Torna indietro   Forum Macchine > Macchine Edili / Industriali > Macchine e Lavori Stradali

Forum Macchine e Lavori Stradali
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 27-02-2007, 16.51.54
L'avatar di geos
geos geos non è connesso
Moderatore Macchine e Lavori Stradali
 
Data registrazione: 21-08-2005
Residenza: Massa
Messaggi: 611
Predefinito Acquisizione IR road pavement

Comunico a tutti i lettori e frequentatori del forum che la IR road pavement è stata acquisita dalla Volvo,adesso sorgono un po di interrogativi....
che ne sarà del marchio di finitrici ABG?
la Volvo che intenzioni ha con il marchio acquisito?sicuramente metterà la sua impronta nelle fasi costruttive nel processo qualitativo ecc. ecc.ma in che modo?
saranno rivisti completamente i progetti o cosa?
cambieranno i colori, i nomi sulla finitrice....
forse fra un po di tempo sapremo + cose,intanto ringrazio il nostro amico Bud che stamani mi ha chiamato dandomi questa notizia e in accordo c on lui abbiamo deciso che il primo che si collegava la avrebbe scritta...quindi adesso date pure i vostri giudizi e io cercherò altre informazioni
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 27-02-2007, 17.36.20
L'avatar di Canzio
Canzio Canzio non è connesso
Esperto Ammann Yanmar
 
Data registrazione: 06-11-2003
Residenza: SARONNO
Messaggi: 226
Predefinito

complimenti mi avete bruciato sul tempo.....
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 27-02-2007, 20.42.20
L'avatar di catman76
catman76 catman76 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2002
Residenza: Erbusco BS
Messaggi: 276
Predefinito

Avrà acquisito quindi anche la Blaw Knox americana e quella inglese???
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 27-02-2007, 22.33.35
L'avatar di Giorgio_Cat
Giorgio_Cat Giorgio_Cat non è connesso
Moderatore MMT
e Modellismo
 
Data registrazione: 31-03-2005
Residenza: Grottaferrata ROMA
Messaggi: 3,127
Predefinito

Grande volvo che fa un salto di qualita' nel settore macchine stradali...
__________________
Giorgio - MMT STAFF
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 28-02-2007, 00.11.52
L'avatar di Bud
Bud Bud non è connesso
Esperto Lavori stradali
 
Data registrazione: 08-07-2006
Messaggi: 121
Predefinito

Vorrei avere qualche parere dai frequentatori del forum su questo argomento :
Atlas Copco Leader del settore aria compressa e cave insieme a Ingersoll Rand , si butta nel settore stradale acquisendo Dynapac in questo modo diciamo che va ad avere una gamma sempre più vicina a quella di Ingersoll che possiede ABG .
Ingersoll cosa ti fa .......?
La settimana dopo cede la linea stradale.......chi l'avrà vista giusta Atlas o Ingersoll ?
Sono convinto che Volvo abbia fatto la cosa giusta visto che non è riuscita a chiudere con Dynapac (cosa di cui si vociferava da anni) con ABG ha preso un ottimo prodotto .
La mossa di Atlas Copco la capisco meno , secondo voi ?
Canzio tu cosa ne pensi ?
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 28-02-2007, 15.04.56
L'avatar di Canzio
Canzio Canzio non è connesso
Esperto Ammann Yanmar
 
Data registrazione: 06-11-2003
Residenza: SARONNO
Messaggi: 226
Predefinito

ciao bud grazie per il coinvolgimento nella discussione.....
io penso che le ultime e recenti operazioni che hanno caratterizzato il mercato siano da analizzare sotto due aspetti differenti.....
atlas che acquista dynapac a dieci volte il valore di mercato o a cinque volte di piu' del valore offerto da terex lascia pensare piu' ad una operazione
economica finanziaria piu' che ad una acquisizione per fini commerciali.....
chiaramente in questo caso il fondo di investimento altor ottiene una plusvalenza elevatissima ed un apporto di liquidita' considerevole a tutto beneficio dei gestori del fondo...quindi di industriale in questa operazione ci vedo poco...il tempo ci dira' perche' atlas abbia acquisito un marchio
cosi' strategico ad un prezzo cosi' alto che oltretutto non fa' parte del
core business del gruppo.....
la seconda operazione...quella di volvo potrebbe essere la reazione della
famiglia wallenberg....proprietari di volvo alla mancata acquisizione della dynapac...quindi il ritorno frenetico sul mercato per acquisire un marchio
che consente finalmente a volvo di poter essere inserita nel ristretto cerchio
mondiale dei full liner.......
ciao a tutti e buon lavoro
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 28-02-2007, 16.59.40
L'avatar di bimbo
bimbo bimbo non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 15-05-2006
Residenza: Bologna
Messaggi: 35
Predefinito

Ritengo che la globalizzazione dei mercati sia il futuro per le grandi case costrutrici per questo motivo esse debbono avere una gamma completa dei prodotti che possano coprire tutte le esigenze che questi nuovi mercati richiederanno. Il prodotto Macchine Stradali è il naturale completamento di gamma per le aziende di Macchine movimento terra , solo così si spiega la corsa che sta avvenendo prima del Bauma di tutti questi grandi gruppi per presentarsi come aziende globalmente complete pronte per il mercato mondiale.
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 28-02-2007, 22.03.46
L'avatar di FabioD
FabioD FabioD non è connesso
Esperto Macchine Stradali
 
Data registrazione: 20-06-2003
Residenza: Seregno (MI)
Messaggi: 567
Predefinito

Finalmente la conferma alle voci che sentivo da qualche mese e delle quali non ero grn che convinto.
L'acquisizione permette a Volvo di proporre finitrici e rulli nella propria gamma costruzioni, questa è l'evidenza, quanto al lato economico.....chi lo sa.

Appoggio Canzio rispetto al fatto che commercialmente ne Dynapac ne ABG necessitino di una spinta tecnologica per incrementare la qualità dei prodotti, è invece vero che compagnie più ricche finanziariamente sono una base perfetta per aspirare a traguardi tecnologici futuri.
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 01-03-2007, 11.09.22
L'avatar di Bud
Bud Bud non è connesso
Esperto Lavori stradali
 
Data registrazione: 08-07-2006
Messaggi: 121
Predefinito

Sono concorde con le riflessioni di Canzio solo il tempo ci dirà quanto di queste strategie sarà realizzato per fini economici e quanto per fini commerciali , certo la strategia del full liner , importante per l'acquisizione commerciale di reti ben organizzate , da un punto di vista industriale non mi sembra che abbia portato grandi innovazioni tecnologiche .
Se guardo il panorama attuale vedo più ricerca e innovazione nei costruttori di nicchia che nei generalisti .
Certo i grandi gruppi generalisti hanno maggiori risorse finanziarie da poter investire nella ricerca e nello sviluppo dei loro prodotti ma operando in più settori queste risorse si disperdono anche facilmente .
A proposito non è una novità perchè è successo a settembre ma la Wirtgen Group ha rilevato la KLEEMANN azienda tedesca con una importante gamma di frantoi , vagli ecc. sia mobili che fissi per cava , al Bauma potrete già vedere le prime macchine della nuova produzione .

Ultima modifica di Bud : 01-03-2007 alle ore 11.20.03
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 01-03-2007, 14.20.29
L'avatar di Canzio
Canzio Canzio non è connesso
Esperto Ammann Yanmar
 
Data registrazione: 06-11-2003
Residenza: SARONNO
Messaggi: 226
Predefinito

incominciano a circolare le prime notizie e riflessioni circa le recenti acquisizioni di atlas e volvo.....
per quanto concerne atlas pare che il motivo sia stato il raggiungimento di
una quota del 40% del mercato mondiale dell' aria compressa...questo
valore a livello commerciale non e' incrementabile o comunque ritenuto
il massimo ...per questo motivo atlas ha cercato nuovi settori dove investire
e la scelta e' caduta su dynapac per latro svedese come atlas....
alla prossima....
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 02-03-2007, 15.23.01
L'avatar di CAT320
CAT320 CAT320 non è connesso
Moderatore MMT
 
Data registrazione: 04-05-2004
Residenza: Puglia
Messaggi: 4,559
Predefinito

Ho appena letto che Volvo ci ha provato anche con Bomag qualche tempo fà ma niente da fare. Inoltre l'accordo con IR prevede anche l'acquisto della gamma di sollevatori telescopici ma nn si sà ancora come finirà per le macchine attualmente vendute come Bobcat (solo piccoli rulli e forse i telescopici) ma prodotte dalla Ir road products, se veranno vendute sotto licenza Volvo oppure no.
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 16-03-2007, 16.42.55
L'avatar di Pablo
Pablo Pablo non è connesso
Moderatore MMT e Macchine per il Sollevamento
 
Data registrazione: 27-07-2003
Messaggi: 1,263
Predefinito

Bisognerà vedere il futuro di IR macchine compatte .... qual'è la sorte riservata ?? Passaggio anche di quest'ultima al colosso svedese oppure mantenimento della sua indipendenza .... ?
__________________
Paolo Raffaelli
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 21-11-2007, 21.30.32
L'avatar di kxmet
kxmet kxmet non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 27-07-2004
Residenza: Milano
Messaggi: 1,298
Predefinito

Ecco un paio di macchine con la nuova Livrea di Volvo:





Articolo completo
__________________
Met
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 05-12-2007, 11.44.22
L'avatar di Gianni Palma
Gianni Palma Gianni Palma non è connesso
Web Master
 
Data registrazione: 22-09-2002
Residenza: Tivoli (RM)
Messaggi: 1,026
Visit Gianni Palma's Facebook
Predefinito

Comunicazione di servizio: i messaggi di Paver, Grandeuomo, Jonnygo, Muciaccia, Bud e Danielik sono stati spostati in un nuovo argomento: Piccoli e grandi produttori del settore stradale

Nell'argomento presente invece possiamo continuare a discutere sul tema principale della discussione che è L'acquisizione di IR Road pavement da parte della Volvo.
__________________
Gianni Palma
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 11-12-2007, 17.51.30
L'avatar di geos
geos geos non è connesso
Moderatore Macchine e Lavori Stradali
 
Data registrazione: 21-08-2005
Residenza: Massa
Messaggi: 611
Exclamation

Ciao a tutti....volevo continuare la discussione con questo quesito...adesso che la cessione è stata definitiva---cosa ne sarà dell'assistenza....? e poi la Volvo ha già rimesso mano ai progetti delle finitrici rulli ecc. ecc.? noi ad esempio stiamo valutando l'acquisto di una finitrice nuova....avevamo visionato anche la Titan6870....che garanzie potremmo avere per il futuro per questa macchina?
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 12-12-2007, 16.21.19
L'avatar di bimbo
bimbo bimbo non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 15-05-2006
Residenza: Bologna
Messaggi: 35
Predefinito

Per un imprenditore che lavora con macchine stradali è essenziale avere la certezza di non essere lasciato solo. Per questo motivo ritengo oggi indispensabile ed essenziale guardare bene , oltre gli aspetti tecnici della macchina (produttività e affidabilità) che vi sia la copertura di un partner che offra le più ampie garanzie . Questo partner oltre che garantirgli nel tempo il valore del suo usato , lo deve confortare tramite la sua rete di assistenza ,la sua indiscussa presenza sul campo e l’affidabilità del suo nome. Per questo motivo penso che i tanti movimenti e i cambiamenti che attualmente interessano vari concessionari debbono portare a riflettere . Invito pertanto gli amici del forum a scrivere la loro opinione in merito in modo da dare a tutti noi delle informazioni aggiuntive che possano esserci di aiuto . Saluti
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 13-12-2007, 11.37.20
danielik danielik non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 20-09-2004
Residenza: roma
Messaggi: 58
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da bimbo Visualizza messaggio
Per un imprenditore che lavora con macchine stradali è essenziale avere la certezza di non essere lasciato solo. Per questo motivo ritengo oggi indispensabile ed essenziale guardare bene , oltre gli aspetti tecnici della macchina (produttività e affidabilità) che vi sia la copertura di un partner che offra le più ampie garanzie . Questo partner oltre che garantirgli nel tempo il valore del suo usato , lo deve confortare tramite la sua rete di assistenza ,la sua indiscussa presenza sul campo e l’affidabilità del suo nome. Per questo motivo penso che i tanti movimenti e i cambiamenti che attualmente interessano vari concessionari debbono portare a riflettere . Invito pertanto gli amici del forum a scrivere la loro opinione in merito in modo da dare a tutti noi delle informazioni aggiuntive che possano esserci di aiuto . Saluti
quoto alla grande...se volvo capira' l'importanza del service, fara' veramente tanta strada, perche' le macchine sono buone, e volvo ha i mezzi necessari per imporsi sul mercato.
vedremo con il tempo i risultati
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Road Train centonovanta Area di Sosta - Camion di Linea 2 22-03-2010 23.38.28
road show - presentazione e prove macchine Mecalac Mecalac commerciale Italia Fiere, Open House e Raduni MMT 0 21-03-2005 12.52.50
Road Show Mecalac - S. Agostino (FE) 24 e 25 Settembre 2004 Mecalac commerciale Italia Fiere, Open House e Raduni MMT 2 24-09-2004 12.35.00


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16.13.27.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: info@mmtitalia.it - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia