Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Macchine Agricole > SOS Officina "Agricola"

SOS Officina Agricola
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #91  
Vecchio 13-06-2012, 12.12.30
L'avatar di 26rs
26rs 26rs non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Seren d. grappa BL
Messaggi: 257
Predefinito

essì, tieni conto che la parte mobile delle puntine dev'esser isolata dal resto.... sennò è come se tenessi sempre premuto il pulsante di stop
__________________
Francesco
Rispondi citando
  #92  
Vecchio 13-06-2012, 17.34.19
L'avatar di Roy Andrea
Roy Andrea Roy Andrea non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 11-06-2012
Residenza: Legnago, VR
Messaggi: 4
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da castagnetto Visualizza messaggio
Quella rondella è vitale:serve ad isolare la molla delle puntine dal suo supporto.
Il filo della bobina,assieme a quello del condensatore,va allaciato alla molla delle puntine e il tutto fissato al supportino con le rondelle isolanti a contatto del supportino stesso.(una sopra e una sotto)
C
Grazie, di sicuro mi hai gia aiutato moltissimo con la tua risposta, e forse è perquello che non fa corrente, perche continua a fare massa

Citazione:
Originalmente inviato da 26rs Visualizza messaggio
essì, tieni conto che la parte mobile delle puntine dev'esser isolata dal resto.... sennò è come se tenessi sempre premuto il pulsante di stop
Grazie, è meglio che smonto e controllo il tutto, quindi per ora aspetto di comprare i pezzi di ricambio.

La prox settimana vi faccio sapere.
Rispondi citando
  #93  
Vecchio 21-06-2012, 13.18.17
86dani 86dani non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 08-10-2007
Residenza: bg
Messaggi: 12
Predefinito

Buongiorno a tutti!
Utilizzo una bcs 622 motorizzata acme vt/88 a benzina che utilizzo per fare fieno/tagliare l'erba e rastrellare con ranghinatore molon.
L'altro ieri,finito di utilizzarla per fieno 3500mq circa si è spenta e più ripartita.
Il motore presentava vari problemi,non risolti da tempo:
1)il filetto femmina della candela si era strappato,per farla "ganciare" dovevo togliere la rondella sulla candela
2)bruciatura di candele
3)perdita di benza da quel forellino che si trova nella giuntura tra carburatore e L del filtro aria
4)ogni tanto mi sparava fuori la candela

Mi servirebbe che qualche anima pia mi mandasse i manuali del motore vt/88 in modo da provare a regolare le varie cose che ho letto sopra...dispongo già di un condensatore nuovo
Mi servirebbe anche capire il tipo esatto di candela da installare

Altra domanda,mi hanno proposto un motore vt/88 a 700euro,un fondo di magazzino....secondo voi conviene portarlo a casa o è meglio buttarsi su quelli indicati nei post sopra?Qualcuno diceva che il vt/88 brucia le candele e non lavora bene perchè progettato per benzina rossa...a questo punto,conviene comprare il vt88 nuovo?
Rispondi citando
  #94  
Vecchio 21-06-2012, 23.04.18
L'avatar di castagnetto
castagnetto castagnetto è connesso ora
Utente DOC
 
Data registrazione: 25-01-2009
Residenza: AAB
Messaggi: 1,087
Predefinito

Salve,
per il filetto della candela bisogna rivolgersi ad una officina di rettifica che applicherà una boccolaccorre l'attrezzo specifico.
La perdita di benzina dal foro di sfiato significa che lo spillo di ammissione della benzina nella vaschetta non chiude bene.Ciò determina un aumento del livello del carburante che contribuisce ad "ingrassare" la carburazione,con conseguente ulteriore imbrattamento della candela.
L'imbrattamento della candela,con le attuali benzine,è comune a quasi tutti i motori di questo tipo ed epoca,si può migliorare qualcosa diminuendo il diametro del getto del massimo:il mio e di 94 invece di 110 e si riesce a marciare per una ventina di ore,prima di pulire\sostituire la candela.(NGK BP5HS;CHAMPION L92Y)
Il motore per la BCS 622 ha rotazione antioraria(lato volano) e bisogna vedere se quello nuovo,che intendi,ha la rotazione giusta,in tutti i casi si avrebbero problemi di combustione,con benzina verde.
I motori "cinesi" sopracitati hanno rotazione "normale" e non vanno bene.
LOMBARDINI fornisce ancora i motori diesel a rotazione sinistra per la BCS :sono il 3LD450S e forse alche il 3LD510
Esiste in commercio on line un motore diesel AXO sinistro,per la BCS 622 ma non ne conosco l'affidabilità
C
Il manuale.:http://www.ciaocrossclub.it/root/dis...AL480_VT88.pdf
Rispondi citando
  #95  
Vecchio 22-06-2012, 13.23.44
86dani 86dani non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 08-10-2007
Residenza: bg
Messaggi: 12
Predefinito

Ecco due foto della mia macchina..
Chissà dove si potrebbe trovare qualcuno in grado di far tal rettifica??
Dovendo scegliere sostituiresti un vt88 con il motore disel che mi hai indicato oppure rimarresti su un altro vt88?Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  Foto0236-600.jpg
Visite: 3412
Dimensione:  34.3 KB

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  Foto0237-600.jpg
Visite: 2003
Dimensione:  25.7 KB

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  Foto0238-600.jpg
Visite: 5346
Dimensione:  19.6 KB

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  Foto0240-600.jpg
Visite: 2551
Dimensione:  33.0 KB

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  Foto0243-600.jpg
Visite: 4290
Dimensione:  25.3 KB

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  Foto0246-600.jpg
Visite: 2299
Dimensione:  28.4 KB
Rispondi citando
  #96  
Vecchio 22-06-2012, 19.13.06
L'avatar di Roy Andrea
Roy Andrea Roy Andrea non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 11-06-2012
Residenza: Legnago, VR
Messaggi: 4
Predefinito

Ragazzi è partita al primo colpo, è come un sogno....
Vi ringrazio per i consigli.
Alla fine me toccato sostituire le puntine e il condensatore. Poi ho sistemato i cavi con le rispettive rondelle in plastica che erano 2.
La prossima tappa sarà sistemare le gomme e la barra di cui non so il nome.
Rispondi citando
Sponsored Links
  #97  
Vecchio 22-06-2012, 23.44.54
L'avatar di castagnetto
castagnetto castagnetto è connesso ora
Utente DOC
 
Data registrazione: 25-01-2009
Residenza: AAB
Messaggi: 1,087
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da 86dani Visualizza messaggio
Chissà dove si potrebbe trovare qualcuno in grado di far tal rettifica??
Pagine gialle:rettifica motori.
Citazione:
Originalmente inviato da 86dani Visualizza messaggio
Dovendo scegliere sostituiresti un vt88 con il motore disel che mi hai indicato oppure rimarresti su un altro vt88?
Facile dare cosigli con i soldi degli altri!
AXO costa 1100 Euro ma non se ne conose la qualità,magari è buono ma io non lo so;nessuno l'ha comprato?
Il LOMBARDINI è un signor motore,lo si trova sui 1400 Euro.
La BCS è una macchina molto durevole,è ancora in produzione,si trovano tutti i ricambi e la tua mi sembra ben tenuta:se si prevede un utilizzo adeguato potrebbe valere la pena di mettere questo motore.
Non mi entusiasma l'idea del VT 88 nuovo:è sempre un motore di trent'anni che darà gli stessi problemi dell'attuale e non esiste,in commercio,nessun ricambio.

Citazione:
Originalmente inviato da 86dani Visualizza messaggio
Ho letto il manuale ma non ho trovato istruzioni su come regolare le puntine o fare a messa a punto.
Infatti non c'è scritto,
le puntine le distanzio 0.5-0.6 mm
E' descritta la messa a punto della carburazione ma non esistono i getti di ricambio.
Rispondi citando
  #98  
Vecchio 23-06-2012, 13.51.06
MacGyver MacGyver non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 11-08-2005
Messaggi: 76
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da castagnetto Visualizza messaggio
AXO costa 1100 Euro ma non se ne conose la qualità,magari è buono ma io non lo so;nessuno l'ha comprato?
Il LOMBARDINI è un signor motore,lo si trova sui 1400 Euro.
Io sono passato al diesel su una BCS 622 e trovi le foto anche qui sul forum, perché Lombardini ? Perché ne ho tantissimi e non ho mai avuto problemi neppure con motori di 60 anni fa anzi.. ! Io ho messo un 3LD510/S "S" è perché ha il senso di rotazione antiorario "sinistro", ho lo stesso motore su un BCS 750 Power Safe acquistato lo scorso anno e va che è un piacere, infine sulla motofalciatrice con un pieno di gasolio lavori una giornata intera.

Ciao

Nicola
Rispondi citando
  #99  
Vecchio 29-06-2012, 08.21.10
L'avatar di castagnetto
castagnetto castagnetto è connesso ora
Utente DOC
 
Data registrazione: 25-01-2009
Residenza: AAB
Messaggi: 1,087
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da 86dani Visualizza messaggio
Ciao,sempre io....Nicola,il tuo motore sarebbe questo?http://www.veatec.it/index.php?page=...art&Itemid=135
Non trovo le foto della tua bcs con lombardini
Ti rispondo io:
Si,il tipo di motore è quello però,per la BCS,serve la versione S ovvero con rotazione antioraria vista dal lato volano.
C
Rispondi citando
  #100  
Vecchio 04-07-2012, 16.41.26
L'avatar di gas guzzler
gas guzzler gas guzzler non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 16-11-2011
Messaggi: 25
Predefinito Help motore ACME scarburato

salve a tutti!
ho acquistato da poco una falciatrice Bertolini con motore ACME 350cc pagata due soldi, perché ferma da tempo e malfunzionante.
ho già provveduto a verificare che ci sia la scintilla nella candela, pulito il carburatore, e controllato l'olio... dopo quache strappo di cordicella, la belva va in moto, ma sembra come scarburatissima...
tiene il minimo ma accelerando non cambia praticamente nulla, se non un cospicuo fumo nero allo scarico ed il motore gira come fosse affogato... agendo sulla vite di registro dell'aria, svitando o avvitando non cambia praticamente nulla... una cosa che ho notato oggi, chiudendo la benzina e lasciando che il motore si succhi il residuo in vaschetta, questo riprende a funzionare benissimo, ed accelera fino al regime massimo! quando riapro la benza per non farlo spegnere, questa riaffluisce in vaschetta e lui torna la minimo senza più accettare il gas, come all'inizio...
potrebbe essere un problema di troppa benzina in vaschetta? così ad una prima occhiata non mi sembra che lo spillo del galleggiande sia in qualche modo registrabile...
avete altri consigli?

grazie a chiunque interverrà per darmi un aiuto o un parere!

vi posto anche due foto:
Rispondi citando
  #101  
Vecchio 04-07-2012, 20.06.12
L'avatar di prosecco doc
prosecco doc prosecco doc non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 11-07-2008
Residenza: prealpi trevigiane
Messaggi: 123
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da gas guzzler Visualizza messaggio
salve a tutti!
ho acquistato da poco una falciatrice Bertolini con motore ACME 350cc pagata due soldi, perché ferma da tempo e malfunzionante.
ho già provveduto a verificare che ci sia la scintilla nella candela, pulito il carburatore, e controllato l'olio... dopo quache strappo di cordicella, la belva va in moto, ma sembra come scarburatissima...
tiene il minimo ma accelerando non cambia praticamente nulla, se non un cospicuo fumo nero allo scarico ed il motore gira come fosse affogato... agendo sulla vite di registro dell'aria, svitando o avvitando non cambia praticamente nulla... una cosa che ho notato oggi, chiudendo la benzina e lasciando che il motore si succhi il residuo in vaschetta, questo riprende a funzionare benissimo, ed accelera fino al regime massimo! quando riapro la benza per non farlo spegnere, questa riaffluisce in vaschetta e lui torna la minimo senza più accettare il gas, come all'inizio...
potrebbe essere un problema di troppa benzina in vaschetta? così ad una prima occhiata non mi sembra che lo spillo del galleggiande sia in qualche modo registrabile...
avete altri consigli?

grazie a chiunque interverrà per darmi un aiuto o un parere!

vi posto anche due foto:
Visto che ai pulito il carburatore ai guardato se lo spillo del galleggian te chiude l'afflusso di benzina o se il galleggiante sia rovinato che non penetri in esso la benzina?
Rispondi citando
  #102  
Vecchio 05-07-2012, 00.05.01
L'avatar di gas guzzler
gas guzzler gas guzzler non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 16-11-2011
Messaggi: 25
Predefinito

sinceramente non ci ho fatto caso... sarà la prima cosa che farò quando guarderò, domani stesso.... altro cosa potrebbe essere?
grazie!
Rispondi citando
  #103  
Vecchio 05-08-2012, 18.07.12
Stogafico4 Stogafico4 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-08-2012
Messaggi: 38
Predefinito problema motore ACME benzina

Salve a tutti, ho un problema con un motore di un motocoltivatore carraro 10 cv, il motore che monta è un ACME benzina 10 cv come già detto. Il suo problema è che quando vado ad accelerare , o scoppietta nel salire di giri e certe volte si spegne, o mentre è accelerato cala di giri... ma non è solo quello il problema, il secondo è che quando vado ad accelerare fa fumo nero dalla marmitta (non sempre), il carburatore l'ho già pulito, la candela è nuova, non me ne intendo tanto di candele... forse potrebbe anche essere la candela, ma non ne sono certo... non so più che fare

in attesa di risposta.
Rispondi citando
  #104  
Vecchio 05-08-2012, 19.30.00
E355 E355 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 21-07-2010
Messaggi: 1,598
Predefinito

Incomincia ad esaminare il colore della ceramica della candela,originariamente bianco,deve essere di color nocciola,con carburazione ottimale.
Mi sembra che già si sia discusso di un motore analogo con problemi di spillo conico,o livello carburante!
Rispondi citando
  #105  
Vecchio 06-08-2012, 11.01.15
Stogafico4 Stogafico4 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-08-2012
Messaggi: 38
Predefinito

ho guardato la ceramica della candela ed è nera, cosa devo fare ?
Rispondi citando
  #106  
Vecchio 06-08-2012, 20.44.50
L'avatar di prosecco doc
prosecco doc prosecco doc non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 11-07-2008
Residenza: prealpi trevigiane
Messaggi: 123
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Stogafico4 Visualizza messaggio
ho guardato la ceramica della candela ed è nera, cosa devo fare ?
Se il motore ha il filtro aria di carta comincia a pulirlo ne risentono tantissimo se è sporco
Rispondi citando
  #107  
Vecchio 07-08-2012, 10.56.19
E355 E355 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 21-07-2010
Messaggi: 1,598
Predefinito

ACME ha costruito motori anche a petrolio,se è anche il tuo caso dovresti avere il doppio serbatoio.
Dei difetti da te esposti,le cause possono essere molteplici,esaminiamone alcuni:il filtro dell'aria sporco,il galleggiante del carburatore che si è abbassato,crea trabocchi di carburante nell'aspirazione,e puo essere causa di miscela ricca.
Questi motori hanno il regolatore di velocità;consiste in un'asta che fuoriesce dal motore ed è collegata alla farfalla del carburatore.
Idividua ed esamina il congegno,che non abbia giochi vari,controlla l'alberino della farfalla carburatore,non deve avere gioco rispetto al foro del carburatore.
Con il motore in moto prova a spingere manualmente l'astina del regolatore,in modo d'accelerare il motore,il motore deve essere progressivo,mentre l'astina tenderà a contrastare il movimento.
Al rilascio tornerà bruscamente al minimo e può anche scoppiettare,ma non si deve spegnere.
Rispondi citando
  #108  
Vecchio 07-08-2012, 11.59.21
Stogafico4 Stogafico4 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-08-2012
Messaggi: 38
Predefinito

Guarda ti volevo anche dire che quando accelero il motore scoppietta, apparte quello ti volevo anche dire che quando premo la molla per fare passare meglio il carburant, vedo che dal bocchettone (che e' attaccato il filtro) gocciola della benzina puo darsi che sia quello il problema .... (comunque il motore e soltanto benzina no petrolio o altri additivi sapevo soltanto che una volta la facevano andare a benzina agricola )
Rispondi citando
  #109  
Vecchio 07-08-2012, 12.17.47
volpe83 volpe83 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-10-2010
Messaggi: 13
Predefinito

Gli scoppi irregolari secondo me sono il sintomo del cattivo funzionamento delle puntine. Sotto il carburatore dovresti avere il pulsantino per spegnere il motore, e in quel carterino dentro ci sono le puntine. Ti consiglio di sostituirle, costano una 15ina di euro. Occhio a rimontarle bene perchè hanno un piccolo registro di fase. Fai girare il volano e appena il pistone arriva al suo punto morto superiore controlla che le puntine siano chiuse.
Rispondi citando
  #110  
Vecchio 07-08-2012, 12.44.57
Stogafico4 Stogafico4 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-08-2012
Messaggi: 38
Predefinito

Ok cerchero' di sustituirle perche' pure per mio papa' lo pensava... Grazie comunque
Rispondi citando
  #111  
Vecchio 07-08-2012, 13.20.17
E355 E355 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 21-07-2010
Messaggi: 1,598
Predefinito

Il tipo di benzina poco conta,la manovra che tu fai serve a riempire la vaschetta del carburatore,quando è stata precedentemente svuotata,l'importante è che non goccioli dopo,cioè a regime.
Per controllare le puntine ti occorre un spessimetro,potrebbero essere strette a causa del consumo della parte che striscia sulla camma,oppure bucherellate,con un nottolino sporgente,che in pratica ne riduce lo spazio.
Lo spazio fra le puntine standard è di 4 decimi (0,4),ma questi motori dovrebbero andare a 0,6-0,7.
Rispondi citando
  #112  
Vecchio 07-08-2012, 13.27.54
Stogafico4 Stogafico4 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-08-2012
Messaggi: 38
Predefinito

quindi le puntine prima del punto morto che le chiude, dovrebbero essere 6 decimi ?
Rispondi citando
  #113  
Vecchio 07-08-2012, 17.10.39
E355 E355 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 21-07-2010
Messaggi: 1,598
Predefinito

A mio personale parere dovrebbero andare a 4 decimi,di questo motore non ho manuali tecnici purtroppo!Non sarebbe impossibile che funzioni a 0,6,soprattutto nel caso che l'alberino abbia assunto del gioco,si giustificherebbe la necessità di una maggiore apertura fra le puntine.Hai la possibilità di effettuare la misura,comunque osserva bene lo stato d'uso,e non trascurare la pulizia del filtro.
Rispondi citando
  #114  
Vecchio 07-08-2012, 17.16.33
Stogafico4 Stogafico4 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-08-2012
Messaggi: 38
Predefinito

no sono le puntine, apunto perchè prima la ho accesa e ha fatto molta fatica perchè la candela faceva pochissima corrente, quindi penso che siano le puntine. Poi un'altra cosa, quando accelero sembra quasi che ci siano i fuochi artificiali.... !!
Rispondi citando
  #115  
Vecchio 07-08-2012, 17.35.54
E355 E355 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 21-07-2010
Messaggi: 1,598
Predefinito

Effettua il controllo.Ripeto con l'uso vanno soggette a chiudersi,e possono causare difficoltà d'avviamento.
Rispondi citando
  #116  
Vecchio 07-08-2012, 18.14.44
Stogafico4 Stogafico4 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-08-2012
Messaggi: 38
Predefinito

appena visto, si aprono e anche bene, però sono consumate... !
Rispondi citando
  #117  
Vecchio 07-08-2012, 18.37.24
E355 E355 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 21-07-2010
Messaggi: 1,598
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Stogafico4 Visualizza messaggio
appena visto, si aprono e anche bene, però sono consumate... !
Cosa vuol dire? Senza un riferimento numerico non ha senso. Un'apertura eccessiva è lo stesso causa di problemi. Le puntine non si consumano; in pratica su una faccia si crea uno scavo tipo un cratere,e sull'altra come una montagna contrapposta,questo nei casi gravi,spesso si trovano come bruciacchiate.
Rispondi citando
  #118  
Vecchio 07-08-2012, 23.03.02
L'avatar di castagnetto
castagnetto castagnetto è connesso ora
Utente DOC
 
Data registrazione: 25-01-2009
Residenza: AAB
Messaggi: 1,087
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Stogafico4 Visualizza messaggio
Salve a tutti, ho un problema con un motore di un motocoltivatore carraro 10 cv, il motore che monta è un ACME benzina 10 cv come già detto. Il suo problema è che quando vado ad accelerare , o scoppietta nel salire di giri e certe volte si spegne, o mentre è accelerato cala di giri... ma non è solo quello il problema, il secondo è che quando vado ad accelerare fa fumo nero dalla marmitta (non sempre), il carburatore l'ho già pulito, la candela è nuova, non me ne intendo tanto di candele... forse potrebbe anche essere la candela, ma non ne sono certo... non so più che fare

in attesa di risposta.
Salve,
Doverebbe trattarsi di un Acme ALN 330 oppure AT 330
In questi casi le puntine vanno registrate a 0,4 - 0,5 mm
La candela deve essere NGK BP5HS o equivalente.
Le puntine devono avere le superfici lucide,sono tollerati picolissimi crateri ma non devono esserci protuberanze.
In tutti icasi questi motori,nati per la benzina agricola,avranno sempre problemi di funzionamento regolare e tenderanno ad imbrattare di fuliggine la candela.
C
Rispondi citando
  #119  
Vecchio 08-08-2012, 11.56.14
Stogafico4 Stogafico4 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-08-2012
Messaggi: 38
Predefinito

non c'è un additivo da mettere nella benzina ?? per questi motori ?
Rispondi citando
  #120  
Vecchio 08-08-2012, 12.00.07
B 225 B 225 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 09-01-2007
Residenza: Noale (VE)
Messaggi: 357
Predefinito

X castagnetto: Casomai saranno nati per la benzina super più che per quella agricola.

Io sulla bcs ho un acme VT88 e ormai da anni non uso più l'additivo sostitutivo del piombo, e va comunque come un orologio, anche con benzina vecchia di un anno.

Ultima modifica di B 225 : 08-08-2012 alle ore 13.07.28 Motivo: Corretto lapsus!
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Motore ACME diesel in officina td57 SOS Officina "Agricola" 18 28-10-2015 22.21.55


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22.06.57.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia