Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Attrezzature Agricole

Attrezzature ed Equipaggiamenti Agricoli
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #31  
Vecchio 01-07-2006, 23.04.03
L'avatar di Gianpi
Gianpi Gianpi non è connesso
Membro Storico
 
Data registrazione: 16-10-2004
Residenza: Flaibano (UD)
Messaggi: 1,167
Predefinito

Puoi sempre utilizzare un giunto omocinetico che permette inclinazioni continue fino a 75° e addirittura fino a 90° per brevi periodi di tempo. Questi giunti vengono utilizzati in tutte le macchine dove è più comodo mantenere inserita la PDF durante le svolte (es rotopresse) e non dovrebbe essere difficile il montaggio su un albero cardanico esistente.
__________________
Gianpietro
Rispondi citando
  #32  
Vecchio 01-07-2006, 23.40.05
MCT-ITA MCT-ITA non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 26-03-2004
Residenza: Castel Madama (Roma)
Messaggi: 914
Predefinito

IO lo dico un pò a tutti c'è un giunto prodotto dalla GOSAM che potrebbe risolvere i tuoi problemi prova a vedere il sito se non sbaglio dovrebbe essere www.gosam.it o com vedi tu.
Rispondi citando
  #33  
Vecchio 02-07-2006, 01.26.57
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,773
Predefinito

Su una pubblicità prorio di atomizzatori ho visto un gruppo ingranaggi, montato sul timone atomizzatore, che compensava tutti gli angoli permettendo al giunto di lavorare quasi rettilineo e alla macchina di compiere angolazioni di qualunque ampiezza, non mi ricordo la marca ma sicuramente una nota.
Rispondi citando
  #34  
Vecchio 02-07-2006, 01.42.15
challenger challenger non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 13-04-2004
Residenza: gombito
Messaggi: 1,351
Predefinito

per fare delle svolte a qualsiasi angolazione devi creare uno snodo coassiale come si usa sulle falciacondizionatrici trainate o come viene adottato pre in certe botti per diserbo trainate, praticamente in poche parole il fulcro di rotazione viene trasferito dal timone del trattore al perno di una coppia conica mediante il bloccaggio dei due bracci inferiori del sollevatore, in questo modo il cardano lavora sempre diritto con qualsiasi raggio di volta, poi pompe ed altri utilizzatori di potenza prendono il moto da questa coppia conica che funge pure da perno per il traino.
Rispondi citando
  #35  
Vecchio 02-07-2006, 13.06.51
L'avatar di rex
rex rex non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-11-2005
Residenza: Salerno
Messaggi: 65
Predefinito

Sul supplemento n° 1 al n° 7 2005 de l'informatore agrario in omaggio con MAD c'e una immagine del dispositivo illustrato da challenger.
L 'atomizzatore è della dragone.
Rispondi citando
  #36  
Vecchio 02-07-2006, 15.40.05
Iso Iso non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 04-01-2006
Residenza: Prov. Tv
Messaggi: 304
Predefinito

http://www.bondioli-pavesi.it/prodotti.jsp?catID=18
Io per l'atomizzatore uso uno di questi cardani, ha uno snodo doppio sul lato dove si "attacca" alla pdf del trattore. Riesco a fare qualsiasi manovra con la pdf in funzione..
Rispondi citando
Sponsored Links
  #37  
Vecchio 02-07-2006, 23.30.17
L'avatar di Gianpi
Gianpi Gianpi non è connesso
Membro Storico
 
Data registrazione: 16-10-2004
Residenza: Flaibano (UD)
Messaggi: 1,167
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Iso
http://www.bondioli-pavesi.it/prodotti.jsp?catID=18
Io per l'atomizzatore uso uno di questi cardani, ha uno snodo doppio sul lato dove si "attacca" alla pdf del trattore. Riesco a fare qualsiasi manovra con la pdf in funzione..
Questi snodi si trovano anche sull'assale anteriore dei trattori a 4 rm! Reggono angoli di svolta di 90°
__________________
Gianpietro
Rispondi citando
  #38  
Vecchio 03-07-2006, 00.17.07
olmo olmo non è connesso
Moderatore Zootecnia
 
Data registrazione: 07-08-2005
Messaggi: 467
Predefinito

Ma i cardani a doppio giunto (da un lato solo) non hanno un 'angolazione massima di lavoro di 70° ?
Rispondi citando
  #39  
Vecchio 03-07-2006, 02.33.10
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,773
Predefinito

Il dispositivo che ho visto in pubblicità è prorpio quello illustrato da Challenger.
Rispondi citando
  #40  
Vecchio 03-07-2006, 09.47.24
CristianP CristianP non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-03-2005
Messaggi: 130
Predefinito

La pdp è a 540, e il mulino è abbastanza "grosso" (cosi mi è stato detto). Dentro Si trovano 5 lame da mezzo centimetro più altri 5 set di coltelli. Ogni set conterrà credo 5 o 6 coltelli.

Dopo il mio sondaggio la misura 5 sembra quella che ha ottenuto più successo. Concordi GiancaMI?
Rispondi citando
  #41  
Vecchio 03-07-2006, 10.53.38
L'avatar di falcon
falcon falcon non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 15-08-2005
Residenza: reggio emilia
Messaggi: 223
Predefinito

io al difuori del giroranghinatore e il voltafieno ho tutti cardani di cat 5 ,secondo me e una misura giusta!
__________________
andrea
Rispondi citando
  #42  
Vecchio 03-07-2006, 12.42.46
AlbertoTel AlbertoTel non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 19-01-2006
Residenza: Alto Canavese
Messaggi: 65
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da ferrirotor
Il costo delle protezioni dipende dal cardano.

Difficilmente le protezioni vengono vendute scomposte.

Per il prezzo vai dal tuo rivenditore di fiducia e chiedi prima il prezzo di quelle originali (nel caso di Walterschield potresti anche telefonare all'importatore ufficiale di Bastiglia di Modena) eventualmente puoi chiedere anche quelle non originali. Solitamente vengono vendute dalla AMA- RIMA- CERMAC- e tanti altri.
Chiedi sempre al rivenditore e vedrai che qualche cosa ha sempre.
Sapresti darmi un range di prezzo per cardani di lunghezza media e per "potenza" ridotta (uno dei due era attcaccato ad un piccolo girello)? Purtroppo sul primo non riesco a leggere la categoria, mentre il secondo è costituito da due crociere saldate su un paio di barre (il tutto molto artigianale).
Tutto questo perchè il rivenditore di zona non è per nulla di fiducia...
Rispondi citando
  #43  
Vecchio 03-07-2006, 14.30.34
L'avatar di Alle
Alle Alle non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 16-08-2004
Residenza: Maranello 44°30'28.85 N 10°53'41.82 E
Messaggi: 1,256
Predefinito

Scusate se faccio il rompiscatole ma di cardano omocinetici se ne è già parlato anche qui http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=1120 quindi sarebbe meglio unire i 2 argomenti
__________________
Tosi Alessandro
Rispondi citando
  #44  
Vecchio 03-07-2006, 21.41.46
Iso Iso non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 04-01-2006
Residenza: Prov. Tv
Messaggi: 304
Predefinito

Olmo, ti correggo, arrivano sino agli 80 gradi di snodo senza dover staccare la pdf, è chiaro però che non puoi usare il cardano a lungo durante le manovre di svolta.

Alle, è meglio unirli, hai ragione
Rispondi citando
  #45  
Vecchio 04-07-2006, 10.35.44
Filippo B Filippo B non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 09-08-2004
Messaggi: 1,072
Predefinito

Ooook, uniti, scusate ogni tanto mi dimentico degli argomenti esistenti...........
Rispondi citando
  #46  
Vecchio 04-07-2006, 10.39.58
L'avatar di Gianpi
Gianpi Gianpi non è connesso
Membro Storico
 
Data registrazione: 16-10-2004
Residenza: Flaibano (UD)
Messaggi: 1,167
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Iso
Olmo, ti correggo, arrivano sino agli 80 gradi di snodo senza dover staccare la pdf, è chiaro però che non puoi usare il cardano a lungo durante le manovre di svolta.

Alle, è meglio unirli, hai ragione
Da quello che ho letto sul libretto di istrruzioni i giunti omocinetici possono arrivare fino a 75° in continuo e 90° per brevi periodi di tempo.
__________________
Gianpietro
Rispondi citando
  #47  
Vecchio 04-07-2006, 13.51.29
Iso Iso non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 04-01-2006
Residenza: Prov. Tv
Messaggi: 304
Predefinito

il mio finziona "normalmente" 50° e per poco tempo a 80°, almeno così ho letto nel mio.. Forse dipende dai modelli..
Rispondi citando
  #48  
Vecchio 05-07-2006, 02.42.42
olmo olmo non è connesso
Moderatore Zootecnia
 
Data registrazione: 07-08-2005
Messaggi: 467
Predefinito

Specifico che non parlavo di giunto omocinetico,ma di doppia crociera sul lato trattore.Di questo credo che il max angolo di lavoro sia 70°.O sbaglio ?
Rispondi citando
  #49  
Vecchio 05-07-2006, 08.54.01
L'avatar di Gianpi
Gianpi Gianpi non è connesso
Membro Storico
 
Data registrazione: 16-10-2004
Residenza: Flaibano (UD)
Messaggi: 1,167
Predefinito

Ho recuperato i libretti di uso e manutenzione di alcuni alberi cardanici e da quanto ho capito esistono tre, anzi quattro tipi di snodi:
1) Crociera tradizionale: fino a un max di 35°;
2) Giunto a doppia crociera: fino a un max di 50° non in continuo;
3) Giunto omocinetico a 70°: fino a 70° non in continuo;
4) Giunto omocinetico a 80°: fino a 80° non in continuo.
__________________
Gianpietro
Rispondi citando
  #50  
Vecchio 09-07-2006, 16.44.18
idea 40 idea 40 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 07-10-2005
Residenza: Ronciglione (vt)
Messaggi: 17
Exclamation cardano idraulico

salve a tutti.
vorrei sapere se in giro esiste già un sistema di trasmissione di potenza tra trattore e attrezzo differente dal giunto cardanico.
Io avrei bisogno di questo tipo di sistema per poter usare attrezzature come atomizzatore e macchina per la raccolta delle nocciole senza dover star a staccare la P.T.O. ogni volta che devo fare manovra.

GrAzIe

Ultima modifica di Filippo B : 09-07-2006 alle ore 17.01.09 Motivo: usate sempre gli argomenti esistenti, finche' è possibile, grazie
Rispondi citando
  #51  
Vecchio 11-07-2006, 01.10.42
L'avatar di Gianpi
Gianpi Gianpi non è connesso
Membro Storico
 
Data registrazione: 16-10-2004
Residenza: Flaibano (UD)
Messaggi: 1,167
Predefinito

Sì esiste un sistema del genere. Ho visto che spesso viene utilizzato nei rimorchi. Il cardano tradizionale viene sostituito da un motore idraulico che prende olio dalle prese del trattore. Bisogna vedere però se è possibile adattarlo al tuo atomizzatore. Se guardi qualche post indietro vedai che i giunti cardanici hanno delle speciali crocere in grado di reggere svolte fino a 80° senza problemi.
__________________
Gianpietro
Rispondi citando
  #52  
Vecchio 12-07-2006, 21.34.39
idea 40 idea 40 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 07-10-2005
Residenza: Ronciglione (vt)
Messaggi: 17
Predefinito

disponendo di un traino a pistra (barra di traino) e un trattore con sterzata di 55° posso fare svolte molto superiori a 80° e poi ho letto che sono 80° ma non in modo continuo io invece vorrei un sistema che non mi debba preoccupare di niente quando faccio inversioni o manovre
Rispondi citando
  #53  
Vecchio 14-07-2006, 13.19.44
L'avatar di Gianpi
Gianpi Gianpi non è connesso
Membro Storico
 
Data registrazione: 16-10-2004
Residenza: Flaibano (UD)
Messaggi: 1,167
Predefinito

L'unico sistema allora è quello idraulico. Devi tener conto quanti cavalli consuma l'atomizzatore a la macchina per la raccolta delle nocciole e dimensionare adeguatamente il motore idraulico.
__________________
Gianpietro
Rispondi citando
  #54  
Vecchio 14-07-2006, 14.50.45
L'avatar di DavideMI
DavideMI DavideMI non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 18-02-2005
Residenza: Milano
Messaggi: 318
Predefinito

considera poi che l'idraulica disperde circa il 40% della potenza trasmessa per cui se il tuo atomizzatore richiede per esempio 60 cv dovrai disporre di 100 cv....
Per cui risparmierai tempo ma di certo non gasolio
Rispondi citando
  #55  
Vecchio 16-07-2006, 21.33.29
idea 40 idea 40 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 07-10-2005
Residenza: Ronciglione (vt)
Messaggi: 17
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da DavideMI
considera poi che l'idraulica disperde circa il 40% della potenza trasmessa per cui se il tuo atomizzatore richiede per esempio 60 cv dovrai disporre di 100 cv....
Per cui risparmierai tempo ma di certo non gasolio
Credo che l'atomizzatore non richieda tanta potenza visto che un non è molto grande (dragone da 1000 lt). la macchina delle nocciole invece si infatti il mio trattore soddisfa la potenza base richiesta dal costruttore. tempo fà ho sentito che un motore idraulico assorbe poca potenza al motore ma ne sviluppa quasi il 50% in più.
ti porto un piccolo esempio: da noi è in vendita una semovente per la raccolta delle nocciole che funziona completamente idraulicamente dallo spostamento (cioè trazione) a tutti gli apparati ad essa installati. il motore è un 3500 iveco (montato sul 82-86) potenziato a 92 cv. solo la macchina che aspira le nocciole richiede una potenza minima di 70-75 cv se si calcola che durante il funzionamento la macchina si sposta anche e di solito traina un carrello da 30q.li tu non credi che non sia possibile?
comunque questa è la foto
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  facma 300.jpg‎
Visite: 322
Dimensione:  23.9 KB  
Rispondi citando
  #56  
Vecchio 17-07-2006, 23.16.20
L'avatar di Gianpi
Gianpi Gianpi non è connesso
Membro Storico
 
Data registrazione: 16-10-2004
Residenza: Flaibano (UD)
Messaggi: 1,167
Predefinito

X Idea 40:
Premetto che non me ne intendo molto (anzi per nulla) di raccolta meccanica delle nocciole però lasciami dire un paio di cosette: quando parli di potenza minimi intendi sicuramente la potenza del trattore, devi sapere che un trattore da 75 cv ha disponibile a PDF una potenza massima di circa 58-60 cv, spesso l'assorbimento di potenza non dipende solo dal lavoro ma anche da come è costruita la macchina e ci può stare che a parità di lavoro si risparmi anche un 10% inoltre macchina semovente pesa sicuramente un buon 30-40% in meno rispetto al complesso trattore + macchina trainata.

Non è fisicamente realizzabile un motore idraulico in grado di trasmettere un potenza superiore a quella assorbita in quanto comporterebbe la creazione di una macchina con un rendimento superiore a 1 e questo in natura non è possibile, giusto per farti un esempio hai mai provato a toccare un motore o una pompa idraulica dopo alcune ore di lavoro? Può arrivare a temperature vicino hai 100 °C e fidati quella è tutta potenza dissipata e non disponibile per il lavoro fisico.

Quindi calcolando che una macchina semovente pesa di meno, probabilmente è stata progettata con maggiore riguardo un motore da 90 cv ci sta largo.
__________________
Gianpietro
Rispondi citando
  #57  
Vecchio 20-07-2006, 21.11.32
idea 40 idea 40 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 07-10-2005
Residenza: Ronciglione (vt)
Messaggi: 17
Predefinito

ok. comunque per il raffreddamento dell' impianto idraulico hanno installato due radiatori che sembrano 2 lcd da 48".
cmq credo che comprerò quella piastra in foto sopra (sempre detto che non costi un esagerazione)
Rispondi citando
  #58  
Vecchio 09-10-2006, 20.38.30
Giamo Giamo non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 09-10-2006
Messaggi: 1
Predefinito adattatore da presa di forza americana a presa di forza americana

Scusate amici, esistono adattatori che permettano di passare da una presa di forza europea a una americana su di un trattore di fabbricazione americana? Se sì dove li trovo?

Ultima modifica di Filippo B : 09-10-2006 alle ore 20.43.33 Motivo: unione argomenti
Rispondi citando
  #59  
Vecchio 30-07-2007, 00.38.25
L'avatar di michelelimoso
michelelimoso michelelimoso non è connesso
Moderatore area Agricola
 
Data registrazione: 23-03-2007
Residenza: Cesena
Messaggi: 519
Predefinito Giunto

Magari lo avrete già visto,ma se così non fosse.....http://cvcoupling.com/


Cosa ne pensate ?

Chissà quanto potrebbe costare un cardano con questi giunti.

Ultima modifica di michelelimoso : 01-08-2007 alle ore 01.33.39 Motivo: unito
Rispondi citando
  #60  
Vecchio 03-08-2007, 11.07.52
L'avatar di puntoluce
puntoluce puntoluce non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 30-11-2005
Residenza: arezzo
Messaggi: 327
Predefinito

non mi sono perso a studiarlo, ma sono sincero non l'ho nemmeno capito
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07.15.55.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia