Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Macchine Agricole > SOS Officina "Agricola"

SOS Officina Agricola
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #31  
Vecchio 22-07-2009, 12.52.43
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,733
Predefinito

Gli scatti si manifestano solo una volta raggiunta l'altezza di sollevamento oppure anche in fase di sollevamento?
Rispondi citando
  #32  
Vecchio 23-07-2009, 12.06.57
Delf74 Delf74 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 03-06-2005
Residenza: caserta
Messaggi: 148
Predefinito

Dunque vediamo:
Allora tempo fa ho sostituito l'olio con quello riportato dalla casa.
Sostituito il filtro perchè quello vecchio era intasato.
Sost. i due pezzetti di tubo in gomma che collegano la mandata alla pompa (quelli vecchi presentavano delle fessurazioni che permettevano aspirazione aria che si andava ad emulsionare con l'olio me ne sono accorto perchè i bracci del sollevatore non erano tesi ma troppo elastici...).
Sost. gli anelli tenuta dei braccetti sul millerighe.
Avevo preso anche l'anello tenuta per il pistone ma sulla bocca del cilindro c'è qualcosa* che ne ostruisce la fuoriuscita del pistone...e siccome non l'ho mai smontato non saprei come fare....ah dimenticavo a motore spentoi bracci del sollevatore tendono ad abbassarsi lentamente...


*c'è questo...
Rispondi citando
  #33  
Vecchio 23-07-2009, 15.47.10
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,733
Predefinito

Se i saltelli si manifestano anche in fase di sollevamento il problema, come ha detto challenger, dovrebbe essere legato all'alimentazione della pompa (non arriva olio alla pompa oppure aspira aria) se invece i saltelli si verificano solo una volta raggiunta la posizione di sollevamento (non necessariamente la posizione di sollevamento max ma anche una posizione intermedia per come impostato a piacere dall'operatore tramite la leva di comando) allora il problema è nella tenuta del cilindro o delle valvole.
Rispondi citando
  #34  
Vecchio 23-07-2009, 22.50.11
Delf74 Delf74 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 03-06-2005
Residenza: caserta
Messaggi: 148
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da sergiom Visualizza messaggio
Se i saltelli si manifestano anche in fase di sollevamento il problema, come ha detto challenger, dovrebbe essere legato all'alimentazione della pompa (non arriva olio alla pompa oppure aspira aria) se invece i saltelli si verificano solo una volta raggiunta la posizione di sollevamento (non necessariamente la posizione di sollevamento max ma anche una posizione intermedia per come impostato a piacere dall'operatore tramite la leva di comando) allora il problema è nella tenuta del cilindro o delle valvole.

Allora quando agisco sulla leva di comando per abbassare o alzare... il sollevatore si alza e si abbassa normalmente. i strattoni e i piccoli saltelli come volete chiamarli... si manifestano quando il sollevatore restà com'è nella posizione in cui lo lascio...col trattore a motore acceso..ovviamente.Detto questo se vorrei cambiare stò benedetto anello di tenuta del cilindro come faccio a smontare quel affare? e le valvole dove si trovano,suppongo in quel disegno ma non ci capisce niente...prima di metter mano mi servono più dati o indizi al riguardo...
Rispondi citando
  #35  
Vecchio 23-07-2009, 23.01.36
challenger challenger non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 13-04-2004
Residenza: gombito
Messaggi: 1,349
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Delf74 Visualizza messaggio
Allora quando agisco sulla leva di comando per abbassare o alzare... il sollevatore si alza e si abbassa normalmente. i strattoni e i piccoli saltelli come volete chiamarli... si manifestano quando il sollevatore restà com'è nella posizione in cui lo lascio...col trattore a motore acceso..ovviamente.Detto questo se vorrei cambiare stò benedetto anello di tenuta del cilindro come faccio a smontare quel affare? e le valvole dove si trovano,suppongo in quel disegno ma non ci capisce niente...prima di metter mano mi servono più dati o indizi al riguardo...
devi procurarti degli spaccati del sollevatore in questione, se fosse stato del fiat potevo dirti tutto, avevamo esperti della sac dei same, ed altri che potrebbero risponderti ma non si sa dove sono finiti, nei fiat le valvole sono quasi sempre sulla testata.Li il problema o è nel cilindro(alle volte sono molto ovalizzati
o con rigature) e non sempre si risolve sostituendo il solo anello di gomma o altro, una volta verificato il cilindro puoi far passare le varie valvole che sono ancora piu complicate da verificarsi.
Rispondi citando
  #36  
Vecchio 23-07-2009, 23.20.02
B 225 B 225 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 09-01-2007
Residenza: Noale (VE)
Messaggi: 357
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da challenger Visualizza messaggio
....se fosse stato del fiat potevo dirti tutto, avevamo esperti della sac dei same, ed altri che potrebbero risponderti ma non si sa dove sono finiti, nei fiat le valvole sono quasi sempre sulla testata
Salve a tutti scusate se mi intrometto ma vista la frase di challenger non posso non approfittare
Allora il mio Fiat 450, che vi ho già mostrato QUI, ha il sollevatore che scende dalla posizione impostata, di poco, sia a motore acceso che a motore spento. Non saltella però.
Inoltre perde dal braccetto sinistro, dove lo stesso si innesta sul millerighe.
Soluzioni?
Rispondi citando
Sponsored Links
  #37  
Vecchio 24-07-2009, 00.01.42
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,733
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Delf74 Visualizza messaggio
Avevo preso anche l'anello tenuta per il pistone ma sulla bocca del cilindro c'è qualcosa* che ne ostruisce la fuoriuscita del pistone...e siccome non l'ho mai smontato non saprei come fare
Davanti al cilindro vi è il distributore con tutte le valvole, per estrarre il pistone dal cilindro bisogna smontare tutto il corpo distributore, se è un sollevatore solo a posizione controllata ci dovrebbe essere solo una leva che si collega tra interno sollevatore e distributore, bisogna stare attenti a staccarla rimuovendo la copiglia dal relativo perno, se è un sollevatore anche con sforzo controllato le cose potrebbero essere più complicate, io mi affiderei ad una officina specializzata.

N.B. mi ricordo di aver inserito sul forum qualche schema del distributore con le relative valvole, forse utilizzando la funzione cerca riusciamo a trovarlo.
PS ecco la discussione http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=16909
Citazione:
Originalmente inviato da B 225 Visualizza messaggio
Allora il mio Fiat 450 ha il sollevatore che scende dalla posizione impostata, di poco, sia a motore acceso che a motore spento. Non saltella però.

Inoltre perde dal braccetto sinistro, dove lo stesso si innesta sul millerighe.
più o meno è lo stesso problema, i sollevatori sono uguali, a motore acceso dovrebbe saltellare (anche con frequenza bassa) infatti scendendo il sollevatore giunge ad una posizione diversa rispetto a quella impostata con la leva con il risultato che ad un certo punto il maccanismo di posizione controllata lo riporta alla posizione originaria, a motore spento, ovviamente non vi è questo recupero ed il sollevatore scende fine corsa

P.S. 2: per Delf74, potresti indicare il numero della tavola da cui hai estratto le immagini?

Ultima modifica di sergiom : 24-07-2009 alle ore 00.39.40
Rispondi citando
  #38  
Vecchio 24-07-2009, 01.57.03
challenger challenger non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 13-04-2004
Residenza: gombito
Messaggi: 1,349
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da B 225 Visualizza messaggio
Salve a tutti scusate se mi intrometto ma vista la frase di challenger non posso non approfittare
Allora il mio Fiat 450, che vi ho già mostrato QUI, ha il sollevatore che scende dalla posizione impostata, di poco, sia a motore acceso che a motore spento. Non saltella però.
Inoltre perde dal braccetto sinistro, dove lo stesso si innesta sul millerighe.
Soluzioni?
per la perdita a sx ho gia illustrato in passato in un post come intervenire, al caso se non riesci a reperirlo ripostero.Riguardo alla piccola discesa, bisognerebbe quantificarne quanti cm sono alle rotule, se scende e non saltella con richiamo verso l'alto, potrebbe, pure trattarsi di un gioco nei meccanismi interni di comando, dovuto ad usura degli stessi.In tali casi, bisogna sempre fare prove per esclusione e alle volte sono piu fattori concomitanti a determinare il tutto
Rispondi citando
  #39  
Vecchio 24-07-2009, 12.21.35
B 225 B 225 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 09-01-2007
Residenza: Noale (VE)
Messaggi: 357
Predefinito

Grazie a Sergiom e a challenger per le risposte
Allora la discesa avviene solo con attrezzi abbastanza pesanti, diciamo sui 350-400 kg. Scende di poco, e circa ogni 5 minuti interviene dando un piccolo scatto di risalita.
Per la perdita del braccio sx ho trovato la discussione a cui penso si riferisse challenger: http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=8138
Molto interessante, ma spero di non trovarmi in questa situazione: (probabile)
Citazione:
Originalmente inviato da challenger Visualizza messaggio
Citazione:
Originalmente inviato da alexsvista
Ho levato la vite che fissa il braccio al perno con le mille righe, e sfilato il braccio. Il punto è questo... dove dovrebbe essere allogiato l'or da sostituire? Ce qualcos'altro da levare? perchè non vedo or!
Boh... leggendo i primi post sembra che dovrebbe essere lì a portata di mano, però in realta non mi ci trovo..

lo trovi subito dietro la grossa ranella, ma se non sei molto esperto difficilmete riuscirai a cambiarlo senza sfilare pure l'albero del sollevatore
Un'ultima cosa, su trattore.it ci sono gli spaccati del 450, ma stranamente mncano quelli del sollevatore. Trattori con sollevatore uguale? 640? 480?
Grazie
Rispondi citando
  #40  
Vecchio 24-07-2009, 22.13.52
challenger challenger non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 13-04-2004
Residenza: gombito
Messaggi: 1,349
Predefinito

si quello del 640 480 hanno la stessa struttura , cambiano alcune dimensioni interne
Rispondi citando
  #41  
Vecchio 07-04-2011, 13.54.01
Fabio Rocca Fabio Rocca non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-11-2010
Messaggi: 21
Predefinito sollevatore idraulico

gentili utenti avrei bisogno di un chiarimento riguardo al sollevatore idraulico di un trattore fiat 450 ; il sollevatore alza normalmente ma sostiene il peso con piccoli colpi di richiamo alzata .filtro e olio nuovi. Grazie
Rispondi citando
  #42  
Vecchio 12-04-2011, 11.46.25
Bakko Bakko non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-11-2006
Residenza: CN
Messaggi: 51
Predefinito Fiat 455 sollevamento.

Ciao a tutti ho un 455, ho il sollevamento che è impazzito secondo voi cosa può essere, quando l'atrezzo è attacato ed è sollevato il sollevamento va su e giù, quando l'atrezzo tocca terra non ci sono problemi, cosa potrebbe essere secondo voi cosa devo fare ?

Ciao grazie.
Rispondi citando
  #43  
Vecchio 12-04-2011, 21.46.21
roberto 64 roberto 64 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 03-11-2009
Residenza: oltrepò pavese
Messaggi: 484
Predefinito

Guarnizione del pistone da sostituire
Rispondi citando
  #44  
Vecchio 19-04-2011, 00.21.59
Bakko Bakko non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-11-2006
Residenza: CN
Messaggi: 51
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da roberto 64 Visualizza messaggio
Guarnizione del pistone da sostituire
Oggi ho sostituito la guarnizione del pistone , pulito il filtro olio ma nulla tutto invariato, per cortesia datemi info che mi serve, grazie molte ciao.
Rispondi citando
  #45  
Vecchio 19-04-2011, 11.37.53
Bakko Bakko non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-11-2006
Residenza: CN
Messaggi: 51
Predefinito

Scusate se rompo ma, anche il meccanico le ha provate tutte che mi dite ? il pistone non sembra ovalizzato a un paio di piccolissime rigature, il filtro e pulito dovrei metterlo nuovo ? bho non so che fare grazie.
Rispondi citando
  #46  
Vecchio 19-04-2011, 11.53.49
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,697
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Bakko Visualizza messaggio
Scusate se rompo ma, anche il meccanico le ha provate tutte che mi dite ?
Che cosa ha provato?
Se "saltella" è perchè recupera dei trafilamenti,se non sono nel pistone sono in qualche valvola.
Ha iniziato improvvisamente a saltellare o è stato progressivo?

Citazione:
Originalmente inviato da Bakko Visualizza messaggio
il pistone non sembra ovalizzato a un paio di piccolissime rigature,
"Sembra" è soggettivo.

Citazione:
Originalmente inviato da Bakko Visualizza messaggio
il filtro e pulito dovrei metterlo nuovo ? bho non so che fare grazie.
Il cambio dipende dalla tipologia,di solito nel dubbio si sostituisce,anche se non ha nulla a che vedere con il saltellamento sotto carico.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #47  
Vecchio 19-04-2011, 16.31.30
Bakko Bakko non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-11-2006
Residenza: CN
Messaggi: 51
Predefinito

Ciao allora ti rispondo per ordine, ha iniziato tutto insieme dopo la pasua invernale, ok per il filtro.

Le prove che ha fatto sono queste : smontato e cambiato la fascia di tenuta sul pistone li c'è una testata dove partone le valvole ne ha messa una che aveva lui retificata ma nulla, provato ovviamente anche con la mia ma nulla il problema continua, ho staccato l'atrezzo e il sollevamento tutto alto a vuoto non saltella, sono salito su una barra io e su una barra lui quindi diciamo un 170 / 190 kg ed il sollevamento non saltella, attacato la fresa saltella.

Ciao grazie.
Rispondi citando
  #48  
Vecchio 20-04-2011, 00.14.32
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,733
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Bakko Visualizza messaggio
tutto alto a vuoto non saltella,
mefito ti ha già fatto una diagnosi che non ammette dubbi
Citazione:
Originalmente inviato da mefito Visualizza messaggio
Che cosa ha provato?
Se "saltella" è perchè recupera dei trafilamenti,se non sono nel pistone sono in qualche valvola.
si deve solo cercare dove sono i trafilamenti.
Mi pare di avere inserito uno schema idraulico a proposito di un 605c che presentava lo stesso problema, potrebbe essere la valvola ingresso olio, la valvola di sicurezzza cilindro o la valvola di scarico.
Rispondi citando
  #49  
Vecchio 21-04-2011, 00.21.19
Bakko Bakko non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-11-2006
Residenza: CN
Messaggi: 51
Predefinito

Grazie risolto non so con che particolare ma a forza di prove adesso va, grazie a tutti.
Rispondi citando
  #50  
Vecchio 09-05-2011, 13.54.33
fedeboz fedeboz non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 07-03-2011
Messaggi: 6
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da urbo83 Visualizza messaggio
Nel tuo caso le oscillazioni avvengono solo durante la fase di sollevamento cioè quando le stegole del sollevatore si muovono verso l'alto per poi scomparire una volta raggiunto il punto massimo di sollevamento.

Nel caso indicato da mefito le oscillazioni persistono (e sono più evidenti) quando il sollevatore è in una posizione alta che dovrebbe essere stabile ovvero quando le stegole del sollevatore dovrebbero rimanere ferme se tutto funziona a dovere.
ciao, ho lo stesso problema nel Fiat 400,le oscillazioni avvengono a pdf innestata e sollevatore alto. Se disinnesto la pdf il problema scompare. Secondo voi è un problema di sollevatore o pdf?
grazie
Rispondi citando
  #51  
Vecchio 09-05-2011, 14.24.47
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,733
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da fedeboz Visualizza messaggio
ciao, ho lo stesso problema nel Fiat 400,le oscillazioni avvengono a pdf innestata e sollevatore alto.
se imposti l'altezza al 50% cosa succede?
Citazione:
Originalmente inviato da fedeboz Visualizza messaggio
Secondo voi è un problema di sollevatore o pdf?
quale attrezzo vi è collegato alla pdf?, il fenomeno si manifesta anche senza collegamento della pdf all'attrezzo?
Rispondi citando
  #52  
Vecchio 10-05-2011, 09.06.21
fedeboz fedeboz non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 07-03-2011
Messaggi: 6
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da sergiom Visualizza messaggio
se imposti l'altezza al 50% cosa succede?
quale attrezzo vi è collegato alla pdf?, il fenomeno si manifesta anche senza collegamento della pdf all'attrezzo?
ciao, a 50% dell'altezza non succede niente con la pdf innestata.
L'attrezzo che ci collego è una fresa, e si manifesta solo quando ho la pdf è innestata ed alzo del tutto l'attrezzo. Pensavo fosse dovuto al cardano che quando si alza tocca da qualche parte, ma ho già verificato.
Rispondi citando
  #53  
Vecchio 10-05-2011, 17.57.08
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,733
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da fedeboz Visualizza messaggio
Pensavo fosse dovuto al cardano che quando si alza tocca da qualche parte, ma ho già verificato.
stai rischiando di rompere il cardano o anche di fare altri danni! Anche se non urta contro nulla i normali cardani non tollerano angoli superiori a 35 gradi anzi è meglio mantenersi intorno ai 25 gradi; con la fresa tutta sollevata l'angolo è superiore a 35 gradi. Prima di sollevare completamente gli attrezzi la pdf si deve tassativamente disinserire.
Rispondi citando
  #54  
Vecchio 11-05-2011, 18.23.17
fedeboz fedeboz non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 07-03-2011
Messaggi: 6
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da sergiom Visualizza messaggio
stai rischiando di rompere il cardano o anche di fare altri danni! Anche se non urta contro nulla i normali cardani non tollerano angoli superiori a 35 gradi anzi è meglio mantenersi intorno ai 25 gradi; con la fresa tutta sollevata l'angolo è superiore a 35 gradi. Prima di sollevare completamente gli attrezzi la pdf si deve tassativamente disinserire.
grazie Sergiom, la prossima volta staro più attento
Rispondi citando
  #55  
Vecchio 20-05-2011, 11.55.48
ntt89 ntt89 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-01-2011
Residenza: Vicenza
Messaggi: 30
Predefinito

Ciao a tutti
Ho letto un po' di messaggi e a questo punto vi spiego il mio problema:
Ho una fiat 540 dt special, con attaccato nel sollevamento (nei 3 punti) un elevatore (per la raccolta delle ciliegie).
Sotto il trattore tra le due ruote posteriori, perde olio da due coppiglie (goccia dopo goccia ma continuo); in più essendosi abbassato il livello dell'olio ad un certo punto ha iniziato a fare uno strano stridulo (anche molto forte a colpi). Ho riempito nuovamente a livello con l'olio il serbatoio, ma questo strano rumore non se ne va.
Se il sollevamento è a riposo il rumore non c'è, se lo si aziona esso non parte (o si alza solamente per un po') e lo stridulo comincia a farsi sentire!
Non riesco proprio a capire cosa sia successo!
Pompa rotta (per la mancanza di olio per un po' di tempo?
O problemi proprio sul sistema di sollevamento interno?
Mi potete dare una mano?
Grazie mille
Daniele
Rispondi citando
  #56  
Vecchio 20-05-2011, 14.43.34
L'avatar di Ale83
Ale83 Ale83 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 09-02-2004
Residenza: Piacenza
Messaggi: 625
Predefinito

Se perde olio dalle coppiglie poste sotto, e il livello dell'olio del cambio/sollevatore cala, vuol dire che i paraoli in uscita dal differenziale sono andati. Il rumore probabilmente è dovuto a cavitazione o aspirazione d'aria. Sei sicuro di aver ripristinato il livello corretto? Di solito su quei trattori, se l'olio del sollevatore è in comune con quello del cambio, oltre alle tacche di minimo e massimo sull'astina dell'olio, più alta di circa 5 cm c'è un'altra tacca con scritto soll. che è il corretto livello per i trattori dotati di sollevatore.Però mi sembra di aver visto in passato
dei trattori di quella serie con applicato il sollevatore tipo quello della serie nastro oro a cingoli, che hanno l'olio separato. Basta vedere dove si attacca il condotto d'aspirazione. prima verifica queste cose, poi sappiaci dire
Rispondi citando
  #57  
Vecchio 23-05-2011, 13.14.43
ntt89 ntt89 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-01-2011
Residenza: Vicenza
Messaggi: 30
Predefinito

Grazie mille Ale83! Spiegazione molto chiara!
Per l'olio del sollevamento è proprio come hai detto tu, il serbatoio è in comune e l'astina ha due tacche e sono sicuro di aver riempito fino alla seconda (dove c'è proprio scritto "sollevamento"). Proverò a controllare se c'è qualche perdita lungo la tubatura o dove c'è il filtro (magari da li entra aria come mi hai spiegato).
Inoltre, mi sono dimenticato di scrivere, che per un giorno circa il sollevamento, e quindi la pompa, ha lavorato con l'olio sotto al livello (essendo uscito da sotto). Questo può aver creato problemi? Magari alla pompa?
Per cambiare i paraoli del differenziale, basta smontare i due assi delle ruote? O bisogna dividere il trattore in due?
Grazie mille ancora, vi aggiornerò al più presto per il sollevamento
Daniele
Rispondi citando
  #58  
Vecchio 23-05-2011, 14.48.14
L'avatar di Ale83
Ale83 Ale83 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 09-02-2004
Residenza: Piacenza
Messaggi: 625
Predefinito

Per cambiare i paraoli devi smontare il telaio antiribaltamento, se presente, i parafanghi, le ruote e poi sfili i 2 gruppi riduttori dove sono flangiati alla scatola del differenziale.
Per il sollevatore, se ha funzionato aspirando aria la pompa si deteriora velocemente... hai le prese idrauliche supplementari? se si prova a innestare in maschio con un pezzo di tubo e tirare la leva del distributore, spurghi eventuale aria presente e intanto vedi anche se l'olio è pulito o con bollicine di aria.
Rispondi citando
Vecchio 05-06-2011, 16.01.58
ntt89
Questo messaggio è stato eliminato da sergiom. Motivo: fuori tema
Vecchio 05-06-2011, 17.14.06
ntt89
Questo messaggio è stato eliminato da ntt89.
Vecchio 22-06-2011, 17.52.56
brunellomontepi
Questo messaggio è stato eliminato da sergiom. Motivo: doppio
  #59  
Vecchio 22-06-2011, 18.08.27
brunellomontepi brunellomontepi non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 19-06-2009
Residenza: FROSINONE
Messaggi: 6
Predefinito

Buona sera a tutti gli Amici del Forum.
Possiedo dal 1977 un trattorePIERRE 327 ancora in ottima forma, ma da qualche tempo mi da il seguente problema: il sollevatore funziona bene ma con gli attrezzi attaccati mi esce olio idraulico a fiotti dal foro di sfiato.
Ho controllato eventuali fallanze nei tubi e nelle giarnizioni per ascludere aspirazioni di aria nel circuito ma non ne ho trovate.
Chiedo cortesemente agli esperti del Forum cosa devo andare a controllare. Non possiedo l'esploso nè so la marca del sollevatore.
Grazie mille a chi vorrà rispondermi
Felice
Rispondi citando
  #60  
Vecchio 23-06-2011, 15.19.42
Zobbessa Zobbessa non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 15-04-2011
Residenza: Avellino
Messaggi: 14
Predefinito

ciao a tutti ho un valpadana 26cv 4rm, anche io ho un problema con il sollevatore, che non mi da problemi nell'alzare gli attrezzi ma nell'abbasarli e a volte o ci devo saltare sopra per farlo scendere o si blocca a tal punto che lo posso solo far salire ulteriormente, perchè non si abbassa. Secondo voi quale potrebbe essere il problema?

grazie antonio
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 2 (0 utenti e 2 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Problemi di progettazione per sollevatore a vite senza fine Axelbert Macchine per il Sollevamento 4 30-01-2006 21.06.51
Benna creazioni fossi Libano Attrezzature MMT 7 25-01-2006 00.31.39
Pale Gommate - Fino a che punto l'innovazione? [2004-2005] costantino Pale Gommate e Cingolate 12 15-05-2005 22.48.16


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21.06.22.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: info@mmtitalia.it - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia