Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Colture e Tecniche Agricole > Produzioni vegetali

Produzioni Vegetali
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #31  
Vecchio 25-04-2006, 21.45.07
TN70A TN70A non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 31-01-2005
Residenza: prov. latina
Messaggi: 87
Predefinito

ciao a tutti io oggi ho fatto una quarantina di innesti di marroni... spero che attecchiscano!
a marzo ho provato a innestare delle albicocche a doppio spacco inglese, ora le marze sono ancora verdi e turgide ma le gemme ancora non si schiudono. C'è mica qualcuno che mi può dar lumi?

p.s. sui castagni noi la rafia la tagliamo dopo circa 2 mesi dall'attecchimento, perchè non è mai successo che salti via o addirittura infradici; quando non l'abbiamo tolta ha sempre strozzato gli innesti
Rispondi citando
  #32  
Vecchio 26-04-2006, 00.48.13
L'avatar di OM 58
OM 58 OM 58 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 17-05-2005
Residenza: Foggia
Messaggi: 175
Predefinito

Per innestare ciliegio su amarena che tecnica mi consigliate? E IN CHE PERIODO?
__________________
Carlo
Rispondi citando
  #33  
Vecchio 26-04-2006, 01.14.16
Plinio Plinio non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 713
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da TN70A
ciao a tutti io oggi ho fatto una quarantina di innesti di marroni... spero che attecchiscano!
a marzo ho provato a innestare delle albicocche a doppio spacco inglese, ora le marze sono ancora verdi e turgide ma le gemme ancora non si schiudono. C'è mica qualcuno che mi può dar lumi?

p.s. sui castagni noi la rafia la tagliamo dopo circa 2 mesi dall'attecchimento, perchè non è mai successo che salti via o addirittura infradici; quando non l'abbiamo tolta ha sempre strozzato gli innesti
Se non si sono ancora svegliati gli albicocchi la vedo un pò grigia... ma come mai a doppio spacco inglese? E' un pò complicato da fare... x i marroni non so dirti, a me la raffia non ha mai dato nessun problema...
Rispondi citando
  #34  
Vecchio 08-01-2007, 20.12.35
ranza ranza non è connesso
Membro (in attesa di verifica email)
 
Data registrazione: 15-11-2006
Residenza: Arezzo
Messaggi: 38
Predefinito

salve vorrei sapere come creare delle piante da frutto partendo da altre già esistenti e quando è il momento migliore per farlo , possiedo alcuni mandorli ,peri ,meli e peschi e vorrei creare altre piante da solo ....grazie saluti Michele
Rispondi citando
  #35  
Vecchio 08-01-2007, 22.15.26
Plinio Plinio non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 713
Predefinito

Se le tue piante hanno dei polloni puoi trapiantarli e da lì ricavare dei nuovi portinnesti che l'anno dopo puoi innestare, ma altrimenti la vedo dura...
Rispondi citando
  #36  
Vecchio 08-01-2007, 23.14.07
L'avatar di TCE 50
TCE 50 TCE 50 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 16-04-2006
Residenza: Galatina (Le)
Messaggi: 582
Predefinito

x ranza
Non per demotivarti...ma per non perdere tempo; se non sei un esperto innestatore rischi solo di far passare via il tempo senza concludere nulla.
Ti converrebbe comprare nuove piante se vuoi ampliare il tuo frutteto e nel frattempo esercitarti con gli innesti.
__________________
Ciao...Ciao!
Luigi
Rispondi citando
Sponsored Links
  #37  
Vecchio 09-01-2007, 00.05.47
ranza ranza non è connesso
Membro (in attesa di verifica email)
 
Data registrazione: 15-11-2006
Residenza: Arezzo
Messaggi: 38
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da TCE 50 Visualizza messaggio
x ranza
Non per demotivarti...ma per non perdere tempo; se non sei un esperto innestatore rischi solo di far passare via il tempo senza concludere nulla.
Ti converrebbe comprare nuove piante se vuoi ampliare il tuo frutteto e nel frattempo esercitarti con gli innesti.

ciao e grazie tce 50 ...il fatto è che qui da me le piante da frutto costano un bel po ...piante di 2-3 anni vanno attorno alle 10-12 euro a pianta e ampliatre i lfrutteto mi costa una fortuna!!. ....cmq credo che quello che hai detto sia una buona idea per imparare ...ciao .....MIchele

Citazione:
Originalmente inviato da Plinio Visualizza messaggio
Se le tue piante hanno dei polloni puoi trapiantarli e da lì ricavare dei nuovi portinnesti che l'anno dopo puoi innestare, ma altrimenti la vedo dura...

sapresti dirmi qual'è il periodo migliore per trapiantare i polloni per far si che attecchiscano bene!?....grazie ...michele

Ultima modifica di L85 : 09-01-2007 alle ore 00.51.42 Motivo: unione messaggi consecutivi
Rispondi citando
  #38  
Vecchio 09-01-2007, 19.28.28
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

oggo ho piantato 20 portainnesti per ciliegio!
secondo voi posso innestarli a marzo? oppure e meglio l'anno prossimo?

grazie gef
Rispondi citando
  #39  
Vecchio 09-01-2007, 20.53.45
L'avatar di TCE 50
TCE 50 TCE 50 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 16-04-2006
Residenza: Galatina (Le)
Messaggi: 582
Predefinito

x ranza
Mi sembra strano che riesci a trovare solo piante di 2-3 anni...e sicuramente già impostate...il prezzo va bene, ma non l'età.
Le piante da frutto si vendono sottoforma di astoni di un anno, in modo che ognuno, in base alle proprie esigenze, le imposta come meglio crede; poi si vendono, proprio in questa stagione, a radice nuda per contenerne il prezzo
e costano si e no un terzo di quello che ti chiedono per le piante di 2-3 anni.
__________________
Ciao...Ciao!
Luigi
Rispondi citando
  #40  
Vecchio 09-01-2007, 23.59.45
Plinio Plinio non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 713
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da ranza Visualizza messaggio
sapresti dirmi qual'è il periodo migliore per trapiantare i polloni per far si che attecchiscano bene!?....grazie ...michele
Direi che è proprio adesso!

x Gef: se sono di un diametro sotenuto (12+) li puoi innestare già a marzo, mentre invece se sono piuttosto sottili li lascerei lì un anno in più!
Rispondi citando
  #41  
Vecchio 10-01-2007, 09.56.07
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

sono di diametro 12mm e li ho comprati proprio per innestare.
secondo voi le marze e meglio prelevarle adesso oppure al momento dell'innesto?

saluti gef
Rispondi citando
  #42  
Vecchio 11-01-2007, 11.57.05
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

lavorate tutti?

bravi bravi

grazie gef
Rispondi citando
  #43  
Vecchio 12-01-2007, 15.59.24
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da gef Visualizza messaggio
sono di diametro 12mm e li ho comprati proprio per innestare.
secondo voi le marze e meglio prelevarle adesso oppure al momento dell'innesto?

saluti gef
aiuto!!!!!!!!!!!!!!!
help help help help

ciao gef
Rispondi citando
  #44  
Vecchio 14-01-2007, 17.59.19
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito Marze Per Ciliegio

Devo Innestare A Marzo 20 Portainnesti Per Ciliegi.
C'e' Qualcuno Che Ha Le Marze Oppure Mi Conviene Prenderle Nel Momento Che Innesto?

Grazie Gef

Ultima modifica di L85 : 14-01-2007 alle ore 18.22.14 Motivo: unione argomenti
Rispondi citando
  #45  
Vecchio 18-01-2007, 13.06.52
gef gef non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2005
Residenza: gabicce mare
Messaggi: 92
Predefinito

up !!!!! non c'e' nessuno?

grazie gef
Rispondi citando
  #46  
Vecchio 26-03-2007, 17.04.04
stunned stunned non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-03-2007
Messaggi: 34
Predefinito innesto a corona e spacco su maribolano

salve a tutti,
ho eseguito tra il 12 e 13 febbraio l'innesto a corona di un albicocco su maribolano e un' innesto a spacco sempre albicocco su maribolano.
Gli innesti hanno attecchito, sono già passati quasi 2 mesi e volevo chiedere a qualcuno più esperto di me: se si possono già togliere le legature o è meglio aspettare a rimuoverle?
Sulle due piante che ho innestato ho usato due marze, una pianta ha un diametro di quasi 2 cm l'altra quasi 3, mi cosigliati di tenere una sola marza o tutte e due?

grazie

Ultima modifica di L85 : 26-03-2007 alle ore 19.50.18 Motivo: unione argomento
Rispondi citando
  #47  
Vecchio 26-03-2007, 17.22.06
L'avatar di Sandro82
Sandro82 Sandro82 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 07-03-2007
Residenza: Rovigo
Messaggi: 121
Predefinito

ciao
per quanto riguarda l'infasciatura, sono passati due mesi quindi puoi levarle via! anche perchè la pianta ha ripreso la sua attività vegetativa!
se non lo hai fatto, ti consiglio di mettere del mastice intorno all'innesto
per quanto riguarda le marze, visto che le piante sono piccole tienne una la più forte e rigogliosa!
Rispondi citando
  #48  
Vecchio 26-03-2007, 17.36.21
L'avatar di Iffoggi
Iffoggi Iffoggi non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 15-11-2005
Residenza: Settignano (FI)
Messaggi: 101
Predefinito

un accorgimento che uso io, è di mettere un sostegno per il primo anno(generalemente una canna) legata sia al portatore che all'innesto, prima di sfasciarlo, in modo da evitare che una volta riempito di foglie il vento lo possa danneggiare.

- ma forse è una precauzione non necessaria - io lo faccio -

Iacopo
Rispondi citando
  #49  
Vecchio 26-03-2007, 17.43.05
stunned stunned non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-03-2007
Messaggi: 34
Predefinito

il mastice certo che ce lo messo, ma le marze se le tengo tutte e 2 cosa cambia?
scusa la mia ignoranza ma è il primo anno che svolgo l'innesto
Rispondi citando
  #50  
Vecchio 26-03-2007, 17.56.00
L'avatar di Sandro82
Sandro82 Sandro82 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 07-03-2007
Residenza: Rovigo
Messaggi: 121
Predefinito

se l'albero era adulto le potevi tenere tutte e due, ma siccome le due piante sono in fase di crescita è meglio una, cosi i germogli del nesto si sviluppano bene perchè non trovano concorrenza e poi hai più facilità nell'impostare il sistema di allevamento!
se vuoi provare, su una tieni tutte e due le marze, sull'altra tienine una!
Rispondi citando
  #51  
Vecchio 26-03-2007, 18.07.24
stunned stunned non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-03-2007
Messaggi: 34
Predefinito

a ho capito,
circa fra quanto posso eliminare una delle due marze?
Rispondi citando
  #52  
Vecchio 26-03-2007, 18.39.01
ACUTO ACUTO non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-06-2006
Messaggi: 149
Predefinito

Lo so' che sono un essere indegno ...... ma che cos'e' il maribolano ?
Rispondi citando
  #53  
Vecchio 26-03-2007, 18.55.51
stunned stunned non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-03-2007
Messaggi: 34
Predefinito

ho sbagliato a scrivere, si chiama "Mirabolano" comunque è della FAM. ROSACEAE Gen. Prunus
Rispondi citando
  #54  
Vecchio 27-03-2007, 12.45.30
L'avatar di Sandro82
Sandro82 Sandro82 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 07-03-2007
Residenza: Rovigo
Messaggi: 121
Predefinito

ciao
la marza la puoi levare quando vuoi!

per acuto
è un portinnesto, come ad esempio il cotogno sul pero!
Rispondi citando
  #55  
Vecchio 27-03-2007, 13.52.20
L'avatar di L85
L85 L85 non è connesso
Staff
 
Data registrazione: 08-03-2005
Residenza: Regno delle due Sicilie
Messaggi: 472
Predefinito

Ciao stuned, per mio consiglio viste le dimensioni del portainnesto e considerando che si tratta di albicocco la procedura corretta è eliminare il prima possibile una delle due marze, non appena sarai sicuro che l'innesto ha attecchito eliminane una, in quanto nell'albicocco e frequente il fenomeno della scosciatura, chi ha un pò di esperienza con queste pianta sa bene che spesso basta un forte carica di frutti o un vento eccessivo per far si che si stacchino intere branche nei punti di biforcazione dei rami, per evitare ciò è infatti preferibile impostare la pianta a vaso ritardato, in cui la forma definitiva viene data successivamente al primo anno di crescita e lasciando le branche a diversa altezza sul tronco, proprio per evitare il fenomeno della scosciatura nella biforcazione al punto d'impalcatura, quindi meglio allevare una sola marza in modo che i due bionti si fondano bene insieme senza creare nel punto d'innesto una biforcazione, ottimo anche il consiglio di iffogi, di legare ad un tutore la vegetazione della marza, facendo attenzione a non legarla stretta e controllare ogni tanto che la legatura non strozzi la pianta.
Per la questione di togliere la legatura dipende da cosa hai usato per legare l'innesto, se hai usato gli elastici o la rafia, non e necessario toglierla sono entrambi biodegradabili e si disfaranno da soli.

Per acuto, il mirabolano è un portainnesto (prunus cerasifera) utilizzato per diverse piante da frutto, di solito si usano o i mirabolani da seme, facilmente ottenibili per i vivaisti ed a bassissimo costo, ma hanno l'inconveniente derivando appunto da seme di avere un elevata variabilità genetica e fenotipica portando successivamente a evidenti variazioni nei rapporti tra nesto e portainnesto con disomogeneità di crescita e produttive nei frutteti, per cui si preferisce utilizzare quelli da propagazione clonale, i più diffusi sono il mirabolanoB ed il 29C quest'ultimo tra altro riduce un pò le dimensioni delle piante innestate su di lui.
Rispondi citando
  #56  
Vecchio 27-03-2007, 14.01.52
GiancaMI GiancaMI non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 27-05-2004
Residenza: Milano provincia
Messaggi: 553
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sandro82 Visualizza messaggio

per acuto
è un portinnesto, come ad esempio il cotogno sul pero!
Forse è il contrario o no? Comunque sul forum c'è un importante pericoltore che ci saprà dire per filo e per segno.
Rispondi citando
  #57  
Vecchio 27-03-2007, 16.56.16
stunned stunned non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-03-2007
Messaggi: 34
Predefinito

per la legatura ho usato della corda impiegata per imballare il fieno, penso che sia di nylon.
Devo precisare che in una le gemme si stanno schiudendo adesso, è quella che ho fatto l'innesto a spacco.E' meglio aspettare che si vedano bene i germogli per eliminare la legatura o la posso già togliere?
Rispondi citando
  #58  
Vecchio 27-03-2007, 17.13.54
L'avatar di Sandro82
Sandro82 Sandro82 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 07-03-2007
Residenza: Rovigo
Messaggi: 121
Predefinito

x giancami
il cotogno è il portinnesto, il pero e l'innesto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
spero che avrai capito!!!!!!!!!!
Rispondi citando
  #59  
Vecchio 27-03-2007, 17.59.32
L'avatar di L85
L85 L85 non è connesso
Staff
 
Data registrazione: 08-03-2005
Residenza: Regno delle due Sicilie
Messaggi: 472
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da stunned Visualizza messaggio
per la legatura ho usato della corda impiegata per imballare il fieno, penso che sia di nylon.
Devo precisare che in una le gemme si stanno schiudendo adesso, è quella che ho fatto l'innesto a spacco.E' meglio aspettare che si vedano bene i germogli per eliminare la legatura o la posso già togliere?
Si allora ti conviene aspettare ancora un pò, anche se le gemme si stanno gonfiando non è detto che l'innesto abbia attecchito completamente.
Comunque visto la corda che hai usato appena noti segni di strozzatura sul portainnesto rimuovila.

Citazione:
Originalmente inviato da Sandro82 Visualizza messaggio
x giancami
il cotogno è il portinnesto, il pero e l'innesto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
spero che avrai capito!!!!!!!!!!
Si cosi credo che abbia capito, ma non era meglio scriverlo in modo corretto
Rispondi citando
  #60  
Vecchio 27-03-2007, 22.13.33
GiancaMI GiancaMI non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 27-05-2004
Residenza: Milano provincia
Messaggi: 553
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da L85 Visualizza messaggio

Si cosi credo che abbia capito, ma non era meglio scriverlo in modo corretto
Si infatti lui ha scritto cotogno su pero....
Sandro fai attenzione a quello che scrivi , che io sappia si dice pero su cotogno e per farti vedere che avevo capito, ti voglio anche dire da profano, dato che sono principalmente come dice un mio amico un boaro, che alcune cultivar di pero su cotogno non attacano tanto per fare nomi william ;per cui devi utilizzare un pero che fa da intermedio ad esempio butirra hardy.
Per dirlo in parole corrette si dice disaffinità se non erro.

Ultima modifica di L85 : 27-03-2007 alle ore 22.25.34 Motivo: Su via, non scaldiamoci per cosi poco...
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Attivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02.14.23.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia