Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Attrezzature Agricole

Attrezzature ed Equipaggiamenti Agricoli
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #61  
Vecchio 04-08-2007, 00.50.05
L'avatar di michelelimoso
michelelimoso michelelimoso non è connesso
Moderatore area Agricola
 
Data registrazione: 23-03-2007
Residenza: Cesena
Messaggi: 519
Predefinito

Non mi spaventa la possibilità di ripararlo , anche se complessa , è comunque meccanica tradizionale ( perni , snodi , ecc.) , sono pensieroso su un eventuale prezzo al pubblico , che corre il rischio di essere elevato e vanificare tutte le (sembra ) ottime doti che possiede.

Chissà..........
Rispondi citando
  #62  
Vecchio 19-02-2008, 22.11.04
L'avatar di alberto64
alberto64 alberto64 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-02-2006
Residenza: Canavese
Messaggi: 274
Predefinito

Volevo proporre una domanda sul cardano.

In un catalogo ho visto che si possono acquistare limitatori di coppia a camme con un prezzo che va dai 52 euro ai 110 euro. Il carico di rottura va dai 380 Nm ai 1620 Nm.

Il mio problema è questo: qual è il carico di rottura da prevedere per un cardano da applicare ad un erpice Lely largo 250?
Rispondi citando
  #63  
Vecchio 19-02-2008, 22.26.20
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,759
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da alberto64 Visualizza messaggio
Volevo proporre una domanda sul cardano.

In un catalogo ho visto che si possono acquistare limitatori di coppia a camme con un prezzo che va dai 52 euro ai 110 euro. Il carico di rottura va dai 380 Nm ai 1620 Nm.

Il mio problema è questo: qual è il carico di rottura da prevedere per un cardano da applicare ad un erpice Lely largo 250?
Quanti cv a quanti giri vuoi che sopporti senza intervenire?
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #64  
Vecchio 19-02-2008, 22.29.25
L'avatar di alberto64
alberto64 alberto64 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-02-2006
Residenza: Canavese
Messaggi: 274
Predefinito

Vorrei sopportasse 70 cavalli al massimo a 540 giri, in quanto la scatola di trasmissione del lely credo vada in crisi dopo gli 80 cavalli.
Rispondi citando
  #65  
Vecchio 19-02-2008, 22.46.37
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,759
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da alberto64 Visualizza messaggio
Vorrei sopportasse 70 cavalli al massimo a 540 giri, in quanto la scatola di trasmissione del lely credo vada in crisi dopo gli 80 cavalli.
Dovresti essere intorno ai 950nm,ma non sò se si applica anche un coefficiente di sicurezza.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #66  
Vecchio 19-02-2008, 23.16.00
L'avatar di alberto64
alberto64 alberto64 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-02-2006
Residenza: Canavese
Messaggi: 274
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da mefito Visualizza messaggio
Dovresti essere intorno ai 950nm,ma non sò se si applica anche un coefficiente di sicurezza.
Se non ho preso una cantonata nel misurare la crociera, mi pare che questa sia 30.2x92, e si abbina con un limitatore da 1130Nm minimi.

Grazie per l'aiuto, mefito!
Rispondi citando
Sponsored Links
  #67  
Vecchio 22-01-2011, 21.05.52
tzvetkov tzvetkov non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 12-01-2011
Messaggi: 1
Predefinito

salve a tutti . sono circa 10 giorni che aquistato un trattorino Pasquali 906 , la presa di forza e di - 22 mm. di diametro e a - 9 denti / cave / - domanda , se trova un cardano , opure una reduzzione per le attachi standart . Grazie in anticipo Giovanni
Rispondi citando
  #68  
Vecchio 26-02-2011, 11.31.28
gigioprofessore gigioprofessore non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 21-11-2009
Residenza: montesarchio(BN)
Messaggi: 1
Predefinito consiglio

Salve volevo sapere se c'è bisogno di albero cardano con frizione oppure senza,all'abbinamento che mi ha fatto il concessionario sull'acquisto di un landini mistral 50 e fresa celli alpha 175 cm.
Premetto che il conc.me l'ha consegnato senza frizione e quindi prima di mettermi al lavoro volevo essere sicuro .
Rispondi citando
  #69  
Vecchio 26-02-2011, 16.34.35
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,748
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da gigioprofessore Visualizza messaggio
Premetto che il conc.me l'ha consegnato senza frizione e quindi prima di mettermi al lavoro volevo essere sicuro .
Il concessionario ha motivato tale soluzione?
Rispondi citando
  #70  
Vecchio 05-03-2011, 23.35.50
raff76 raff76 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 05-03-2011
Messaggi: 8
Predefinito pasquali 945 attacco a due punti

ciao a tutti. ho un pasquali 945 con attacco post ad un punto. ho trovato una fresa usata pasquali a due punti ed ho visto su internet che esiste un adattatore per far diventare il mio trattorino con attacco a due punti (vedi allegato). qualcuno sa indicarmi le misure per autocostruirlo o dove travarlo? grazieClicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  fresa.jpg
Visite: 2065
Dimensione:  5.9 KB

vorrei anche sapere se posso montare una frizione o un limitatore per evitare danni alla trasmissione quando uso la fresa
Rispondi citando
  #71  
Vecchio 06-03-2011, 21.45.35
roberto 64 roberto 64 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 03-11-2009
Residenza: oltrepò pavese
Messaggi: 501
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da raff76 Visualizza messaggio
ciao a tutti. ho un pasquali 945 con attacco post ad un punto. ho trovato una fresa usata pasquali a due punti ed ho visto su internet che esiste un adattatore per far diventare il mio trattorino con attacco a due punti (vedi allegato). qualcuno sa indicarmi le misure per autocostruirlo o dove travarlo? grazieAllegato 32697

vorrei anche sapere se posso montare una frizione o un limitatore per evitare danni alla trasmissione quando uso la fresa
Quel pezzo è una parte dello snodo fresa originale,ci dovrebbe essere anche l'altro pezzo!Trovarlo è difficile,ma te lo puoi costruire.Prima cosa è trovare il cardano a doppio giunto che si innesta al trattorino,poi devi realizzare l'albero e l'innesto alla fresa...Molto laborioso.Mi ero ripromesso di farne uno,ma non ho ancora avuto tempo.
Rispondi citando
  #72  
Vecchio 25-03-2011, 16.50.20
Alle g. Alle g. non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-03-2010
Messaggi: 87
Predefinito Giunto cardanico

Salve,
devo acquistare un giunto cardanico per aziona re la fresa col mio FIAT 350. Avevo visto questo sito http://www.agristore.it/agri/alberi-...standard-ce/it.

Secondo voi, magari anche per esperienza personale, sono di buona qualità? Posso acquistare? o magari conoscete qualche altro sito dove si possono trovare ad un buon prezzo ma magari di qualità superiore?
Vorrei anche capire qual'è la categoria (1,2,3 ecc) che dovrei acquistare e capire cosa cambia dall'una all'altra.
grazie mille
Rispondi citando
  #73  
Vecchio 26-03-2011, 13.07.57
Alle g. Alle g. non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-03-2010
Messaggi: 87
Predefinito

Aiuto, avrei bisogno di qualche risposta perchè non conosco nulla sull'argomento..
Rispondi citando
  #74  
Vecchio 26-03-2011, 14.59.38
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,748
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Alle g. Visualizza messaggio
Avevo visto questo sito http://www.agristore.it/agri/alberi-...standard-ce/it.
Secondo voi, magari anche per esperienza personale, sono di buona qualità?
qualche anno addietro ho comprato un albero dalla agristore, era un albero costruito dalla "binacchi", per quello che l'ho utilizzato è paragonabile, dal punto di vista qualitativo, a quelli di altri costruttori
Citazione:
Originalmente inviato da Alle g. Visualizza messaggio
trovare ad un buon prezzo ma magari di qualità superiore?
normalmente la qualità si paga, sull'albero non conviene risparmiare
Citazione:
Originalmente inviato da Alle g. Visualizza messaggio
Vorrei anche capire qual'è la categoria (1,2,3 ecc) che dovrei acquistare e capire cosa cambia dall'una all'altra.
cambia la robustezza e quindi la potenza trasmissibile, sul sito binacchi (ma anche di altri costruttori) vi sono le tabelle che indicano le caratteristiche degli alberi
Rispondi citando
  #75  
Vecchio 27-03-2011, 12.22.44
Alle g. Alle g. non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-03-2010
Messaggi: 87
Predefinito

Ho visto la tabella sul sito binacchi..ma come va interpretata, non ci capisco molto...http://www.binacchi.it/cat_p42-46.PDF
Rispondi citando
  #76  
Vecchio 27-03-2011, 13.19.12
L'avatar di newholland87
newholland87 newholland87 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 17-01-2009
Residenza: Stradella (PV)
Messaggi: 51
Predefinito

io ti consiglio i cardani della Bondioli & Pavesi, sono i migliori, e questo te lo dico anche per esperienza personale. questo è il loro sito!

http://www.bondioli-pavesi.it/index.jsp?lingua=ita
Rispondi citando
  #77  
Vecchio 28-03-2011, 00.28.17
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,748
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Alle g. Visualizza messaggio
Ho visto la tabella sul sito binacchi..ma come va interpretata, non ci capisco
quella è solo una tabella con le principali grandezze di interesse negli alberi cardanici, a te non credo interessi molto, ci sono altre tabelle con le caratteristiche degli alberi.

Confermo che gli alberi della bondioli sono di ottima qualità
Rispondi citando
  #78  
Vecchio 28-03-2011, 06.58.33
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,759
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da newholland87 Visualizza messaggio
io ti consiglio i cardani della Bondioli & Pavesi, sono i migliori, e questo te lo dico anche per esperienza personale.
Citazione:
Originalmente inviato da sergiom Visualizza messaggio
Confermo che gli alberi della bondioli sono di ottima qualità
Come fai ad affermare che sono i "migliori",quale esperienza personale te lo fà affermare?
Posto che siano universalmente riconosciuti di ottima qualità,come anche puntualizzato da sergiom,ma come lo sono anche i Walterschield ,altro marchio storico e diffuso capillarmente,non mi pare che alle,g cerchi o necessiti del miglior prodotto in assoluto.Forse come chiede, ha bisogno di capire prima la classificazione per poterlo dimensionare e ordinare.
Personalmente ritengo che per impieghi non gravosi per carico e tempo di utilizzo non siano per nulla determinanti.
Una mia regola è scegliere una categoria superiore al necessario, utilissimo in utilizzi continui a piena potenza per tempi prolungati e forti riscaldamenti di tutta la meccanica,dove anche l'intervallo di lubrificazione diventa significativo.Non credo siano però le condizioni di lavoro di alle.g......
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #79  
Vecchio 28-03-2011, 11.12.00
L'avatar di newholland87
newholland87 newholland87 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 17-01-2009
Residenza: Stradella (PV)
Messaggi: 51
Predefinito

Io ho detto che sono i migliori per esperienza personale e poi anche perche` ho mio cugino che costruisce atomizzatori a basso volume e monta solo questi e me lo ha confermato anche lui, ottimi in utilizzi gravosi ma anche in utilizzi non gravosi, rispetto ad altri che magari non si comportano come dovrebbe comportarsi!!.....poi credo che ognuno di noi ha una sua marca preferita con cui si trova bene e cerca di consigliarla anche agli altri!! per capire la classificazione sul loro sito ci sono tutte le informazioni al riguardo a secondo dell-utilizzo che uno deve fare!
Rispondi citando
  #80  
Vecchio 28-03-2011, 11.36.02
Alle g. Alle g. non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-03-2010
Messaggi: 87
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da mefito Visualizza messaggio
Come fai ad affermare che sono i "migliori",quale esperienza personale te lo fà affermare?
Posto che siano universalmente riconosciuti di ottima qualità,come anche puntualizzato da sergiom,ma come lo sono anche i Walterschield ,altro marchio storico e diffuso capillarmente,non mi pare che alle,g cerchi o necessiti del miglior prodotto in assoluto.Forse come chiede, ha bisogno di capire prima la classificazione per poterlo dimensionare e ordinare.
Personalmente ritengo che per impieghi non gravosi per carico e tempo di utilizzo non siano per nulla determinanti.
Una mia regola è scegliere una categoria superiore al necessario, utilissimo in utilizzi continui a piena potenza per tempi prolungati e forti riscaldamenti di tutta la meccanica,dove anche l'intervallo di lubrificazione diventa significativo.Non credo siano però le condizioni di lavoro di alle.g......
Credo propro che mefito abbia capito quello di cui ho bisogno. Mi riesci a spiegare come funzionano le tabelle per capire il giunto che mi serve e mi dici dove le posso trovaregrazie
Rispondi citando
  #81  
Vecchio 28-03-2011, 12.49.13
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,759
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Alle g. Visualizza messaggio
Mi riesci a spiegare come funzionano le tabelle per capire il giunto che mi serve e mi dici dove le posso trovaregrazie
http://www.binacchi.it/binacchi-info_ita.htm
nella prima tabella sotto alla descrizione dei modelli prodotti,trovi l'abbinamento potenza/categoria,attenzione al regime di rotazione,se usi il trattore a 540 devi considerare solo la tabella relativa a quel regime..
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #82  
Vecchio 28-03-2011, 13.36.13
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,748
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Alle g. Visualizza messaggio
Avevo visto questo sito http://www.agristore.it/agri/alberi-...standard-ce/it.
Secondo voi, magari anche per esperienza personale, sono di buona qualità?
Citazione:
Originalmente inviato da sergiom Visualizza messaggio
qualche anno addietro ho comprato un albero dalla agristore, era un albero costruito dalla "binacchi", per quello che l'ho utilizzato è paragonabile, dal punto di vista qualitativo, a quelli di altri costruttori
Citazione:
Originalmente inviato da newholland87 Visualizza messaggio
poi credo che ognuno di noi ha una sua marca preferita con cui si trova bene e cerca di consigliarla anche agli altri!!
Voglio chiaire che non ho marche preferite, ho risposto in merito alla mia esperienza personale relativa ad un marchio perchè informazioni sul quel marchio sono state chieste.
Citazione:
Originalmente inviato da newholland87 Visualizza messaggio
rispetto ad altri che magari non si comportano come dovrebbe comportarsi!!
Sempre secondo la mia esperienza personale la superiore affermazione è inaccettabile infatti possiedo un albero della eurocardan, un comer, il binacchi (già citato) ed anche un bondioli, qualcuno in esercizio da decenni ed hanno fatto bene (benissimo) il loro lavoro.
Rispondi citando
  #83  
Vecchio 28-03-2011, 14.48.58
Alle g. Alle g. non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-03-2010
Messaggi: 87
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da mefito Visualizza messaggio
http://www.binacchi.it/binacchi-info_ita.htm
nella prima tabella sotto alla descrizione dei modelli prodotti,trovi l'abbinamento potenza/categoria,attenzione al regime di rotazione,se usi il trattore a 540 devi considerare solo la tabella relativa a quel regime..
ok grazie mefito, quindi per un trattore con 35 cavalli dovrei prendere un cardano categoria 4, giusto?
Rispondi citando
  #84  
Vecchio 28-03-2011, 15.19.35
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,748
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Alle g. Visualizza messaggio
con 35 cavalli dovrei prendere un cardano categoria 4, giusto?
se devi azionare una macchina che assorbe tutta la potenza del trattore, si; o meglio se devi azionare una macchina dove spesso si raggiungono coppie di 460 Nm (per esempio macchine per la lavorazione del terreno) la risposta è si, anche di categoria 5.
Se devi azionare una macchina che assorbe poca potenza e senza picchi (per esempio una piccola irroratrice che assorbe fino a 4-5 cv o un piccolo spandiconcime) allora puoi segliere anche un albero di categoria 1 o 2.

PS. Valutare la necessità di un dispositivo limitatore di coppia.
Rispondi citando
  #85  
Vecchio 28-03-2011, 15.34.41
Alle g. Alle g. non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-03-2010
Messaggi: 87
Predefinito

Devo azionare una piccola fresa da 120 cm, non assorbe tutta la potenza del trattore ma una ventina di cavalli sicuramente..Il limitatore di coppia cos'è?a cosa serve?
Rispondi citando
  #86  
Vecchio 28-03-2011, 23.06.41
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,748
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Alle g. Visualizza messaggio
Devo azionare una piccola fresa da 120 cm,
ho assistito qualche giorno addietro alla consegna di una fresatrice larga 130 cm corredata di albero categoria 5 direttamente dal costruttore della fresa; Dovrebbe andare bene anche un categoria 4 ma a questo punto è solo una questione di durata e affidabilità nel tempo, non so se valga la pena risparmiare qualche decina di euro!
Citazione:
Originalmente inviato da Alle g. Visualizza messaggio
Il limitatore di coppia cos'è?a cosa serve?
nei cataloghi li trovi come disposistivi di sicurezza, serve ad evitare rotture nel caso si incastri qualcosa (un sasso) nella fresa, permette alla presa di forza di continuare a girare senza rompere nulla nella trasmissione o nella fresa.
Molto diffusi sono i limitatori a frizione, i più economici quelli a bullone di sicurezza (è una seccatura sostituire il bullone ogni volta che si verifica un sovraccarico).
Rispondi citando
  #87  
Vecchio 29-03-2011, 11.20.00
Alle g. Alle g. non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-03-2010
Messaggi: 87
Predefinito

La misura indicata sul sito dell'ama secondo voi è quella del cardano alla massima estensione o del cardano completamente chiuso?
Rispondi citando
  #88  
Vecchio 29-03-2011, 19.41.46
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,748
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Alle g. Visualizza messaggio
La misura indicata sul sito dell'ama secondo voi è quella del cardano alla massima estensione o del cardano completamente chiuso?
in effetti sul sito agristore non vi è nessuna indicazione, se vai sul sito AMA, di cui agristore fa parte, trovi le immagini con le misure http://www.ama.it/soluzioni-agri/cat...he/04041-gr/it
Rispondi citando
  #89  
Vecchio 29-03-2011, 20.02.07
Alle g. Alle g. non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-03-2010
Messaggi: 87
Predefinito

Quindi la lunghezza è a tubo non allungato...come faccio a capire quanto sarà col tubo esteso al massimo?
Rispondi citando
  #90  
Vecchio 29-03-2011, 21.22.22
roberto 64 roberto 64 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 03-11-2009
Residenza: oltrepò pavese
Messaggi: 501
Predefinito

Dovresti misurare prima dove devi andare a metterlo,poi ti regoli perchè farlo lavorare troppo sfilato si rompe presto.
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06.21.25.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia