25-11-2016 17.41.37
[NEWS] Accordo strategico tra Wacker Neuson e Wirtgen Julia Macchine e Lavori Stradali 0 16-01-2015 16.09.15
[NEWS] Kubota: una nuova gamma di pale gommate articolate John_ Pale Gommate e Cingolate 0 01-12-2014 15.51.11
[NEWS] Wacker Neuson aprirà una nuova sede negli USA John_ MMT - Domande e Opinioni 0 13-11-2014 18.14.46
[NEWS] Wacker Neuson al Excon 2014 John_ Fiere, Open House e Raduni MMT 0 08-10-2014 13.27.32


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04.17.12.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: info@mmtitalia.it - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia