Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Manutenzione Aree Verdi

Forum Manutenzione Aree Verdi
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 17-01-2005, 14.03.33
L'avatar di Cascina_Tollu
Cascina_Tollu Cascina_Tollu non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 25-09-2004
Residenza: Rocca Grimalda (AL)
Messaggi: 339
Talking Decespugliatori

Ciao,
volevo usare questo argomento per discutere dei decespugliatori e degli attrezzi utilizzati.
In particolare mi piacerebbe parlare anche di come utilizzate i vari utensili rispetto a quanto dichiarato dalle case.
Io ho un Decespugliatore spalleggiato mod Stihl FR450 (44,3 cm3, 2,1/2,9 kW/HP ) ed ho provato ad usare il disco seghettato (con i denti simili a quelli della circolare) per ripulire il bosco anche dai "butti" di acacia di un anno.
Non riesco a giudicare se è perchè era già li da un pò, però mi è sembrato avesse un pò di problemi a tagliare materiale oltre i 2-2,5 cm... Sul sito della stihl (www.stihl.it poi andate su catalogo prodotti, piccoli e grandi decespugliatori, attrezzi di taglio) dicono si possa tagliare anche piccoli boschi con l'utensile adatto (io non ho capito qual'è!).
Visto che ho degli altri boschi da pulire volevo sapere che ne pensate della sega con i denti a sgorbia (sarà questo?): secondo voi lavora meglio di quella con i denti a punta? Ancora per lo sfalcio dell'erba alta ho visto che vengono consigliate anche le testine falcianti policut con 3 coltelli morbidi in plastica (tipo spollonatrice): chi le ha usate mi sa dire quali limiti hanno (es riesci a tagliare anche i rovi)? Ho sentito parlare sul sito di testine che mantengono la lunghezza semplicemente battendo l'attrezzo sul terreno e altri che la mantengono automaticamente: che ne pensate?
Voi che modelli di decespugliatore avete / come vi trovate?
Ciao
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 17-01-2005, 20.20.08
L'avatar di Alle
Alle Alle non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 16-08-2004
Residenza: Maranello 44°30'28.85 N 10°53'41.82 E
Messaggi: 1,257
Predefinito

Io ti consiglio ti prendere il disco con i denti tipo sgorbia mentre per l'erba prendi il classico filo.....io ho un'EFCO/EMAC con il filo e il disco per l'erba, ma con il disco fai molto meno lavoro rispetto il filo........per quanto riguarda la testina io ho quella con l'uscita automatica(cioè battendo la testina sul terreno il filo esce da solo) ed è molto comodo
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 17-01-2005, 20.39.05
L'avatar di Roby17
Roby17 Roby17 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-11-2004
Residenza: Spinea (VE)
Messaggi: 159
Predefinito

io ho un Honda con motore a 4 tempi ho anch'io i vari dischi come voi però sono ancora nuovi mai usati uso solo il filo di nailon ne ho provati tanti sistemi secondo me il migliore e quello con 2 fili incrociati e il filo quadrato non rotondo

Cascina ai canbiato logo o sbagio?
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 17-01-2005, 21.14.30
L'avatar di gigi
gigi gigi non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 21-07-2004
Residenza: Ozieri (SS)
Messaggi: 120
Predefinito

Io ho un EFCO 8400 da 38cm3 e mi trovo bene
per gli utensili: uso sia i dischi che il filo.
per i dischi ho quello a 4 punte che era in dotazione e un altro a 8 denti.
quest'anno ho tagliato molti rovi e arbusti e quello a 8 denti era una favola!! quello a 4 invece, va bene per l'erba grossa dove il filo ha difficoltà.
le testine del filo invece, ho quella a due fili che sbatti e si allunga e va bene col filo tondo, mentre con quello quadrato s'inceppa.
poi ne ho un altra che può avere 2-4 fili singoli o doppi, naturalmente quadrati!!!
lavorando a 4 fili va fin troppo bene, tant'è che se accellero troppo non cela faccio a stargli dietro
che ne pensate dei fili di profilo a stella o a pentagono, li avete mai provati?
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 17-01-2005, 21.40.04
challenger challenger non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 13-04-2004
Residenza: gombito
Messaggi: 1,353
Predefinito

honda 4 tempi,ho avuto modo di usare entrambi i modelli sia il piccolo che il grande,sono appena un po piu lenti di giri rispetto ai 2 tempi, masono macchine rivoluzionarie,per me il futuro dei decespugliatori a motore, poco rumore,zero fumo peso contenuto.Il piu piccolo lo avevo equipaggiato con una testina nazionale con avanzamento del filo ad azionamento manuale a leva sull'asta, per me migliore del batti e vai,quello piu grosso con una lama "slam" carenata sbricciola tutta la vegetazione di un anno senzaproblemi e lo guidi con unamano sola.
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 17-01-2005, 23.45.42
toni toni non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 26-10-2004
Residenza: Aviano
Messaggi: 205
Predefinito

io uso molto un husqvarna 152 a zaino 50.2 cm³ 1.5 kW 11.5 Kg lo uso molto e lo uso sempre con lama (quella a 4 lame lunghe) e con filo (il filo ataccato sotto la lama)
in questo sistema pesa un po di più però ho notato che non si ingolfa specialmente nell'erba alta non si rompe il filo all'uscita del porta filo e nelle rame il filo aiuta molto
nell'insieme è tutto molto piu veloce
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 18-01-2005, 11.24.14
L'avatar di Benny69
Benny69 Benny69 non è connesso
Amministratore
 
Data registrazione: 22-12-2003
Residenza: S.Giovanni d. Dosso (MN)
Messaggi: 1,044
Predefinito

Io ne ho 2... un Alpina Star 28 (27,9 cc) e un non mi ricordo motorizzato Robin 4 t... avevo anche un vecchio Echo spalleggiato, ma ormai non funzia più. I 4 t secondo me sono più comodi, non devi farti la miscela e l'ambiente ringrazia vivamente, sono più lenti a salire di giri, ma se lo tieni allegro va comunque... unico difetto il rumore, cavolo, sembra uno scooterone.... proverò a modificargli lo scarico.
Quanto agli atrezzi, ho anch'io le testine semiautomatiche, che battendole per terra fanno uscire il filo, e le trovo molto comode. Quelle con le 3 lame in plastica secondo me non vanno bene a fare niente, in quanto se tagli qualcosa di duro non durano e per l'erba sinceramente con il filo quadro di strada ne fai..... i dischi che ti danno con il mezzo a 4 punte li ritengo inutilizzabili... diventi matto pe rtagliare 2 fili d'erba.... sono molto meglio quelli a 3 punte, che tagliano di tutto, o quelli a mò circolare con cui tagli la legna... io ne ho anche uno a 2 punte, sembra un coltello da tosaerba, e devo dire che se c'è solo erba da tagliare va molto bene, aumenta tantissimo la produttività. Quella specie di lama che fa anche galleggiare invece non l'ho mai provata, credo si chiami Slam...
__________________
Benatti Emanuele
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 18-01-2005, 11.35.26
L'avatar di Cascina_Tollu
Cascina_Tollu Cascina_Tollu non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 25-09-2004
Residenza: Rocca Grimalda (AL)
Messaggi: 339
Talking cambio logo

Citazione:
Originalmente inviato da Roby17

Cascina ai canbiato logo o sbagio?
Si ho cambiato logo...visto che è cambiata la veste del forum, ed il mio era un pò inflazionato, mi sono permesso di cambiarlo: spero di non aver fatto uno sgarbo
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 18-01-2005, 13.36.03
86 86 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-09-2004
Residenza: colline interne prov.di pisa
Messaggi: 233
Predefinito

io ne ho tre, un vecchio efco 21 spalleggiato che ormai non lo uso più, un kawasaki 33 di ca 7 anni che è leggero, veloce e affidabile e per ultimo mi sono comprato proprio quest'anno un oleomac (gruppo emak) da 47 cc, è una vera bomba, non mi ricordo il modello e le caratteristiche ma qualsiasi cosa gli si presenta davanti la taglia senza problemi, l'unico difetto è che è un pò pesantuccio.
solitamente uso il filo o la lama a due taglienti tipo rasaerba, raramente monto il disco circolare tipo sega per tagliare arbusti.
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 18-01-2005, 14.18.19
L'avatar di Cascina_Tollu
Cascina_Tollu Cascina_Tollu non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 25-09-2004
Residenza: Rocca Grimalda (AL)
Messaggi: 339
Question Facciamo un pò il punto...

Allora, mi sembra di aver capito che la lama con i denti a sgorbia sia buona per l'uso forestale (tra l'altro è l'unica affilabile), poi segue quella con i denti tipo sega circolare per arbusti fino a 2cm e quella a tre denti per lo sfalcio dell'erba alta mista a rovi e altro non grosso.
Circa il filo, a parte il generale apprezzamento per il tipo batti e vai, vorrei capire meglio come vi trovate con la testina con tre fili: nell'uso in zone con ostacoli (es vicino a muretti ecc), dove devo tagliare erba alta e rovi posso considerarla una valida alternativa al disco con 3 ali?
Il filo quadro ha una resistenza superiore al tondo? Che diametro e che tipo mi consigliate per l'uso alternativo al disco con 3 ali?
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 18-01-2005, 18.34.10
L'avatar di Benny69
Benny69 Benny69 non è connesso
Amministratore
 
Data registrazione: 22-12-2003
Residenza: S.Giovanni d. Dosso (MN)
Messaggi: 1,044
Predefinito

Per il filo, io dopo averne provato diversi uso solo lo Strong a profilo quadro... taglia meno di quello a stella, ma dura il triplo.... per il diametro dipende dalla potenza del mezzo... se il filo è troppo grosso fa fatica a prendere i giri... con i miei uso il 2,7 max 3 mm
__________________
Benatti Emanuele
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 19-01-2005, 13.28.55
lampada lampada non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-10-2004
Residenza: fiano romano
Messaggi: 4
Predefinito per cascina

prova la testina con i denti della catena della motosega (si trova in commercio) costa sui 15 euro, polverizza tutto quello che incontra, ma necessita di un abbigliamento protettivo adeguato in quanto spara gli eventuali sassi che incontri come proiettili, poi prendendoci la mano non ne farai piu' a meno.
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 19-01-2005, 16.26.09
L'avatar di Cascina_Tollu
Cascina_Tollu Cascina_Tollu non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 25-09-2004
Residenza: Rocca Grimalda (AL)
Messaggi: 339
Red face thanks

grazie!
Si ho capito, è fatta come quella fornita per il trimmer.
Di sicuro la stihl non la fa, hai qualche marca? Poi bisogna considerare he le catene da sega appena prendi un sasso non tagliano più un tubo. Comunque grazie, non pensavo le facessero anche per i decespugliatori!!!
__________________
Tom - assente
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 20-01-2005, 08.46.56
MCT-ITA MCT-ITA non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 26-03-2004
Residenza: Castel Madama (Roma)
Messaggi: 926
Question

Qualcuno sa quanto può costare un potatore da mettere su un decespugliatore da 70 cmq e se può essere valido?
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 20-01-2005, 09.00.36
challenger challenger non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 13-04-2004
Residenza: gombito
Messaggi: 1,353
Predefinito

se ben ricordo costa come un piccolo decespugliatore sui 400 euro
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 20-01-2005, 09.18.42
MCT-ITA MCT-ITA non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 26-03-2004
Residenza: Castel Madama (Roma)
Messaggi: 926
Predefinito

AZZ pensavo sui 250 come quelli da mettere sugl impianti ad aria compressa a proposito sapete se le dimensioni e capacità di lavoro sono uguali a quelli montati sugli impianti ada aria compressa?
Che dite se ne trovo uno usato mi potrò fidare?
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 20-01-2005, 14.05.20
L'avatar di Cascina_Tollu
Cascina_Tollu Cascina_Tollu non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 25-09-2004
Residenza: Rocca Grimalda (AL)
Messaggi: 339
Arrow prezzi

si, guarda lo sramatore ha quel prezzo (circa 250€ per la sola testina), almeno un mese fa quando ho chiesto il preventivo....
__________________
Tom - assente
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 20-01-2005, 16.30.58
MCT-ITA MCT-ITA non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 26-03-2004
Residenza: Castel Madama (Roma)
Messaggi: 926
Predefinito

Per testina intendi la lama con la sega ed il dispositivo di aggancio all'asta che ho già e che uso per raccogliere le olive con lo scuotitore di rami..
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 20-01-2005, 19.27.06
L'avatar di gigi
gigi gigi non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 21-07-2004
Residenza: Ozieri (SS)
Messaggi: 120
Predefinito

e di questa che ne pensate?

x la testina con le catene di motosega penso sia pesante, non è che può far danno alla coppia conica?
e poi a farla girare?un 38cc basta?
x il resto penso che x il sottobosco sia il max
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 20-01-2005, 19.48.44
MCT-ITA MCT-ITA non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 26-03-2004
Residenza: Castel Madama (Roma)
Messaggi: 926
Predefinito

Io la farei girare con un 70cc della blu bird casa veneta che costruisce motori se non sbaglio in provincia di Vicenza nella città di Zanè.
Per la foto avete mai usato quell'utensile per la sicurezza cosa ne pensate?
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 21-01-2005, 12.50.14
L'avatar di Cascina_Tollu
Cascina_Tollu Cascina_Tollu non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 25-09-2004
Residenza: Rocca Grimalda (AL)
Messaggi: 339
Smile varie

Citazione:
Originalmente inviato da MoreschiniCastelMadamaITA
Per testina intendi la lama con la sega ed il dispositivo di aggancio all'asta che ho già e che uso per raccogliere le olive con lo scuotitore di rami..
Si esatto. Se vai sul sito della stihl, catalogo prodotti/piccoli e grandi decespugliatori/Attrezzi da applicazione per decespugliatori trovi lo stihl ht, che è quello che intendo io.
X la sicurezza dell'utensile "testina con catena di motosega" io credo sia da usare ESCLUSIVAMENTE per taglio legna (=alberelli) e non arbusti/rovi perchè la catena della motosega perde subito il filo se fa un giro deciso su una pietra (e togliendo il sottobosco......).
Non penso ti scagli addosso più roba di un disco a tre lame o di una sga circolare, ma non l'ho mai provato....
Circa la coppia conica e quant'altro in generale credo sia fondamentale evitare i classici contraccolpi del principiante, tipo quando ci si rende conto che non si riesce a tagliare e allora si procede a sbalzi dando il max del gas....gran botte...e prima o poi butti tutto nel C**o.
__________________
Tom - assente

Ultima modifica di Cascina_Tollu : 21-01-2005 alle ore 14.33.20 Motivo: correzioni varie
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 21-01-2005, 21.31.43
truc truc non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 31-12-2004
Residenza: como
Messaggi: 2
Predefinito

ciao a tutti
x Cascina
Prendi una vecchia catena di motosega e ci fai 4 pezzetti a 2 maglie.
Sul disco in metallo del decespugliatore,a 4 punte, ci fai x ogni punta un foro,
circa 3 -4 mm. Con una maglia di catena normale,ci attacchi quella della motosega.
N.B. Queste maglie della motosega vanno attaccate all'incontrario.
Con la macchina che ti ritROVI li macini. ATT. a chi ti sta vicino .
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 21-01-2005, 23.29.41
MCT-ITA MCT-ITA non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 26-03-2004
Residenza: Castel Madama (Roma)
Messaggi: 926
Predefinito

Grazie per le informazioni andrò a vedere il sito della sthill per le modifiche fatte in casa su certi utensili non sono molto d'accordo perchè potrebbero diventare della armi molto pericolose.
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 21-01-2005, 23.35.26
L'avatar di Benny69
Benny69 Benny69 non è connesso
Amministratore
 
Data registrazione: 22-12-2003
Residenza: S.Giovanni d. Dosso (MN)
Messaggi: 1,044
Predefinito

Concordo in pieno... attenzione a quello che si fa!
__________________
Benatti Emanuele
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 24-01-2005, 11.28.16
L'avatar di Cascina_Tollu
Cascina_Tollu Cascina_Tollu non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 25-09-2004
Residenza: Rocca Grimalda (AL)
Messaggi: 339
Post domanda

Ho visto che nel catalogo decespugliatori ne appaiono alcuni definiti "forestali", qualcuno di voi ha mai avuto modo di utilizzarli? praticamente sostituiscono la motosega per piccoli arbusti, in boschi molto giovani dovrebbero rendere spedito il lavoro....no?
__________________
Tom - assente
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 24-01-2005, 22.53.12
L'avatar di Benny69
Benny69 Benny69 non è connesso
Amministratore
 
Data registrazione: 22-12-2003
Residenza: S.Giovanni d. Dosso (MN)
Messaggi: 1,044
Predefinito

Bhè, credo vengano definiti così in quanto modelli potenti e per uso professionale.... forse sostituiscono la motosega per il sottobosco, anche se io non ho epserienza diretta.
__________________
Benatti Emanuele
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 26-01-2005, 14.04.28
L'avatar di gigi
gigi gigi non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 21-07-2004
Residenza: Ozieri (SS)
Messaggi: 120
Predefinito

Rispondi citando
  #28  
Vecchio 26-01-2005, 15.16.11
86 86 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-09-2004
Residenza: colline interne prov.di pisa
Messaggi: 233
Predefinito

io personalmente non ho esperienza con questo tipo di utensili, ma credo che con quei giri la coppia conica abbia poca vita, inoltre credo anche che siano molto pericolosi
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 26-01-2005, 18.00.02
L'avatar di Cascina_Tollu
Cascina_Tollu Cascina_Tollu non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 25-09-2004
Residenza: Rocca Grimalda (AL)
Messaggi: 339
Predefinito uso

Come sempre il buonsenso guida il tutto...
Comunque se sono in commercio e consigliati dalle case la vedo dura che non vadano: di certo quello nella foto io non lo userei per luoghi con scarsa visibilità = delirio di rovi, ma solo per arbusti legnosi giovani con diametri non esagerati ma nemmeno piccoli.

La cosa che più mi da da dire è che, pensandoci, usare un disco così largo quando vai a diradare le matricine nel bosco non è proprio il massimo....
Cmq penso che mi comprerò una lama con i denti a sgorbia e se anora vivo vi farò sapere...
__________________
Tom - assente
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 27-01-2005, 10.44.17
HP90 HP90 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 12-12-2003
Residenza: Petralia
Messaggi: 174
Predefinito

Io ho una Castor, non ricordo il modello, sarà sui 50/60 cc. Non la uso moltissimo il motore è ottimo, si avvia facilmente anche dopo un lungo periodo di fermo.

Di tutti i dischi che ho provato l’unico che preferisco è quello a dente di sega, ci taglio dal praticello fine e fitto, agli arbusti di 3 cm. Il segreto è di affilarla - con una piccola smerigliatrice a disco quando - perde le punte,. Quando le punte diventano piccole le taglio una si e una no, con questo sistema il disco lo sfrutti 300 %.

Con il filo faccio solo vicino ai bordi, ostacoli, o quando c’è pochissima vegetazione.
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 5 (0 utenti e 5 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19.49.26.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia