Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Macchine Agricole > SOS Officina "Agricola"

SOS Officina Agricola
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 21-09-2012, 14.34.28
davi94 davi94 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 15-07-2012
Residenza: piemonte
Messaggi: 18
Predefinito Motocoltivatore Grillo 131

salve...io vorrei cambiare l'olio del cambio e della fresa del mio grillo 131 ma non so dove sono i tappi per lo scarico olio!
poi il tappo per inserire l'olio nella fresa dove si trova?è quello piccolo sopra nella foto?
Grazie in anticipo!
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  20092012503.jpg‎
Visite: 1827
Dimensione:  434.8 KB  
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 28-09-2012, 21.39.43
L'avatar di michelelimoso
michelelimoso michelelimoso non è connesso
Moderatore area Agricola
 
Data registrazione: 23-03-2007
Residenza: Cesena
Messaggi: 519
Predefinito

Nel cambio il tappo per lo scarico dell'olio dovrebbe essere sulla fiancata destra, posteriormente e in basso. Nella fresa, quello che tu hai indicato, dovrebbe essere solo uno sfiato, ma sulle frese attuali non c'è più. Hai dato una occhiata alla scatola della coppia conica?
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 01-10-2012, 21.32.31
L'avatar di michelelimoso
michelelimoso michelelimoso non è connesso
Moderatore area Agricola
 
Data registrazione: 23-03-2007
Residenza: Cesena
Messaggi: 519
Predefinito

Non so se ho capito bene, ma credo che tu stia parlando del regolatore di profondità della fresa. Va montato sotto alla scatola della coppia conica della fresa e tramite un registro si può alzare o abbassare, regolando così la profondità di lavoro delle zappette.
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 02-10-2012, 16.42.05
davi94 davi94 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 15-07-2012
Residenza: piemonte
Messaggi: 18
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da michelelimoso Visualizza messaggio
Non so se ho capito bene, ma credo che tu stia parlando del regolatore di profondità della fresa. Va montato sotto alla scatola della coppia conica della fresa e tramite un registro si può alzare o abbassare, regolando così la profondità di lavoro delle zappette.
la mia è vecchia e un po diversa...ma sarebbe questa:
http://www.duedistore.com/ricambi-gr...ypage.tpl.html
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 03-10-2012, 21.16.09
L'avatar di michelelimoso
michelelimoso michelelimoso non è connesso
Moderatore area Agricola
 
Data registrazione: 23-03-2007
Residenza: Cesena
Messaggi: 519
Predefinito

Si, va montata sotto la fresa.
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 16-10-2012, 14.50.21
davi94 davi94 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 15-07-2012
Residenza: piemonte
Messaggi: 18
Predefinito

[QUOTE=michelelimoso;618831]Nel cambio il tappo per lo scarico dell'olio dovrebbe essere sulla fiancata destra, posteriormente e in basso. Nella fresa, quello che tu hai indicato, dovrebbe essere solo uno sfiato, ma sulle frese attuali non c'è più. Hai dato una occhiata alla scatola della coppia conica
qua metto altre foto della fresa e del tappo per lo scarico olio cambio!
chi può indicarmi dove sono i tappi per l'olio della fresa e scarico olio cambio? grazie mille!
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  13102012542.jpg‎
Visite: 1356
Dimensione:  441.9 KB   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  13102012559.jpg‎
Visite: 1034
Dimensione:  563.2 KB   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  13102012544.jpg‎
Visite: 4541
Dimensione:  503.4 KB   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  13102012546.jpg‎
Visite: 4639
Dimensione:  490.9 KB  

Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 23-10-2012, 15.11.29
davi94 davi94 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 15-07-2012
Residenza: piemonte
Messaggi: 18
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da michelelimoso Visualizza messaggio
Si, va montata sotto la fresa.
ok grazie ho capito ma ho ancora un dubbio...come va montata e sei sicuro che serva per regolare la profondità delle zappette?
metto la foto della fresa e dalla lama zappetto! grazie!
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  13102012552.jpg‎
Visite: 1113
Dimensione:  538.8 KB   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  13102012546.jpg‎
Visite: 758
Dimensione:  490.9 KB  
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 24-10-2012, 00.01.07
L'avatar di michelelimoso
michelelimoso michelelimoso non è connesso
Moderatore area Agricola
 
Data registrazione: 23-03-2007
Residenza: Cesena
Messaggi: 519
Predefinito

La regolazione si effettua con quella serie di fori: devi sceglierne uno da avvitare nello stesso bulloncino che regge il cofano e il porta-ruotino. L'altro foro va imbullonato in un apposito alloggiamento che sta sotto alla scatola di trasmissione della fresa.

Per quel che riguarda il tappo dell'olio del cambio, lo vedi bene nella prima foto, è quello molto in basso sotto la leva del cambio.
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 04-11-2012, 10.09.18
carlo m carlo m non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 26-10-2007
Residenza: Novate Milanese
Messaggi: 93
Predefinito Elaboraztione grillo 131

-ciao a tutti amici di vecchia data e nuovi iscritti!

anche io possiedo un motocoltivatore grillo 131 (lo chiamo beppe...)
è una macchina che avrà almeno 30anni, sono soddisfatto ma vorrei farci alcuni lavoretti e vorrei sapere da voi se è possibile effettuarli e in cosa consiste il lavoro:

Montaggio leva di spegnimento di sicurezza al manubrio

Montaggio avviamento elettrico

montaggio attacco rapido pdf

quest ultimo vorrei sapere se è un valido sistema di attacco, perche sono indeciso se rimettere delle zappette nuove alla fresa scarcassona o tenere quella per i lavoracci e prenderne una nuova per i lavori di fino e quindi per cambiare frese rapidamente

inoltre vorrei sapere i codici ral del verde e del grigio perchè vorrei riverniciare la macchina e i vari accessori che sono

ruote a gabbia doppia (grigie)

aratro (non è originale vi postero una foto)

rimorchietto ribaltabile

barra falciante
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 04-11-2012, 10.50.14
L'avatar di jow79
jow79 jow79 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 22-01-2006
Residenza: macerata
Messaggi: 297
Predefinito

ciao,che motore monta il tuo grillino?per lo spegnimento di sicurezza tra benzina e diesel il funzionamento è diverso....sul benzina agisce sulla corrente,cioè toglie corrente alla candela,mentre sul diesel ne interrompe la mandata di gasolio nell'inniettore.se ci dici il tipo di motore e modello,potremmo spiegarti come intervenire.per l'avviamento elettrico alcuni sono predisposti per l'alloggio del motorino,ma bisogna montare una corona dentata sul volano in alcuni casi è assente,altri motori sono sprovvisti di tutto,ma con un pò di lavoro in più si installa pure lì,ovviamente il costo sarà maggiore.c'è anche una discussione specifica nel forum che tratta proprio tale argomento,mi sembra si intitoli installare l'avviamento elettrico sui motocoltivatori.per modificarla con attacchi rapidi credo che la spesa sia notevole,però si fà tutto,devi solo valutare te,ma credo che con gli interventi che vuoi fare dovrai mettere in preventivo un buon badget
__________________
jow 79
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 04-11-2012, 16.15.20
carlo m carlo m non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 26-10-2007
Residenza: Novate Milanese
Messaggi: 93
Predefinito

hai ragione jow ho dimenticato la parte piu importante!

si tratta di un intermotor a benzina da 487cc (questi i dati che ricordo a memoria)

non monta una corona dentata ne sono certo, devo pensarci bene perchè dopotutto parte bene anche con le puntine, lo faccio partire a strappo da quando avevo 13 anni, all epoca facevo dondolare il volano mezz ora prima di decidermi a tirare!!!

è un motore che se non ha problemi va sempre (come tutti dal resto..)

anni fa vidi una flange che si attaccava all attuale attacco pdf e l uscita era circolare, li si infilava il "maschio" della fresa per dirla un po all idraulica... nel mio caso dovrei montarlo alla macchina, alla fresa scarcassona, alla barra falciante e comprare attrezzi gia predisposti... (eventuale fresa nuova)

altro punto: una delle 2 ruote non tiene la pressione, hanno la camera d aria? la sostituzione deve farla un gommista? sono ruote alte e strette

Ultima modifica di urbo83 : 04-11-2012 alle ore 17.32.19
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 04-11-2012, 17.46.01
L'avatar di jow79
jow79 jow79 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 22-01-2006
Residenza: macerata
Messaggi: 297
Predefinito

ciao,bè se non ha la corona e la predisposizione sul carter,il costo và su,oltretutto difficilmente troverai il suo kit originale,dovrai adattare un motorino d'avviamento e farti costruire la corona.comunque essendo a benzina puoi montare un dinamotore,tipo quelli dell'ape,con un buon meccanico metti una puleggia e flangi la dinamotore sul motore stesso.una volta avviato il motore ti carica anche la batteria.non dovresti avere bisogno di depressori,il dinamotore avvia anche motori dell'ape 500cc.se il tuo motore èra diesel,il discorso cambiava......se trovi attacchi rapidi da applicare ai tuoi esistenti la spesa non dovrebbe essere eccessiva,ma se le modifiche consistono al cambiare completamente flange oltre ad essere dura da fare credo che la spesa sia altissima....prova a chiedere ad un ricambista concessionario grillo.sicuramente le gomme hanno le camere d'aria,e dal gommista con pochi euri risolvi la perdita di pressione.saluti
__________________
jow 79
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 16-08-2016, 15.17.48
given given non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 18-01-2013
Messaggi: 12
Predefinito aiuto per smontaggio tamburo freni

Salve a tutti, innanzitutto un grazie a chi mi vorra' rispondere, volevo fare un po' di manutenzione al rimorchio del grillo 131 che avra' almeno 30 anni, per vedere lo stato delle ganasce, smontata la ruota mi trovo gia' in difficolta' per togliere il tamburo... i due fori filettati sembrano alloggiare solo dei prigionieri all' interno, anche se ci sono strani aloni che sembrano aver alloggiato delle rondelle, e i tre dadi dietro si possono svitare solamente tenendo fermi i bulloni all' interno... ho provato a mettere dello svitol e battere il tamburo con martello di plastica, ma nulla... se qualcuno gentilmente conosce la risposta...
http://imgur.com/IEcU5gq
http://imgur.com/jXh1Eut
http://imgur.com/THjbD5c
(copio l' url delle foto, ma non si visualizzano...)
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 16-08-2016, 15.40.49
L'avatar di Engineman
Engineman Engineman non è connesso
Moderatore officina MMT
 
Data registrazione: 11-03-2006
Messaggi: 1,503
Predefinito

Ciao, non conosco il modello in particolare, ma i due fori filettati sembrano servire, come in tanti altri casi del genere, da fori di reazione.

Avvitandovi progressivamente delle viti di diametro e filetto adeguati le viti fanno da estrattore tirando fuori il tamburo.

Le viti dietro probabilmente fissano la piastra porta ganasce, non servono ad estrarre il tamburo.

P.S. le foto si vedono.
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 16-08-2016, 19.07.12
given given non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 18-01-2013
Messaggi: 12
Predefinito

potrebbe forse essere un estrattore tipo questo,
http://imgur.com/qmGMyMH
nel qual caso i fori laterali servirebbero per bloccare la forcella dell' estrattore, mentre la vite centrale farebbe leva sul mozzo... pero' in questo caso, basterebbe imbullonare l' estrattore ai prigionieri che sorreggono le ruote...

Ultima modifica di Engineman : 16-08-2016 alle ore 19.11.15 Motivo: Per aggiunte usare Modifica Messaggio
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 16-08-2016, 19.42.58
L'avatar di Marco Bellincam
Marco Bellincam Marco Bellincam non è connesso
Moderatore officina agricola
 
Data registrazione: 22-01-2010
Residenza: Cisterna di Latina (LT)
Messaggi: 1,935
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Engineman Visualizza messaggio
...Avvitandovi progressivamente delle viti di diametro e filetto adeguati le viti fanno da estrattore tirando fuori il tamburo...
In alcuni mozzi questo é il sistema, bisogna comunque accertarsi che avvitando la vite essa stessa non vada a premere su punti deboli, quali molle, tiranti,ganasce ecc.

Citazione:
Originalmente inviato da given Visualizza messaggio
potrebbe forse essere un estrattore tipo questo...
Potrebbe...

Citazione:
Originalmente inviato da given Visualizza messaggio
... pero' in questo caso, basterebbe imbullonare l' estrattore ai prigionieri che sorreggono le ruote...
Non credo sia la soluzione adatta, dentro il tamburo c'è un sistema di cuscinetti e ghiere che mantengono collegato il mozzo all'assale, rimuovendo il tamburo si accede alle viti che tengono il semiasse, che dovrebbero essere fissate sullo stesso disco dove sono fissate le colonnette (prigionieri) che tengono la ruota.
In alcuni ponti frazionati é così, mq la certezza matematica può darcela solo il manuale
__________________
Marco B
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 16-08-2016, 20.56.03
given given non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 18-01-2013
Messaggi: 12
Predefinito

ma manuali non ce ne sono... a questo punto penso che la situazione sia questa : nei due fori filettati si vede che c'è un prigioniero avvitato dall' interno, che secondo me potrebbe servire per fare da perno per le ganasce, quindi avvitando un bullone non è che faccia pressione sulla faccia interna del sistema frenante, il fatto che non sia un prigioniero ma solo un perno per l' estrazione,mi pare improbabile, provero' a costruirmi un estrattore tipo quello della foto, e dovrebbe uscire il tamburo, mentre i prigionieri dove si avvitano le ruote dovrebbero restare solidali al resto del blocco, come dice Marco, almeno spero...
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 17-08-2016, 21.53.45
given given non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 18-01-2013
Messaggi: 12
Predefinito

allora...problema risolto, ma aggiorno nel caso che servisse a qualcuno : in effetti i due fori filettati servono solo per l' estrazione, basterebbe avvitare alternativamente due bulloni da 10 , o nel caso come il mio dove una delle due ruote era particolarmente bloccata costruirsi un estrattore tipo quello della foto per ripartire meglio lo sforzo
http://imgur.com/Qv6TzwT
http://imgur.com/vFsyB6q
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 18-08-2016, 12.17.05
L'avatar di Marco Bellincam
Marco Bellincam Marco Bellincam non è connesso
Moderatore officina agricola
 
Data registrazione: 22-01-2010
Residenza: Cisterna di Latina (LT)
Messaggi: 1,935
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da given Visualizza messaggio
...problema risolto...
Ottimo

Citazione:
Originalmente inviato da given Visualizza messaggio
...aggiorno nel caso che servisse a qualcuno...
Questo è il corretto spirito del Forum, cercare e condividere eventuali soluzioni
__________________
Marco B
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 19-08-2016, 08.37.42
rendefra rendefra non è connesso
Moderatore Officina Agricola
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 1,918
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da given Visualizza messaggio
allora...problema risolto, ma aggiorno nel caso che servisse a qualcuno
http://imgur.com/Qv6TzwT
http://imgur.com/vFsyB6q
Una cosa che non ho capito....... come vengono azionate le ganasce per frenare?
__________________
Ren57
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 19-08-2016, 12.26.21
L'avatar di Marco Bellincam
Marco Bellincam Marco Bellincam non è connesso
Moderatore officina agricola
 
Data registrazione: 22-01-2010
Residenza: Cisterna di Latina (LT)
Messaggi: 1,935
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da rendefra Visualizza messaggio
Una cosa che non ho capito....... come vengono azionate le ganasce per frenare?
Basta aguzzare la vista...........

Citazione:
Originalmente inviato da given Visualizza messaggio
__________________
Marco B
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 21-08-2016, 18.07.16
given given non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 18-01-2013
Messaggi: 12
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da rendefra Visualizza messaggio
Una cosa che non ho capito....... come vengono azionate le ganasce per frenare?
il pedale mediante un cordino di acciaio, aziona una camma che apre la ganasce da un lato, mentre dall' altro sono fissate a un perno, come in tutti i sistemi che non sono idraulici...
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 21-08-2016, 19.42.31
rendefra rendefra non è connesso
Moderatore Officina Agricola
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 1,918
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Marco Bellincam Visualizza messaggio
Basta aguzzare la vista...........
Citazione:
Originalmente inviato da given Visualizza messaggio
il pedale mediante un cordino di acciaio, aziona una camma che apre la ganasce da un lato, mentre dall' altro sono fissate a un perno, come in tutti i sistemi che non sono idraulici...
Grazie per le risposte............ma qualche foto più dettagliata poteva essere utile sul forum
__________________
Ren57
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 29-03-2017, 22.08.12
SISMA.G SISMA.G non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 29-03-2017
Messaggi: 1
Predefinito Problemi con la Frizione idraulica

Ciao a tutti, sono nuovo in questo Forum... ho appena acquistato di seconda mano(o terza) un grillo 127, ho subito riscontrato problemi seri con la frizione idraulica(Dicono di averla messa nuova,mah.....). Schiacciando la leva della frizione la macchina non si ferma subito, quando è caldo il motore ,funziona un po' meglio ma non troppo! Ho fatto cambiare l'olio facendo mettere un tipo di olio più liquido,ma il risultato non cambia!!! Mi hanno installato un freno suppementare per ovviare al problema,però non è x nulla pratico! Che fare? Ciao e Grazie. Gianni
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Motocoltivatore Grillo 131 mastermas Macchine Semoventi 34 17-12-2013 10.57.29


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19.49.57.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia