Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Colture e Tecniche Agricole > Produzioni vegetali

Produzioni Vegetali
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #271  
Vecchio 21-02-2011, 14.37.05
L'avatar di huspas
huspas huspas non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-01-2008
Messaggi: 188
Predefinito

sinceramente ho sempre fatto il contrario cioè pesca su prugna o susina , la prugna in particolar modo è + selvatica e duratura. Dai noccioli saranno nate pesche della qualità del portainnesto quindi saranno delle buone piante da innestare con delle pesche buone.
Per dare una spinta alle piantine ci vorrebbe un pò di pollina . quella naturale va sciolta in acqua quella già pronta si usa come lo stallatico
Ciao
Rispondi citando
  #272  
Vecchio 23-02-2011, 15.28.41
enrico2007 enrico2007 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 12-06-2009
Messaggi: 16
Predefinito

scusate io sto facendomi tante belle piantine nate da seme , albicocche, prugne pesche ciliege...l'anno prossimo avro piantine in grado di essere innestate. che caratteristiche avranno tali portainnesti ? saranni puo o meno forti di altri tipi ? sopporteranno qualsiasi innesto logicamente con affinita, mi spiego meglio sul pesco potro innestare qualsiasi varietà di pesche idem su prugno potro innestare qualsiasi varieta di albicocco , prugno o pesco ?
grazie
Rispondi citando
  #273  
Vecchio 04-03-2011, 17.06.00
Diablo666 Diablo666 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 27-05-2008
Messaggi: 22
Predefinito

Ciao raga, l'anno scorso ho fatto una decina di innesti di mele e pere su pero selvatico.

Adesso gli innesti sono belli grossi e stavo pensando di potarli per ottimizzarne lo sviluppo ma mi sono venuti dei dubbi su come impostare i la futura pianta, posso postare delle foto affinchè possiate consigliarmi?

Vi ringrazio in anticipo per i consigli che mi darete.

P.S. Per i moderatori. se avessi sbagliato sezione spostate dove riterrete piu' opportuno (io ho postato quà ritenendo peculiare questo tipo di potatura)
Rispondi citando
  #274  
Vecchio 04-03-2011, 19.05.53
tocia tocia non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 21-02-2008
Residenza: rumagnòl
Messaggi: 901
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da enrico2007 Visualizza messaggio
........sopporteranno qualsiasi innesto logicamente con affinita, mi spiego meglio sul pesco potro innestare qualsiasi varietà di pesche idem su prugno potro innestare qualsiasi varieta di albicocco , prugno o pesco ?
grazie
io direi di sì , e per pesco ti consiglio innesto a gemma ...poi chi vivrà vedrà
Rispondi citando
  #275  
Vecchio 07-03-2011, 19.44.36
Diablo666 Diablo666 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 27-05-2008
Messaggi: 22
Predefinito

Visto che chi tace acconsente , io le posto!!!!!
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  04032011.jpg
Visite: 284
Dimensione:  409.8 KB

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  04032011(001).jpg
Visite: 251
Dimensione:  356.5 KB

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  04032011(002).jpg
Visite: 272
Dimensione:  381.7 KB

Fatemi sapere, fino ad ora i "vecchi" lasciavano tutti i tralci ma a mio avviso non và bene in quanto la pianta si "affastella" troppo.

Ciao.
Rispondi citando
  #276  
Vecchio 08-03-2011, 10.21.36
L'avatar di huspas
huspas huspas non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-01-2008
Messaggi: 188
Predefinito

cerca di impostare la pianta nella classica forma a palmetta o a doppio asse specie il pero che tende ad alzarsi lascia il ramo dell'innesto che ha più vigore e tolgli i tralci laterali e soprattuto slega la pianta altrimenti ti cresce dritta e poi ti tocca piegare i rami . Questo ti può essere utile http://www.infokeeper.it/keeperfiles...ttach/PERO.pdf
Rispondi citando
Sponsored Links
  #277  
Vecchio 09-03-2011, 19.53.17
Diablo666 Diablo666 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 27-05-2008
Messaggi: 22
Predefinito

Grazie dei consigli e del link Huspas, magari provo a fare qualcosa come il doppio asse ma raddoppiato in quanto avevo inserito 4 marze, pensavo inoltre che l'anno prossimo potrei cimare ad un'altezza ragionevole in modo da aprire la chiome, che dici?
Rispondi citando
  #278  
Vecchio 13-03-2011, 20.00.17
L'avatar di huspas
huspas huspas non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-01-2008
Messaggi: 188
Predefinito

certo se riesci a tenera la pianta relativamente bassa trarrai sicuramente vantaggi nella gestione e nella raccolta
Rispondi citando
  #279  
Vecchio 13-03-2011, 21.06.54
tocia tocia non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 21-02-2008
Residenza: rumagnòl
Messaggi: 901
Predefinito

permettetemi un consiglio per Diablo , con quel tipo di innesto ...anzi sovrainnesto...credo sia d'obbligo un tutore od un filo in ferro a cui legare i rami derivanti dall'innesto, in caso di ventate con pioggia si rischia la stroncatura
Rispondi citando
  #280  
Vecchio 14-03-2011, 20.44.19
Diablo666 Diablo666 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 27-05-2008
Messaggi: 22
Predefinito

Grazie dei consigli, purtroppo l'innesto, e anche gli altri, è su di una pianta selvatica isolata percui, se mi consigli di legare a dei fili come sugli impianti "professionali", non è possibile farlo.
Pensavo di legare dei tutori, uno per ogni "astone", al tronco e portarli a circa 3-3,5 mt e poi cimare gli stressi, poi un domani quando le branche saranno abbastanza robuste li toglierò, non vedo altra soluzione, se qualcuno ne ha me la dica.

Grazie, Giuseppe.
Rispondi citando
  #281  
Vecchio 16-03-2011, 11.57.17
Plinio Plinio non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 713
Predefinito

Certo, se non hai dei fili di sotegno puoi utilizzare dei tutori. Sistemali con l'inclinazione che vuoi dare alle branche però...
Rispondi citando
  #282  
Vecchio 29-03-2011, 20.40.29
Diablo666 Diablo666 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 27-05-2008
Messaggi: 22
Predefinito

Alla fine ho potato lasciando i tralci piu' dritti e robusti legandoli fra loro a circa 2,5 mt, dopo attorno al tronco ho messo dei tutori legati con del filo di ferro e in modo che mantengano la distanza che gli ho dato ho spessorato con del sughero.
Tra qualche mese vedrò se intervenire nuovamente.

P.S. Non metto le foto dei tutori in quanto materiale di recupero poco elegante .
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  21032011.jpg‎
Visite: 240
Dimensione:  270.0 KB   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  21032011(001).jpg‎
Visite: 243
Dimensione:  287.1 KB   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  21032011(002).jpg‎
Visite: 220
Dimensione:  339.6 KB  
Rispondi citando
  #283  
Vecchio 04-07-2011, 15.00.55
enrico2007 enrico2007 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 12-06-2009
Messaggi: 16
Predefinito pesche tabacchiere

un saluto a tutti. vorrei innestare sulle mie belle piantine nate da nocciolo di pesca le tabacchiere. posso procedere con innesto a gemma ( vegetante o dormiente) normalmente o per quel tipo di pesca è necessario procedere in altro modo.
grazie
Rispondi citando
  #284  
Vecchio 30-01-2012, 16.53.04
enrico2007 enrico2007 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 12-06-2009
Messaggi: 16
Predefinito

buongiorno a tutti. mi sto preparando ad una nuova stagione di innesti. vorrei avere qualche ragguaglio circa la luna. o meglio quando e conveniente fare innesti sia a corona che a spacco o trinagolo con luna calante luna piena o......?????
grazie
( per la verità in passato non mi sono mai occupato di tale problema e mi sono riusciti una medio del 80% di quelli tentati...)
Rispondi citando
  #285  
Vecchio 02-02-2012, 20.26.42
obillyo obillyo non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 17-01-2012
Messaggi: 1
Predefinito

Salve a tutti qualcuno ha esperienza di innesti sul noce?
Rispondi citando
  #286  
Vecchio 13-02-2012, 20.47.27
L'avatar di grupel
grupel grupel non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 08-02-2007
Residenza: Prevalle (BS)
Messaggi: 402
Visit grupel's Facebook
Predefinito

buonasera gente.dovrei innestare un kako.ho una pianta di kaki in vaso con diametro del fusto di circa 5 cm.che innesto è più indicato?io pensavo a quello a corona.come periodo?inoltre pensavo di innestarla in vaso o forse è meglio piantarla lo stesso?grazie
Rispondi citando
  #287  
Vecchio 20-02-2012, 10.54.13
L'avatar di grupel
grupel grupel non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 08-02-2007
Residenza: Prevalle (BS)
Messaggi: 402
Visit grupel's Facebook
Predefinito

nessuno sa consigliarmi sul kaki?qualcuno di voi usa disinfettare gli attrezzi per l'innesto?
Rispondi citando
  #288  
Vecchio 13-04-2012, 13.56.40
L'avatar di ik0qdd
ik0qdd ik0qdd non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 25-06-2008
Residenza: Spigno Saturnia (LT)
Messaggi: 259
Predefinito e per il fico...?? si può innestare..

come da titolo... siccome ho svariati alberi di fico, ma alcuni sono del tipo selvatico, nel senso che escono dei fichi piccolini...ma gli alberi sono grandi vorrei innestarli con qualche qualità migliore... come fare ???
a proposito.. quale è la miglior tecnica ed il periodo ??

G
Rispondi citando
  #289  
Vecchio 13-04-2012, 23.25.55
L'avatar di grupel
grupel grupel non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 08-02-2007
Residenza: Prevalle (BS)
Messaggi: 402
Visit grupel's Facebook
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da ik0qdd Visualizza messaggio
come da titolo... siccome ho svariati alberi di fico, ma alcuni sono del tipo selvatico, nel senso che escono dei fichi piccolini...ma gli alberi sono grandi vorrei innestarli con qualche qualità migliore... come fare ???
a proposito.. quale è la miglior tecnica ed il periodo ??

G
di solito i fichi si riproducono per talea.fai prima.
Rispondi citando
  #290  
Vecchio 14-04-2012, 09.36.51
L'avatar di ik0qdd
ik0qdd ik0qdd non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 25-06-2008
Residenza: Spigno Saturnia (LT)
Messaggi: 259
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da grupel Visualizza messaggio
di solito i fichi si riproducono per talea.fai prima.
grazie... beh. questo lo sapevo.. ma vuoi mettere la soddisfazione di innestare su un labero già grande ??
almeno dopo un anno già mangi i fichi
Ciao
Rispondi citando
  #291  
Vecchio 14-04-2012, 11.34.08
L'avatar di huspas
huspas huspas non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-01-2008
Messaggi: 188
Predefinito

L'innesto del fico è consigliabile farlo durante la maturazione dei fichi cioè tra agosto settembre preferibilmernte a gemma o anche detto a occhio incidendo a T la corteccia del fico da innestare. A spacco non è consigliabile data la tenerezza dell'albero.
Rispondi citando
  #292  
Vecchio 14-04-2012, 12.24.47
L'avatar di grupel
grupel grupel non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 08-02-2007
Residenza: Prevalle (BS)
Messaggi: 402
Visit grupel's Facebook
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da ik0qdd Visualizza messaggio
grazie... beh. questo lo sapevo.. ma vuoi mettere la soddisfazione di innestare su un labero già grande ??
almeno dopo un anno già mangi i fichi
Ciao
quello sicuramente, però io ho avuto difficoltà con i fichi vecchi.ho sempre fatto prima a fare delle talee belle lunghe.
per quanto riguarda il kaki nessuno sa darmi consigli per l'innesto?
Rispondi citando
  #293  
Vecchio 14-04-2012, 20.48.06
L'avatar di huspas
huspas huspas non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-01-2008
Messaggi: 188
Predefinito

I cachi si innestano da metà febbraio a fine marzo dipende dal clima dove ti trovi con innesto a spacco semplice o corona , oppure da agosto a settembre con gemma a scudo (dormiente).
Rispondi citando
  #294  
Vecchio 15-04-2012, 16.42.33
L'avatar di grupel
grupel grupel non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 08-02-2007
Residenza: Prevalle (BS)
Messaggi: 402
Visit grupel's Facebook
Predefinito

quindi più o meno come le altre piante.allora aspetterò agosto.grazie.
Rispondi citando
  #295  
Vecchio 21-04-2012, 20.39.13
BOLLICINE882 BOLLICINE882 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 03-12-2011
Residenza: Arpino
Messaggi: 8
Predefinito si puo' innestare ciliegio su visciolo?

buonasera a tutti.
A marzo ho innestato a spacco ciliegi su visciole come portainnesto.
Hanno ripreso bene e adesso le gemme si sono aperte.
Un contadino pero' mi ha detto che il ramo innestato di ciliegio crescera' molto piu' velocemente del visciolo che lo alimenta e si ingrossera' a dismisura fino a quando il portainnesto secchera'.
E' VERO? Qualcuno di voi sa darmi spiegazioni in merito?

GRAZIE CLAUDIO
Rispondi citando
  #296  
Vecchio 02-05-2012, 22.04.40
L'avatar di Baffokid
Baffokid Baffokid non è connesso
Utente DOC Frutta a guscio
 
Data registrazione: 31-05-2008
Messaggi: 277
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da BOLLICINE882 Visualizza messaggio
buonasera a tutti.
A marzo ho innestato a spacco ciliegi su visciole come portainnesto.
Hanno ripreso bene e adesso le gemme si sono aperte.
Un contadino pero' mi ha detto che il ramo innestato di ciliegio crescera' molto piu' velocemente del visciolo che lo alimenta e si ingrossera' a dismisura fino a quando il portainnesto secchera'.
E' VERO? Qualcuno di voi sa darmi spiegazioni in merito?

Ciao Bolline882
Scusa per il ritardo della risposta, purtroppo è vero la pianta delle visciole ha una crescita più lenta rispetto al ciliegio, però ho qualche dubbio su fatto che si secchi, tu vedrai crescere la pianta dove hai fatto l'innesto la parte superiore più grande rispetto al sotto. Per qualche anno ti prendi le tue ciliege poi se non vuoi perdere la qualità, prendi una piantina selvatica che nascono un pò su tutte le piante adulte dei ciliegi, anche se piccola la trapianti e da li che poi tu andrai a fare altri innesti della tua pianta di ciliege preferite.
Un saluto
Baffokid

Ultima modifica di 90 c : 03-05-2012 alle ore 12.13.17
Rispondi citando
  #297  
Vecchio 03-05-2012, 07.49.06
cincinnato cincinnato non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 18-05-2005
Messaggi: 121
Predefinito

Ho innestato più volte drupacee (albicocchi, peschi, susini), pomacee (solo mele), castagno (1) con una percentuale abbastanza buona di successo. Non riesco, dopo vari tentativi ad innestare agrumi (arancio dolce su arancio amaro). Ho provato a triangolo, a spacco, a gemma vegetante ... Voi come cavolo fate con gli agrumi ?
Attendo consigli, grazie !
Rispondi citando
  #298  
Vecchio 04-05-2012, 15.40.06
L'avatar di huspas
huspas huspas non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-01-2008
Messaggi: 188
Predefinito

forse sbagli periodo gli agrumi si innestano da giugno in poi
Rispondi citando
  #299  
Vecchio 04-05-2012, 23.08.42
L'avatar di grupel
grupel grupel non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 08-02-2007
Residenza: Prevalle (BS)
Messaggi: 402
Visit grupel's Facebook
Predefinito

ma una volta che l'innesto a preso come procedete a potarlo?nel mio caso ho innestato un albicocca a spacco.adesso dalle due gemme sono partiti due rami.come mi devo comportare?
Rispondi citando
  #300  
Vecchio 05-05-2012, 11.11.52
vmax69 vmax69 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 07-09-2009
Residenza: Udine
Messaggi: 21
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da cincinnato Visualizza messaggio
Ho innestato più volte drupacee (albicocchi, peschi, susini), pomacee (solo mele), castagno (1) con una percentuale abbastanza buona di successo. Non riesco, dopo vari tentativi ad innestare agrumi (arancio dolce su arancio amaro). Ho provato a triangolo, a spacco, a gemma vegetante ... Voi come cavolo fate con gli agrumi ?
Attendo consigli, grazie !
Idem!!! Stesso problema!
Mi è stato suggerito di farlo a giugno. Ma come? E le marze si prelevano direttamente o vanno messe in frigo a fine inverno?
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Attivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06.07.50.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia