Torna indietro   Forum Macchine > Macchine Edili / Industriali > Macchine e Lavori Stradali

Forum Macchine e Lavori Stradali
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 08-07-2004, 15.49.00
lucav lucav non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 08-07-2004
Residenza: Orzinuovi
Messaggi: 2
Post

Ciao, sono nuovo di questo forum. Scrivo perchè ho un problema. L'impresa che ha costruito il mio nuovo stabile ha ripristinato il marciapiede in asfalto come era prima di intervenire. Sono circa 2 mt x 1, credo che si tratti di uno strato di 3/4 cm come quello che ricopre la strada. Il problema è che lo hanno "pressato" a mano e con questo caldo non si asciuga più! Sono già passati 8 giorni dalla posa e piano piano è sempre migliorato ma se ci vado sopra con un peso (ad esempio un ponteggio) lo segno.

A parte richiamare per la terza volta l'impresa cosa mi consigliate di fare?
Grazie
Luca
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 08-07-2004, 19.44.00
L'avatar di FabioD
FabioD FabioD non è connesso
Esperto Macchine Stradali
 
Data registrazione: 20-06-2003
Residenza: Seregno (MI)
Messaggi: 567
Post

Ciao Luca, il tuo problema è un punto di domanda al quale ci sono mille spiegazioni e mille risposte.

Prima di tutto devi sapere che l'asfalto non ha un dosaggio fisso dei materiali che lo compongono ed è in base a questi che varia le sue proprietà.
Nel periodo caldo è impossibile che un corpo metallico di non affondi nell'asfalto, anche una sedia con una persona sopra è sufficiente per forare il manto.

Questo perchè l'asfalto appena posato rimane per lungo tempo di colore nero, attira quindi i raggi solari e si riscalda rammollendosi.
I marciapiedi sono più soggetti a tale fenomeno poichè non si tratta di spessori consitenti ma di pochi centimetri.

Prova a farci caso, durante un giorno di pioggia o in inverno il fenomeno non avviene.

Altra cosa, che riguarda la scelta del materiale, è il fatto che ci sia un quantitativo di "filler" (la sostanza che sigilla i vuoti nel conglomerato) sufficiente a rendere il manto ben chiuso e resistente.

L'unico consiglio che posso darti è quello di spargere sopra al marciapiede della sabbia fine, la cosidetta "sabbia di fiume" che rende il manto di colore più chiaro e quindi meno riscaldabile dal sole.

Altri sistemi non ne conosco purtroppo è un problema ricorrente che svanisce con l'invecchiamento del manto e col conseguente schiarimento del colore nero.


ciao
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 12-07-2004, 11.42.00
lucav lucav non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 08-07-2004
Residenza: Orzinuovi
Messaggi: 2
Post

Ok, provo di certo.

Molte grazie.
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 24-07-2004, 00.29.00
L'avatar di Trakker
Trakker Trakker non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 14-07-2004
Residenza: Henggart-ZH (Svizzera)
Messaggi: 7,351
Post

Casomai, prova con un leggero strato di calce viva, lo schiarisce e lo rende piu compatto, comunque, nell'asfalto che hanno messo, il filler doveva essere 60-70 e quindi poco malleabile e con piccole carenze di chiusura dei vuoti...
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21.01.07.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia