Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Macchine Agricole > SOS Officina "Agricola"

SOS Officina Agricola
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 02-05-2005, 14.58.50
L'avatar di Az. Agr. La Capannaccia
Az. Agr. La Capannaccia Az. Agr. La Capannaccia non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 05-01-2005
Residenza: Scandicci (Fi)
Messaggi: 721
Talking Fiat 605C in officina

Oggi bel bello parto per fare il diserbo con il mio 55-85 cingolato tutto attrezzato a direrbo localizzato interfilare, ma la sfiga è in agguato....
giunto alla 3/4 del primo filare ecco che il potente mezzo si arresta inspiegabilmente.
Corriamo al soccorso ed ecco che tentiamo un recupero con il 312C...ma anche questi è vittima della sfiga....il motorino non vuole proprio saperne!

Arriva al soccorso un 605C (del vicino) che a traino avvia il 312C, ma appena iniziata la manovra di recupero del 55-85 ecco che si spenge anche lui...
La fine!

Con il 312C son riuscito a portare a casa i due per i campi, ma ora mi ritrovo con:

55-85 con probabile spingidisco frizione rotto (II volta totale ore poco meno di 1400) fermo nel piazzale, 312C senza motorino (in revisione) in un altro angolo del piazzale, 605C in coma profondo (più di 4000 ore, mai revisionato e mooolto mal tenuto) con cavi batterie bruciati...

Vi allego un paio di foto del mesto, ma ordinato corteo!

Forse mi serve un esorcista?????

Consigli??????

P.S. il 55-85 è tornato da 2 settimane da meccanico per revisione impianto idroguida!!!!!!!
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  DSC00007.JPG‎
Visite: 177
Dimensione:  179.6 KB   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  DSC00008.JPG‎
Visite: 181
Dimensione:  152.9 KB  
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 10-05-2005, 09.05.04
86 86 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-09-2004
Residenza: colline interne prov.di pisa
Messaggi: 233
Predefinito

x capannaccia
la sfiga veramente ti è vicina.
ma questo 605 perchè si è fermato ?che cosa gli è successo ?
e il tuo 55-85 con solo 1400 ore di lavoro è strano che si sia rotto di nuovo lo spinidisco della frizione.....
mi raccomando metti qualche foto dei vecchietti specialmente.
ah a proposito, ma chi ti ha potato gli olivi, avrei qualche appunto da fargli.
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 12-05-2005, 16.01.59
L'avatar di 411 R
411 R 411 R non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 30-11-2004
Residenza: Vinchio (AT)
Messaggi: 47
Predefinito Impianto 12 V

Ciao Capannaccia,

Io ho fatto al mio 411 l'impianto per il rimorchio a 12 V e ho lasciato una presa per il lampeggiante sempre a 12 V e ho fatto cosi'.

Ho preso la corrente a + 12 V dal polo + della batteria primaria (quella con il - collegato a massa) con un filo di sezione 2.5 mm e l'ho collegata diretta alla presa a 12 V del lampeggiante (il - lo fai direttamente a massa sul telaio) Per quanto riguarda la presa rimorchio per sfuttare il comando di accensione del trattore ho lasciato che la corrente a 24 V comandasse l'apertura / chiusura di un rele 24 V dc (corrente continua) nel cui contatto passa la corrente 12 V derivata dal precedente filo.
Ho fatto una linea per ogni azionamento (stop, posizione, freccia dx e freccia sx) lasciando la macchina con l'impianto originale 24 V e solo la presa a 12 V.
Risulta forse piu' facile a farsi che a dirsi quindi ti allego anche uno schema (disegnato da me che non sono un elettricista ) per vedere se ti fosse di maggior aiuto.

Ciao
Fabio
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 13-07-2005, 19.48.31
L'avatar di Az. Agr. La Capannaccia
Az. Agr. La Capannaccia Az. Agr. La Capannaccia non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 05-01-2005
Residenza: Scandicci (Fi)
Messaggi: 721
Predefinito

Raga ci risiamo con i rottami....dopo il successo con il famigerato 312C (creduto un 411...)si parte per il 605 giorno fissato Sabato...staremo a vedere come va a finire! Se avete consigli da dare fatevi sotto...so solo che ha problemi ad una valvola (il motore soffia in avviamento) e la batteria andata, oltre ad un motorino sicuramente da revisionare!

Date consigli, che mi scoccerebbe portarlo a casa a traino!
__________________
Luca Bini
www.lacapannaccia.com
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 13-07-2005, 19.55.02
challenger challenger non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 13-04-2004
Residenza: gombito
Messaggi: 1,351
Predefinito

prova a svitare il cappello delle punterie per verificare se vi è una valvola puntata o peggio ancora qualche molla che manca un pezzo di spirale
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 23-07-2005, 13.41.04
L'avatar di Az. Agr. La Capannaccia
Az. Agr. La Capannaccia Az. Agr. La Capannaccia non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 05-01-2005
Residenza: Scandicci (Fi)
Messaggi: 721
Predefinito

Allora eccoci qua...come promesso...partono i lavori!!!!

- 312C Rifacimento impianto elettrico - chi mi da lumi su quale dei 3 fili che entrano dei fari è la massa....
- sostituzione del distributore idraulico con uno con due leve

- 605C Ieri è venuto il meccanico amico e di fiducissima che lo ha valutato ben i n salute......oggi son passato da lui in officina ed ho preso un po' di ricambi:
20Lt olio motore, filto olio, filtri gasolio, catene per sollevatore, marmitta da sottocofano.
Dalla sua ispezione risultano freni da rifare (anche del 312C), ma non essendo attrezzato al momento con una officina decente (spero che la provincia si dia una smossa a dare il permesso) - i lavori attualmente li faccio tutti in uno spiazzato con 47 in terra - mi toccherà post vendemmia portarlo da questo meccanico amico e operare....

-Impianto elettrico ampiamente sgangherato....anche questo è da revisionare qualsi integralmente...vedremo anche qui come va
-controllo funzionamento indicatori vari.
-Impianto di due distributori idraulici da effettuare quanto prima
-Se faccio in tempo in serata guardo di postare qualche foto...


Per tutti e due in programma trattamento estetico di verniciatura (inizialmente a pezzi, partendo dalle cose più sciupate poi si verdà...


Saluti a tutti vediamo se mi mdate qualche dritta...
__________________
Luca Bini
www.lacapannaccia.com
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 14-09-2005, 00.07.23
L'avatar di Az. Agr. La Capannaccia
Az. Agr. La Capannaccia Az. Agr. La Capannaccia non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 05-01-2005
Residenza: Scandicci (Fi)
Messaggi: 721
Predefinito

Allora...causa mancanza di tempo nn ho rifatto impianto elettrico 312 in modo completo, ma solo rabberciato...sostituito motorino avviamento (mamma che botta) anche sul 605...non ne potevano più! Rimontate le marmitte, ribassata per 605, normale per 312. Rinnovo la richiesta...nessuno mi ha risposto...quale è la massa e quale abbaglianti e fari normali dei tre connettori nel muso del 312 ???? Si trovano da qualche parte le plastiche dei fari anteriori del 605 senza dover cambiare tutto il faro???
grazie ciao
Luca
__________________
Luca Bini
www.lacapannaccia.com
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 14-09-2005, 13.25.40
L'avatar di Alle
Alle Alle non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 16-08-2004
Residenza: Maranello 44°30'28.85 N 10°53'41.82 E
Messaggi: 1,257
Predefinito

Io avevo un 315 e non mi ricordo bene i colori dei fili comunque di solito la massa è sul filo nero, per i fanali mi dispiace ma li vendono solo interi e tra l'altro solo color terracotta
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 08-12-2005, 20.44.57
s7c s7c non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 08-12-2005
Messaggi: 1
Predefinito cingolato 605 montagna

Salve a tutti!
Mi sono appena iscritto a questo forum perchè sono alla ricerca di informazioni in merito al 605 di montagna.
Sono un giovane appassionato di trattori, e ne ho appena comprato uno il TK80M ma adesso mi sono innamorato della melodia che sprigiona il 605, siccome o contattato uno per telefono volevo avere delle dritte per non prendere una cap....ta. Sapere i vari accorgimenti da vedere quando si compra una trattrice usata da uno che nn si conosce. Grazie della vostra collaborazione.
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 08-12-2005, 22.10.32
johndin johndin non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 15-10-2004
Residenza: Pozzolengo
Messaggi: 812
Predefinito

Penso che per i trattori cingolati le cose ondamentali siano le ruote che danno trazione ai cingoli, i cingoli stessi in che condizioni è il carro del trattore e le frizioni di sterzo.
Spero di essere stato abbastanza bravo visto che anch'io di cingolati non è che me ne intenda.

In generale per qualsiasi acquisto di usato cerca di attingere il meggior numero di informazioni disponibili circa il propietario e poi se puoi cerca di pprenderlo ca qualcuno che conosci per evitare sorprese oppure vai a vederlo col tuo meccanico di fiducia.
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 15-01-2006, 23.34.59
L'avatar di Az. Agr. La Capannaccia
Az. Agr. La Capannaccia Az. Agr. La Capannaccia non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 05-01-2005
Residenza: Scandicci (Fi)
Messaggi: 721
Predefinito Fiat 605C in officina - copia per evtl recuperi dopo sfoltimento

Passiamo a questioni più tecniche (e motoristiche)...Il trattore fa fatica ad avviarsi, non ha preriscaldo, primo tentativo niente fumo tentativi successivi sempre maggiore fumo bianco (molto puzzo) poi finalmente si avvia (anche nelle ore calde della giornata). Dopo circa 1,5h di utilizzo pieno regime (1500giri) si accende spia pressione olio e nn si spenge più. Alle volte si spenge e rimane spento con rumore di sgocciolamento in zona filtri/pompa gasolio (sudicio nei condotti? (filtri nuovi) . Ore poco più di 4000. Motorino avviamento nuovo. Diagnosi? E' grave secondo voi?


Qualcuno mi può dare delucidazioni sul funzionamento del cruscotto del 605
ho inicatore temperatura e gasolio bloccati a zero in qualsiasi condizione...sono da considerare rotti o semplicemente scollegati??
Grazie in anticipo
Luca
__________________
Luca Bini
www.lacapannaccia.com
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 16-01-2006, 01.31.15
olmo olmo non è connesso
Moderatore Zootecnia
 
Data registrazione: 07-08-2005
Messaggi: 467
Predefinito

Non si spenge piu' la spia o il trattore ? Come alle volte si spenge ? Il trattore ? Da solo ? E cosa significa rimane spento ?
NON usarlo assolutamente con la spia dell'olio accesa,sei a rischio di fondere,se gia' non hai ........................
Dopo eventualmente si parlera' dell'avviamento e del cruscotto.
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 16-01-2006, 01.50.12
L'avatar di zimasto
zimasto zimasto non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-05-2005
Residenza: salerno
Messaggi: 69
Predefinito

Per la parte tecnica non credo che ci sia da commentare molto..., dai sintomi che hai decritto ha poca compressione e non riescie ad avvenire lo scoppio nei cilindri, nell'insistere alla partenza si accumula molto gasolio nelle camere di scoppio ( sui pistoni), ed alla fine parte pure , ma hai quella fumata bianca che significa il gasolio non viene bruciato al 100%, ( fai controllare il rapporto di compressione se è basso controlla anche il gioco punterie). comunque potrebbe essere anche dovuto alle bronzine banco e bielle consumate, visto che si accende la spia dell'olio ( queste se sono consumate riducono la corsa dei pistoni e non si raggiunge il rapporto di compressione giusto).

naturalmente il mio suggerimento e valido solo dopo che hai preso in considerazione le cose più elementari:
impianto alimentazione efficiente ( specialmente con pompa CAV)

Bulbo olio motore (assicurarsi in corretto funzionamento)

olio motore e filtri ( sostituirli)

ecc.
N.B.) : NON USARLO SE SI ACCENDE LA SPIA DELL'OLIO

ciao Oreste
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 16-01-2006, 12.01.39
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,765
Predefinito

La spia dell'olio che si accende a caldo è un brutto presagio, tuttavia ancora il dannno potrebbe essere limitato, se tutto funziona regolarmente, quindi se la spia si accende veramente per insufficiente pressione olio potrebbe essere sufficiente cambiare "cuscinetti di banco" "spallamenti" "cuscinetti piede biella", il lavoro più brutto sono i cuscinetti di banco, quelli del piede biella si dovrebbero (non sono sicuro sul 605) potere cambiare senza smontare l'albero motore e quindi un lavoretto da ragazzi, spesso si risolve tutto con spesa modica.
Chiaro che il lavoro a regola d'arte sarebbe smontare, rettificare, sostiutire tutti i cuscinetti con serie maggiorata.
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 16-01-2006, 19.35.23
L'avatar di Az. Agr. La Capannaccia
Az. Agr. La Capannaccia Az. Agr. La Capannaccia non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 05-01-2005
Residenza: Scandicci (Fi)
Messaggi: 721
Predefinito

Quell che sospettavo... ho appuntamento la prox settimana con il meccanico, ma volevo una conferma. Ipotizzavamo infatti problemi alle bronzine, la spia pressione olio insufficiente sui accende a motore ben caldo.
Il trattore ha la pompa rotativa bosh e penso che i problemi di spegnimento siano da ricercare in sudicio negli iniettori/serbatoio/tubi vari di mandata del gasolio. Infatti quando accade si sente il rumore del gasolio che gocciola nei filtri! (filtri olio e gasolio nuovi, olio sostituito immediatamente, come cavo di massa della batteria e marmitta. Rimangono alcuni problemini su impianto elettrico: blocchetto avviamento difettoso (si accendono sempre i fari inserendo la chiave) , faro di lavoro con interruttore e filo rotto, faro anteriore con vetro spezzato... Freni da "revisionare" (destro molto consumato).

Qualcuno potrebbe ipotizzare una spesa complessiva per il lavoro? considerando il montaggio di un serbatoio olio idraulico aggiuntivo e 3 prese semplice/doppio effetto?

Basteranno 2000€??? Sfortunatamente non possiamo operarlo a casa perchè causa ristrutturazione e creazione agriturismo al momento non abbiamo che una capannina di bandoni per rimessaggio e niente officina!
__________________
Luca Bini
www.lacapannaccia.com
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 16-01-2006, 20.37.52
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,765
Predefinito

Agriturismo? Bene! Bene! Chissà quando, ma ti sei già guadagnato un cliente .

Per quanto riguarda il rumore di gocciolamento potrebbe essere al serbatoio, questo è normale; con il tuo meccanico consigliati se non sia opportuno sostiure solo quelli di biella, smontando si vede quanto è grave la cosa.
Il comando di arresto del motore agisce sulla pompa tramite un filo, sulla pompa viene azionata una levetta con la molla di richiamo, controlla che funzioni e che trattenga la levetta in posizione di marcia, se la molla è rotta la levetta si sposta da sola in posizione di arresto
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 17-01-2006, 00.45.49
L'avatar di Ale83
Ale83 Ale83 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 09-02-2004
Residenza: Piacenza
Messaggi: 625
Predefinito

Ma se senti gocciolare, dai filtri vuol dire che non sono pieni, quindi che c'è dell'aria, per forza che poi si spegne..Smonta tutti i tubi della nafta, quelli di gomma se rinsecchiti(e di sicuro lo saranno) sostituiscili con tubi in gomma nuovi, quelli apposta per la nafta, che non induriscono subito, gli altri di ferro li soffi col compressore per rimuovere eventuali ingorghi, dopodichè rimonti il tutto con guarnizioni e fascette nuove e ben serrate, spurghi il circuito e di gocciolamenti non dovrebbero più sentirsene.. Se quando giri la chiave si accendono i fanali, non è il blocchetto difettato(non si accenderebbe niente) ma o 2 fili che fanno contatto dietro al blocchetto stesso, o il precedente proprietario che ha fatto casino nel collegare i fili, così si spiegano anche il cruscotto che non va..Se hai lo schema elettrico prova e seguire i vari fili e vedere se sono collegati giusti o se sono ossidati puliscili.. Ti allego lo schema elettrico del 355, dovrebbe cambiare poco..
P.S. se devi aprire il motore, e il freno 2mila euro non basrano, anche perchè una volta che apri il motore, visto che non ha compressione come minimo ci vorranno segmenti nuovi e le canne lucidate, oltre a spianare la testa, altrimenti se è più grave ci vorranno canne e pistoni nuovi, ma questo lo si vede dopo che è aperto.. Mi sembra strano che a 4mila ore sia giù di pressione dell'olio..non è che x caso siano 14 mila o che quel cruscotto (visto anche che è stato collegato in una qualche maniera) non sia il primo ma il secondo dopo che il suo originale magari si è rotto?
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  3558.jpg‎
Visite: 430
Dimensione:  80.5 KB  
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 17-01-2006, 15.26.48
L'avatar di Az. Agr. La Capannaccia
Az. Agr. La Capannaccia Az. Agr. La Capannaccia non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 05-01-2005
Residenza: Scandicci (Fi)
Messaggi: 721
Predefinito

Ciao Mauro... vuoi patrecipare all'operazione????
So che ti piacerebbe molto! Magari ne parliamo il 28!!!

X Alle il trattore ha sicuramente fatto 4000 ore. Il proprietario lo conosco abbastanza bene e nemmeno avesse lavorato la terra di tutte le colline intorno avrebbe potuto fare 14000 ore! Il problema è che era un gran cialtrone e per esempio non ha mai cambiato l'olio al mezzo da quando lo ha preso (o qualsi) quindi il povero 605 accusa problemi di trascuratezza...
A detta del meccanico (l'unico nel raggio di svariati Km che capisce qualcosa di trattori e non è un ladro!) dovrebbe bastare una controllata ai cuscinetti piede di biella (pare si faccia senza smontare il motore dal carro) e una registrata alle punterie. Per il blocchetto è stato forzato... la chiave ha un gioco enorme e dondolando fa fare contatto ai fari. I freni forse ci si cava con una registrata... Il cruscotto (se smette di piovere) guardo di capirci qualcosa.. rimane il faro dx con vetro rotto che mi toccherà cambiare interamente e il filo del faro di lavoro da cambiare/rattoppare (che farò io) e poco più. Ma presto vi farò sapere come è andata!
__________________
Luca Bini
www.lacapannaccia.com
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 17-01-2006, 15.58.45
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,765
Predefinito

Addirittura il tuo 605 potrebbe avere la coppa non utta chiusa dalla stessa fusione ma con un coperchi di lamierone sotto, se così è non è necessario (forse) neanche smontare la coppa ma solo il coperchio inferiore della stessa.
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 17-01-2006, 16.07.18
L'avatar di Az. Agr. La Capannaccia
Az. Agr. La Capannaccia Az. Agr. La Capannaccia non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 05-01-2005
Residenza: Scandicci (Fi)
Messaggi: 721
Predefinito

Da una sommaria ispezione pare proprio così sergiom (ci ho gattonato sotto)!
__________________
Luca Bini
www.lacapannaccia.com
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 17-01-2006, 22.48.58
olmo olmo non è connesso
Moderatore Zootecnia
 
Data registrazione: 07-08-2005
Messaggi: 467
Predefinito

Non so il 605,ma spesso il coperchio e' piccolo per fare un operazione del genere.
Ma non hai l'olio troppo fluido,potrebbe perdere pressione a caldo,o un 'altra cosa che mi era capitata con la macchina,avevo fatto montare un filtro dell'olio che era guasto e non teneva la pressione, per cui usciva la spia dell'olio.In effetti e in ogni caso 4000 ore sono poche.
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 18-01-2006, 01.05.16
challenger challenger non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 13-04-2004
Residenza: gombito
Messaggi: 1,351
Predefinito

x capannaccia, per la pressione olio vi è un altra opzione, puo darsi che la pompa olio del motore non abbia piu portata, a mè è accaduto attorno alle 13000 ore, da sotto ho tolto la lamiera e ho sostituito la pompa
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 19-01-2006, 00.22.21
L'avatar di zimasto
zimasto zimasto non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-05-2005
Residenza: salerno
Messaggi: 69
Predefinito

x capannaccia: credo propio che la coppa la devi smontare del tutto ( solo il lamierino non basta),xchè la sotto troverai il gruppo dei controalberi di bilanciamento, che non riesci ad estrarli dalla botola del lamierino.

ciao

Oreste
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 19-01-2006, 18.32.57
L'avatar di Zaccanti
Zaccanti Zaccanti non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-10-2002
Residenza: prov. bologna
Messaggi: 209
Predefinito

X la capannaccia,allora la pompa dell' olio la riesci a sostituire togliendo la lamiera con penso siano una ventina di bulloni 8ma (chiave 13) poi un po' ti farà faticare a toglire la vecchia ma i fa tutto in un paio di ore...... per il preriscaldamento guarda che esiste nel comando (almeno non sia un super) dovresti avere una levetta di accensione (non un pulsante) che da un lato fa 1 posizione e dall'altro 2 .......1scatto preriscaldamento secondo scatto avviamento (sempre a chiave accesa),
nel colettore di aspirazione aria viscino alle 2 levette che apri il carter di ispezione motore,li dovresti trovarti la candeletta, eventualmente toli il capicorda e con una lampadina a 12 volt provi a fare il comando e vedi se si accende se si allora tieni in posizione il comando x 30 secondi e con una mano senti se la candeletta o la zona circostante ad essa è calda!
Poi mi dirai ciao
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 19-01-2006, 22.50.08
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,765
Predefinito

Per la candeletta ti allego lo schema del 465, nel 605 potrebbe essere molto simile
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  Immagine.JPG‎
Visite: 151
Dimensione:  71.7 KB  
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 17-02-2006, 09.44.31
L'avatar di Az. Agr. La Capannaccia
Az. Agr. La Capannaccia Az. Agr. La Capannaccia non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 05-01-2005
Residenza: Scandicci (Fi)
Messaggi: 721
Predefinito

Allora vorrei un vostro parere:
E' venuto il mio meccanico di fiducia che ha provato e controllato il 605c e questo è il responso:
- motore: regolare gioco valvole
- frizioni sostituzione di tutte centrale e 2 di sterzo
- freni sostituzione completa
- sostituzione albero presa di forza
- sostituzione blocchetto avviamento (chiave)
- controllo cruscotto (nn funziona indicatore gasolio e temperatura probabile fusibile/filo scollegato)

veniamo alle dolenti note: visti i buoni rapporti mi ha proposto di portareil mezzo alla sua officina (con mio trattore e suo rimorchio) e operarlo in proprio con la sua supervisione offerta € 910+iva solo i ricambi. Che ne pensate? vale la pena oppure meglio cercare di rottamarlo e prendere un usato più nuovo, magari a norma (arcone e simili) con frizione pdf separata etc.. Appena mi arriva l'offerta dal consorzio vi faccio sapere!
__________________
Luca Bini
www.lacapannaccia.com
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 18-02-2006, 10.46.43
L'avatar di santolamaria
santolamaria santolamaria non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 21-01-2006
Residenza: veneto.
Messaggi: 371
Predefinito

non ho seguito molto la discussione ma da quello che ho letto qua e la vi posso dire che dubito che ci siano cuscinetti ma ci saranno sicuramente bronzine sia sull'accoppiamento bielle albero motore sia sull'accoppiamento albero motore blocco motore. se si accende la spia dell'olio allora probabilmente escludendo spia e bulbo difettoso sono le bronzine consumate o usurate!!!!!!!per il fumo nero sono gli iniettori che non polverizzano correttamente oppure la candeletta difettosa e non c'entra niente l'olio motore causa però del fumo bianco(segmenti consumati o incollati al pistone. cmq se riesci ad alzarlo togli la coppa dell'olio e da li puoi togliere bielle e pistoni e controllare tutto tranne le bronzine tra albero motore e blocco motore
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 22-02-2006, 20.31.24
pregiu pregiu non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 16-02-2006
Messaggi: 3
Predefinito Fiat 605 C e derivati

Ho un 605 della seconda serie che da un po' di tempo mi crea problemi.
Il sollevatore sforza parecchio quando alza e quando mantengo la posizione comincia a pulsare come se ci fosse aria in mezzo all'olio,appena spengo l'attrezzo scende giù nel giro di cinque secondi.
L'olio c'è e il filtro è pulito,tempo fa ho regolato il punto massimo d'alzata perchè continuava a sforzare anche quando aveva raggiunto la massima altezza,ora è ok,purtroppo resta ancora il problema che è molto scocciante.
Me la cavo abbastanza con l'oleodinamica ma non riesco a reperire un manuale d'officina da cui prendere un pò di info e non me la sento d'avventurarmi alla cieca in una revisione completa del gruppo sollevatore.

C'è qualche regolazione che potrei fare per ovviare al problema o è proprio usura?
Cosa posso fare?
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 22-02-2006, 20.33.48
L'avatar di Alle
Alle Alle non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 16-08-2004
Residenza: Maranello 44°30'28.85 N 10°53'41.82 E
Messaggi: 1,257
Predefinito

Probabilmente c'è dello sporco sotto a qualche valvola

__________________
Tosi Alessandro
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 23-02-2006, 01.01.04
L'avatar di zimasto
zimasto zimasto non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-05-2005
Residenza: salerno
Messaggi: 69
Predefinito

prova a sostituire l' "o-ring" che monta in testa al pistone!!, non occorre neanche smontare il sollevatore dal trattore, e un'operazione abbastanza semplice ed economica.

se non risolvi facci sapere.

ciao
Oreste
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
FIAT 55-66 in officina Alby1941 SOS Officina "Agricola" 42 13-09-2015 18.25.00


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14.38.10.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia