Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Macchine Agricole > SOS Officina "Agricola"

SOS Officina Agricola
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 26-06-2004, 21.01.00
Daniele_Fiat455C Daniele_Fiat455C non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 26-06-2004
Residenza: Modena
Messaggi: 9
Predefinito Fiat 455C: cingoli, frizioni di sterzo, freni

N.B.
A causa dei numerosi messaggi l'argomento è stato scisso in due discussioni separate:

http://forum-macchine.it/showthread.php?t=71519
http://forum-macchine.it/showthread.php?t=2088
Lo Staff
************************************************** ************************************************
Ciao a tutti, sono nuovo del sito e chiedevo un consiglio a voi che sicuramente siete più esperti del sottoscritto.Sul mio cingolato Fiat 455C si sono praticamente distrutti 5 degli 8 rulli di appoggio e mi trovo nel dubbio se acquistare dei rulli nuovi oppure, come mi hanno consigliato, cercare di trovare da qualche rottamatore di macchine agricole dei rulli usati.
Ringrazio in anticipo chi cortesemente mi risponderà.
Complimeti al webmaster per il sito e per il forum.

Ultima modifica di Engineman : 23-08-2016 alle ore 11.41.58 Motivo: N.B.
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 27-06-2004, 00.38.00
L'avatar di Ale83
Ale83 Ale83 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 09-02-2004
Residenza: Piacenza
Messaggi: 625
Post

MMMMH...rulli usati... Risparmi ma se non li cambi tu e lo fai fare in officina le ore di manodopera le paghi.. e dureranno un bel pò meno..Solitamente quelli che si trovano usati non sono propriamente in buone condizioni.. Ma distrutti in che senso? Lavora molto in pendenza laterale? Anche io al 355C intorno alle 5000 ore ho dovuto rifare i rulli.. A mio parere se quel trattore hai intenzione di tenerlo ancora per un bel pò di tempo e usarlo parecchie ore conviene montare dei bei rulli nuovi, almeno per un pò sei tranquillo!!
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 29-06-2004, 10.58.00
MCT-ITA MCT-ITA non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 26-03-2004
Residenza: Castel Madama (Roma)
Messaggi: 914
Post

Come a detto ale se li cambi da solo bene altrimenti prendili nuovi.
Per distrutti cosa intendi io personalmente li ho visti distrutti su un 605, ma l'asino del padrone dopo averli cambiati una prima volta non aveva mai provveduto ad oliarli, e cosi si sono consumati da fare pena, perchè i tuoi sono finiti?
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 29-06-2004, 21.38.00
L'avatar di Benny69
Benny69 Benny69 non è connesso
Amministratore
 
Data registrazione: 22-12-2003
Residenza: S.Giovanni d. Dosso (MN)
Messaggi: 1,037
Post

Intanto benvenuto e grazie per i complimenti! I rulli, se non sono proprio distrutti si possono rifare, e per quanto riguarda l'acquisto di rulli usati, mi pare che li vendano anche rigenerati, cosa che comunque potresti fare anche tu con i tuoi, ma se intendi usare ancora molto il trattore, a mio parere è meglio cambiarli, le altre sono soluzioni che mettono una pezza, e vanno bene se la macchina fa poche ore....
__________________
Benatti Emanuele
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 02-11-2004, 10.36.00
L'avatar di Cascina_Tollu
Cascina_Tollu Cascina_Tollu non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 25-09-2004
Residenza: Rocca Grimalda (AL)
Messaggi: 339
Post

Domanda tecnica: ho letto sul libretto di uso e manutenzione che i rulli dei cingoli e la ruota folle devono essere lubrificati con olio 20W/30 da iniettarsi con pompa e mi domandavo se andasse bene allo scopo un'ingrassatore riemipto di olio ( e quindi se gli ugelli di alimentazione olio sono uguali a quelli usati per il grasso) o se esistono in proposito degli strumenti ad hoc.

Ultima modifica di Engineman : 08-06-2016 alle ore 16.33.47
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 05-11-2004, 00.39.00
L'avatar di Ale83
Ale83 Ale83 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 09-02-2004
Residenza: Piacenza
Messaggi: 625
Post

per l'olio se non ricordo male per i rulli che hai su c'è un oliatore apposta che va avvitato in ogni rullo una volta tirato via il tappo..

Ultima modifica di Engineman : 08-06-2016 alle ore 16.37.26
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 05-11-2004, 01.42.00
L'avatar di Benny69
Benny69 Benny69 non è connesso
Amministratore
 
Data registrazione: 22-12-2003
Residenza: S.Giovanni d. Dosso (MN)
Messaggi: 1,037
Post

Difatti anche io per la 120C ho un aggeggio apposta (sinceramente non conosco il nome in italiano corrente), sviti i tappi dei rulli e avviti 'sto oliatore che, nel mio caso, ha la testa come i vecchi ingrassatori, e l'olio va pompato dentro (esce quello scuro...). Io uso 85/140 come olio in questo caso.
__________________
Benatti Emanuele
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 06-11-2004, 00.56.00
L'avatar di Cascina_Tollu
Cascina_Tollu Cascina_Tollu non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 25-09-2004
Residenza: Rocca Grimalda (AL)
Messaggi: 339
Post

Mitico Benny , aspetto la foto !!

Vi chiedo un commento in merio al seguente metodo - ovvero usare le frizioni di sterzo per immobilizzare il trattore lasciando il cardano in presa.
In particolare, sto lavorando alla costruzione di una terza leva da mettere nel mezzo alle frizioni di sterzo con un T in modo che nel tirarla si azionino entrambe le leve di sterzo ma resti il cardano in presa. Ciò x dovrebbe servire ad ottenere lo stesso risultato che avrei tirando entrambe le frizioni di guida, ma con una mano sola così da avere l'altra libera per azionare i comandi del distributore del decespugliatore forestale .
La manopola della terza leva va posizionata più in alto delle altre, x non sbagliarsi ad afferrarla (ma soprattutto non hai altro spazio).
Ci sto ancora ragionando, ma mi piacerebbe ricevere vostri pareri in merito .
Ah, dimenticavo, il tutto deve essere smontabile agevolmente per non avere impicci con le altre lavorazioni e deve avere un sistema che la faccia stare contro il cruscotto in riposo, per non infastidire nello sterzare.
Aspetto Vs commenti....
__________________
Tom - assente

Ultima modifica di Engineman : 03-01-2014 alle ore 01.18.40
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 12-11-2004, 22.28.00
L'avatar di Ale83
Ale83 Ale83 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 09-02-2004
Residenza: Piacenza
Messaggi: 625
Post

mah..secondo me si stressano un pò molto e poi durano poco..però non so..per la foto appena ho tempo posso farla anch'io..
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 17-11-2004, 18.52.00
L'avatar di Cascina_Tollu
Cascina_Tollu Cascina_Tollu non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 25-09-2004
Residenza: Rocca Grimalda (AL)
Messaggi: 339
Post

Urbo sei il re delle invenzioni!!!
Non dovrebbero dare fastidio ai freni, ma devo guardare bene dove metterli.
Bella idea sganciare la leva, lasciando su i talloni.
__________________
Tom - assente

Ultima modifica di Engineman : 08-06-2016 alle ore 16.38.24
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 17-11-2004, 22.24.00
L'avatar di Ale83
Ale83 Ale83 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 09-02-2004
Residenza: Piacenza
Messaggi: 625
Post

ecco l'oliatore per i rulli

Ultima modifica di Engineman : 08-06-2016 alle ore 16.39.11
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 19-03-2007, 11.35.51
paolo455 paolo455 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 18-01-2007
Messaggi: 17
Predefinito

io ho un 455c super montagna. come come devo fare per mettere l'olio nei rulli?
ho una specie di pompetta ma non so come si fa...
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 19-03-2007, 23.49.30
L'avatar di Ale83
Ale83 Ale83 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 09-02-2004
Residenza: Piacenza
Messaggi: 625
Predefinito

Sugli 8 rulli e sulle ruote tendicingolo, ci sono 10 tappi (1 ciascuno) con una cava a sezione quadrata, ci infili l'apposita chiave e li sviti, dopo devi avere un iniettore apposta, avevo anche postato da qualche parte la foto, che si avvita nel foro del rullo e che sul filetto ha 2 fresate, poi con la pompetta collegata a questo iniettore si pompa olio finchè tutto quello sporco non è uscito e non esce olio pulito, si tira via velocemente l'iniettore, si tappa e è fatta..
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 23-08-2007, 12.38.48
L'avatar di Langarolo
Langarolo Langarolo non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 27-07-2005
Residenza: Torino
Messaggi: 20
Predefinito sollevamento 455c super

Durante la trinciatura di un terreno mi sono trovato con il trattore inclinato verso destra, ho azionato la leva del sollevatore ma questo non ha funzionato.
Ho fatto qualche metro in retromarcia e lentamente il sollevatore ha alzato l'attrezzo. Cosa può essere successo?

può essere mancanza di olio?
Ciao e grazie per eventuali suggerimenti.
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 04-09-2007, 00.01.52
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,773
Predefinito

L'utente ATO vuole sapere come si registrano le frizioni di un cingolato fiat, parlando al plurale credo si riferisca alle frizioni di sterzo.
Descrivo qui la procedura che vale sia per il 455c ma anche per il 355c, il 505c ed il 605c.
1) verificare la corsa a vuoto delle leve frizioni di sterzo, all'impugnatura dovrebbe essere compresa tra 5 e 10 cm, con la normale usura tale valore tende a scendere, scesi sotto i 5 cm è opportuno registrare.
2) per registrare si procede così.
A) si svitano le due viti che fissano il supporto della leva frizione di sterzo;
B) si avvita di mezzo giro o se necessario di un giro il supporto della leva;
C) si fissa il supporto della leva avvitando di nuovo le rispettive due viti.
N.B Altri trattori sempre fiat ma diversi dai modelli indicati potrebbero avere sistemi diversi.
Per quanto riguarda la frizione centrale usare la funzione cerca del forum che è stato scritto già moltissimo
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 06-03-2008, 22.22.03
L'avatar di Albe655C
Albe655C Albe655C non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-08-2007
Residenza: Colli d'Imola(BO)
Messaggi: 389
Visit Albe655C's YouTube
Predefinito

Ho un 455CM1 ma ho un un problema!
Quando sterzo si sente come un "ciocco" nel cingolo destro. Cosa potrebbe essere dovuto? forse ho un idea ma non so...che sia la sospensione posteriore a cui non è ben saldo e si muova lateralmente(trasli sul perno) o i rulli...ma!
Se qualcuno mi potesse aiutare ne sarei grato.
__________________
Albe, www.albe.tk
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 26-03-2008, 22.17.22
L'avatar di Albe655C
Albe655C Albe655C non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-08-2007
Residenza: Colli d'Imola(BO)
Messaggi: 389
Visit Albe655C's YouTube
Predefinito

Un saluto a tutti gli utenti,
lo scorso sabato sono andato a smontare le bandinelle che proteggono i rulli perchè facevano un brutto rumore e ho scoperto che mancava il bodo esterno che mantiene in carreggiata le catenarie, ma i cuscinetti sono perfetti, non capisco?
E le catenarie, dove il rullo le dovrebbe consumare (nel bordo della catena dove appoggia lo scaliono esterno), non sono abrase neanche sverniciate!!!!(di colore giallo bulldozzer per lo più, quindi non le originali)
Chissà che strani lavori ci ha fatto il vecchio proprietario!

Se qualcuno mi auitasse a capire cosa può essere successo e come rimediare ne sarei grato!!!!!
__________________
Albe, www.albe.tk
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 31-03-2008, 23.03.25
L'avatar di Ale83
Ale83 Ale83 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 09-02-2004
Residenza: Piacenza
Messaggi: 625
Predefinito

se i rulli si sono consumati, può darsi che ci siano le boccole dell'assale posteriore consumate, e i carrelli stiano non parallali ai riduttori ,ma un pò campanati, così facendo i rulli (e le catene) si consumano rapidamente e asimmetricamente..
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 01-04-2008, 16.11.00
L'avatar di Albe655C
Albe655C Albe655C non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 06-08-2007
Residenza: Colli d'Imola(BO)
Messaggi: 389
Visit Albe655C's YouTube
Predefinito

Come faccio a sapere se le boccole sono consumate o solo da registrare?Se si possono registrare come posso fare.
Come ho detto nell'altro post ho il dubbio che le catenarie non siano della giusta misure (larghe giuste e per questo che consumano).
Una altra domanda ma quanto deve essere il gioco (pezzi nuovi) tra bordo del rullo e la catenaria?
Nessuno sa dirmi quanto devono essere larghe le catenarie della 455C con il carro leggero?
Grazie mille a tutti.
__________________
Albe, www.albe.tk
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 01-04-2008, 18.27.34
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,773
Predefinito

Catenarie passo 125 mm, larghezza 105, qualche millimetro di tolleranza sulla larghezza è normale; non si può sbagliare perchè poi si salta alle catenarie passo 140mm.
Ale ti ha dato la soluzione, ma se non hai un poco (meglio molta) di dimistichezza con i cingoli è megli lasciar stare e richiedere l'assistenza di personale specializzato; se le registrazioni non sono fatte bene si avranno sempre usure anomale e precoci.
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 01-04-2008, 21.57.02
MCT-ITA MCT-ITA non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 26-03-2004
Residenza: Castel Madama (Roma)
Messaggi: 914
Predefinito

Guarda se il carrello all'altezza della ruota ant è spostato tutto in avanti o se addirittura hanno saldato un pezzo di ferro sul al registro davanti alla molla tenditrice, per vedere ciò devi smontare il carter sulla parte superiore del carrello.
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 20-10-2008, 09.51.40
paolo455 paolo455 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 18-01-2007
Messaggi: 17
Predefinito

Salve
io ho un 455c super montagna.....siccome ho dei problemi con i cingoli che quando vado in retromarcia scarrellano l'ho fatto vedere da un meccanico.....questo mi ha detto che ho la sala distrutta....io vorrei cambiarla da solo ma non so se basta rimontarla o poi va anche registrata......spero potete essermi d'aiuto......
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 20-10-2008, 10.25.38
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,773
Predefinito

A scanso di equivoci dovresti chiare cosa intende il tuo meccanico per sala.
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 20-10-2008, 16.27.02
paolo455 paolo455 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 18-01-2007
Messaggi: 17
Predefinito

il meccanico intende la sala dei cingoli cioè la sospensione posteriore che è come un tubo di ferro su cui sono poggiati i carrelli dei cingoli......io più che altro non so se è possibile cambiarla da solo oppure deve essere regolata una volta sostituita.....se deve essere regolata devo per forza chiamare un meccanico.....
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 20-10-2008, 19.30.31
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,773
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da paolo455 Visualizza messaggio
il meccanico intende la sala dei cingoli cioè la sospensione posteriore che è come un tubo di ferro su cui sono poggiati i carrelli dei cingoli..
Si chiama assale posteriore
Citazione:
Originalmente inviato da paolo455 Visualizza messaggio
deve essere regolata una volta sostituita.....se deve essere regolata devo per forza chiamare un meccanico.....
Si, deve essere regolata la posizione del carrello rispetto alla ruota motrice, cioè il centro del primo rullo deve corrispondere con il centro della ruota motrice, la regolazione si effettua tramite il coperchio quadrato che vedi lateralmente all'assale, leggi la discussione relativa al 605 in officina, ho già illustrato come si fa. Le due macchine non sono identiche ma il meccanismo di regolazione è lo stesso.
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 20-10-2008, 23.08.36
L'avatar di tainen
tainen tainen non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 09-04-2008
Residenza: sardegna
Messaggi: 405
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da paolo455 Visualizza messaggio
Salve
io ho un 455c super montagna.....siccome ho dei problemi con i cingoli che quando vado in retromarcia scarrellano l'ho fatto vedere da un meccanico.....questo mi ha detto che ho la sala distrutta....io vorrei cambiarla da solo ma non so se basta rimontarla o poi va anche registrata......spero potete essermi d'aiuto......
Non è un problema regolare la posizione del carrello,(è semplice ma lo vedrai alla fine..)io ho sostituito proprio in questi giorni l'assale post.al mio 605(a luglio tutto il resto del carro..), guardando il 455 si capisce che grossomodo il lavoro da fare è quello,se ti devi arrangiare da te e hai necessità di consigli nelle varie fasi del lavoro,sono a disposizione(grazie a Sergiom mi son fatto una cultura su questo tipo di carro..) Buon divertimento!
__________________
a craccafasolu !!
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 21-10-2008, 00.07.37
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,773
Predefinito registrazione cingoli

Inserisco, a beneficio degli utenti, le modalità di registrazione della tensione cingoli.
1) eliminare terra e pietrischio dalla cingolatura;
2) poggiando un regolo sul cingolo, misurare la flessione, deve essere di circa 4 - 5 cm, se maggiore necessita essere registrata (per trattori forniti di rullo di sostegno la flessione tra ruota motrice e rullo è di circa 2 cm);
3) smontare il coperchio sui ripari cingoli (cerchiato in rosso nell'immagine allegata);
4) allentare il controdado (lato posteriore) del meccanismo di registro (freccia rossa);
5) agire sulla vite di registro per ripristinare il corretto valore (freccia blu);
6) bloccare il controdado e rimontare il coperchio.
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  registro2.JPG‎
Visite: 553
Dimensione:  32.4 KB   Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  registro1.JPG‎
Visite: 948
Dimensione:  34.5 KB  
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 21-10-2008, 18.28.41
paolo455 paolo455 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 18-01-2007
Messaggi: 17
Predefinito

vi ringrazio per i vostri consigli....credo proprio che proverò a cambiarlo da solo appena ho finito la semina.......ho notato una cosa guardando il trattore davanti sembra che i carrelli non siano perfettamente verticali......sembrano avere del camber tipo le macchine da formula uno per intenderci.......è normale o dipende dall'assale consumato?......poi il problema ai cingoli è dato solo dall'assale ho devo controllare anche qualche altra cosa?.....

Ultima modifica di sergiom : 21-10-2008 alle ore 21.11.38 Motivo: camber
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 21-10-2008, 21.19.03
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,773
Predefinito

Se la mancanza di verticalità è così grande da essere visibile ad occhio l'assale e le relative boccole sono sicuramente consumati, una tale usura lascia presupporre che il trattore abbia lavorato molto e che, quindi, tutta la cingolatura sia da rivedere, potrebbe................! Ma potrebbe essere che sia stata solo negligenza nel lubrificare le boccole! Si deve verificare direttamente se vi sono altre parti usurate, ad es. rulli, catenarie, ruota motrice.
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 22-10-2008, 12.22.33
LARIS LARIS non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 16-08-2006
Messaggi: 63
Predefinito

Salve, anch'io ho un 455c montagna (con i cingoli larghi per intenderci) e anche a me se giro in salita stretto o retromarcia i cingoli mi escono dal carrello...
il meccanico mi ha detto pero' che sono da cambiare le boccole dei cingoli. Secondo voi e' giusto?
grazie e ciao
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Catenarie, cingoli e frizioni di sterzo (generico) 86 SOS Officina "Agricola" 114 02-05-2018 12.31.31
FIAT 355 C: cingoli, frizioni di sterzo, freni ecc. Ale83 SOS Officina "Agricola" 88 23-06-2014 14.53.49
frizioni e freni di sterzo pederz_ SOS Officina MMT & Macchine Edili 14 06-02-2006 15.55.50


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07.56.12.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia