Torna indietro   Forum Macchine > Macchine Edili / Industriali > MMT - Domande e Opinioni > Escavatori Cingolati

Forum Escavatori Cingolati
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 14-03-2017, 16.40.11
MichelaMmt MichelaMmt non è connesso
Staff
 
Data registrazione: 28-09-2015
Messaggi: 376
Predefinito [news] Hidromek: "L'Italia è il nostro mercato naturale"

HIDROMEK si preparara a espandere la rete delaer italiana. “Il mercato italiano – spiega Stoian Markov Amministratore Hidromek West (foto) – rientra nel nostro piano di espansione europeo. L'Europa e l'Italia sono il nostro mercato naturale, sia per prossimità di territorio che per uguaglianza di normative sulle emissioni. Le nostre – continua – sono macchine di alto profilo. Di qualità uguale alle macchine prodotte in Europa.”

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  escavatori-hidromek.jpg
Visite: 62
Dimensione:  259.2 KB

Citazione:
Sul territorio italiano il produttore turco ha già due dealer nel Nord Ovest: la Tematec movimento terra di Vitastellone in provincia di Torino e la Service Italia di Turate in provincia di Como. Quello italiano è un mercato in crescita che sta attirando produttori esteri alla ricerca di distributori sul territorio.

“Le nostre macchine sono adatte al mercato italiano, in special modo i nostri escavatori dalle 40 alle 50 tonnellate. Stiamo cercando nuvoi dealer per coprire il centro e il sud Italia, l'obiettivo è raggiungere i 10, 15 concessionari regionali”.

Recentemente HIDROMEK ha presentato i suoi modelli a Samoter 2017. La fiera è stata l'occasione per introdurre la marca al mercato italiano. In esposizione, il produttore turco ha portato gli escavatori cingolati delle classi, 15 ton, 23 ton e 40.

La gamma è quella degli escavatori GEN Series nei modelli HMK 140 LC, 220 NLC, 300 NLC e 390 NLC. Sono macchine dotate del sistema elettronico di controllo OPERA (HIDROMEK Operator Interface System) che consente di regolare i parametri di funzionamento e tutte le altre funzioni, tramite le consolle e i joystick, lo schermo TFT a colori che fornisce le informazioni, le centraline elettroniche e un software facile da usare.

Presente anche la terna HMK 102 B SUPRA, la quale offre una elevata produttività e prestazioni ai vertici del mercato con un basso consumo di carburante. Il blocco del convertitore di coppia (Lock-Up) dell'HMK 102 B SUPRA permette un elevato risparmio di carburante durante il lavoro. L' MSS (Motion Stabilizer System) funziona come un ammortizzatore sui cilindri di sollevamento del caricatore anteriore. Nelle terne SUPRA, l'operatore può controllare i parametri di lavoro attraverso due schermi LCD messi nella parte anteriore e posteriore sia mentre esegue il caricamento che lo scavo con il retroescavatore. Inoltre, utilizzando il pulsante TIPSHIFT posizionato sul joystick del caricatore anteriore, l'operatore può usare la macchina non togliendo mai la mano sinistra dal volante e la destra dal joystick. Questo aumenta la sicurezza e la produttività in ogni contesto ma soprattutto nelle aree più ristrette.

Samoter per HiDROMEK è stata l'occasione per presentare il nuovo membro della famiglia: la sua prima pala gommata articolata HMK 640 WL. L'HMK 640 WL ha una capacità di carico di 4,2 m³ con doppio cinematismo a "Z" e 26 tonnellate di peso operativo. Il motore è un Mercedes 6 cilindri da 324 CV di potenza e con una coppia massima di 1600 Nm, turbocompresso a iniezione elettronica Common Rail, conforme agli standard Stage IV (Tier IV Final) tramite tecnologia SCR con DOC e senza DPF (Filtro Antiparticolato). L'HMK 640 WL ha una trasmissione automatica di tipo Autoshift studiata per impieghi gravosi con 5 marce in avanti e 3 marce indietro. Inoltre la cabina è omologata ROPS (Roll Over Protection Structure) contro il ribaltamento e rotolamento e FOPS (Falling Objcet Protection Structure) contro la caduta di pesi dall'alto. La pala gommata HMK 640 WL è anche dotata della funzione TIPSHIFT (controllo della direzione avanti-indietro sulla leva di comando del caricatore frontale), di una consolle con bracciolo regolabile per l'operatore, di un display touchscreen da 8'', di un sedile a sospensione pneumatica con riscaldamento e del sistema elettronico di controllo OPERA (HIDROMEK Operator System Interface). L'HMK 640 WL ha un cofano motore monoblocco con un angolo di apertura di 65° e della cabina tiltabile lateralmente di 35°.

HİDROMEK è il principale produttore turco di macchine movimento terra nelle linee di prodotto terne, escavatori idraulici, pale gommate e motor grader. La sua produzione avviene in cinque stabilimenti (tre in Ankara, uno a Smirne, e uno in Thailandia acquisito con la divisione motor grader di Mitsubishi).

Chi volesse proporsi come dealer può scrivere a contact@hidromek.es
Fonte MMT News: Hidromek: "L'Italia è il nostro mercato naturale"
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
[NEWS] "Un'Italia che vince all'estero" Paula MMT - Domande e Opinioni 0 11-12-2012 16.03.38


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 17.46.10.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia