Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Macchine Agricole > SOS Officina "Agricola"

SOS Officina Agricola
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #31  
Vecchio 25-11-2008, 00.47.37
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,773
Predefinito

Il sibilo si sente solo quando i braccetti arrivano a fondo corsa (in alto) oppure anche durante la fase di sollevamento ?
Rispondi citando
  #32  
Vecchio 25-11-2008, 00.57.19
L'avatar di Babydriver
Babydriver Babydriver non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 31-08-2005
Residenza: Abruzzo
Messaggi: 485
Predefinito

no, per fine corsa intendevo quello della leva, forse mi sono espresso male, comunque il sibilo inizia appunto solo quanto la leva è tirata tutta su, durante la corsa di sollevamento nessun problema, neanche alla forza di sollevamento...
__________________
Giovanni
Rispondi citando
  #33  
Vecchio 25-11-2008, 17.23.12
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,773
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Babydriver Visualizza messaggio
no, per fine corsa intendevo quello della leva, forse mi sono espresso male,
Questa parte è chiarissima.
Mettendo la leva di comando a fine corsa il risultato sarà che il sollevatore inizia la sua corsa di sollevamento
Citazione:
Originalmente inviato da Babydriver Visualizza messaggio
, comunque il sibilo inizia appunto solo quanto la leva è tirata tutta su, durante la corsa di sollevamento nessun problema, .
è questa la parte non chiara.

Opzione 1) con leva di comando a fine corsa ma con sollevatore in fase di sollevamento il fischio non si sente, il fischio comincia appena il sollevatore arriva alla sua massima altezza;

Opzione 2) con leva di comando a fine corsa si sente il fischio nonostante il sollevatore sia solo in fase di sollevamento e ancora non ha raggiunto la massima altezza;

Opzione 3) il sollevatore segue fedelmente il movimento della leva, per quanto veloce il movimento della leva stessa possa essere, il sollevatore giunge alla massima altezza nello stesso istante in cui la leva raggiunge il fine corsa ciò succede anche con motore al minimo e appena giunti a fine corsa-massima altezza comincia il sibilo.

(ritengo l'opzione 3 non ragionevole)
Rispondi citando
  #34  
Vecchio 29-11-2008, 17.32.05
ilrio ilrio non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 28-11-2008
Messaggi: 1
Predefinito

Ciao!...il tuo non è un problema.....è una cosa naturale....quel sibilo è olio che va in pressione e passa dalla valvola che limita la pressione massima quando il sollevatore arriva a fine alzata. Quella posizione della leva ti da un pompaggio continuo di olio che potresti utilizzare a qualche distributore, in origina ha un fermo dove in modo naturale si ferma prima del fine corsa di alzata, poi con una piccola pressione verso l'esterno si manda in pompaggio continuo e se l'olio non trova sfogo causa quel sibilo, sono 210 bar che passano dalla valvola di sovrapressione....spero di essere stato un po chiaro ....saluti...
Rispondi citando
  #35  
Vecchio 30-11-2008, 21.55.24
L'avatar di frugo85
frugo85 frugo85 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 26-04-2007
Residenza: Pellegrino Parma
Messaggi: 66
Predefinito

Salve a tutti
Ho riscontrato lo stesso problema ke dice Babydriver sul trattore di un mio amico un fiat 480 dth
Il problema è che quando ho la benna carica di terra e provo a tirarla su (leva a fine corsa)si alza solo di poco poi si mette a fare un fischio ke sembra provenire dalla pompa del sollevatore, se abasso la leva di 1,2 centimetri il fischio smette per poi riprendere appena la ritiro su.
è una cosa normale di cui far finta di niente o c'e da revisionare,cambiare qualcosa all'interno della pompa o del sollevatore?
PS:se la benna è poco carica si solleva senza problemi.
grazie mille

FRUGO85
Rispondi citando
  #36  
Vecchio 30-11-2008, 22.32.51
fubiano fubiano non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 04-02-2006
Residenza: Genova Ma ora vivo in val Borbera (AL)
Messaggi: 17
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da frugo85 Visualizza messaggio
Salve a tutti
Ho riscontrato lo stesso problema ke dice Babydriver sul trattore di un mio amico un fiat 480 dth
Il problema è che quando ho la benna carica di terra e provo a tirarla su (leva a fine corsa)si alza solo di poco poi si mette a fare un fischio ke sembra provenire dalla pompa del sollevatore, se abasso la leva di 1,2 centimetri il fischio smette per poi riprendere appena la ritiro su.
è una cosa normale di cui far finta di niente o c'e da revisionare,cambiare qualcosa all'interno della pompa o del sollevatore?
PS:se la benna è poco carica si solleva senza problemi.
grazie mille

FRUGO85
è chiaro che il carico sulla benna e superiore alla portata del sollevatore superando tale carico la pompa va in sovrapressione ed entra in funzione la valvola di sicurezza (limitatrice)che manda allo scarico l'olio di qui il sibilo. se tutto è a posto è normale per controllare il tutto dovresti inserire un manometro sulla mandata se quando non solleva la pressione è sulle 150/180 atm (pressione a cui di solito sono tarate le valvole limitatrici di pressione dei trattori) è tutto a posto se la pressione è inferiore potrebbe essere la taratura di detta valvola. Il fatto che tu senta il fischio mi fa pensare che la pompa sia a posto,infatti manda in pressione il circuito Ciao Pino
Rispondi citando
Sponsored Links
  #37  
Vecchio 30-11-2008, 22.43.40
L'avatar di frugo85
frugo85 frugo85 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 26-04-2007
Residenza: Pellegrino Parma
Messaggi: 66
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da fubiano Visualizza messaggio
è chiaro che il carico sulla benna e superiore alla portata del sollevatore superando tale carico la pompa va in sovrapressione ed entra in funzione la valvola di sicurezza (limitatrice)che manda allo scarico l'olio di qui il sibilo. se tutto è a posto è normale per controllare il tutto dovresti inserire un manometro sulla mandata se quando non solleva la pressione è sulle 150/180 atm (pressione a cui di solito sono tarate le valvole limitatrici di pressione dei trattori) è tutto a posto se la pressione è inferiore potrebbe essere la taratura di detta valvola. Il fatto che tu senta il fischio mi fa pensare che la pompa sia a posto,infatti manda in pressione il circuito Ciao Pino
Scusa, però qualcosa mi è poco chiaro.
Quello che dici te e vero, ma non credo che sia sovraccarico con una benna di terra.dal libretto risulta che il sollevatore ha una portata di 1100 kg
ma mettiamo caso (e sicuramente e cosi)che sia troppo carico e la pressione dell'olio supera i 180 bar facendo scattare la valvola,la valvola non dovrebbe scattare subito appena si alza su la benna?e non solo quando arriva a fine corsa?
la benna non si dovrebbe nemmeno alzare da terra,invece si alza di un tot poi inizia il fischio.
grazie per la risposta.

Ultima modifica di sergiom : 01-12-2008 alle ore 12.47.58 Motivo: eliminate abbreviazioni stile sms
Rispondi citando
  #38  
Vecchio 10-01-2009, 17.26.23
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,773
Predefinito

E' da registrare il meccanismo di fine corsa, tale meccanismo interrompe il flusso dell'olio nella posizione considerata di fine corsa (normalmente tale posizione si può registrare), se il meccanismo non interviene qquando il cilindro del sollevatore giunge a fine corsa "meccanica" ovviamente si blocca ma dal distributore continua ad arrivare olio facendo aumentare la pressione e causando l'intervento della valvola limitatrice di pressione.
Il sibilo potrebbe essere la valvola come potrebbero essere dei trafilamenti dovuti all'altissima pressione che si crea nell'impianto. (la prima ipotesi è la più verosimile).

Non conoscendo nel dettaglio il sollevatore del tuo trattore non posso indicarti dove si trova esattamente il registro di cui ti ho detto.
Rispondi citando
  #39  
Vecchio 10-01-2009, 17.51.56
L'avatar di cepy75
cepy75 cepy75 non è connesso
Moderatore MMT / Edile
 
Data registrazione: 30-11-2007
Residenza: Airali di Chieri (TO)
Messaggi: 954
Visit cepy75's Facebook
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da frugo85
dal libretto risulta che il sollevatore ha una portata di 1100 kg
Tutto dipende da dove è stata rilevata quella portata...solitamente viene riportata nelle specifiche..


Citazione:
Originalmente inviato da frugo85
la valvola non dovrebbe scattare subito appena si alza su la benna?e non solo quando arriva a fine corsa?
Non scatta subito perchè nel movimento delle braccia intervengono i principi fisici della leva.
__________________
Ceppi c'è!
Rispondi citando
  #40  
Vecchio 10-01-2009, 19.24.13
cf2510 cf2510 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 06-08-2008
Messaggi: 25
Predefinito

salve il sollevamento non ha rotture,scatta la valvola di massima pressione del oistine interno del sollevamento,e non quella di massima pressione della pompa,ed è logico in quanto se ai troppo peso la pompa manda i liti a pressione tot nel pistone,il pistone si riempie di una tot quantità di olio e vince lo sforzo ma proporzionalmente alla quantità nel pistone di olio e a pressine costante diminuisce il peso sollevabile,pertanto con 100 cc di olio nel pistone a 180 bar sollevi ipotesi 100 kg con 200 cc di olio nel pistone a pressione 180 bar sollevi 90kg fiono a quando la pressione della pompa spigendo non fa scattare la valvola del pistone che è sempre tarata leggermente inferiore a quella della pompa pertanto la manetta fino ad una certa apertura solleva manano che introduce più olio fa scattare la valvola di massima del pistone.saluti spero di aver spiegato il concetto .
Rispondi citando
  #41  
Vecchio 10-01-2009, 19.32.16
L'avatar di Babydriver
Babydriver Babydriver non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 31-08-2005
Residenza: Abruzzo
Messaggi: 485
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da sergiom Visualizza messaggio
E' da registrare il meccanismo di fine corsa, tale meccanismo interrompe il flusso dell'olio nella posizione considerata di fine corsa (normalmente tale posizione si può registrare), se il meccanismo non interviene qquando il cilindro del sollevatore giunge a fine corsa "meccanica" ovviamente si blocca ma dal distributore continua ad arrivare olio facendo aumentare la pressione e causando l'intervento della valvola limitatrice di pressione.
Il sibilo potrebbe essere la valvola come potrebbero essere dei trafilamenti dovuti all'altissima pressione che si crea nell'impianto. (la prima ipotesi è la più verosimile).

Non conoscendo nel dettaglio il sollevatore del tuo trattore non posso indicarti dove si trova esattamente il registro di cui ti ho detto.
grazie, avevo capito che c'era qualche problema con la valvola di massima, praticamente è come se il finecorsa della leva sia sfasato rispetto al fine corsa della leva...
__________________
Giovanni
Rispondi citando
  #42  
Vecchio 10-01-2009, 19.37.50
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,773
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Babydriver Visualizza messaggio
praticamente è come se il finecorsa della leva sia sfasato rispetto al fine corsa della leva...
Si puoi anche dare questa intepretazione.

Se preferisci: la leva impone una corsa maggiore di quella che il sollevatore "geometricamente" può avere.
Rispondi citando
  #43  
Vecchio 10-01-2009, 20.49.24
cf2510 cf2510 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 06-08-2008
Messaggi: 25
Predefinito risposta a bebydraiver

sergiom cercherò di essere più chiaro,e fare meno errori di battitura.nell'impianto idraulico vi sono generalmente 2 valvile di sicuregga una di massima pressione sulla pompa ed una di massima pressione sul cilindro del sollevamento,la seconda tarata apressione inferiore della prima.generalmente tutti i trattori eccetto quelli stretti portano sul lollevamento tanto peso pari ai 2/3 del propio peso alla distanza di 1 metro dal centro o fulcro dei bracci del sollevamento.la forza calcolata in fase di progettazione pertanto è di tot kgm i quali se superati allinterno del pistone la valvola scatta.se la valvola scatta con 3 o4 cntimerti di corsa della manetta vuol dire che nel pistone sono stati raggiunti i tot kgm di forza e nel pistone scatta la valvola.da ricordare che il peso portabile del sollevamento è calcolato con i bracci tutti sollevati pertanto a cilindro pieno.conclusione a bracci sollevati appena il sollevamento porta ipotesi 10 q a metà sollevamento porterù 9 q tutto sollevato porterà 8q questo per le leggi delle forze in oleodinamica.
Rispondi citando
  #44  
Vecchio 10-01-2009, 21.08.22
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,971
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
sergiom cercherò di essere più chiaro,e fare meno errori di battitura.nell'impianto idraulico vi sono generalmente 2 valvole di sicurezza una di massima pressione sulla pompa ed una di massima pressione sul cilindro del sollevamento,la seconda tarata a pressione inferiore della prima.generalmente tutti i trattori eccetto quelli stretti portano sul lollevamento tanto peso pari ai 2/3 del propio peso alla distanza di 1 metro dal centro o fulcro dei bracci del sollevamento.la forza calcolata in fase di progettazione pertanto è di tot kgm i quali se superati allinterno del pistone la valvola scatta.se la valvola scatta con 3 o4 cntimerti di corsa della manetta vuol dire che nel pistone sono stati raggiunti i tot kgm di forza e nel pistone scatta la valvola..
Di solito ci sono due valvole limitatrici,una di massima pressione ed una denominata antishock con taratura più alta..
L'antishock semmai potrebbe essere a valle della valvola di non ritorno/distributore,ma non ne sono certo.
La pressione in mandata è la stessa dalla pompa al cilindro

Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
da ricordare che il peso portabile del sollevamento è calcolato con i bracci tutti sollevati pertanto a cilindro pieno.conclusione a bracci sollevati appena il sollevamento porta ipotesi 10 q a metà sollevamento porterù 9 q tutto sollevato porterà 8q questo per le leggi delle forze in oleodinamica.
Forse è una questione di fisica,l'oleodinamica con questo non ha nulla a che fare.
Rispondi citando
  #45  
Vecchio 10-01-2009, 22.55.50
cf2510 cf2510 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 06-08-2008
Messaggi: 25
Predefinito

non sono d'accordo,in qualsiasi caso una valvola e sulla pompa idraulica ed una valvola è direttamente sul pistone,e il rumore che si sente nel funzionamento non è altro che la valvola del pistone che scatta e va in travaso.
Rispondi citando
  #46  
Vecchio 10-01-2009, 23.01.44
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,971
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
non sono d'accordo,in qualsiasi caso una valvola e sulla pompa idraulica ed una valvola è direttamente sul pistone,e il rumore che si sente nel funzionamento non è altro che la valvola del pistone che scatta e va in travaso.
Ma non sei daccordo perchè conosci perfettamente lo schema idraulico del mezzo in questione ?
Per tutti i mezzi che ho visto io non c'è mai stata una valvola alla pompa(tranne alcune dell'idroguida),ma sempre nelsollevatore,come è logico che sia.
Rispondi citando
  #47  
Vecchio 12-01-2009, 19.33.44
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,773
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
,scatta la valvola di massima pressione del oistine interno del sollevamento
cosa è?
Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
,e non quella di massima pressione della pompa,
nessun trattore di quelli che ho visto io possiede una valvola limitatrice sulla pompa ma tutti all'interno del sollevatore o in prossimità di esso per poter scaricare l'olio negli organi che fungono da sebatoio cioè il sollevatore stesso o la scatola della trasmissione (a seconda dei modelli)
Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
ed è logico in quanto se hai troppo peso,
nessuna informazione lascia intendere che il difetto lamentato da babydriver si manifesti in condizioni di carico elevatissimo, anzi non aver specificato tale circostanza lascia pensare che il difetto si manifesti in qualunque condizione di carico del sollevatore ed anche senza carico, infatti babydriver dice che dipende solo dalla posizione
Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
ma proporzionalmente alla quantità nel pistone di olio e a pressione costante diminuisce il peso sollevabile,pertanto con 100 cc di olio nel pistone a 180 bar sollevi ipotesi 100 kg con 200 cc di olio nel pistone a pressione 180 bar sollevi 90kg
questa è una affermazione falsa, la forza di spinta di un pistone idraulico (anche di quelli dei sollevatori dei trattori) dipende unicamente dalla pressione dell'olio moltiplicata per la superficie dello stantuffo interno, se la pressione viene misurata con le unità di misura del sistema degli ingegneri cioè in kg/cmq e la superficie dello stantuffo in cmq la forza sarà espressa in kg, se invece si utilizzano le unità di misura del S.I. ,pascal e mq, la forza sarà espressa in Newton, meglio ancora, la forza applicata su un pistone idraulico diviso la superficie mi da la pressione all'interno del pistone stesso, il volume non centra niente! il volume caso mai influisce sulla posizione dello stelo del pistone facendo variare la geometria dei cinematismi ad esso collegati, che questo poi influisca sul carico che il pistone riceve è un altro discorso che nulla centra con l'idraulica
Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
fiono a quando la pressione della pompa spigendo non fa scattare la valvola del pistone che è sempre tarata leggermente inferiore a quella della pompa
senza dover ripetere le considerazioni sul numero delle valvole (1 o 2) la valvola di sicurezza scatta solo in condizioni di pressione elevata che non dipendono dalla posizione ma dal carico, ad esempio la valvola con sollevatore alzato senza carico non scatta, mai!
Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
pertanto la manetta fino ad una certa apertura solleva manano che introduce più olio fa scattare la valvola di massima del pistone.saluti spero di aver spiegato il concetto .
la manetta centra indirettamente, la causa dell'intervento è la pressione elevata, qualunque sia il motivo
Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
sergiom cercherò di essere più chiaro,e fare meno errori di battitura.nell'impianto idraulico vi sono generalmente 2 valvile di sicuregga
Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
una di massima pressione sulla pompa ed una di massima pressione sul cilindro del sollevamento,la seconda tarata apressione inferiore della prima
come detto sopra, non mi risulta, anzi io non ne ho mai visti di trattori così, non escludo che qualche modello al mondo adotti questo sistema,
Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
.generalmente tutti i trattori eccetto quelli stretti portano sul lollevamento tanto peso pari ai 2/3 del propio peso alla distanza di 1 metro dal centro o fulcro dei bracci del sollevamento.la forza calcolata in fase di progettazione pertanto è di tot kgm
in kgm si misurano i momenti torcenti non le forze che si misurano in kg o meglio in N
Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
i quali se superati allinterno del pistone la valvola scatta.se la valvola scatta con 3 o4 cntimerti di corsa della manetta vuol dire che nel pistone sono stati raggiunti i tot kgm di forza e nel pistone scatta la valvola.
all'interno del pistone non si raggiungono forze ma pressioni che non si misurano in kgm (vedi sopra) ma in Pascal o in kg/cmq
Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
da ricordare che il peso portabile del sollevamento è calcolato con i bracci tutti sollevati
sul manuale del trattore è generalmente riportata la capacità massima di sollevamento ed in quali condizioni essa viene misurata
Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
pertanto a cilindro pieno.conclusione a bracci sollevati appena il sollevamento porta ipotesi 10 q a metà sollevamento porterù 9 q tutto sollevato porterà 8q questo per le leggi delle forze in oleodinamica
la diversa posizione dei cinematismi esterni del sollavatore può far variare la capacità massima di sollevamento, non è detto che sia sempre in diminuzione, potrebbe restare costante come potrebbe anche aumentare alla posizione di max alzata dipende dalla geometria del complesso cinematismi interni-cinematismi esterni del portattrezzi-baricentro della macchina collegata al sollevatore-regolazione dei tiranti del portattrezzi [quote=cf2510;427575]

Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
non sono d'accordo,in qualsiasi caso
in qualsiasi caso no, almeno ci sono i casi che ho visto io dove la valvola sulla pompa non esiste, altra e diversa cosa è la presenza di valvole antishock (vedi intervento di mefito)
Citazione:
Originalmente inviato da cf2510 Visualizza messaggio
una valvola e sulla pompa idraulica ed una valvola è direttamente sul pistone,e il rumore che si sente nel funzionamento non è altro che la valvola del pistone che scatta e va in travaso.
se per valvola nel pistone intendi quella (e secondo me unica) nel sollevatore siamo daccordo, le cause di tale intervento le ho già spiegate nel messaggio di aiuto a babydriver e non riguardano il carico sul sollevatore.
Rispondi citando
  #48  
Vecchio 14-01-2009, 01.18.24
L'avatar di CristalloCry
CristalloCry CristalloCry non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 24-03-2008
Messaggi: 23
Predefinito

Scusate se mi intrometto, ma anche nel mio sollevatore sento ogni tanto qualche sibilio (forse è più uno sfiato). Il mio caricatore non ha i finecorsa e quindi se non intervenisse la valvola di sicurezza si piegherebbe tutto. E' possibile nel caso inserire i fine corsa?
__________________
Non beni beni!
Rispondi citando
  #49  
Vecchio 14-01-2009, 01.26.06
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,971
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da CristalloCry Visualizza messaggio
Scusate se mi intrometto, ma anche nel mio sollevatore sento ogni tanto qualche sibilio (forse è più uno sfiato). Il mio caricatore non ha i finecorsa e quindi se non intervenisse la valvola di sicurezza si piegherebbe tutto. E' possibile nel caso inserire i fine corsa?
No,i limiti nei caricatori possono semplicemente essere dati dalla capacità di spinta (ad una data pressione),per cui i limitatori sono pressione e dimensione dei cilindri.
E' anche possibile che in casi specifichi vengano messe valvole di massima sul singolo utilizzo,nel distributore.
Rispondi citando
  #50  
Vecchio 14-06-2013, 15.46.53
berny 79 berny 79 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 09-08-2012
Messaggi: 7
Predefinito Problema sollevatore VP 1550 NEWS HOLLAND TCE/T3000 e omologhi.

a tuuti coloro che mi possono dare un parere:il mio VP1550 ha il sollevatore che fa rumore,sembrerebbe che sia l'olio.In pratica quando si solleva da carico si sente come un cigolio che non è dato dalla meccanica in quanto controllata e ingrassata tutta e in più a volte si sente che nel circuito idraulico è come se cifosse qualche ostruzione. é mai capitato a qualcuno da darmi indicazioni sul dafarsi?
Rispondi citando
  #51  
Vecchio 14-06-2013, 15.57.06
rendefra rendefra non è connesso
Moderatore Officina Agricola
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 1,931
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da berny 79 Visualizza messaggio
a tuuti coloro che mi possono dare un parere:il mio VP1550 ?
Perchè dare per scontato che si conoscano tutte le "sigle ", non è forse più corretto scrivere....... Tipo di veicolo...........motorizzazione......se non è presente sopra la targhetta di "omologazione" penso che si possa conoscere il proprio veicolo e mettere dati maggiori.
Saluti..................
__________________
Ren57
Rispondi citando
  #52  
Vecchio 14-06-2013, 22.56.27
berny 79 berny 79 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 09-08-2012
Messaggi: 7
Predefinito

Ok VP1550 sta per valpadana serie 1500 techno con motore da 50 cavalli euro3 e quindi dal 2009 in poi ,ma visto il titolo lo davo per scontatato. Ma in pratica tutti i dettagli servono a poco visto che l'impianto idraulico(e gruppo cambio)è lo stesso su tutti i mezzi landini MISTRAL,new holland T3000,mc cornick GM e valpadana 1500.Perciò qualunque dettaglio su una di queste macchine è gradito.GRAZIE a tuttti.
Rispondi citando
  #53  
Vecchio 15-06-2013, 13.18.56
xrey xrey non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 21-02-2010
Residenza: Romagna Occidentale IMOLA
Messaggi: 19
Predefinito ruomore sollevatore

caro berny,
purtroppo hai scoperto un problema dell'impianto idraulico DI TUTTI I MISTRAL e company, della prima serie.
e un problema relativo alla pompa, ovvero quando hai un attrezzo ataccato ai tre punti, e lo porti nella massima altezza (dai su il sollevatore al massimo con un attrezza ataccato) la pompa rimane in pressione ovvero continua "spingere olio" verso il cilindro del sollevatore: è sufficente che tu agisca sulla leva del sollevatore abbasasndola anche di 1cm/0.5 cm che il sibilo dell'olio smette immediatamente. e' un problema che i tecnici argo, hanno tentato di risolvere ma hanno appurato una incompatibilità fra il gruppo sollevatore e comandi con la pompa idraulica, tant'è che le nuove serie mistral e &c, hanno cambiato completamente il gruppo sollevatore: risolvendo il problema.
di certo "la pompa non gode a rimaenere sempre in tiro", devi prendere l'abitudine di far scendere la leva di quel tanto che smetta il sibilo dell'olio. nel caso in cui anche facendo questa operazione il sibilo continua, è opportuno far verificare la macchina ad un centro assistenza valpadana, perchè potrebbe essere un trafilamento di olio nella mandata della pompa!!
Rispondi citando
  #54  
Vecchio 15-06-2013, 13.56.29
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,971
Predefinito

non ci crederei neppure se fosse vero..............
probaabilmente chi te lo dice non lo sa registrare.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #55  
Vecchio 15-06-2013, 14.05.46
L'avatar di soso
soso soso non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 16-10-2010
Residenza: TS
Messaggi: 94
Predefinito

Se il trattore è dal 2009 in poi dovrebbe avere già il gruppo sollevatore del tipo nuovo, ciao!
Rispondi citando
  #56  
Vecchio 15-06-2013, 14.43.12
B 225 B 225 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 09-01-2007
Residenza: Noale (VE)
Messaggi: 357
Predefinito

Confermo quanto detto da xrey, anche il tce 55 che uso io con la leva tutta su la pompa resta sotto sforzo, basta abbassarla di mezzo centimetro e cessa lo sforzo.
Che sia da registrare anche questo?
__________________
Matteo
Rispondi citando
  #57  
Vecchio 15-06-2013, 15.26.36
rendefra rendefra non è connesso
Moderatore Officina Agricola
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 1,931
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da berny 79 Visualizza messaggio
. Ma in pratica tutti i dettagli servono a poco .
Non sono dello stesso parere..........più dati si mettono e più risposte mirate al problema possono arrivare.
Ore del trattore e manutenzioni eseguite.......sono dati importanti anche questi.........oltre che a inquadrare nello specifico il trattore serie 1500 techno con motore da 50 cavalli euro3 e quindi dal 2009 .
Saluti..........
__________________
Ren57
Rispondi citando
  #58  
Vecchio 15-06-2013, 17.08.44
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,971
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da B 225 Visualizza messaggio
Confermo quanto detto da xrey, anche il tce 55 che uso io con la leva tutta su la pompa resta sotto sforzo, basta abbassarla di mezzo centimetro e cessa lo sforzo.
Che sia da registrare anche questo?
Se non ferma la pompa certamente si.
Tutti i sollevatori meccanici che conosco hanno la registrazione del punto di massimo sollevamento,
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #59  
Vecchio 15-06-2013, 23.49.57
Arkans Arkans non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 09-04-2010
Residenza: Rovigo
Messaggi: 422
Predefinito

Comunque se il mezzo è del 2009 ha il gruppo sollevatore nuovo, quindi è più facile sia un problema di registrazione. Ma il rumore quando lo fa? Solo con un peso gravoso (> di 3 q.li)? Solo ad alzata massima o anche a mezza corsa dei pistoni? Hai provato a variare la velocità di reazione o la sensibilità del sollevatore con i 2 manettini sopra l'attacco del terzo punto (provare non costa nulla)?
Rispondi citando
  #60  
Vecchio 16-06-2013, 00.01.51
berny 79 berny 79 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 09-08-2012
Messaggi: 7
Predefinito

Allora ve la dico tutta e metto le cose in chiaro:il trattore è del 2009 ma io l'ho preso a novembre con 3 ore di lavoro(in pratica nuovo)come macchina ex mostre e fiere;unica cosa che so di sicuro è che è rimasto fuori per parecchio tempo(oserei dire sempre)alle intemprie del tempo.E' gia di "tipo nuovo"(non è il TCE ma il T3000)con il nuovo gruppo sollevatore(sapevo delle piccole rogne del tipo vecchio).Ora ha all'attivo 130 ore circa e il discorso del rumore che fa non dipende dall'uso o dalla posizione del sollevatore lo fa così a tratti in svariate situazioni oggi per dire me lo ha fatto mentre viaggiavo a vuoto e la situazione è peggiorata sembrava che stesse scoppiando qualche ingranaggio(infatti lunedì chiamo il commerciante perchè lo venga a prendere e scoprire cosa c...o ha)quello a cui volevo arrivare era sapere se potrebbe essere una cosa per cui si può tirarere avanti perchè questo è proprio il periodo che serve e non ne ho un altro per fare quello che devo.Ma dopo i segni dati oggi non c'è alternativa.Comunque ogni consiglio ,riflessione o parere è ben accetto.Poi quando sapro cosa è informerò tutti.

arkans grazie dell'interesse i manettini sul gruppo sul mio sono finti nel senso che smanettando non cambia nulla,se non bloccare il sollevatore a fine corsa sensibilità.Il cigolio lo fa inn alzata di qualunque peso poi da un paio di giorni ha cominciato a fare rumori strani quasi di pompa che sta cedendo solo che si sente da sotto il sedile e la pompa è davanti,perciò bo vedremo lunedì cosa mi dicono e quanto dovrò soffrire.

Ultima modifica di Engineman : 16-06-2013 alle ore 00.38.49 Motivo: Per aggiungere testo usare Modifica Messaggio
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13.57.20.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia