Torna indietro   Forum Macchine > Macchine Edili / Industriali > Storia MMT

Forum Storia MMT
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #31  
Vecchio 05-02-2004, 15.37.00
L'avatar di pietro
pietro pietro non è connesso
Esperto Benati
 
Data registrazione: 07-06-2003
Residenza: Siena
Messaggi: 2,655
Post

X NICD: gradito depliant!!!!!
Rispondi citando
  #32  
Vecchio 05-02-2004, 19.23.00
L'avatar di Ferdy
Ferdy Ferdy non è connesso
Esperto Hydromac
 
Data registrazione: 08-09-2003
Residenza: Parma
Messaggi: 89
Post

Ciao nicd,dell'S400 e dell'S90m hai del materiale da farci vedere?
Rispondi citando
  #33  
Vecchio 06-02-2004, 01.07.00
L'avatar di mancuso daniele
mancuso daniele mancuso daniele non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 27-11-2003
Residenza: messina
Messaggi: 62
Post

per costantino da noi al sud il marchio cat fa da padrone neanche se li regalassero pero prima del cat 215 esistevano solo le pale cat le pale fiat egli escavatori RH6 E PMI
Rispondi citando
  #34  
Vecchio 06-02-2004, 01.18.00
L'avatar di pietro
pietro pietro non è connesso
Esperto Benati
 
Data registrazione: 07-06-2003
Residenza: Siena
Messaggi: 2,655
Post

Mancuso Daniele e la Benati dove la metti? Al sud vi erano un casino tra escavatori del tipo CSB e pale gommate tipo SB 22/25...........
__________________
BENATI 1887-1995
Rispondi citando
  #35  
Vecchio 06-02-2004, 19.54.00
L'avatar di costantino
costantino costantino non è connesso
Esperto MMT
 
Data registrazione: 25-10-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 1,793
Post

Ciao nicd!
Sul 105B ti posso dire che qui da noi se ne vedono ancora parecchi...alcuni anche al lavoro.
Molti sono allestiti con attrezzatura frontale!
La macchina era notevole per l'epoca (il degno sostituto è poi stato l'S15) ma era lenta in sollevamento proprio a causa dei pistoni retrostanti il braccio (avevano cercato di ovviare mettendone due...come sull'85!!).
Per quel che riguarda l'S90...il 4 cilindri era un po' una baracca in quanto montava pure l'impianto elettrico a 12 volt. Infatti il 90M fu una vera rivoluzione per l'uso del 6 cilindri, la sostituzione del carro a sbalzo con quello tipo "pala" nonchè l'impianto elettrico a 24 volt (prima era un problema metterlo in moto in inverno!!!!!).
__________________
Costantino Radis
Rispondi citando
  #36  
Vecchio 07-02-2004, 04.27.00
nicd nicd non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-01-2004
Residenza: PADOVA
Messaggi: 96
Post

Forse il mio era uno degli ultimi perchè l'impianto era a 24 volt e i cingoli non erano a sbalzo e peraltro era immatricolato S90M
Rispondi citando
Sponsored Links
  #37  
Vecchio 09-02-2004, 19.18.00
L'avatar di Ferdy
Ferdy Ferdy non è connesso
Esperto Hydromac
 
Data registrazione: 08-09-2003
Residenza: Parma
Messaggi: 89
Post

Per quanto riguarda i pezzi di ricambio Simit si trova ancora qualche cosa in giro...? e se si presso quali rivenditori?
Rispondi citando
  #38  
Vecchio 10-02-2004, 12.46.00
L'avatar di costantino
costantino costantino non è connesso
Esperto MMT
 
Data registrazione: 25-10-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 1,793
Post

Ciao nicd!
Può darsi che sia proprio così come dici: mia papà mi ha informato che allora Simit produceva questo tipo di macchine per l'estero...non so dirti il perchè fuori Italia preferissero il 4 cil al 6...bho!!
Sui ricambi Simit...ci sono parecchie officine qui da noi che concentrano la propria attività su Simit, Rock e Hidromac....il punto di riferimento rimane sempre la OMF di cui vi parlavo nel post Hdromac-Rock...non credo che in casa abbiano una scorta di ricambi ma di sicuro sanno come procurarseli dato che risistemano parecchie di queste macchine. Inoltre proverei a chiedere anche a Maurizio, che ha una lunga storia Simit...presso la Comat di Bistagno (AL).
__________________
Costantino Radis
Rispondi citando
  #39  
Vecchio 18-02-2004, 19.21.00
L'avatar di Ferdy
Ferdy Ferdy non è connesso
Esperto Hydromac
 
Data registrazione: 08-09-2003
Residenza: Parma
Messaggi: 89
Post

Tra Simit ed Hydromac chi e' stata la prima ad eseguire la sostituzione del carro a sbalzo con quello tipo "pala"? Ed in generale era un' applicazione che gia' altri praticavano a suo tempo?
Rispondi citando
  #40  
Vecchio 09-08-2004, 16.43.00
L'avatar di Friz
Friz Friz non è connesso
Moderatore Dumper e Automezzi Cava e Cantiere
 
Data registrazione: 16-02-2004
Residenza: Neive (CN)
Messaggi: 7,708
Post

Ho una domanda: in che anno la Simit è passata sotto Fiat?
Ve lo chiedo perchè ho visto oltre ai vari Simit FE, anche un S105B molto vecchio con già le scritte Fiatallis.
Sempre sul 105 quali erano i motivi della disposizione orizzontale dei cilindri di sollevamento del braccio?
Ciao!!!!!!
__________________
Fede, BID Division Member
Rispondi citando
  #41  
Vecchio 09-08-2004, 21.11.00
Marco da Roma Marco da Roma non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 19-07-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 7
Post

Carissimi tutti,

Purtropo non sono un esperto del campo, ma intorno al 1971-72 a Roma hanno effettuato il secondo allargamento della Via Nomentana che passa davanti alla casa dei miei.

Il primo allargamento ando' in fumo perche' hanno scoperto delle interessantissime catacombe Ebraiche!

Un bel giorno hanno portato una magnifica Hydromac.. bellisima anche esteticamente.. nuova di pacca che con due soli colpi di benna caricava il cassone di un Fiat 697 !

Ho conosciuto molti anni dopo l' assistente del cantiere (tale Signor Filiberto Cacciotti) che mi ha detto che si trattava di un prototipo esemplare unico, che non e' mai stato replicato.. e credo che sia vero!
Rispondi citando
  #42  
Vecchio 09-08-2004, 21.23.00
Marco da Roma Marco da Roma non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 19-07-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 7
Post

Aggingo una risposta del tutto personale sulla diatriba CAT-nonCAT

Il successo di Caterpillar, a mio modesto parere, stva nella ottima produttivita' delle macchine (comandi a cloche) rispetto alle famose "sei leve" e piu' pedali della concorrenza.. in piu' un punto forte era l'eccellente assistenza della MAIA.. non fermavi mai la macchina piu' di tanto.

Quello che mi ha sempre perplesso (e prendetelo con le pinze perche' si tratta di una opinione personale di un ex motorista) era proprio la tecnica costruttiva dei motori.. in tempi in cui tutta o quasi la concorrenza usava l'iniezione diretta Cat continuava a usare l'iniezione a precamera.. vantandosi del basso consumo dovuto a una sola fascia di tenuta sul pistone.. per me il primo concorrente temibile fu proprio FIAT-ALLIS (motore CAT 7000 ore.. motore FIAT 12000 ore!)
Rispondi citando
  #43  
Vecchio 10-08-2004, 15.55.00
L'avatar di jumbo71
jumbo71 jumbo71 non è connesso
Esperto Hydromac
 
Data registrazione: 16-05-2004
Residenza: Davoli Marina
Messaggi: 466
Post

Ciao Marco da Roma,provo a darti io una risposta sulla macchina Hydromac della quale parlavi.Nei miei ricordi da bambino mi sembra di avere sentito parlare di una macchina di nuova concezione che rispondeva al nome di H300,ma che fu costruito in pochi esemplari e solo per il mercato estero (sud America e Arabia Saudita),infatti in Italia non si è visto per niente e quindi penso che quello che tu hai visto è stata una cosa veramente unica.Ciao!!
Rispondi citando
  #44  
Vecchio 10-08-2004, 19.45.00
L'avatar di Friz
Friz Friz non è connesso
Moderatore Dumper e Automezzi Cava e Cantiere
 
Data registrazione: 16-02-2004
Residenza: Neive (CN)
Messaggi: 7,708
Post

Ciao Jumbo: H300!? da dove viene? era un frontale o un rovescio?
Certo che se con 2 bennate caricava un 697, vuol dire almeno 5 o 6 mc di benna!!!
Non immagino che bestia, peccato che non l'abbiano prodotta.
Penso che immagini siano pressochè introvabili,vero?
Ciao!!!!!!
__________________
Fede, BID Division Member
Rispondi citando
  #45  
Vecchio 10-08-2004, 22.29.00
L'avatar di jumbo71
jumbo71 jumbo71 non è connesso
Esperto Hydromac
 
Data registrazione: 16-05-2004
Residenza: Davoli Marina
Messaggi: 466
Post

Ciao Friz,da quello che ricordo doveva trattarsi di un 500q circa con benna scavo rovescio di 4,5mc.Un particolare mi è rimasto impresso,si diceva che durante le operazioni di carico di questa macchina su una nave,si sono staccati i cavi d'acciaio ai quali era agganciato e al contatto con la superficie della nave la sfondò andando a finire nella stiva.A presto!!
Rispondi citando
  #46  
Vecchio 11-08-2004, 19.44.00
L'avatar di Friz
Friz Friz non è connesso
Moderatore Dumper e Automezzi Cava e Cantiere
 
Data registrazione: 16-02-2004
Residenza: Neive (CN)
Messaggi: 7,708
Post

Beh certo che 500q in caduta libera fanno un bel botto.
Jumbo, tu conosci molto bene Hydromac, ci sono stati altri modelli particolari che non sono entrati in produzione, o costruiti su ordinazione
(mi spiego: Benati ad esempio cosrtuiva fino a 600q, però hanno fatto due esemplari da 1000q)
__________________
Fede, BID Division Member
Rispondi citando
  #47  
Vecchio 11-08-2004, 21.13.00
L'avatar di jumbo71
jumbo71 jumbo71 non è connesso
Esperto Hydromac
 
Data registrazione: 16-05-2004
Residenza: Davoli Marina
Messaggi: 466
Post

Ciao Friz,dunque di modelli moltoparticolari non ce ne sono stati,ci sono stati modelli che sono rimasti solo prototipi ma che erano macchine della fascia più venduta 220.250q tipo l'H170,oppure macchine che sono state prodotte nell'era della proprietrà Cometto solo perchè erano state già ordinate prima del fallimento,tipo l'H120 hd che fu il progenitore dell'H145,infatti di queste macchine non esistono neanche i cataloghi delle parti di ricambio.Poi è stato costruito qualche H270 con allestimento da demolizione,del quale possiedo una foto sulla linea di montaggio nello stabilimento di Grugliasco (NUOVA ILME)e ancora su ordinazione sono stati prodotti parecchi modelli per le industrie della carta (macchine a cabina rialzata)qui da noi la Cellulosa Calabra ha avuto sempre e solo Hydromac nel suo piazzale,solo pochi anni fa è passata a FH.Questo è quanto a, presto!!!
Rispondi citando
  #48  
Vecchio 05-01-2006, 18.17.59
cama70 cama70 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 12-12-2005
Residenza: Roncofreddo (FC)
Messaggi: 126
Predefinito

Ciao a tutti.

Mi aggiungo a questo vecchio argomento perche' essendo stato proprietario di escavatori Simit (un S9 e un SL11, che ancora possiedo) mi farebbe piacere dire la mia in merito.
Dire che queste macchine sono dei "muli" e' quasi riduttivo, la robustezza e l' affidabilita' sono il loro punto di forza,anche in virtu' del fatto che sono tecnologicamente semplicissime, inoltre hanno consumi veramente contenuti e grande forza idraulica.
Del SL11 che ho, vi dico che e' un '81 e ha 26000 ore(!!!) e non mi ha mai piantato in asso, se non per piccoli problemi mai gravi.
Come avete potuto constatare, ne parlo ancora al presente, nonostante siano macchine del passato, perche' mi dispiace davvero l' idea di mandare questi "vecchietti" in pensione ,ma purtroppo i tempi cambiano e le normative europee sulla sicurezza non permettono piu' l' utilizzo di queste macchine gia' da tempo , senza parlare della tecnologia che avanza.
Avevano un solo grosso difetto,secondo me, di cui mi sembra che nessuno abbia mai parlato in questa discussione: il basculante che chiudeva POCHISSIMO e che ti costringeva a lavorare usando sempre il posizionatore.
Rispondi citando
  #49  
Vecchio 29-01-2006, 22.43.04
L'avatar di GASTONE
GASTONE GASTONE non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-07-2005
Messaggi: 24
Predefinito

salve a tutti
faccio l'agricoltore e sono un felice possessore di un simit m 90 quello con la prima parte del braccio nero motore 6 cilindri sei leve più pedale per il posizionatore.
qualcuno sa dirmi per favore quanto pesa??

grazie
Rispondi citando
  #50  
Vecchio 30-01-2006, 11.00.32
L'avatar di Ferdy
Ferdy Ferdy non è connesso
Esperto Hydromac
 
Data registrazione: 08-09-2003
Residenza: Parma
Messaggi: 89
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da GASTONE
salve a tutti
faccio l'agricoltore e sono un felice possessore di un simit m 90 quello con la prima parte del braccio nero motore 6 cilindri sei leve più pedale per il posizionatore.
qualcuno sa dirmi per favore quanto pesa??

grazie
Ciao Gastone,
per quanto riguarda il peso dell'escavatore , dal depliant viene riportato un valore di Kg.17200,però mi risulta un motore a 4 cilindri...
Il motore a 6 cilindri é sul 105.B con un peso di Kg.19500.
A presto Ferdy
Rispondi citando
  #51  
Vecchio 30-01-2006, 12.17.00
L'avatar di costantino
costantino costantino non è connesso
Esperto MMT
 
Data registrazione: 25-10-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 1,793
Predefinito

Il 90 con il motore quattro cilindri è il prima serie. Il sei cilindri è già la seconda serie (quello con il carro "pala" tanto per intenderci) ed è una delle macchine più performanti del periodo. Il peso si aggira intorno alle 20 ton (un po' meno che non più)...altro non ricordo anche perchè è una macchina che era da noi in azienda tanti anni fa e che all'epoca i miei sostituirono con un SL11 (avevo più o meno 5 anni).
Rispondi citando
  #52  
Vecchio 30-01-2006, 22.19.40
L'avatar di GASTONE
GASTONE GASTONE non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-07-2005
Messaggi: 24
Predefinito

grazie mille dell'informazione perche' avrei bisogno di spostarlo e non sapevo cosa dirgli al trasportatore comunque confermo che si tratta di un vero mulo;
ha l'impianto a 24 volts e con metà gas ha anche abbastanza potenza.
grazie di nuovo
Rispondi citando
  #53  
Vecchio 01-02-2006, 12.40.22
pablito pablito non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 11-01-2006
Residenza: Asti
Messaggi: 320
Predefinito

ciao a tutti, ho un simit 85 4 cilindri ottimamente funzionante che uso per lavori agricoli. ho avuto un problema per la rottura del perno (diam.10 cm.) che fa girare ed e' attaccata la ruota motrice del cingolo.Ho risolto il problema tramite un meccanico.....; vi chiedo dove si puo' trovare un ricambio del genere? Che motore ha l' s 85 se non sbaglio quello dell'80 r trattore; quanto pesa? anche se datato che soddisfazione usare questa macchina !!
appena compro una digitale faccio una foto . grazie
Rispondi citando
  #54  
Vecchio 14-06-2006, 12.46.17
L'avatar di pietro
pietro pietro non è connesso
Esperto Benati
 
Data registrazione: 07-06-2003
Residenza: Siena
Messaggi: 2,655
Predefinito

Un omaggio a Costantino!
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  SIMIT S15.jpg‎
Visite: 2028
Dimensione:  108.9 KB  
__________________
BENATI 1887-1995
Rispondi citando
  #55  
Vecchio 22-07-2006, 23.09.55
RH400 RH400 non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 27-08-2004
Messaggi: 774
Predefinito

Ecco un altro omaggio simit fotografato un po'di tempo fa:
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  AAAA0073.JPG‎
Visite: 821
Dimensione:  60.1 KB  
Rispondi citando
  #56  
Vecchio 22-07-2006, 23.26.13
L'avatar di Trakker
Trakker Trakker non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 14-07-2004
Residenza: Henggart-ZH (Svizzera)
Messaggi: 7,351
Predefinito

TROPPO BELLO!!! Notare l'O&K posizionato piu avanti... strano, un escavatore tedesco piu moderno.... che somiglia ad un escavatore che non esiste piu...
Rispondi citando
  #57  
Vecchio 23-07-2006, 02.02.28
L'avatar di max stralis
max stralis max stralis non è connesso
Membro Storico
 
Data registrazione: 02-07-2004
Residenza: aprilia (latina)
Messaggi: 1,243
Predefinito solo questo

complimenti a tutti ,siete molto preparati mi sono tolto alcune curiosita' su questo marchio di escavatori.
Rispondi citando
  #58  
Vecchio 25-08-2006, 21.49.14
L'avatar di pietro
pietro pietro non è connesso
Esperto Benati
 
Data registrazione: 07-06-2003
Residenza: Siena
Messaggi: 2,655
Predefinito

Qualche foto per gli amanti del marchio!
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  39485mmfe140_1-3.jpg‎
Visite: 3051
Dimensione:  58.0 KB   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  39485mmfe140_2-3.jpg‎
Visite: 3605
Dimensione:  61.2 KB   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  39485mmfe140_5-3.jpg‎
Visite: 1532
Dimensione:  56.2 KB  
__________________
BENATI 1887-1995
Rispondi citando
  #59  
Vecchio 30-08-2006, 23.49.21
L'avatar di jarvis
jarvis jarvis non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 19-08-2005
Residenza: in giro
Messaggi: 535
Predefinito

era propio un bel cassone co una cabina misera
Rispondi citando
  #60  
Vecchio 27-11-2006, 19.37.48
L'avatar di Nico-Terex
Nico-Terex Nico-Terex non è connesso
Moderatore area Edile
 
Data registrazione: 26-04-2005
Residenza: Basso Ferrarese
Messaggi: 7,194
Predefinito

Rispolvero questo post perchè oggi pomeriggio, tornando dal lavoro mi sono fermato a fare gasolio in'un'area di servizio sul cui retro, in mezzo alla terra c'è un escavatore Simit (se non sbaglio un S411HD) ed il proprietario dice che lo lascia lì solamente perchè farlo portare via gli costerebbe dei soldi.... Gli ho chiesto: "e se lo vengo a prendere col carrellone e glielo porto via GRATIS???". E' rimasto un pò perplesso ma dice che sarebbe anche daccordo... Ora mi domando, cosa dovrei controllare in questa macchina che è stata ferma 4 anni (dalla fine dei lavori dell'area di servizio) e che da allora, a parte qualche avviamento per lavoretti di mezz'ora al massimo, nei dintorni della stazione di servizio è rimasta ferma a lungo??? Mi piacerebbe portarla a casa visto che mi farebbe comodo in campagna per la pulizia delle scoline ed altri lavori, ma soprattutto perchè così ci smanetto un pò...
Dite che ne vale la pena o è meglio lasciar perdere da subito? Inoltre non so come siano le condizioni generali di idraulica (pompa, flessibili ecc) e di meccanica. Ho uno zio che ripara macchine agricole (cingolati compresi), ma la mia paura è quella di non trovare pezzi di ricambio o qualcosa che ci si possa adattare.

PS x i moderatori: se ritenete più opportuno spostare la mia domanda nel Forum Officina fate pure....
__________________
http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Uso degli Escavatori: la traslazione Gianni Palma Escavatori Cingolati 17 30-09-2013 10.33.04
MMT fiatallis albi Storia MMT 16 23-02-2012 23.12.56
escavatori ragno Kamo MMT - Domande e Opinioni 31 26-04-2009 01.09.42
Vecchia Simit oldfiat Storia MMT 39 15-09-2006 22.32.34


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16.07.37.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia