Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Macchine Agricole > SOS Officina "Agricola"

SOS Officina Agricola
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 01-03-2007, 21.55.35
L'avatar di ValerioL25
ValerioL25 ValerioL25 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 04-12-2005
Residenza: San Vittore di Cesena FC www.ilcampodeifiori.com
Messaggi: 35
Predefinito Fiat 640

Ho un 640/12, funziona bene e non fa il fumo da acceso ma non va in moto bene. Che problema ha? Mi hanno detto che forse è il motorino d'avviamento; il motore lo fa girare facendo del fumo grigio ma non parte.
Al momento uso una spruzzata di etere ma devo smetterlo subito perchè rovina il motore.

Ultima modifica di Filippo B : 02-03-2007 alle ore 18.29.39
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 02-03-2007, 07.32.09
ggyno ggyno non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 25-04-2006
Residenza: chieri torino
Messaggi: 429
Predefinito

poterebbero essere le spazzole a carboncino dell' indotto del motorino di avvamento,
al mio quando non partiva piu' tanto prima di fargli il motore , gli avevo messo un motorino di avviamento "rinforzato " che girava il doppio piu veloce, ma glio ho cambiato anche la batteria e glieno messa quella del 850 che ha i 2 poli su di un lato , e per sicurezza gli ho montato lo stacca battreria sul polo positivo.
Comunque controlla anche l'lternatore che carichi bene, perche' ebbi riscontrato dopo la modifica del motorino di avviemnato che avevo l'alternatore che faceva le bizze , e ne montai uno autoregolato della uno tds , che va che e' una meraviglia
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 03-03-2007, 19.02.45
L'avatar di Skad
Skad Skad non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 15-11-2006
Residenza: SanMartino in Olza (pc)
Messaggi: 66
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da ValerioL25 Visualizza messaggio
Ho un 640/12, funziona bene e non fa il fumo da acceso ma non va in moto bene. Che problema ha? Mi hanno detto che forse è il motorino d'avviamento; il motore lo fa girare facendo del fumo grigio ma non parte.
Al momento uso una spruzzata di etere ma devo smetterlo subito perchè rovina il motore.
ma con l'etere ti parte bene????secondo mè se con l'etere parte non dovrebbe essere un problema di motorino di avviamente,anche se l'etere scoppia prima del gasolio,corregetemi pure ma non è che per caso stà perdendo compressione????
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 03-03-2007, 19.15.03
ggyno ggyno non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 25-04-2006
Residenza: chieri torino
Messaggi: 429
Predefinito

si e' vero che e' un problema di accensione , pero' se col motorino di avviamneto rinforzato , che gira 3 volte piu veloce , dicoamo che ci mette meno a partire.
Scusa Valerio , ma la candelletta che sprigiona la fiammate a gasolio sul collettore di aspirazione , funziona correttamente?
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 04-03-2007, 18.30.52
L'avatar di ValerioL25
ValerioL25 ValerioL25 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 04-12-2005
Residenza: San Vittore di Cesena FC www.ilcampodeifiori.com
Messaggi: 35
Predefinito

Non penso che il mio trattore abbia candelette. Comenque oggi è venuto quello che ripara pompe e iniettori e mi ha detto che dovrebbe essere solo un problema di motorino avv. e mi ha fatto notare che i cavi della batteria sono molto rovinati e vecchi. Ha detto di cambiarli e di farne arrivare uno di massa - più vicino al motore di avv. Vi farò sapere.
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 09-03-2007, 21.46.09
L'avatar di ValerioL25
ValerioL25 ValerioL25 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 04-12-2005
Residenza: San Vittore di Cesena FC www.ilcampodeifiori.com
Messaggi: 35
Predefinito

Oggi finalmente ho messo in moto il 640 senza problemi.
Ho smontato il motorino di avviamento e c'erano le spazzole quasi finite e tutta la polvere nera di queste e le ho cambiate. Provo a mettere in moto e la batteria se ne va (era vecchia). L'ho comprata nuova da 145 Ampere e gli ho cambiato il filo della massa ( - ) perchè era consumato dall'acido e si scaldava. Non ci credevo neanch'io: 2 giri e va.
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 22-11-2007, 11.12.56
pablito pablito non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 11-01-2006
Residenza: Asti
Messaggi: 319
Predefinito Fiat 640

ciao, sono un felice possessore di un fiat 640, purtroppo sono arrivato al capolinea della frizione e in questi mesi invernali devo provvedere alla sostituzione. parlando con alcuni agricoltori, uno dice di mettere una valeo, l'altro di mettere una lux o luk, ecc.. chiedo a qualche esperto del forum quale sia la migliore per il 640
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 22-11-2007, 11.41.59
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,895
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da pablito Visualizza messaggio
ciao, sono un felice possessore di un fiat 640, purtroppo sono arrivato al capolinea della frizione e in questi mesi invernali devo provvedere alla sostituzione. parlando con alcuni agricoltori, uno dice di mettere una valeo, l'altro di mettere una lux o luk, ecc.. chiedo a qualche esperto del forum quale sia la migliore per il 640
Interessante,ci sono agricoltori che sono in grado di valutare la differenza fra due differenti produttori di frizioni,per modelli equivalenti?
Personalmente,che differenza ti aspetti di trovare in base a ciò che ti hanno riferito?
Che cosa ti fà ritenere che abbia fondamento quello che ti è stato riferito?
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 22-11-2007, 13.12.41
86 86 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-09-2004
Residenza: colline interne prov.di pisa
Messaggi: 233
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da pablito Visualizza messaggio
ciao, sono un felice possessore di un fiat 640, purtroppo sono arrivato al capolinea della frizione e in questi mesi invernali devo provvedere alla sostituzione. parlando con alcuni agricoltori, uno dice di mettere una valeo, l'altro di mettere una lux o luk, ecc.. chiedo a qualche esperto del forum quale sia la migliore per il 640
allora,
la valeo dovresti trovarla a miglior prezzo e da quasi tutti i ricambisti, la luk ad un prezzo un pò più alto ma la qualità è migliore, se non erro dovrebbe essere quella che produceva la frizione originale per quelle macchine.
io prenderei la luk.
ciao
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 22-11-2007, 19.33.30
challenger challenger non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 13-04-2004
Residenza: gombito
Messaggi: 1,351
Predefinito

dipende con quali arnesi usi il 640, il mio dt con pala, sono costretto a mettere sempre luck con cerametalix, se il tuo non e molto sollecitato con certi lavori puoi usare quella con impasto dei dischi tradizionale, che risulta piu morbida per certe tipologie di lavoro
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 23-11-2007, 08.55.27
pablito pablito non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 11-01-2006
Residenza: Asti
Messaggi: 319
Predefinito

il mio e' semplice trazione, non lo uso con nessuna pala, il suo lavoro principale e' falciare l'erba con una rotofalce a tamburi , lo sforzo principale di usura della frizione secondo me e' quando parti con il motore a pieni regimi con annessa rotofalce.
x challenger, spiegami cos'e il cerametalix, l'impasto tradizionale e che differenza c'e' sulle tipologie di lavoro.
grazie delle risposte ciao
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 09-09-2008, 10.06.10
Zeb Macahan Zeb Macahan non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 04-09-2008
Messaggi: 1
Predefinito Perdita olio

Ciao Anche io ho comprato un 640 martedì, ho notato che ha una perdita di olio dalla coppa del differenziale posteriore, devo sostituire il paraolio di una ruota, ma nell'attesa da dove si aggiunge cosa mi dite del fatto ke la fresa non scende abbastanza, stavo controllando se si possono allungare i bracetti del sollevatore, altra cosa come si inserisce la presa di forza sincronizzata alla velocità.grazie alberto
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 09-09-2008, 12.27.02
challenger challenger non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 13-04-2004
Residenza: gombito
Messaggi: 1,351
Predefinito

l'olio lo aggiungi dal tappo sul tunnel centrale posto vicino alla leva di azionamento della pdf, la sincronizzata di pdf la innesti con la leva posta sul tunnel centrale posta appena sotto al sedile(sempre se il trattore ne è provvisto) dove sono ataccati i bracci inferiori del sollevatore sul corpo del trattore ci sono 2 fori, prova a cambiare posizione, poi quando usi la fresa per farla scendere tutta devi mettere il sollevatore a sforzo controllato tirandoin alto la leva a mezzaluna posta dietro al sollevatore .
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 10-09-2008, 06.57.33
L'avatar di Alle
Alle Alle non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 16-08-2004
Residenza: Maranello 44°30'28.85 N 10°53'41.82 E
Messaggi: 1,257
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Zeb Macahan Visualizza messaggio
Ciao Anche io ho comprato un 640 martedì, ho notato che ha una perdita di olio dalla coppa del differenziale posteriore, devo sostituire il paraolio di una ruota, ma nell'attesa da dove si aggiunge
Se per coppa intendi i riduttori l'olio và aggiunto dal tappo che si trova a metà del riduttore stesso
__________________
Tosi Alessandro
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 12-03-2010, 11.09.35
valter valter non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-05-2006
Messaggi: 25
Predefinito accensione fiat 640

Buongiorno a tutti,
ho un 640 dt8. Volevo ovviamente chiedere un consiglio.
Ho dei terreni al paese di mia madre ed ogni volta che ci vado e metto in moto il “mostro” (premetto che capita una volta ogni 3 - 4 mesi) succede una cosa molto strana: fa una difficoltà impressionante a mettersi in moto. Il motorino di avviamento non gira velocemente e tutto il meccanismo risulta rallentato.

Inizialmente pensavo che il problema fosse la batteria (che non avesse un forte spunto!!!). L’ho cambiata e l’ho ricaricata al massimo della sua capacità prima di metterla "sotto". Ne ho presa una da 180 Ah con spunto di 1000 Ah (il costruttore dice che basta una 120 Ah con spunto da 600Ah) ma nonostante tutto, in accensione, delle volte impiego anche 2 minuti nei quali sto costantemente sul tasto di accensione.

La maggior parte delle volte sono costretto ad attaccare in parallelo la batteria della macchina per evitare, alla fine, che la batteria del trattore si scarichi.

Una volta messo in moto se dovessi rispengerlo e subito dopo riaccenderlo il problema non si presenta (anche se il motorino di avviamento gira sempre lentamente) invece ogni volta che mi fermo, per es. per lavorare ai terreni e riprovo dopo due-tre ore a rimetterlo in moto, diventa un’agonia.
Non so cosa fare. Ogni volta che mi metto al posto di guida provo una sensazione di angoscia che si accompagna alla domanda “questa volta si metterà in moto?”

A qualcun altro succede o è nel passato accaduto questo "problema"? E cosa posso fare?
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 12-03-2010, 20.08.42
challenger challenger non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 13-04-2004
Residenza: gombito
Messaggi: 1,351
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da valter Visualizza messaggio
Buongiorno a tutti,
ho un 640 dt8. Volevo ovviamente chiedere un consiglio.
Ho dei terreni al paese di mia madre ed ogni volta che ci vado e metto in moto il “mostro” (premetto che capita una volta ogni 3 - 4 mesi) succede una cosa molto strana: fa una difficoltà impressionante a mettersi in moto. Il motorino di avviamento non gira velocemente e tutto il meccanismo risulta rallentato.

Inizialmente pensavo che il problema fosse la batteria (che non avesse un forte spunto!!!). L’ho cambiata e l’ho ricaricata al massimo della sua capacità prima di metterla "sotto". Ne ho presa una da 180 Ah con spunto di 1000 Ah (il costruttore dice che basta una 120 Ah con spunto da 600Ah) ma nonostante tutto, in accensione, delle volte impiego anche 2 minuti nei quali sto costantemente sul tasto di accensione.

La maggior parte delle volte sono costretto ad attaccare in parallelo la batteria della macchina per evitare, alla fine, che la batteria del trattore si scarichi.

Una volta messo in moto se dovessi rispengerlo e subito dopo riaccenderlo il problema non si presenta (anche se il motorino di avviamento gira sempre lentamente) invece ogni volta che mi fermo, per es. per lavorare ai terreni e riprovo dopo due-tre ore a rimetterlo in moto, diventa un’agonia.
Non so cosa fare. Ogni volta che mi metto al posto di guida provo una sensazione di angoscia che si accompagna alla domanda “questa volta si metterà in moto?”

A qualcun altro succede o è nel passato accaduto questo "problema"? E cosa posso fare?
Vi sono stati in passato motorini di avviamento che assorbivano troppa corrente e di conseguenza giravano lenti.
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 15-03-2010, 09.46.29
valter valter non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-05-2006
Messaggi: 25
Predefinito

Ti ringrazio per la risposta.
Anche io pensavo che vi fosse una responsabilità del motorino di avviamento.
Gli darò un'occhiata. Ho letto proprio in questa sezione, comunque, che esistono in commercio dei motorini di avviamento più veloci. Qualcuno può darmi indicazioni in merito.
Tutti i consigli sono comunque ben accetti.
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 06-02-2011, 23.55.40
Fabio Rocca Fabio Rocca non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-11-2010
Messaggi: 21
Predefinito 640 dt

Salve a tutti , sto restaurando un fiat 640 dt , ho letto parecchi vostri consigli su argomenti meccanici e direi che mi sono stati utilissimi e per questo ringrazio tutti ; volevo chiedervi un consiglio , come posso capire se i cuscinetti delle ruote posteriori sono usurati? Ho fatto diversi tentativi , le ho alzate da terra , e girano benissimo , non ho nessuna perdita di olio da nessun lato , una cosa che però mi sembra strana è che quando il mezzo e fermo , e lo faccio dondolare manualmente , sento un pizzico di gioco nelle 2 ruote posteriori,viti centrali ed esterne controllate e serrate . ringraziandovi anticipatamente Fabio Rocca.
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 07-02-2011, 19.03.12
challenger challenger non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 13-04-2004
Residenza: gombito
Messaggi: 1,351
Predefinito

Quel gioco se provi lo troverai anche in un mezzo nuovo, anche se in misura minore, è solo la sommatoria di tutte le tolleranze della catena cinematica.Per i cuscinetti, se non hai modo di toccarli con mano o vederli attraverso qualche sportello di ispezione, il metodo sicuro è quello di verificarli da smontati, ma questo si fa solo in occasione di rotture, o revisione totale voluta.
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 07-02-2011, 20.30.14
Fabio Rocca Fabio Rocca non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-11-2010
Messaggi: 21
Predefinito

ti ringrazio vivamente del consiglio cerchero di pubblicare la foto del mezzo in questione affinche lo possiate vedere

Salve a tutti , volevo avere dei chiarimenti su come procedere per sostituire il paraolio della ruota anteriore del mio fiat 640 dt anzi dei due paraoli , invece quello della presa di forza , se la utilizzo , non perde se invece la lascio ferma per diversi giorni , inizia a gocciolarmi. penso forse che sia anche per colpa del freddo .anticipatamente ringrazio chiunque mi dia consigli su come procedere per lo smontaggio di ambedue le parti grazie

Ultima modifica di Alle : 08-02-2011 alle ore 08.14.45 Motivo: Uniti messaggi consecutivi-Il regolamento vita d'inserire messaggi consecutivi nell'arco delle 24 ore usare il tasto "Modifica Messaggio" GRAZIE
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 14-02-2011, 23.04.08
Fabio Rocca Fabio Rocca non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-11-2010
Messaggi: 21
Predefinito

io ho appena aperto il mio 640 doppia trazione , eho come frizione , una valeo posso dire che come frizione va bene , non mi a mai dato nessun problema
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 15-02-2011, 22.09.27
Fabio Rocca Fabio Rocca non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-11-2010
Messaggi: 21
Smile informazione tecnica meccanica

Salve a tutti , avrei bisogno di un consiglio : dovrei sostituire due paraolio del mio fiat 640 dt , e volevo alcuni chiarimenti. 1 Il primo paraolio , è quello della pdf; se tolgo il gancio di traino posteriore e svito la piastra dove c'e la pdf , riesco a cambiarlo? 2 il paraolio nella ruota anteriore sinistra ................. tolgo la ruota , svito la testina dello sterzo , tolgo i 2 mozzi superiore e inferiore (quelli a 3 viti con ingrassatore) , e poi domanda il blocco completo mi esce?
Gli ingranaggi satellitari , li devo smontare o nella parte esterna non tocco niente fuorche il tappo per togliere l'olio ? Ringrazio anticipatamente chi mi da un consiglio chiarimento che almeno magari evito smontaggi inutili.
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 16-02-2011, 13.02.28
L'avatar di Alle
Alle Alle non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 16-08-2004
Residenza: Maranello 44°30'28.85 N 10°53'41.82 E
Messaggi: 1,257
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Fabio Rocca Visualizza messaggio
Salve a tutti , avrei bisogno di un consiglio : dovrei sostituire due paraolio del mio fiat 640 dt , e volevo alcuni chiarimenti. 1 Il primo paraolio , è quello della pdf; se tolgo il gancio di traino posteriore e svito la piastra dove c'e la pdf , riesco a cambiarlo?
Ti allego le immagini così mi spiego meglio, immagine nr 1 togli la protezione della PTO e con un'oggetto appuntito togli l'anello di tenuta senza rovinare la sede e introduci quello nuovo senza smontare nulla di commplicato
Citazione:
Originalmente inviato da Fabio Rocca Visualizza messaggio
2 il paraolio nella ruota anteriore sinistra ................. tolgo la ruota , svito la testina dello sterzo , tolgo i 2 mozzi superiore e inferiore (quelli a 3 viti con ingrassatore) , e poi domanda il blocco completo mi esce?
Gli ingranaggi satellitari , li devo smontare o nella parte esterna non tocco niente fuorche il tappo per togliere l'olio ? Ringrazio anticipatamente chi mi da un consiglio chiarimento che almeno magari evito smontaggi inutili.
Quale paraolio ti perde quello del semiasse o quello del riduttore?
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  pto640.jpg‎
Visite: 7548
Dimensione:  161.4 KB  
__________________
Tosi Alessandro
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 06-03-2011, 01.55.45
Fabio Rocca Fabio Rocca non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-11-2010
Messaggi: 21
Smile informazione tecnica

gentilmente , qualcuno saprebbe dirmi come devo procedere per la sostituzione o ring (si trova nella scatola riduttore motrici azionata dalla leva sulla sinistra lato gabina )modello trattore fiat 640 dt mi spiego meglio , la leva posta sul riduttore delle motrici , mi perde un pochino di olio , non capisco se devo togliere tutto il blocco , oppure svitare la barretta che tiene questa levetta e poi sfilarla . anticipatamente ringrazio .
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 06-03-2011, 13.57.13
rendefra rendefra non è connesso
Moderatore Officina Agricola
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 1,926
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Fabio Rocca Visualizza messaggio
gentilmente , qualcuno saprebbe dirmi come devo procedere per la sostituzione o ring (si trova nella scatola riduttore motrici azionata dalla leva sulla sinistra lato gabina )modello trattore fiat 640 dt mi spiego meglio , la leva posta sul riduttore delle motrici , mi perde un pochino di olio , non capisco se devo togliere tutto il blocco , oppure svitare la barretta che tiene questa levetta e poi sfilarla . anticipatamente ringrazio .
Non è un lavoro complicato ma devi smontare tutto il blocco(scatola) recuperando tutto l'olio del cambio prima. Solo quando avrai la "scatola" smontata potrai fare la sostituzione che ti serve
.
__________________
Ren57
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 06-03-2011, 20.13.35
Fabio Rocca Fabio Rocca non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-11-2010
Messaggi: 21
Predefinito

ma comunque una volta aperto il riduttore , dentro cosa mi dovrei trovare ? , Non vorrei smontare il blocco e poi aver problemi a rimontarlo perche magari dentro non avendo in mano lo schema tecnico ci fosse qualche molla che nell'aprire salta via .
comunque ti ringrazio dell'informazione che mi ai scritto Fabio ............
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 06-03-2011, 20.32.22
rendefra rendefra non è connesso
Moderatore Officina Agricola
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 1,926
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Fabio Rocca Visualizza messaggio
ma comunque una volta aperto il riduttore , dentro cosa mi dovrei trovare ? , Non vorrei smontare il blocco e poi aver problemi a rimontarlo perche magari dentro non avendo in mano lo schema tecnico ci fosse qualche molla che nell'aprire salta via .
comunque ti ringrazio dell'informazione che mi ai scritto Fabio ............
Se sei incerto prova a vedere sul sito trattore.it , lo spaccato del gruppo DT. Poi deciderai come proseguire.
Saluti....
__________________
Ren57
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 17-03-2011, 19.28.40
Fabio Rocca Fabio Rocca non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-11-2010
Messaggi: 21
Smile sostituzione paraolio semiasse trazione anteriore ruota destra

salve a tutti gli utenti , ho sostituito i paraolio ruota anteriore destra del mio 640 doppia trazione , volevo sapere per il rimontaggio del riduttore , evitando di togliere la parte esterna dove c'è il tappo livello olio , quale sistema posso adottare per ingranare il giunto del semiasse al blocco riduttore ? centrarlo a mano , mi risulta assai complicato , 10 minuti per sostituire e montare il semiasse cardanico e poi ore per il riduttore , è una cosa possibile ?
cordiamente ringrazio
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 17-03-2011, 19.57.21
Fabio Rocca Fabio Rocca non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-11-2010
Messaggi: 21
Predefinito problema pompa

ho sostituito o ring del supplemento di una pompa modello cav trattore 640; nel sostituirlo , la pompa mi si è vuotata un po; per far partire il motore , ho spurgato la pompa , ho allentato i condotti degli iniettori ; ma non parte comunque ; dove ho sbagliato ?devo forse trainarlo ? domanda , ma devo aprire 1 solo condotto o tutti e 4 ?la procedura come sarebbe ? il pompista mi a spiegato che sul sepplemento , non ci sono molle ne niente riguardo l'anticipo , però non mi a detto come spurgarlo ! magari esistono diversi modi

grazie anticipatamente
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 17-03-2011, 20.13.34
L'avatar di zimasto
zimasto zimasto non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-05-2005
Residenza: salerno
Messaggi: 69
Predefinito

ciao, vedi che cè un vite piccolina ( con la chiave da 7 o 8 al massimo ) sull'estremità superiore della pompa precisamente ad un angolo del coperchio superiore ( dove si trova l'alberino dell'accelleratore) allentala solo e pompa con la pompetta manuale, quando esce solo gasolio chiudi di nuovo la vite di spurgo e metti in moto, se ancore non parte allenta anche le cannette sugli ignettori e vai girare fino a quando non spruzza anche li il gasolio ( attento a non bruciare il motorino di avviamento) se dopo un po che giri non esce niente fermati e riprova dopo 5 minuti, se non spruzza anche dopo vari tentativi sei costretto a chiamare il pompista con la speranza che non sia successo niente quando hai sostituito l' " o- ring "
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22.09.40.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia