Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Colture e Tecniche Agricole > Produzioni vegetali

Produzioni Vegetali
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1051  
Vecchio 14-06-2015, 10.22.24
Arkans Arkans non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 09-04-2010
Residenza: Rovigo
Messaggi: 422
Predefinito

Bisogna romperla quella crosta, ho lo stesso tuo problema col terreno e, nel mio caso, più lo si lavora e lo si tiene mosso meglio è perché altrimenti, dopo una pioggia abbondante, diventa durissimo sopra e soffoca i germogli che non riescono a uscire. Sul seminato, qualche volta andiamo con una forca a rompere in maniera leggera il crostolo. E poi tanta fresatura tra le file, tanta.
Rispondi citando
  #1052  
Vecchio 24-11-2015, 19.04.15
peperoncino peperoncino non è connesso
Esperto Colture Vegetali
 
Data registrazione: 22-09-2006
Residenza: italia
Messaggi: 225
Predefinito

Ehi pataticoltori, come stano le patate che avete racolto e che avete conservato?
Rispondi citando
  #1053  
Vecchio 24-11-2015, 21.54.02
Arkans Arkans non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 09-04-2010
Residenza: Rovigo
Messaggi: 422
Predefinito

Senza trattamenti e al buio:

Draga: gemme appena abbozzate, nessuna pulitura necessaria;
Kennebec: piccole gemme da mezzo cm;
Primura: gemme da un cm buono, in corso la prima pulitura, buccia parzialmente raggrinzita;
Patate viola genere sconosciuto: come per le Draga, nulla di rilevante.
Rispondi citando
  #1054  
Vecchio 24-11-2015, 22.34.39
L'avatar di Engineman
Engineman Engineman è connesso ora
Moderatore officina MMT
 
Data registrazione: 11-03-2006
Messaggi: 1,509
Predefinito

Accidenti, le Lisetta (una quintalata circa) coltivate per consumo personale, conservate al buio in ambiente ventilato, senza prodotti antigerminanti, cacciano fuori di quei germogli prepotenti bianchi e lunghi che ogni quindici giorni devo pulirle tutte

Ma suppongo che non ci sia altro da fare.
Rispondi citando
  #1055  
Vecchio 25-11-2015, 17.19.34
peperoncino peperoncino non è connesso
Esperto Colture Vegetali
 
Data registrazione: 22-09-2006
Residenza: italia
Messaggi: 225
Predefinito

Bhe non lamentatevi dei germogli perchè in molte aree, sulle patate conservate sono comparsi molti marciumi. E non parlo di piccoli produttori ma anche di grandi produttori e grandi quantità
Rispondi citando
  #1056  
Vecchio 25-11-2015, 18.26.12
Arkans Arkans non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 09-04-2010
Residenza: Rovigo
Messaggi: 422
Predefinito

Marciumi no, però le patate più grosse dentro spesso sono crepate, ma è normale, sempre più o meno nella stessa minima percentuale degli altri anni per me (per uso personale ne metto via in soffitta ogni anno circa 3-4 quintali).
Rispondi citando
Sponsored Links
  #1057  
Vecchio 26-11-2015, 14.35.26
kentarro kentarro è connesso ora
Membro
 
Data registrazione: 14-04-2009
Residenza: Airuno (Lecco)
Messaggi: 215
Predefinito

Le mie desiree iniziano a cacciare. le ho in un locale buio e pure coperte con un telo. le finestre sono aperte quindi dentro non è caldo.
le Draga invece, più dormienti, sono decisamente più indietro.
Rispondi citando
  #1058  
Vecchio 21-12-2015, 18.05.51
peperoncino peperoncino non è connesso
Esperto Colture Vegetali
 
Data registrazione: 22-09-2006
Residenza: italia
Messaggi: 225
Predefinito

In effetti le alte temperature durante la raccolta hanno rotto la dormienza. E' una impresa riuscire a conservarle bene
Rispondi citando
  #1059  
Vecchio 31-01-2016, 12.04.40
tekko tekko non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 12-04-2010
Messaggi: 62
Predefinito

ciao

in vista della prossima semina, anche se ne riparleremo tra qualche mese, mi sto informando su che concime "chimico" usare.

io semino patate per uso personale.

In genere un mesetto prima di seminare do una passata al terreno col motocoltivatore, mettendo nel campo un trattore di stallatico di cavallo maturo di un anno.

Ora, volendo aggiungere un concime granulare, cosa mi consgiliate, e come e quando usarlo?

Lo scorso anno, ho usato il terra plus della Compo

http://www.compo-expert.com/it/prodo...-subtilis.html

usato nel dosaggio indicato, messo nella fossa al momento della semina con la patata stessa....

che mi dite?

grazie
Rispondi citando
  #1060  
Vecchio 31-01-2016, 13.15.48
Arkans Arkans non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 09-04-2010
Residenza: Rovigo
Messaggi: 422
Predefinito

Per quel poco che so io, se l'azoto lo apporti già in maniera naturale con lo stallattico dovresti ricercare concimi con in prevalenza fosforo e potassio. Tra i concimi che hai linkato sarebbe sbagliato, nel tuo caso, prendere il "TerraPlus NP", dovresti prendere il "TerraPlusVita" (4-8-15).
Rispondi citando
  #1061  
Vecchio 31-01-2016, 14.30.42
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,948
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da tekko Visualizza messaggio
mi sto informando su che concime "chimico" usare.
io semino patate per uso personale.
.....mettendo nel campo un trattore di stallatico di cavallo maturo di un anno.
Citazione:
Originalmente inviato da Arkans Visualizza messaggio
Per quel poco che so io, se l'azoto lo apporti già in maniera naturale con lo stallattico dovresti ricercare concimi con in prevalenza fosforo e potassio.
Quanto azoto organico dà per unità di superfice?
Che terreno è?
Cosa è stato coltivato/concimato negli anni?
Che esigenze ha la patata?
Di solito se non si conoscono le dotazioni ci si limita alle asportazioni,ma almeno si dovrebbe avere un'indicazione sulla quantità di letame in relazione alla superfice.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #1062  
Vecchio 31-01-2016, 15.25.18
tekko tekko non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 12-04-2010
Messaggi: 62
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da mefito Visualizza messaggio
Quanto azoto organico dà per unità di superfice?
Che terreno è?
Cosa è stato coltivato/concimato negli anni?
Che esigenze ha la patata?
Di solito se non si conoscono le dotazioni ci si limita alle asportazioni,ma almeno si dovrebbe avere un'indicazione sulla quantità di letame in relazione alla superfice.
allora cerco di rispondere
anche se non è facile per me, che sono un contadino improvvisato della domenica...

il terreno che semino è 15x6 metri.
il campo in realtà è 30x6 metri. è stato in disuso per 30 anni. io sono 2 anni che ci semino patate. ogni anno semino mezzo campo a rotazione.

tutti gli anni ci metto un po di stallatico di cavallo, maturo di un anno.
quanto di preciso non lo so. visto che lo spargo con la carriola, diciamo 20 carriole.....
inoltre ho aggiunto concime granulare compo TerraPlusVita" (4-8-15) nelle dosi consigliate sul sacco.

patate semino kennebek e spunta

che terreno è ?
qui non so proprio rispondere: toscana, provincia lucca. montagna. 700 mslm.
terreno non argilloso ne sabbioso. terra abbastanza sciolta perché ci sono in mezzo anche dei sassolini...
da ignorante mi viene da dire terre bella grassa, di colore scuro, anche da asciutta ha un colore "tipo bagnato"

spero di essermi spiegato un po, e scusa se ho detto delle cavolate....

grazie
Rispondi citando
  #1063  
Vecchio 31-01-2016, 21.14.05
Sergio E Sergio E non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 12-07-2007
Residenza: Roceja (To)
Messaggi: 209
Predefinito


Da cosa hai esposto, io oltre al letame non metterei altro.
Rispondi citando
  #1064  
Vecchio 07-07-2016, 15.50.05
galax galax non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-10-2006
Messaggi: 24
Predefinito

Quest'anno a giugno le mie hanno preso varie malattie fungine, peronospora quindi foglie a macchie nerastre poi gialle ed in pochi casi, per fortuna, l'intera pianta secca, come fosse gia' passato ferragosto!.
Peccato perchè a maggio erano rigogliosissime e prevedevo un raccolto abbondante, quindi cosa conviene fare? ( magari per l'anno prossimo ) Trattamenti di verderame, antifunghino e robe simili fin dall'inizio dopo la fase di binatura?

grazie 1000
Rispondi citando
  #1065  
Vecchio 31-01-2017, 18.40.06
lollo2593 lollo2593 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 25-06-2016
Messaggi: 7
Predefinito

Salve a tutti !!
Quest'anno volevo provare a piantare 500 metri di patate ,e mi piaceva avere qualche consiglio da parte vostra , che sicuramente siete piu ferrati .
Ho un terreno in provincia di firenze,di medio impasto , leggermente declivo .
Leggendo nel forum ho pensato ad un sesto d'impianto 30 sulla fila , 70 tra le file , pianto a mano .
Sapete per caso quanti kg di patate dovrei prendere e che tipologia mi consigliate ?
Poi un altra cosa consigliate una concimazione azotata alla rincalzatura oppure no

grazie per ora
Rispondi citando
  #1066  
Vecchio 04-02-2017, 17.04.14
kentarro kentarro è connesso ora
Membro
 
Data registrazione: 14-04-2009
Residenza: Airuno (Lecco)
Messaggi: 215
Predefinito

parlo da amatore, non professionista.
500 mt a mano sono tanti...
per i kg dipende dal calibro della semente. lo scorso anno con 1kg di patate blu ho fatto una fila da 20mt
poi con 15kg tra desiree e draga ne ho fatti 100. vedi che il peso/resa cambia molto.
io do nitrato in rincalzo, rincalzo molto alto e quindi con un po di nitrato spingo la pianta a crescere e coprire tutto alla svelta
Rispondi citando
  #1067  
Vecchio 05-03-2017, 11.41.31
lollo2593 lollo2593 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 25-06-2016
Messaggi: 7
Predefinito

ciao Kentarro , ti descrivo un pò la situazione , spero che tu mi possa dare dei conisgli , ho effettuato una concimazione con concime organico , e preparato il terreno , per la semina ho optato per spunta e kennebec rispettivamente pasta gialla e bianca , ho preso calibro 55/65 per poterle dividere in due pezzi almeno . al rincalzo avevo pensato anche io di optare per un concime nitrico almeno gli arriva piu velocemente .
un solo problema l irrigazione ho visto che è fondamentale , come precedere , meglio aspersione o altro metodo , avevo pensato allo scorrimento.
se nn viene irrigata la patata , ha un calo sostanziale delle rese giusto

grazie per ora
Rispondi citando
  #1068  
Vecchio 05-03-2017, 21.49.57
kentarro kentarro è connesso ora
Membro
 
Data registrazione: 14-04-2009
Residenza: Airuno (Lecco)
Messaggi: 215
Predefinito

io non le ho mai bagnate, ma non faccio patate per rendita perciò non mi preoccupo.
Rispondi citando
  #1069  
Vecchio 21-03-2017, 20.17.33
Renato1012 Renato1012 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 21-03-2017
Messaggi: 1
Predefinito Coltivazione Agria

Salve a tutti, sono nuovo del settore e vorrei fare una prima domanda,tra circa 7 giorni dovrei cominciare la semina della varietà agria nella zona di andria trani in puglia in quanto solo ora sono riuscito a rifare il seme, in definitiva vorrei chiedere a qualche esperto se non sia troppo tardi per cominciare la semina tenendo in considerazione che il seme agria sia una varietà semitardiva.
Grazie Anticipatamente
Rispondi citando
Vecchio 23-03-2017, 17.15.44
Renato1012
Questo messaggio è stato eliminato da mefito. Motivo: Commerciale
  #1070  
Vecchio 07-12-2017, 20.57.50
peperoncino peperoncino non è connesso
Esperto Colture Vegetali
 
Data registrazione: 22-09-2006
Residenza: italia
Messaggi: 225
Predefinito

annata tragica per le patate al sud italia
Rispondi citando
  #1071  
Vecchio 07-12-2017, 21.01.01
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,948
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da peperoncino Visualizza messaggio
annata tragica per le patate al sud italia
Cause? .
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
Vecchio 25-01-2018, 13.43.30
Morpheus_ita_
Questo messaggio è stato eliminato da Engineman. Motivo: Eliminato su richiesta dell'utente
  #1072  
Vecchio 05-02-2018, 22.05.14
flaminia flaminia non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 05-02-2018
Messaggi: 1
Predefinito

buonasera, sono nuova di questo forum , sto cercando notizie sulla coltivazione e sulla reperibilita della patata di varirita challenger ... qualcuno puo aiutarmi ?
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Attivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Cece: agronomia e tecniche colturali trattoristacapo Produzioni vegetali 38 20-01-2016 13.05.25
Origano: agronomia e tecniche colturali macc Produzioni vegetali 14 11-01-2016 16.05.49
Fagiolo: agronomia e tecniche colturali bensoz Produzioni vegetali 58 08-09-2013 21.54.46
Girasole: agronomia e tecniche colturali Davide80 Produzioni vegetali 41 28-01-2013 13.26.14
Cappero: agronomia e tecniche colturali 555-M Produzioni vegetali 6 19-10-2007 13.10.13


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21.24.14.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia