Torna indietro   Forum Macchine > Macchine Edili / Industriali > SOS Officina MMT & Macchine Edili

Forum SOS Officina MMT
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 03-01-2017, 12.17.06
danger58 danger58 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-11-2015
Messaggi: 16
Predefinito Motore elettrico 1400 o 2800 giri

Buongiorno,
parlando con un amico riguardo al motore da 3HP di una idropulitrice che ha tirato le cuoia è sorto questo dubbio, che trovo difficile da esporre, speriamo di riuscire a spiegarmi bene:

è vero che sostituendo il motore attuale da 3HP e 1400 giri (collegato direttamente alla pompa) con uno da 1.5HP e 2800 giri collegato alla pompa tramite cinghia e pulegge rapportate in modo tale che la pompa giri sempre a 1400 giri, ottengo lo stesso risultato, ovvero che il rendimento della pompa rimane uguale? (a parte la perdita di potenza dovuta agli attriti)

Andando a dimezzare con le pulegge i giri del motore, mi dovrei trovare alla pompa il doppio della potenza, facendola girare come in origine a 1400 giri perchè il nuovo motore avrrebbe 2800 giri.
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 03-01-2017, 13.12.57
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,490
Predefinito

No,la potenza è sempre quella(di targa),cambiando i giri cambia la coppia.
Se devi sostituire un motore devi rimettere lo stesso,il motore da 1,5hp non può fare il lavoro di uno che ha il doppio di potenza.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 03-01-2017, 14.54.49
danger58 danger58 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-11-2015
Messaggi: 16
Predefinito

In questo caso però il motore piccolo ha il doppio dei giri che poi vengono ridotti dalle pulegge raddoppiando la potenza alla pompa: sicuro che questo non fa differenza?
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 03-01-2017, 15.28.03
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,490
Predefinito

Quello che dici può avere due letture,o è una "baggianata",oppure è da Nobel per la fisica.
Per cosa propendi?
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 03-01-2017, 16.38.36
danger58 danger58 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-11-2015
Messaggi: 16
Predefinito

Nobel ovviamente !!!

Scherzi a parte, mi sembrava una cosa inverosimile, ma non conoscendo la materia ancora adesso non saprei "fisicamente" come calcolare questi rapporti/potenze.

Quindi mi arrendo all'evidenza, e mi toccherà sostituire il motore guasto con uno uguale.
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 03-01-2017, 16.49.17
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,490
Predefinito

Nel forum c'è sicuramente una discussione che illustra ciò che chiedi.Considera che la potenza richiesta,con queste pompe volumetriche ,trascurando i rendimenti,è in rapporto diretto con "portata per pressione",se dimezza la potenza devi dimezzare la portata (giri della pompa,oppure dimezzare la pressione.
Quello che c'è in mezzo, a parità di potenza e giri della pompa non cambia nulla.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 09-01-2017, 12.49.48
riccardo281063 riccardo281063 non è connesso
Esperto Mmt
 
Data registrazione: 30-01-2006
Residenza: Ferrara
Messaggi: 840
Predefinito

a quello che dice Mefito aggiungo soltanto che più aumentano i poli (che ne determinano la velocità con la relazione [(6000 / n. poli) - scorrimento] e quindi stiamo parlando nel primo caso di un 4 poli e nel secondo di un 2 poli a 3000 giri che poi saranno 2970? 2980? perché c'e di mezzo lo scorrimento)
U]più aumenta la corrente nominale In[/U]
e invece diminuisce la corrente di spunto..........

...... ma la faccio corta... pur ammettendo la pazzia di sostituire un motore diretto con uno con rapporto di trasmissione (pur se riducente) posso creare problemi sulle protezioni elettriche perchè macchine elettriche diverse, hanno spunti, cosfì, attriti, scorrimento, assorbimenti diversi anche a parità di potenza

Inoltre aggiungo che solo un rapporto di trasmissione "ideale" mantiene la potenza... l'aggiunta di rapporti di trasmissione invece, nel nostro mondo non ideale, ne sottrae....
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 10-01-2017, 16.49.47
danger58 danger58 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-11-2015
Messaggi: 16
Predefinito

Il rapporto di trasmissione rimarrebbe lo stesso.
Ipotizzando di dotare il motore da 1,5HP da 2800 giri con una puleggia del diametro di cm. 5 e la pompa con una puleggia da cm. 10, avremo che la pompa gira comunque a 1400 giri come con il vecchio motore, solo che in teoria con il lavoro di riduzione delle pulegge (a parte le perdite con gli attriti) avrei raddoppiato la potenza.
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
HYSTER H3,5FT giri motore LanLan Carrelli Elevatori 1 15-09-2016 17.30.00


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 05.33.02.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: info@mmtitalia.it - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia