Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Lavori Forestali

Forum Lavori Forestali
Discussione chiusa
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 29-04-2006, 16.48.31
L'avatar di Benny69
Benny69 Benny69 non è connesso
Amministratore
 
Data registrazione: 22-12-2003
Residenza: S.Giovanni d. Dosso (MN)
Messaggi: 1,037
Predefinito Motoseghe: Hobbystiche e da giardinaggio (1)

In questo argomento si parla di macchine di solito più piccole e comunque con caratteristiche più semplici, definite in gergo hobbystiche e semiprofessionali; macchine per cui è previsto un uso meno intenso e dal costo più contenuto.
__________________
Benatti Emanuele
  #2  
Vecchio 23-05-2006, 19.35.35
L'avatar di buiesi
buiesi buiesi non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-01-2006
Residenza: Udine
Messaggi: 58
Predefinito

D'accordo, visto che le altre 3 discussioni su motoseghe sono già inaugurate, comincio io .
Dovevamo mantenere un piccolo bosco e far legna per la stufa e abbiamo deciso di acquistare una Husqvarna 340. Puntare su una professionale sarebbe stata una spesa ingiustificata dato che facciamo si e no 2 abbattimenti l'anno e per il resto tagliamo soltanto rami. Non volevamo neanche prendere qualcosa di troppo hobbystico come le motoseghe che si trovano a 150-200 euro nei supermercati. Per il momento ci siamo trovati molto bene anche ricordando sempre l'uso per il quale la macchina è stata destinata. Dispiace soltanto che abbia troppa plastica .
  #3  
Vecchio 23-05-2006, 22.21.31
L'avatar di il mauri
il mauri il mauri non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 25-04-2006
Residenza: Tarcento prov. Udine
Messaggi: 70
Predefinito

E avete fatto bene. Anche se il modello non è professionale la marca è sempre la marca. E' la marca che ti garantisce i ricambi anche dopo anni ed una assistenza seria. Quando acquisti prodotti di supermercato e poi si guastano cosa fai? Te li riparano alla cassa? Ah certo, c'è la garanzia e poi quando è scaduta cosa fai? Prendi il tuo "acquisto" e lo porti dal meccanico
che come ti vede, vomita. Se sei fortunato te la tira in testa e così la potrai usare come sopramobile. Se sei meno fortunato riesce ad aggiustartela per poi rincorrerti per cercare di decapitarti....Lo so, forse ho esagerato un pò la realtà non è poi così lontana (anche per altri prodotti tipo trapani elettrici, compressori...ecc...).
Salutoni a tutti.
  #4  
Vecchio 28-05-2006, 23.30.09
L'avatar di TCE 50
TCE 50 TCE 50 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 16-04-2006
Residenza: Galatina (Le)
Messaggi: 582
Predefinito

Capisco che a volte si lavora per hobbi o piccole necessità , ma penso anche che lavorando con attrezzature professionali si faccia meno fatica
e si impieghi meno tempo ; sicuramente si spende di più ma non può darsi che ne valga la pena?
  #5  
Vecchio 29-05-2006, 10.07.07
L'avatar di buiesi
buiesi buiesi non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-01-2006
Residenza: Udine
Messaggi: 58
Predefinito

infatti tutto dipende dall'uso che ne vuoi fare . Secondo me è inutile sprecare una barca di soldi per fare piccoli lavori o ....spenderne troppo pochi. Il giusto è una via di mezzo e cioè una semiprofessionale di qualità che se usata nel modo giusto dovrebbe durare . E poi il tempo che risparmieresti facendo lavori saltuari e non professionali non ripagherebbe la differenza pagata in più .
  #6  
Vecchio 29-05-2006, 22.12.56
L'avatar di il mauri
il mauri il mauri non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 25-04-2006
Residenza: Tarcento prov. Udine
Messaggi: 70
Predefinito Professionali e semi-professionali

Tenete conto che la maggior differenza apprezzabile tra una motosega professionale e semiprofessionale di pari cilindrata è quella che la prima ha circa 500 giri in più che si possono apprezzare solo a livello professionistico. Ti trovi che a parità di peso hai più prestazioni quindi fai + lavoro con meno fatica, questo però lo apprezza solo il boscaiolo con la B maiuscola.
Si, ci sono altre differenze (materiali, particolari+ pregiati, garanzia nei ricambi dopo tanto tempo....prezzo....) tutta roba giustificata se fate uso continuo ed intensissimo. Se con le vostre macchine non fate questo uso consiglierei di investire la differenza di soldi tra la prof e la semi-prof in birre di marca o bottiglie di vini pregiati.
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 20-06-2006, 12.38.06
L'avatar di Actros 1857
Actros 1857 Actros 1857 non è connesso
Moderatore Area Forestale ed Agricola
 
Data registrazione: 29-04-2005
Residenza: Cantù (COMO)
Messaggi: 3,107
Predefinito

Ciao Frank, bentornato...ti posso assicurare che la differenza tra una prof e una hobbystica si sente eccome...Il discorso è capire se "il gioco vale la candela"...
Dato che mi hai detto che tu non abbatti in bosco ma sezioni solo le stanghe che ti portano, va benissimo la macchina che hai preso, del prezzo non ti so dire niente in quanto io non guardo niente che non sia bianco arancio...ehehehehe (era una battuta!!!!!)
L'importante è non pensare, come già detto altre volte quando parlavo della mia MS180, di poter fargli fare lavori da prof ad una sega come quella pretendendo le stesse prestazioni...ogni macchina è progettata per un certo scopo, oltre al quale la si sforza troppo e poi compaiono i guai.
Ciao
__________________
ACTROS
"CB COMINO"
  #8  
Vecchio 26-07-2006, 23.08.26
L'avatar di sam85
sam85 sam85 non è connesso
Esperto Motoseghe e decespugliatori
 
Data registrazione: 14-03-2005
Residenza: prov. Venezia
Messaggi: 733
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da il mauri
L'unica precauzione che è valida per tutte le motoseghe ed i motori a miscela: quando si prevede di non usare il mezzo per un po di tempo (anche per un paio di settimane), bisogna svuotare completamente il serbatoio quindi mettere in moto e far esaurire tutta la miscela che è nel carburatore finchè il motore si spegne, pena il possibile incollaggio delle membrane del carburatore.
Concordo pienamente !!! Poi aggiungo che se si prevede di mettere per un bel pò in letargo la macchina, togliere la candela, versare una piccola quantità di olio nel cilindro e far scorrere il pistone in modo da distribuire uniformemente l'olio su tutta la superficie del cilindro.
  #9  
Vecchio 09-09-2006, 13.59.34
Cody Cody non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 07-09-2006
Residenza: Carasco
Messaggi: 3
Predefinito

Per l'olio da catena uso una marca carlson mi sembra, per la miscela la faccio io al 2/2.5 % con aggiunta di additivo per benzine verdi, ho anche una vecchia motozappa ed un decespugliatore, tutti ante verde, quindi cerco di mantenerli il meglio possibile, adesso voglio provare ad aggiungere nell'olio x catena una % di casolio come ho letto nel forum, spero quindi di non avere più bruttesorprese. ciao a tutti Cody
  #10  
Vecchio 09-09-2006, 14.06.10
L'avatar di luca90
luca90 luca90 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 28-01-2006
Residenza: pavia
Messaggi: 485
Predefinito

gasolio nell olio lubrificante stiamo ammattendo? non metterlo assolutamente modifichi le capacità di lubrificazione e la viscosita......... epoi a cosa ti servirebbe metterlo?
__________________
STIHL THE BEST

Ultima modifica di luca90 : 09-09-2006 alle ore 15.23.00
Vecchio 12-09-2006, 20.37.09
ogher
Questo messaggio è stato eliminato da L85. Motivo: unito al precedente
  #11  
Vecchio 12-09-2006, 21.23.01
Cody Cody non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 07-09-2006
Residenza: Carasco
Messaggi: 3
Predefinito

Ho controllato la pompa della mia motosega, di gommini nemmeno l'ombra, comunque se faccio quel lavoro solo quando la metto a riposo, e con poco olio, giusto da farla andare un po a fuoto per pulire pompa e passaggi e lasciarla quini lubrificata ma non intasata, spero.......!!!!!!!!

Aproposito qualcuno ha mai lavorato con essenze di recupero, mi spiego da un cantiere navale sto recuperando del legno utilizzato per un invaso, ovvero quela cosa su cui poggia una barca a secco, mi sembra di lavorare con dell'ulivo ultrastagioneto, infatti le catene durano affilate pochissimo, qualcuno ha qualche consiglio da darmi? ringrazio anticipatamente!!!! Cody

Ultima modifica di L85 : 12-09-2006 alle ore 22.52.09 Motivo: non scrivete due messaggi consecutivi, usate il tasto modifica
Vecchio 12-09-2006, 21.30.07
Cody
Questo messaggio è stato eliminato da L85. Motivo: unito al precedente
  #12  
Vecchio 12-09-2006, 21.58.33
L'avatar di sam85
sam85 sam85 non è connesso
Esperto Motoseghe e decespugliatori
 
Data registrazione: 14-03-2005
Residenza: prov. Venezia
Messaggi: 733
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da ogher
-Qualcuno sa ke fine ha fatto il marchio alpina/castor? in giro si vede poco ma un mio amico x un uso da fattoria ha trovato un alpina 700 nuovo a circa 600euro nn so la durata ma x un 78cc mi sembra poco. la sua paura è che gira voce ke il marchio sia fallito e i pezzi di ricambionn si troveranno. fatemi sapere|
Vai tranquillo che i ricambi Alpina/Castor per le macchine abbastanza recenti si trovano benissimo. L'alpina non è fallita, anzi, ha assorbito come altro marchio la Stiga e fa parte del gruppo GGP.
  #13  
Vecchio 15-09-2006, 15.17.39
giobbe giobbe non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 15-09-2006
Residenza: Castrignano dei Greci (LE)
Messaggi: 8
Predefinito

Salve,
sono un nuovo arrivato della prov. di Lecce.
Avevo bisogno di una motosega per fare dei lavoretti in campagna potatura e qualche taglio completo di fico o olivo.
Lunedi allettato dall'offerta ho acquistato una motosega Sandri Garden 38cc 40cm a 99 euro al Carrefour.
Montata e messa in moto sembrava tutto ok, ma quando ho cominciato a lavorare ho notato che dopo pochi minuti si spegneva e per metterla in moto mi faceva dannare e come se non arrivasse benzina a sufficienza perchè addirittura certe volte partiva con l'aria tutta tirata.
Questo è durato per 2 giorni poi ho riportato la sega indietro e mi hanno restituito i soldi.
Ora sono al punto di partenza, che sega compro??
Non vorrei spendere molto ma a questo punto vorrei qualcosa di marca.
Cosa mi consigliate marche, modelli, prezzi.
Vorrei anche fare un giro su Ebay tedesco pare che i prezzi siano migliori, ma poi per l'assistenza e garanzia mi posso rivolgere in Italia?
Grazie in anticipo per l'aiuto
Saluti
Giobbe
  #14  
Vecchio 15-09-2006, 15.21.58
L'avatar di Actros 1857
Actros 1857 Actros 1857 non è connesso
Moderatore Area Forestale ed Agricola
 
Data registrazione: 29-04-2005
Residenza: Cantù (COMO)
Messaggi: 3,107
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da giobbe
Sandri Garden 38cc 40cm a 99 euro al Carrefour.
Guarda compre qualsiasi marca ma stai lontano da Sandri Garden, McCulloch et similia...

Le marche più note e "famose" le trovi scorrendo i vari post di questo argomento...
Poi vatti a fare un giro per i rivenditori e facci sapere un po' di prezzi e di modelli che ti hanno proposto...
ciao
P.S: Benvenuto.
__________________
ACTROS
"CB COMINO"
  #15  
Vecchio 15-09-2006, 15.28.22
L'avatar di luca90
luca90 luca90 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 28-01-2006
Residenza: pavia
Messaggi: 485
Predefinito

se devi fare lavori occasioali io punterei a oleomac o efco che sono della stessa casa o se no anche a un buon usato magari un husqwarna o stihl o se no puoi vedere echo dolmar efco ce n è io girerei la tau zona x sapere i marchi che girano e poi punti il dito sul modello etc
__________________
STIHL THE BEST
  #16  
Vecchio 15-09-2006, 16.48.12
giobbe giobbe non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 15-09-2006
Residenza: Castrignano dei Greci (LE)
Messaggi: 8
Predefinito

Ho anche trovato una Oleo-mac CS-971 71cc 64cm usata a 180 euro e il rivenditore (assistenza) è a me vicino
Cosa ne pensate?
Saluti
Giobbe
  #17  
Vecchio 15-09-2006, 17.38.36
L'avatar di luca90
luca90 luca90 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 28-01-2006
Residenza: pavia
Messaggi: 485
Predefinito

te l ha fatta provare? mi sembrano un po pochini visto che io una 35 cc oleomac nuova l ho pagata 270 euro era la prima motosegha che ho preso poi venduta per una stihl
__________________
STIHL THE BEST
  #18  
Vecchio 15-09-2006, 17.43.32
giobbe giobbe non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 15-09-2006
Residenza: Castrignano dei Greci (LE)
Messaggi: 8
Predefinito

No, l'ho trovata su Ebay inglese.
Il venditore dice che l'ha usata solo 10 ore, dalle foto è in buono stato.
Il rivenditore per l'assistenza è a 8 Km.
Bye
Giobbe
  #19  
Vecchio 15-09-2006, 17.49.04
L'avatar di luca90
luca90 luca90 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 28-01-2006
Residenza: pavia
Messaggi: 485
Predefinito

t conviene prenderla da un rivenditore,,. almeno io nn compro quasi nulla su internet e poi un attrezzo va provato sentito girare e tenuto in mano per sapere com è.. io t consiglio d comprarlo da un rivenditore perche sai le plastiche si fa presto a cambiarle ma poi magari ha il motore fritto
__________________
STIHL THE BEST
  #20  
Vecchio 15-09-2006, 17.59.42
giobbe giobbe non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 15-09-2006
Residenza: Castrignano dei Greci (LE)
Messaggi: 8
Predefinito

Si lo so che è rischioso, ma comunque ho un minimo di protezione da Ebay e poi a quel prezzo non penso di trovare granchè in Italia.
Bye
Giobbe
  #21  
Vecchio 15-09-2006, 18.01.39
L'avatar di Ld-125
Ld-125 Ld-125 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2006
Residenza: Alto Piemonte
Messaggi: 176
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Actros 1857
Guarda compre qualsiasi marca ma stai lontano da Sandri Garden, McCulloch et similia...
colgo la palla al balzo per fare una domanda.
Premetto io la motosega la uso parecchio anche 6/7 ore al giorno nel periodo permesso per far legna (brucio solo legna), solo che non mi interesso ai modelli o alle novità fino a che la motosega che uso tira le cuoia, al massimo gli affianco qualche modello per un uso diverso tipo la sramatura, l'ultimo acquisto risale al 97/98. Quindi sono diciamo fuori dal mercato. E ora vengo alla domanda leggo spesso che McCulloch suggerite di evitarla, come mai è andata scadendo di qualità negli anni?
Domando, perchè io uso la vecchia McCulloch di mio padre una Pro Mac 700 da 9Kg per abbattimento e affettatura un carrarmato, ed è del 82/83 fu presa per abbattere un bosco quando cominciarono i lavori dell'autostrada per Gravellona Toce, io al tempo usavo una dolmar 118 per sramare le piante che abbateva mio padre, comunque dico se costruissero ancora in quel modo perchè evitarla?

Ciao

P.s. se sono OT teletrasportatemi altrove o cancellate
  #22  
Vecchio 15-09-2006, 18.43.51
L'avatar di ulpais
ulpais ulpais non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 27-02-2006
Residenza: como
Messaggi: 96
Predefinito

MC CULLOCH!!!! No grazie. non so 15 anni fa come erano ma io ti posso garantire che da 7-8 anni fa è meglio lasciar perdere, se sei uno che le motoseghe le usa veramente... Cilindri scromati dopo 100 ore parti di carter che si staccano e come esperienza personale il motore che dopo una stagione si era spompato, non aveva più forza. Lo fatto vedere ad alcuni venditori e tutti mi hanno dato lo stesso parere "motore a fine cariera". Infatti l'ultimo giorno di taglio lo lanciata nel fuoco. Li si che andava di brutto...
  #23  
Vecchio 15-09-2006, 19.07.59
L'avatar di Ld-125
Ld-125 Ld-125 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-08-2006
Residenza: Alto Piemonte
Messaggi: 176
Predefinito

appunto domandavo perchè notavo commenti non pro, quindi mi son chiesto se la qualità era cambiata. La mia ormai ha 23 anni ma per metterla in moto 2 colpi al massimo... ma generalmente ne basta uno. Insomma al di là del peso (evito di andare in palestra ) è un piacere usarla. L'unica cosa che ho sostituito è stato il coltello perchè entrando di punta per abbattere le piante di grosso diametro si era aperto e rotto la rotella della punta, cosi gli ho messo un coltello dominion con punta d'acciaio senza rotella.

Ciao
  #24  
Vecchio 15-09-2006, 19.30.28
L'avatar di Actros 1857
Actros 1857 Actros 1857 non è connesso
Moderatore Area Forestale ed Agricola
 
Data registrazione: 29-04-2005
Residenza: Cantù (COMO)
Messaggi: 3,107
Predefinito

Come detto da Ulpais...al giorno s'oggi le McChulloch sono da considerarsi al livello basso delle hobbistiche...
Ripeto, quelle al giorno d'oggi...
La prima motosega che ho usato era una MS480 della McChulloch (roba di 20 anni fa)...niente da dire e di quintali ne ha tagliati con mio padre...ora è andata in pensione sostituita da una Stihl ms180 e una Stihl 028...ultimammente aveva problemi di accensione e dal serbatoio uscivano gocce di miscela..quindi meglio lasciarla in "pensione"...
Ciao
__________________
ACTROS
"CB COMINO"
  #25  
Vecchio 21-09-2006, 19.40.35
giobbe giobbe non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 15-09-2006
Residenza: Castrignano dei Greci (LE)
Messaggi: 8
Predefinito

Salve ho trovato la Husqvarna 137 a circa 180 euro.
Secondo voi il prezzo è buono?
Se la compro all'estero avrò problemi di garanzia in italia?
Grazie
Giobbe
  #26  
Vecchio 21-09-2006, 20.49.30
L'avatar di sam85
sam85 sam85 non è connesso
Esperto Motoseghe e decespugliatori
 
Data registrazione: 14-03-2005
Residenza: prov. Venezia
Messaggi: 733
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da giobbe
Salve ho trovato la Husqvarna 137 a circa 180 euro.
Secondo voi il prezzo è buono?
Se la compro all'estero avrò problemi di garanzia in italia?
Grazie
Giobbe
Ciao!!!
Per informarti, la Fercad S.p.A. che è l'importatore storico Husqvarna, NON riconosce garanzie per quelle macchine che non sono state distribuite da loro, quindi...
I numeri di matricola delle macchine fanno risalire da dove sono venute, e la casca l'asino . Ciao
  #27  
Vecchio 21-10-2006, 22.21.00
L'avatar di Homonero
Homonero Homonero non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 21-10-2006
Residenza: Castagneto Carducci
Messaggi: 3
Predefinito

Ho acquistato un terreno e non avendo energia elettrica ho comprato una motosega per usarla nella costruzione di una tettoia in legno e per i pali della recinzione. Ho preso una SandriGarden cs39, per quello che sembra va' bene, parte subito e taglia bene, qualcun'altro la usa?
E' proprio cosi' scadente?

Ultima modifica di Homonero : 21-10-2006 alle ore 22.33.21
  #28  
Vecchio 22-10-2006, 20.21.11
L'avatar di TCE 50
TCE 50 TCE 50 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 16-04-2006
Residenza: Galatina (Le)
Messaggi: 582
Predefinito

Benvenuto tra noi Homonero
cosa posso dire sul tuo acquisto...è un marchio che non rientra tra i più blasonati del settore, avrà però di buono un prezzo decisamente più abbordabile. Sicuramente nei tuoi lavoretti si sta comportando bene...ma, credimi, c'è di meglio.
__________________
Ciao...Ciao!
Luigi
  #29  
Vecchio 22-10-2006, 22.05.49
L'avatar di Homonero
Homonero Homonero non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 21-10-2006
Residenza: Castagneto Carducci
Messaggi: 3
Predefinito

Grazie del benvenuto, ero sicurissimo che c'era di meglio, ma non volevo spendere molto per qualcosa che adoperero' ora ma che credo rimarra' poco utilizzata in seguito, per ora fa' bene il suo dovere ed e' leggera, ho visto che ci sono moltissimi centri di assistenza e si trovono bene i ricambi, ho solo sostituito la catena con una Oregon 91 vsc perche' credo di aver danneggiato l'originale prendendo una vite ora taglia benissimo.
  #30  
Vecchio 26-10-2006, 00.43.13
stonewall stonewall non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 26-10-2006
Messaggi: 1
Predefinito Consigli acquisto

Ciao a tutti,

sono nuovo e avrei bisogno di qualche consiglio.
La vecchia motosega elettrica ha ceduto definitivamente
e ho deciso di sostituirla con una non elettrica.
Tendenzialmente sarei orientato su una Stihl 210 o Husqvarna 142.
[Quale sarebbe un prezzo ragionevole per questi due modelli?]
Non sono profi e taglio legna per stufa/camino, abbattimenti di legni non particolarmente duri un 2-3 volte all'anno e diametri mai superiori
ai 20-25 cm.
Grazie in anticipo per ogni consiglio e/o critica.
Discussione chiusa


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Motoseghe: Hobbystiche e da giardinaggio (2) Engineman Lavori Forestali 35 13-04-2017 20.08.51
Mezzo per attività di giardinaggio funkjtarro Manutenzione Aree Verdi 45 08-02-2013 11.34.15
IAP e giardinaggio pindaro79 Adempimenti Fiscali & Contributivi in Agricoltura 1 21-01-2011 10.21.15
detrarre il carburante per uso giardinaggio rufus77 Manutenzione Aree Verdi 6 11-04-2008 20.41.59


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03.03.25.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia