Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Colture e Tecniche Agricole > Produzioni vegetali

Produzioni Vegetali
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 31-01-2006, 11.50.44
andre a andre a non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 26-01-2006
Messaggi: 3
Predefinito Innesti & Co.

Ciao a tutti
Volevo iniziare a parlare dell'argomento innesti su piante da frutto perchè penso che l'argomento sia interessante.
A volte acquistiamo piante bell'e pronte che ci vendono per miracolose e fruttifere al massimo ,si aspetta anni e poi i frutti non sono neanche lontanamente paragonabili alle aspettative.
io sono dell'idea che nel proprio piccolo bisogna selezionare le piante migliori e moltiplicare quelle.
Da molti anni ormai seleziono piante molto produttive da unire a portainnesti forti e vigorosi così da avere produzioni abbondanti.
Adesso è il periodo giusto per cominciare ,i primi di febbraio si parte con i susini seguiti a ruota dalle albicocche......
cercavo qualcuno che ha questa mia stessa passione per scambiare qualche consiglio sui modi e soprattutto sui tempi di operatività di questa pratica interessante che può dare buoni frutti.
ciao
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 31-01-2006, 12.00.47
Plinio Plinio non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 713
Predefinito

Ciao Andrea, direi che ho le tue stesse abitudini...! Anche perchè dei vivaisti sinceramente mi fido sempre meno visto quello che ti rifilano... di che zona 6?
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 31-01-2006, 12.09.45
L'avatar di Paoljno
Paoljno Paoljno non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 24-03-2005
Residenza: Insubria
Messaggi: 213
Predefinito

Anch'io cerco di farli, ma non sempre ci riesco
Plinio, allora devo venire a trovarti, per "rubarti" qualche piccolo trucco
__________________
Paoljno
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 31-01-2006, 12.43.34
Plinio Plinio non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 713
Predefinito

Di trucchi non ne conosco tanti... diciamo che io ci metto le idee e mi appoggio all'esperienza di mio padre ed una persona che conosciamo... è tutta questione di manualità che acquisisci nel tempo. Quali specie innestate in genere? Io di solito pero, pesco e susino...
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 31-01-2006, 13.27.33
L'avatar di Paoljno
Paoljno Paoljno non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 24-03-2005
Residenza: Insubria
Messaggi: 213
Predefinito

Io lo faccio solo x autoconsumo, non ho ne frutteti ne vigneti
__________________
Paoljno
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 31-01-2006, 13.59.42
AlbertoTel AlbertoTel non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 19-01-2006
Residenza: Alto Canavese
Messaggi: 65
Predefinito

Grandissima idea! Purtroppo sono completamente all'oscuro della materia , riesco a moltiplicare piante soltanto partendo da talee o semi (non è che ci voglia una scienza..).

E' possibile fare una specie di calendario delle operazioni da fare, su quale pianta e con quali attrezzi e\o accorgimenti (ad es in un'altra discussione si parlava di raccogliere le marze e metterle in frigo..) per gli utenti ignoranti al 100% (io ).

Ciao.
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 31-01-2006, 19.03.52
L'avatar di Az. Agr. La Capannaccia
Az. Agr. La Capannaccia Az. Agr. La Capannaccia non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 05-01-2005
Residenza: Scandicci (Fi)
Messaggi: 720
Predefinito

Interessante l'argomento...peccato che tutti i tentativi fatti siano sempre andati a vuoto!
__________________
Luca Bini
www.lacapannaccia.com
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 01-02-2006, 08.41.13
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

interessante argomento mi piacerebbe impare ad innestare le piante da frutto come ciliegio albicocco ecc... ............... come si comincia e quando?

io ho innestato a gemma dei ciliegi selvatici a settembre quando mi daranno risposta?

saluti gef

ps chi sa parli
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 01-02-2006, 09.43.35
andre a andre a non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 26-01-2006
Messaggi: 3
Predefinito

ciao
per plinio ,io sono di vicenza.
L'idea del calendario per gli innesti è un'idea molto valida.
Io per esempio seguo le fasi lunari soprattutto per innestare pero e melo, ho avuto vari insuccessi con il susino e alla fine ho conosciuto un vecchietto che di lavoro aveva fatto il vivaista che mi ha detto di innestare il susino nella 1 settimana di febbraio (ovviamente per sabato ho già pronta l'atrezzatura) indipendentemente dalla luna, poi nella seconda fase del mese si passa ai cigliegi .Quest'anno per prepararmi sono andato sul greto di un fiume che c'è qui vicino e ho provato e riprovato a fare innesti a spacco su piante che non centravano niente,era solo per fare un po' di manualità,perchè sembara facile ma non si può imparare se non si fa pratica e sinceramente fare 7-8 innesti e basta non è che sia una gran cosa. bisogna provare e riprovare su piante qualsiasi successivamente
passare sui nostri alberi da frutto. quando per esempio si uniscono le marze e magari si lega troppo stretto,l'innesto non viene,lalinfa non scorre.Invito tutti a fare pratica x puro scopo didattico prima provare sul serio
ciao a tutti
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 01-02-2006, 10.40.29
Plinio Plinio non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 713
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da andre a
ciao
per plinio ,io sono di vicenza.
L'idea del calendario per gli innesti è un'idea molto valida.
Io per esempio seguo le fasi lunari soprattutto per innestare pero e melo, ho avuto vari insuccessi con il susino e alla fine ho conosciuto un vecchietto che di lavoro aveva fatto il vivaista che mi ha detto di innestare il susino nella 1 settimana di febbraio (ovviamente per sabato ho già pronta l'atrezzatura) indipendentemente dalla luna, poi nella seconda fase del mese si passa ai cigliegi .Quest'anno per prepararmi sono andato sul greto di un fiume che c'è qui vicino e ho provato e riprovato a fare innesti a spacco su piante che non centravano niente,era solo per fare un po' di manualità,perchè sembara facile ma non si può imparare se non si fa pratica e sinceramente fare 7-8 innesti e basta non è che sia una gran cosa. bisogna provare e riprovare su piante qualsiasi successivamente
passare sui nostri alberi da frutto. quando per esempio si uniscono le marze e magari si lega troppo stretto,l'innesto non viene,lalinfa non scorre.Invito tutti a fare pratica x puro scopo didattico prima provare sul serio
ciao a tutti
Ciao, ti ho chiesto di che zona 6 perchè mi sembrava un pò troppo presto infatti... io sono della prov. di Bo e pensavo tu fossi più a sud...
Io ho innestato diverse volte anche susini ma fortunatamente non ho avuto grossi problemi, ok qualche fallanza... ma nella media direi...
Indispensabile come hai già detto tu la manualità... io x primo sono solo all'inizio e quest'anno voglio fare un pò di pratica.
Tu in genere innesti a spacco o a triangolo quindi?
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 04-02-2006, 19.16.17
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

Andrea Hai Innestato I Susini?


Come E' Andata?

Saluti Gef
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 13-02-2006, 16.29.58
andre a andre a non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 26-01-2006
Messaggi: 3
Predefinito

per gef

ho innestato 5 susini selvatici che l'anno scorso avevo "intestato" per far venir fuori dei bei polloni dal diametro un po' più piccolo del tronco.
Circa 3 innesti cadauno, 2 a spacco e uno con una innestatrice che mi sono comperato alla fiera di verona.
una bella botta di mastice per innesti ,un cono di plastica ,un po' di sabbia e adesso armiamoci di pazienza.
le giornate erano calde e la t° ideale circa 10-14° C a mezzogiorno e di notte max a -5°C
per l'esperienza che ho la vedo bene.
poi ho iniziato a fare degli innesti sugli albicocchi, proseguirò questa settimana visto che è anche cambiata la luna. sabato faccio le piante di cigliegio.
ciao
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 14-02-2006, 11.22.59
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

ma non e' un po presto per innestare?


che portainnesto usi per l'albicocco?

dove lo hai trovato?

se fai delle foto mandamele

saluti gef
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 20-02-2006, 14.26.06
Plinio Plinio non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 713
Predefinito

Ho raccolto ieri i "succhioni" dai quali ricaverò le marze di pero e appoggiati in cella frigorifera... ho aspettato la luna buona come mi dice sempre l'esperto del mio paese...
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 20-02-2006, 15.51.56
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

cosa sono i succhioni?

quali piante hai innestato e come?
saluti gef
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 20-02-2006, 15.57.27
Plinio Plinio non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 713
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da gef
cosa sono i succhioni?

quali piante hai innestato e come?
saluti gef
Sono i rami vigorosi di un anno senza gemme a fiore che in ogni caso durante la potatura andrebbero asportati che in alternativa si utilizzano per ricavarci le marze...
Per ora le ho appoggiate in frigorifero, se ne parla fra un pò di innestarle...
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 06-03-2006, 22.51.28
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

ho innestato 3 susini a spacco, sopra il portainnesto dopo messe le marze rimane una superfice scoperta, e' opportuno coprirla anche con mastice oltre che con il mastice?


saluti gianfranco
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 07-03-2006, 20.06.01
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

oggi ho notato che 2 ciliegi su 4 innestati a gemma a settembre danno segni di vita , i miei primi innesti hanno funzionato al 50% che soddisfazione.


saluti gef
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 22-03-2006, 09.43.34
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

cosa posso innestare sul biancospino?


ho innesdtato ciliegi susini e albicocchi quando posso vedere se ha attecchito?
secondo voi e' ancora presto?

come si possono fare delle piantine di portainnesto ?

saluti gef
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 22-03-2006, 09.52.23
Plinio Plinio non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 713
Predefinito

Il biancospino tienilo d'occhio specialmente se hai delle piante di pero nelle vicinanze... è molto sensibile al fuoco batterico! (Erwinia amylovora)
Se noti rami secchi o che si avvizziscono nel corso della stagione asportali e bruciali immediatamente. A parte questo non so cosa si possa innestare su biancospino...
Le piantine di portinnesto invece le puoi fare per talea legnosa oppure togliendo i polloni da vecchie piante... ma ormai è tardi x quest'anno...
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 22-03-2006, 21.10.14
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

mi potresti spiegare come e' possibile propagare le piante da frutto(ciliegi ,albicocchi, susini,ecc....) per talea.

in pratica come si fa o cosa bisogna fare?

saluti e grazie

gef
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 23-03-2006, 15.19.41
Plinio Plinio non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 713
Predefinito

Per talea puoi moltiplicare i portinnesti, che successivamente puoi innestare.
Puoi farlo prendendo i rami di un anno della lunghezza di circa 30 cm e conficcandone un pezzetto in terra (talea di ramo) nel periodo che va da dicembre a febbraio.
Ci sono anche fitoregolatori che dovrebbero aiutare la radicazione delle talee, ma i risultati sono tutti da verificare...
Fatto questo, se la tua talea parte col piede giusto la tieni pulita ed innaffiata e l'anno dopo la innesti. Ci sono portinnesti più o meno adatti alla moltiplicazione per talea, del pesco non sono molto pratico perchè le mie uniche prove sono state su pero, cmq escluderei tutti i portinnesti franchi. Se parti da zero x quest'anno puoi comprarti qualche portinnesto (sono abb economici) così il prossimo anno puoi iniziare a sbizzarrirti con le prove!
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 24-03-2006, 15.21.13
L'avatar di luca90
luca90 luca90 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 28-01-2006
Residenza: pavia
Messaggi: 485
Predefinito

si può moltiplicare per talea l actinidia o kiwi? se si quand è il periodo giusto?adesso si può?
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 25-03-2006, 13.52.15
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

vorrei comperare dei portainnesti per ciliegio albicocco melo pero prugno mi potreste indicare quale devevo comperare, e il prezzo circa ciascuno?


saluti gef
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 26-03-2006, 23.48.14
Plinio Plinio non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 713
Predefinito

BA29 per il pero, M26 per il melo, Mirabolano 29C per albicocco e prugno, Colt per il ciliegio. Sono tutti portinnesti vigorosi ed abbastanza rustici, ce ne sarebbero tanti altri ma io rimarrei su questi che sono i più diffusi e puoi trovarli facilmente in un vivaio.
Il prezzo potrà essere all'incirca 1,50-1,80 Euro cad.
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 04-04-2006, 18.28.32
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

i miei innesti hanno perfettamente attecchito ciliegi 100% susini 70%

ora cosa devo fare ogni marza ha 3 o4 occhi come mi comporto?

saluti gef
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 05-04-2006, 00.36.54
Plinio Plinio non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 713
Predefinito

Ora li lasci così, togli solo eventuali germogli inutili sul portinnesto che salteranno fuori tra un pò.
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 08-04-2006, 11.48.01
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

LA LEGATURA CON RAFIA COPERTA DAL MASTICE QUANDO BISOGNA TOGLIERLA?

NON VI E' IL RISCHIO CHE SI STROZZI?

SALUTI GEF
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 08-04-2006, 14.36.09
Plinio Plinio non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 713
Predefinito

No, assolutamente... quando inzierà ad aumentare il diametro del tronco vedrai la raffia saltar via da sola...
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 11-04-2006, 12.16.56
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

vorrei innestare la melanzana sul pomodoro quando e' il momento migliore e potreste spiegarmi la tecnica?

ci sono immagini?

saluti gef
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Attivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 17.45.36.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia