Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Attrezzature Agricole

Attrezzature ed Equipaggiamenti Agricoli
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 03-09-2007, 14.04.52
L'avatar di SUPERCIUK
SUPERCIUK SUPERCIUK non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 05-04-2006
Residenza: provincia di rieti
Messaggi: 26
Predefinito Costruire un compressore collegato alla presa di potenza del trattore

Stò modificando una fresa rotta in un compressore portato dal trattore, a cui aggiungerò le aste e gli abbacchiatori pneumatici:
Posterò foto del lavoro finito.
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  DSC00197.JPG‎
Visite: 3730
Dimensione:  141.7 KB  

Ultima modifica di urbo83 : 09-03-2009 alle ore 21.03.05
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 02-10-2007, 15.07.54
L'avatar di ale$$io
ale$$io ale$$io non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-10-2006
Messaggi: 94
Talking compressore hand made

ciao ragazzi,
sono sempre stato un sostenitore delle modifiche fatte in casa, purtroppo l'unica modifica che ho fatto è stata quella di istallare sul mio trattorino taglia erba un attacco per i rimorchi da macchina e agganciare cosi uno di questi gentilmente regalato da un amico e trasportare in giro per casa qualsiasi cosa....

da un po di tempo mi stà balendo in testa l'idea di costruirmi un compressore per trattore ma, ho qualche dubbio a livello costruttivo.

1° se la pdf gira a 500 gir/min e il blocco del compressore a regime a bisogno di 1500gir/min le due pulegge da istallare devo essere nel rapporto di 1:3, giusto???
la più piccola sul compressore e quella grande sull'altra.

2° leggendo su qualche libro di meccanica sono riuscito a capire che il grande problema della trasmissione del moto attranerso cinghia è lo slittamento; per ovviare a questo bisogna solamente aumentare il numero delle ginghie o bisogna andare ad intervenire sulla grandezza delle puleggie?
suppongo che non è da sottovalutare il giusto grado di tensione della cinghia!!!

se qualcuno si è mai cimentato nell'opera spero che possa aiutarmi.....

saluti ALE$$IO
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 02-10-2007, 22.05.13
Iso Iso non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 04-01-2006
Residenza: Prov. Tv
Messaggi: 308
Predefinito

per il punto 2 ti posso dire che potresti utilizzare delle cinghie "dentate" che sono più robuste e meno soggette a slittamento. Oltre a questo, proporrei un sistema che ti tiene "testa" la cinghia anche in caso di usura.
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 03-10-2007, 10.08.46
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,755
Predefinito

Qua c'è qualche nozione per dimensionare una trasmissione a cinghie.
http://www.itisvinci.com/~calanca/cinghie
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 03-10-2007, 11.34.16
ducati ducati non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 10-05-2007
Residenza: Prov.Parma
Messaggi: 43
Predefinito

Dai rivenditori di parti commerciali (cuscinetti ,supporti cinghie ecc.)
si possono trovare dei cataloghi per cinghie ,quelli un po' seri , dove c'è una indicazione per dare un dimensionamento di massima delle cinghie sia dentate che trapezzolidali, fra le più note sono Gates , Poggi , Megadyne ,TEXROPE® ma ce ne sono anche altre , per trovare rapidamente la cinghia che occorre.
saluti

Ultima modifica di ducati : 03-10-2007 alle ore 11.46.02 Motivo: errori di ortografia
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 05-10-2007, 00.51.53
L'avatar di ale$$io
ale$$io ale$$io non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-10-2006
Messaggi: 94
Talking

grazie sergiom per il link !!!
comunque oggi sono riuscito a rimediare due serbatogli per il gpl dismessi in ottime condizioni, è da qui che comincia la mia opera,,,,,,
non esiterò ad aggiornarvi per quanto riguarda la creazione,,,,,
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 05-10-2007, 14.01.56
L'avatar di SUPERCIUK
SUPERCIUK SUPERCIUK non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 05-04-2006
Residenza: provincia di rieti
Messaggi: 26
Predefinito

Ciao Ale$$io, se vai al post n. 1puoi vedere l'inizio della mia opera (compressore per collegare abbacchiatori per olive). I miei calcoli hanno portato alle seguenti pulegge: diametro 40 cm, flangiata su una prolunga maschio - femmina da attaccare alla scatola ingranaggi di una ex fresa. Diametro 10 cm lato compressore. Con la pdf a 200 giri/min. ottengo 800 giri al motore pompante (che potrebbe girare fino a 1450 ) Il tornitore dovrebbe rendermi le pulegge opportunamente modificate proprio oggi: posterò foto.

Ultima modifica di urbo83 : 09-03-2009 alle ore 21.04.57
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 19-10-2007, 08.50.52
L'avatar di SUPERCIUK
SUPERCIUK SUPERCIUK non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 05-04-2006
Residenza: provincia di rieti
Messaggi: 26
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da SUPERCIUK Visualizza messaggio
Il tornitore dovrebbe rendermi le pulegge opportunamente modificate proprio oggi: posterò foto.
Ecco il lavoro finito

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  1.jpg
Visite: 5465
Dimensione:  135.2 KBClicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  2.jpg
Visite: 12498
Dimensione:  137.9 KB

Ultima modifica di urbo83 : 19-11-2009 alle ore 21.00.12
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 19-10-2007, 09.14.00
L'avatar di Actros 1857
Actros 1857 Actros 1857 non è connesso
Moderatore Area Forestale ed Agricola
 
Data registrazione: 29-04-2005
Residenza: Cantù (COMO)
Messaggi: 3,105
Predefinito

Complimenti Superciuk...
Un consiglio (magari lo avrai già fatto), metti una rete attorno alla puleggia e ventola...non si sa mai....
Il serbatoio, magari più di uno (più ce n'è e meno fai andare il trattore) potresti metterli nel vano dove c'era il rotore, esteticamente starebbe meglio (sono gusti) così sopra ci metti un bell'avvolgitore per il cavo pneumatico (magari uno di quelli automatici modello "gommista")
Domanda...visto che non sembri a digiuno di meccanica, perchè non hai utilizzato dei cuscinetti con supporto al posto del riduttore della vecchia fresa? Tutto materiale in meno da far girare....
ciao ed ancora complimenti...
__________________
ACTROS
"CB COMINO"

Ultima modifica di Actros 1857 : 22-10-2007 alle ore 09.17.22 Motivo: correzioni ortogtrafiche
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 19-10-2007, 12.49.29
L'avatar di SUPERCIUK
SUPERCIUK SUPERCIUK non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 05-04-2006
Residenza: provincia di rieti
Messaggi: 26
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Actros 1857 Visualizza messaggio
Domanda...visto che non sembri a digiuno di meccanica, perchè non hai utilizzato dei cuscinetti con supporto al posto del riduttore della vecchia fresa? Tutto materiale in meno da far girare....
ciao ed ancora complimenti...
La risposta è molto semplice....denaro, ho riciclato quanto possibile (comunque la scatola ingranaggi è parte integrante della struttura del 3° punto e inoltre gira senza attriti, avendogli smontato l'albero che trasmetteva il moto alla fresa)
In effetti devo fare ancora diversi lavori di finitura, tipo le protezioni e la verniciatura. Il serbatoio è provvisorio: ne stò cercando uno da 200lt da applicare proprio sotto al cofano, come suggerito
Ciao.
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 21-10-2007, 12.14.56
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,755
Predefinito

Complimenti Superciuk per la realizzazione, sarebbe interessante sapere come hai risolto il problema del funzionamento a vuoto al raggiungimento della pressione massima, magari mettendo uno schemino dell'impianto pneumatico.
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 22-10-2007, 09.07.22
L'avatar di SUPERCIUK
SUPERCIUK SUPERCIUK non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 05-04-2006
Residenza: provincia di rieti
Messaggi: 26
Predefinito

Ciao Sergiom,
la pressione massima viene regolata con una valvola (di cui ignoro il nome esatto) tarata a 9 bar; a questa pressione viene espulsa solo l'aria in eccesso.
La valvola è posizionata all'ingresso del serbatoio.
Saluti.
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 01-11-2007, 20.51.52
L'avatar di g.alberto
g.alberto g.alberto non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-05-2007
Residenza: Roma
Messaggi: 55
Predefinito Adattare compressore elettrico su presa di forza

Siccome da parecchio tempo ho una testate di compressore bicilindrica ferma in magazzino che sta li a far rugine avevo pensato di creare un telaietto a tre punti e piazzarla dietro al trattore per la raccolta olive e la potatura.
Come serbatoio potrei adattarne uno o due di quelli dei camion, non sarebbe un problema, la difficoltà la trovo nel ricevere il moto dalla presa di forza. Mi ci vorrebbe un adattatore con disgiuntore, ma non so se sono reperibili come ricambio commerciale, ed i costi.
Quindi da un lato il maschio per il cardano, disgiuntore al centro collegato al pressostato e dall'altro uscita con puleggia da adattare nel diametro per avere i giri desiderati.
In realtà stavo per custruirmi anche il disgiuntore partendo dall'elettrofrizione di un compressore aria condizionata di un bus, che lavorerebbe a 24V come il mio 352, potrei collegare la frizione al pressostato e attivarlo, ma dove rimedio l'asse scanalato da far entrare nel cardano? E poi ti ci voglio a saldarlo centrato sulla puleggia dell'elettrofrizione, sicuramente mi esce un eccentrico.
Avete mai fatto realizzazioni del genere in casa?
Si accettano suggerimenti.
Alberto
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 01-11-2007, 21.02.52
L'avatar di angelillo
angelillo angelillo non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 12-10-2005
Residenza: Castelgoffredo (MN)
Messaggi: 257
Predefinito

Ma, il suggerimento è semplice: metti una valvola come quella sugli impianti aria compressa dei camion e dei trattori che, a una pressione stabilita, devia il flusso proveniente dal compressore a scarico invece che al serbatoio. Il compressore, raggiunta la pressione, continuerà a girare senza caricare il serbatoio.
Per adattare i giri moltiplica con cinghie è la soluzione più semplice.
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 01-11-2007, 21.46.28
L'avatar di g.alberto
g.alberto g.alberto non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-05-2007
Residenza: Roma
Messaggi: 55
Predefinito

Di farlo a mano non mi fido, se ti distrai esplode il compressore, ma un disgiuntore secondo voi non si trova?
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 01-11-2007, 21.54.00
L'avatar di angelillo
angelillo angelillo non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 12-10-2005
Residenza: Castelgoffredo (MN)
Messaggi: 257
Predefinito

Ma perchè proprio vuoi il disgiuntore?
Basta che il compressore, pur girando, non carichi il serbatoio... o no?
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 01-11-2007, 22.21.17
L'avatar di g.alberto
g.alberto g.alberto non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-05-2007
Residenza: Roma
Messaggi: 55
Predefinito

Da un lato potrebbe andare bene in effetti, però la raccolta olive dura una giornata sana, secondo te la testata può andare per tutte quelle ore di continuo senza danneggiarsi ?
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 01-11-2007, 22.29.45
L'avatar di angelillo
angelillo angelillo non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 12-10-2005
Residenza: Castelgoffredo (MN)
Messaggi: 257
Predefinito

Credo di si, dovrebbe anche esserci la ventola di raffreddamento nella puleggia del compressore, di solito...
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 01-11-2007, 23.03.23
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,755
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da angelillo Visualizza messaggio
Ma, il suggerimento è semplice: metti una valvola come quella sugli impianti aria compressa dei camion e dei trattori che, a una pressione stabilita, devia il flusso proveniente dal compressore a scarico invece che al serbatoio. Il compressore, raggiunta la pressione, continuerà a girare senza caricare il serbatoio.
Per adattare i giri moltiplica con cinghie è la soluzione più semplice.
questo tipo di valvola si chiama anche disgiuntore, è la soluzione adottata dalla generalità dei costruttori di compressori agricoli, costa sulla cinquantina di euro.
Il compressore può benissimo girare tutto il giorno, l'importante che il consumo di aria gli consenta un 30% di funzinamento a vuoto.
Il disgiuntore dovrebbe essere la valvola che mi ha in dicato Superciuk a seguito di mia richiesta.
Il disgiuntore sul sul traino (si chiama così l'azionamento dellla testata) del compressore ritengo sia una soluzione ottima ma eccessivamente laboriosa
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 02-11-2007, 21.18.19
L'avatar di angelillo
angelillo angelillo non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 12-10-2005
Residenza: Castelgoffredo (MN)
Messaggi: 257
Predefinito

Non sapevo si chiamasse anche disgiuntore... io l'ho sempre chiamata valvola regolatrice di pressione, anche nei cataloghi in mio possesso viene così definita.

Comunque basta guardare la realizzazione dell'utente di qualche messaggio fa, che mi sembra molto ben fatta
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 06-11-2008, 08.51.43
L'avatar di g.alberto
g.alberto g.alberto non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-05-2007
Residenza: Roma
Messaggi: 55
Predefinito Compressore per trattore

Salve a tutti, finalmente dopo lunghi mesi di lavoro, a causa delle infinite pause, mancanza di tempo cronica, ho terminato l'autocostruzione del compressore, con lo scopo di azionare gli abbacchiatori per la raccolta olive

Ho utilizzato una testata abac ns39 ed un serbatoio verticale da 100 lt, per il telaio sono partito da un porta rak opportunamente modificato e rinforzato allo scopo.
Vi presento le foto. Questo sabato il collaudo.....

Saluti a tutti
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  1.jpg‎
Visite: 1491
Dimensione:  68.7 KB   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  2.jpg‎
Visite: 1966
Dimensione:  60.3 KB   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  3.jpg‎
Visite: 1614
Dimensione:  53.7 KB   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  4.jpg‎
Visite: 1689
Dimensione:  49.0 KB  

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  5.jpg‎
Visite: 1546
Dimensione:  48.2 KB   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  6.jpg‎
Visite: 1401
Dimensione:  61.2 KB  

Ultima modifica di urbo83 : 19-11-2009 alle ore 21.04.56 Motivo: Modificata gestione allegati
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 06-11-2008, 15.55.40
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,755
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da g.alberto Visualizza messaggio
...........l'autocostruzione del compressore,
Complimenti per la realizzazione! Da tanto tempo che medito di costruirne uno, perciò ti pongo alcuni quesiti:
- qual è la portata della testata abac (nel catalogo attuale vengono indicate con la sigla B ....... e non ns.... ) ?
- come hai realizzato il gruppo di traino cinghie? (qualche foto del particolare sarebbe molto gradita;
- Quanto ti è costato?
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 06-11-2008, 16.22.31
L'avatar di Actros 1857
Actros 1857 Actros 1857 non è connesso
Moderatore Area Forestale ed Agricola
 
Data registrazione: 29-04-2005
Residenza: Cantù (COMO)
Messaggi: 3,105
Predefinito

Sergio cosa intendi per "gruppo traino cinghie"?
Penso che buona parte dei materiali, testata compresa, possono essere reperiti da un ferrovecchio, quindi il costo potrebbe notevolmente abbassarsi.
I pezzi che andrebbero a mio avviso assolutamente presi nuovi sono il gruppo FLC e la valvola di massima pressione.
Per il resto complimenti per la realizzazione....
__________________
ACTROS
"CB COMINO"
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 06-11-2008, 19.36.43
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,755
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Actros 1857 Visualizza messaggio
Sergio cosa intendi per "gruppo traino cinghie"?
Lo ammetto, descrizione infelice!
Intendo la puleggia motrice con relativo albero e cuscinetti.

PS: la mia speranza è, appunto, di trovare meteriali di recupero, costo tendente a zero divertimento nella realizzazione tanto
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 06-11-2008, 22.18.13
L'avatar di g.alberto
g.alberto g.alberto non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-05-2007
Residenza: Roma
Messaggi: 55
Predefinito

LA testata è 900 lt al minuto, modello per impieghi gravosi....
L'ho comperata lo scorso anno.
Poi è rimasta li......
Mi scuso, ma ho scritto una pagina di messaggio e al momento di pubblicarlo mi si è cancellato,
domani rispondo nuovamente.
Buona serata
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 20-02-2009, 18.14.40
turbo massey turbo massey non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 03-02-2009
Messaggi: 49
Predefinito Costruire un compressore collegato alla presa di potenza del trattore

ciao a tutti, cerco da tempo un grosso compressore usato con attacco a tre punti e presa cardanica, per pulire la mietitrebbia dalla polvere senza lavarla. qualcono sa dove cercarli? E quanto possono costare indicativamente? Tante grazie.
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 21-02-2009, 19.36.59
L'avatar di fatmike
fatmike fatmike non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 16-03-2008
Residenza: alfonsine (RA)
Messaggi: 37
Predefinito

Non vorrei spararla grossa, ma forse ti potrebbe bastare un'attacco come quello per far funzionare le forbici pneumatiche (un compressore su attacco a 3 punti mosso dal cardano) sostituendo semplicemente queste ultime con una 'pistola' spara aria.. (non so come si chiami)
Non so da dove scrivi, nella mia zona (bassa ravennate) tanto per fare un'esempio le produce Tanesini(che è di Faenza)
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 21-02-2009, 20.49.08
turbo massey turbo massey non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 03-02-2009
Messaggi: 49
Predefinito

ciao fatmike, la mia idea era di modificare un grosso compressore ed movimentarlo con la presa cardanica del trattore al posto del motore eletrico, l'attacco a tre tunti per agganciarlo al trattore, cosi da poterlo trasportare dove serve. Ti risulta di averne gia visti? E' la stessa macchina che intendi tu? Ciao grazie.
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 28-02-2009, 19.14.36
L'avatar di fatmike
fatmike fatmike non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 16-03-2008
Residenza: alfonsine (RA)
Messaggi: 37
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da turbo massey Visualizza messaggio
ciao fatmike, la mia idea era di modificare un grosso compressore ed movimentarlo con la presa cardanica del trattore al posto del motore eletrico, l'attacco a tre tunti per agganciarlo al trattore, cosi da poterlo trasportare dove serve. Ti risulta di averne gia visti? E' la stessa macchina che intendi tu? Ciao grazie.
turbo massey scusa l'enorme ritardo ma avevo perso la discussione! si la macchina che hai in mente è la stessa che dico io, mi dispiace solo di non vederla nel catalogo di tanesini perchè forse ora non la produce più, ti ho consigliato di acquistarla solo perchè personalmente per trasformare l'alimentazione del compressore da elettrica a cardanica non saprei da che parte cominciare...se hai pensato a qualcosa di pure che sono curioso!
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 02-03-2009, 21.35.28
turbo massey turbo massey non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 03-02-2009
Messaggi: 49
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da fatmike Visualizza messaggio
turbo massey scusa l'enorme ritardo ma avevo perso la discussione! si la macchina che hai in mente è la stessa che dico io, mi dispiace solo di non vederla nel catalogo di tanesini perchè forse ora non la produce più, ti ho consigliato di acquistarla solo perchè personalmente per trasformare l'alimentazione del compressore da elettrica a cardanica non saprei da che parte cominciare...se hai pensato a qualcosa di pure che sono curioso!
Ciao fatmike l'idea era di togliere il motore eletrico ed attaccare una presa per cordano all' albero del compressore. Regolando con l'accelleratore a mano i giri del compressore, avendo cosi il grosso vantaggio di avere un compressore portatile. La mia resta comunque una idea, cosa ne pensi? cosa ne pensate, sono preziosi suggerimenti e consigli. Ciao e grazie.
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Presa di potenza e sollevatore anteriori giordi Macchine Agricole 32 03-08-2008 21.54.16


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06.27.24.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia