Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Leggi e Normative Agricole > Diritto Agrario

Diritto Agrario
Ti trovi nell’area tematica “Diritto Agrario”, cioè, l'insieme delle norme aventi ad oggetto rapporti di diritto privato e pubblico inerenti all'agricoltura. Se non riesci a trovare l’argomento specifico e/o non sai dove inserire il tuo messaggio, utilizza la sezione Altre Richieste e/o Informazioni e lo Staff ti indicherà la discussione che fa per te.
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 07-10-2015, 16.58.03
baloon123 baloon123 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 07-10-2015
Messaggi: 4
Predefinito Servitù di passaggio su strada privata

Salve,

Ho un problema col mio vicino, spero che possiate aiutarmi.

La mia casa rurale è sita al termine di una strada privata ossia comune a noi 3 proprietari che vi abitiamo. Suppongo che la via sia inter-poderale e la mia casa è della mia famiglia da generazioni.
Il mio vicino in questione, il quale ha comprato nel 2008, ha scoperto di essere l'unico proprietario d'un pezzo di questa strada che risulta, al catasto, ancora parte del fabbricato, quindi cubatura ma di fatto non lo è mai stata ! Più precisamente è un'ala adiacente al fabbricato che si estende sulla strada su una superficie tale da impedirmi il passaggio con l'auto.
I nostri rapporti sono terribile e recentemente questo vicino ha recintato la "sua" porzione di strada con dei paletti

La mia famiglia ha sempre utilizzato questa strada per entrare e uscire sulla mia proprietà e i rapporti con i vecchi vicini erano molto buoni quindi non abbiamo mai fatto nessun scrittura privata.

Adesso non ho servitù di passaggio, posso solo andare a piedi o in moto sul pezzo di strada rimanente che non è suo.

Questo vicino mi dice che non ha l'obbligo di farmi andare con le macchine perché non sono più coltivatore.
Intanto mette la sua auto.
Lui ha veramente tutti diritti di fare questo ?
Che posso fare per risolvere la situazione ?

Grazie a tutti
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 07-10-2015, 19.31.04
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,875
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da baloon123 Visualizza messaggio
Lui ha veramente tutti diritti di fare questo ?
Che posso fare per risolvere la situazione ?

Grazie a tutti
Se la questione è importante,devi rivolgerti ad un legale,che verificherà lo stato di fatto e di diritto,indicandoti le azioni opportune.
Non perdere ulteriore tempo,da quanto tempo ha messo i paletti?
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 08-10-2015, 10.56.16
baloon123 baloon123 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 07-10-2015
Messaggi: 4
Predefinito

Il vicino ha messo i paletti 2 settimane fa, ho parlato con un legale lunedì scorso che mi ha solo detto di aspettare perché dobbiamo fare ricerche approfondite.
Mah!!! Penso che sia meglio che mi muova io personalmente per sapere a cosa vado incontro...ma che evoluzione potrebbe avere la storia?
Grazie per la risposta pronta Mefito.
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 08-10-2015, 12.12.55
E355 E355 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 21-07-2010
Messaggi: 1,598
Predefinito

Una servitù di passaggio per i mezzi agricoli,per accedere e coltivare un fondo,non può essere usata per accedere ad abitazione qualora non è più usata per coltivare il fondo.
Il tuo vicino ha perfettamente ragione se può dimostrare che tale servitù era stata istituita specificamente per accedere ad un fondo agricolo.
Tuttavia "mancando un documento scritto" va "dimostrato" la natura dell'uso,poi l'uso continuativo per più di 20 anni costituisce "acquisizione di diritto"!
La controversia istauratasi,se non si riesce a definirla in via bonaria,comporta necessariamente l'affidamento ad un legale che deve chiedere un provvedimento d'urgenza per l'immediata riapertura del passaggio,a cui seguira un ordinario processo.
La questione che non sei più coltivatore,è poco chiara : perchè non coltivi in prima persona e con l'aiuto dei familiari,o perchè è scomparso il fondo?
Perchè finchè materialmente sussiste un pezzo di terra coltivabile,va coltivata e necessariamente vi si deve accedere.
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 08-10-2015, 12.15.39
t-pilot t-pilot non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 06-03-2009
Messaggi: 110
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da baloon123 Visualizza messaggio
... ho parlato con un legale lunedì scorso che mi ha solo detto di aspettare perché dobbiamo fare ricerche approfondite.
Mah!!! Penso che sia meglio che mi muova io personalmente per sapere a cosa vado incontro...
....
se hai un legale parla con lui
se non ti fidi cambia legale
ma non fare un pastrocchio .. hai solo da rimetterci

Citazione:
Originalmente inviato da E355 Visualizza messaggio
Una servitù di passaggio per i mezzi agricoli,per accedere e coltivare un fondo,non può essere usata per accedere ad abitazione qualora non è più usata per coltivare il fondo.
Il tuo vicino ha perfettamente ragione se può dimostrare che tale servitù era stata istituita specificamente per accedere ad un fondo agricolo.
veramente lui scrive anche che la usano per l'abitazione da una vita
Citazione:
Originalmente inviato da E355 Visualizza messaggio
deve chiedere un provvedimento d'urgenza per l'immediata riapertura del passaggio
...
la possessoria te la fanno se questa è l'unica strada di accesso
se non lo è la cosa è molto diversa
magari sarebbe utile capire se è l'unica strada disponibile (oltre ad una serie di altre info) prima di "prevedere" le sentenze

Ultima modifica di t-pilot : 08-10-2015 alle ore 12.28.43
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 09-10-2015, 10.15.54
baloon123 baloon123 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 07-10-2015
Messaggi: 4
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da E355 Visualizza messaggio
La questione che non sei più coltivatore,è poco chiara : perchè non coltivi in prima persona e con l'aiuto dei familiari,o perchè è scomparso il fondo?
I miei genitori erano coltivatori, ora c'è solo mia madre che è in pensione da anni ormai. Ad ogni modo, la casa in questione risulta essere rurale, non c'è terreno qui ma solo il garage sotto la casa.
Grazie E355

Citazione:
Originalmente inviato da t-pilot Visualizza messaggio
la possessoria te la fanno se questa è l'unica strada di accesso
se non lo è la cosa è molto diversa
magari sarebbe utile capire se è l'unica strada disponibile (oltre ad una serie di altre info) prima di "prevedere" le sentenze
Sì t-pilot, questa è l'unica strada per accedere alla casa.
Ho fatto una sottospecie di grafica in allegato, la strada è comune a noi 3 proprietari, la parte in giallo è quella posseduta dal vicino. Tra il garage e la parte gialla ci sono 3m circa...
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  IMAG0390.jpg‎
Visite: 275
Dimensione:  122.1 KB  
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 09-10-2015, 10.35.00
t-pilot t-pilot non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 06-03-2009
Messaggi: 110
Predefinito

adesso è molto più chiaro ...

il vicino, in assenza di altri documenti scritti, sulla base della mappa in suo possesso ha il diritto di fare quello che ha fatto ... ovviamente fingendo di non sapere che tu sei sempre passato

in assenza di documenti, sei tu ad avere l'onere della dimostrazione del passo ultra ventennale

hai però a disposizione lo strumento della possessoria, che ti permette di riavere il passo quasi subito, giustificato dal fatto che non hai altre vie di accesso alla casa

ovvio preludio alla causa civile di usucapione che dovrai intentare al vicino

tutto questo passa dal legale, che dovrai "stimolare" ad agire quanto prima

nel frattempo non agire direttamente nei confronti del vicino o dei paletti ecc., son tutte cose che ti si ritorcerebbero contro

apparentemente sei in una posizione di vantaggio ... non sprecarla con azioni avventate
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 09-10-2015, 11.10.54
E355 E355 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 21-07-2010
Messaggi: 1,598
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da baloon123 Visualizza messaggio
I miei genitori erano coltivatori, ora c'è solo mia madre che è in pensione da anni ormai. Ad ogni modo, la casa in questione risulta essere rurale, non c'è terreno qui ma solo il garage sotto la casa.
Sì t-pilot, questa è l'unica strada per accedere alla casa.
Ho fatto una sottospecie di grafica in allegato, la strada è comune a noi 3 proprietari, la parte in giallo è quella posseduta dal vicino. Tra il garage e la parte gialla ci sono 3m circa...
Come avevo già evidenziato,un passaggio agricolo è tale finchè si usa per coltivare un fondo,e su questo punto che il tuo vicino si basa!
Mancando un fondo agricolo manca anche la ragione del passaggio per uso agricolo.
Attenzione:dal 30 novembre 2012 non ci sono più "fabbricati rurali" per uso abitazione,per quelli strumentali,deve esserci anche l'attività.
L'uso s'intende acquisito con il possesso continuato ventennale,e stando al fatto che la tua proprietà è della tua famiglia da tempo immemore,dovresti facilmente riuscire a dimostrarlo.
Altra situazione è che mancando altre possibilità d'accesso,hai diritto a un passaggio,nei termini e condizioni di legge.
Altra cosa importante è che ciò che risulta al catasto ha valore solo se confermato da valido documento di proprietà.
Al riguardo va attentamente valutato cosa hanno dichiarato i vecchi proprietari nel rogito.
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 09-10-2015, 21.03.54
t-pilot t-pilot non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 06-03-2009
Messaggi: 110
Predefinito

da quello che ha evidenziato baloon123 la servitù riguarda la casa ed il garage
non capisco cosa centri la questione della coltivazione del terreno
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 09-10-2015, 21.36.00
E355 E355 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 21-07-2010
Messaggi: 1,598
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da baloon123 Visualizza messaggio
Salve,

Ho un problema col mio vicino, spero che possiate aiutarmi.

Questo vicino mi dice che non ha l'obbligo di farmi andare con le macchine perché non sono più coltivatore.
?????????????????????????????????????????????????? ????
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 10-10-2015, 11.49.04
baloon123 baloon123 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 07-10-2015
Messaggi: 4
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da E355 Visualizza messaggio
?????????????????????????????????????????????????? ????
Scusate volevo dire macchine come autovetture (mia e di mia sorella)... I miei genitori erano coltivatori di un appezzamento non distante da qui ma non connesso all'abitazione.
Ciò che intendo, è che il vicino dice che ho solo il diritto al passaggio a piedi visto anche che la casa è rurale e nessuno più coltiva in famiglia, quindi nessuna servitù ai veicoli di nessun genere. Non abbiamo mai avuto servitù per mezzi in passato ma così, ora mi sembra ancora più difficile!
Grazie a tutti
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 10-10-2015, 19.00.18
E355 E355 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 21-07-2010
Messaggi: 1,598
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da baloon123 Visualizza messaggio
Ciò che intendo, è che il vicino dice che ho solo il diritto al passaggio a piedi visto anche che la casa è rurale e nessuno più coltiva in famiglia, quindi nessuna servitù ai veicoli di nessun genere. Non abbiamo mai avuto servitù per mezzi in passato ma così, ora mi sembra ancora più difficile!
Grazie a tutti
Ciò che tu intenti è estremamente chiaro!!!!!
Quello che cerco di "farti" capire ( inutilmente) è che il codice prevede varie tipi di servitù,e che il tuo vicino ha considerato solo la servitù per uso agricolo,e che non sussistendono le condizioni trova comodo per giustificare, dal suo punto di vista, l'azione che ha fatto contro i tuoi diritti.
Se continui ad impostare la controversia da un punto di vista rurale e di coltivazione,stai solo giocando sul suo terreno di gioco,e la tua causa è già persa!
La tua doglianza deve vertere esclusivamente sul passaggio a piedi e con qualsiasi mezzo e da sempre,dove con un legale devi anche valutare se sia opportuno iniziare una procedura penale con una denuncia o il ricorso al giudice civile.
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 23-08-2016, 09.41.25
alessia_merlino alessia_merlino non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 22-08-2016
Messaggi: 2
Predefinito Servitù di transito

Buongiorno,
Ho un problema con i vicini e spero possiate aiutarmi.
Sono proprietaria di una casa in lotto intercluso in una zona residenziale a cui accedo solo a piedi attraverso una stradina buia e dissestata. Vorrei poter arrivare a casa in auto. La servitù di transito datata 1968 prevede il transito con ogni mezzo a traino meccanico e animale. Il proprietario del fondo servente mi ha diffidato tramite il suo legale ad entrare in auto perché secondo lui le auto non rientrano tra i mezzo a traino meccanico.
Voi che ne pensate?
Grazie!
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 23-08-2016, 11.42.04
E355 E355 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 21-07-2010
Messaggi: 1,598
Predefinito

Se la servitù è stata costituita per uso agricolo,nel 68,ha ragione di essere per mezzi a traino e non per vetture.
Trattandosi d'abitazione,il passaggio è necessario,ma va contrattato con il proprietario del fondo,dove in mancanza d'accordo,la questione va diramata dal giudice competente.
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 23-08-2016, 23.51.41
alessia_merlino alessia_merlino non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 22-08-2016
Messaggi: 2
Predefinito

Grazie E355 ! Ma la servitù non è stata iscritta per uso agricolo, si tratta di una zona residenziale in una località di mare, la stradina serve 6 villette con giardino costruite proprio nel 68. Ed è per questo che secondo me mezzi a traino meccanico sono anche le auto..al massimo con un gancio di traino...è sbagliata come interpretazione secondo te?
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 24-08-2016, 05.11.33
E355 E355 non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 21-07-2010
Messaggi: 1,598
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da alessia_merlino Visualizza messaggio
La servitù di transito datata 1968 prevede il transito con ogni mezzo a traino meccanico e animale. Il proprietario del fondo servente mi ha diffidato tramite il suo legale ad entrare in auto perché secondo lui le auto non rientrano tra i mezzi a traino meccanico.
La diffida è arrivata in seguito del passaggio con mezzo meccanico,o è solo a prevenire "l'intenzione"?
Importante è l'esatta frase riportata in documento legale del 68.
"ogni mezzo a traino meccanico e animale",per chiunque va interpretata per quel che significa.
Con ogni mezzo (tutti) a traino meccanico ( qualsiasi cosa che abbia un proprio motore ).
e animale ( carri,carrette,calesse,carrozze, ecc ) purchè trainate da un animale ( buoi,cavalli,somari,ecc.).
L'esclusione................riguarderebbe veicoli o mezzi che non siano trainati....................forse non potresti accedere con una carriola,o un carrettino.
Dico forse perchè anche il traino effettuato da una persona,rientra estensivamente nei casi contemplati.
In definitiva,stando a quello che risulta scritto,l'acceso può essere effettuato anche a mezzi trainati ( e qui l'elenco sarebbe lungo),ma NON è specificato un chiaro ed EVIDENTE divieto di passaggio delle AUTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Mancando un divieto di fare,è lecito passare.
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Servitù di passaggio Angela Diritto Agrario 309 12-03-2018 09.03.03
servitu passaggio carraio ricciola Diritto Agrario 2 06-12-2013 21.09.37
Trattori su servitù privata asfaltata. Obbligo pattini? Serpe Diritto Agrario 6 29-06-2011 20.50.51


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22.39.45.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia