Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Attrezzature Agricole

Attrezzature ed Equipaggiamenti Agricoli
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 16-12-2004, 16.45.00
Must Must non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 15-12-2004
Messaggi: 29
Post

cosa ne pensate delle macchine mangiasassi?
ho sentito che dopo il loro impiego il terreno non rende come prima per 2-3 anni..è vero?
inoltre qualche trattore dopo il loro passaggio ha bucato le gomme..
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 16-12-2004, 17.30.00
MCT-ITA MCT-ITA non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 26-03-2004
Residenza: Castel Madama (Roma)
Messaggi: 926
Post

IO non le ho mai usate anche se conosco una persona che ce l'ha, da quello che posso pensare a prima battuta sul discorso del tipo abbassamento della fertilità potrebbe essere vero perchè l'aumento di calcio nella composizione del terreno potrebbe apportare uno squilibrio per i primi anni, forse subito dopo andrebbe fatta una forte letamazione e l'interamento di sostanze acide per riequilibrare il ph.
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 19-12-2004, 00.51.00
L'avatar di Gianpi
Gianpi Gianpi non è connesso
Membro Storico
 
Data registrazione: 16-10-2004
Residenza: Flaibano (UD)
Messaggi: 1,177
Post

Qua i sassi li facciamo macinare sempre, non ho mai bucato (qualche volta il ranghinatore con quelle gomme del tubo con 4 tele).
Il rendimento agronomico del terreno non ne risete, macinarli i sassi è molto meglio che raccoglierli xchè poi ci si ritrova con un terreno maledettamente pesante.
Per eliminare totalemte il problema servono 4 interventi in anni sucessivi con molta cavalleria (200 cv sono il minimo)
__________________
Gianpietro
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 02-04-2005, 15.41.52
L'avatar di sylvie
sylvie sylvie non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 26-03-2005
Messaggi: 14
Predefinito Scrivete con caratteri normali per favore

consigliabile trattori con trasmissione idrostatica, per non rompere tutto se incontri terreni eccessivamente sassosi

baci sylvie

Ultima modifica di Gianni Palma : 03-04-2005 alle ore 06.02.17
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 02-04-2005, 19.59.18
L'avatar di Gianpi
Gianpi Gianpi non è connesso
Membro Storico
 
Data registrazione: 16-10-2004
Residenza: Flaibano (UD)
Messaggi: 1,177
Predefinito

Fate conto di vedere fresa a tamburo, quella del mio terzista ha un tamburo di mezzo metro di diametro in acciaio (pieno) e tutta una serie di martelli imbullonati ad esso. L'interno della "fresa" è rivestito da una lamina di acciao di 3 cm di spessore (che va cambiata spesso), inoltre i martelli durano la bellezza di 12 ore di lavoro (quando va bene), un trabiccolo del genere alto circa 1,2 1,3 metri e largo 1.8 metri pesa 35q.li e necessita di un trattore di 230cv con il superiduttore. Escludo la possibilità di usarala con mezzi a trasmissione idrostatica.
__________________
Gianpietro
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 02-04-2005, 21.55.18
challenger challenger non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 13-04-2004
Residenza: gombito
Messaggi: 1,349
Predefinito

x giancarlo,vi è o vi è stata una tipologia di macinasassi che puoi agganciare ad fl4,sono quelle con motore ausiliario autonomo.
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 02-04-2005, 23.22.12
ranau63 ranau63 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 19-12-2004
Residenza: rovigo
Messaggi: 17
Predefinito

x giancarlo sulla fl4 potresti attaccare un modello così
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  mangiasassi_05_0001.jpg‎
Visite: 1600
Dimensione:  142.0 KB  
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 03-04-2005, 11.23.22
johndin johndin non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 15-10-2004
Residenza: Pozzolengo
Messaggi: 813
Predefinito

Nel sito di una azienda che li produce avevo visto anche macinasassi attaccate a trattori da 80-90CV chiaramentela larghezza di lavoro era micro tipo 40-50cm.
Qua da noi c'è la ditta Tomenzoli che fa andanatori e macchine per la raccolta, io ho sempre usato il metodo calloso.
Ma quanto può costare un aggeggio del genere?
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 03-04-2005, 12.07.40
L'avatar di GIANCARLO
GIANCARLO GIANCARLO non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 04-01-2005
Residenza: Alassio -SV-
Messaggi: 305
Thumbs up

x ranau - grazie , ma si troveranno anche in affitto ??
perchè acquistarla penso che non sia proprio alla mano , anche perchè una volta passata la terra , non ti serve + , io ho solo 10.000 mq di terreno fatto a terrazzamenti , quindi con una settimana di lavoro avrei finito .

Ciao - GIANCARLO
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 03-04-2005, 15.18.36
L'avatar di sylvie
sylvie sylvie non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 26-03-2005
Messaggi: 14
Predefinito

[per giampi:
la vigolo,produce un modello adatto per frangere i sassi dove, spiega che oltre alla potenza ( non meno di 180hp ) consiglia di utilizzare trattori con cambi idrostatici, (tipo fendt ) altrimenti spacchi tutto.
le punte del rotore sono i widia, materiale costosissimo, ma durissimo e sufficientemente duraturo.

baci sylvie
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 03-04-2005, 23.36.32
Anto124 Anto124 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 07-08-2004
Messaggi: 6
Predefinito

Da non sottovalutare il tipo di sassi da macinare.
Ci sono sassi che in apparenza possono sembrare "molli" ma in realtà sono molto abrasivi, usurano molto velocemente i martelli.
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 03-04-2005, 23.43.02
L'avatar di Gianpi
Gianpi Gianpi non è connesso
Membro Storico
 
Data registrazione: 16-10-2004
Residenza: Flaibano (UD)
Messaggi: 1,177
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da sylvie
per giampi:
la vigolo,produce un modello adatto per frangere i sassi dove, spiega che oltre alla potenza ( non meno di 180hp ) consiglia di utilizzare trattori con cambi idrostatici, (tipo fendt ) altrimenti spacchi tutto.

le punte del rotore sono i widia, materiale costosissimo, ma durissimo e sufficientemente duraturo.

baci sylvie
A bè io parlavo del cambio idrostatico tipo pala modificata o qualcosa del genere...non dei vari cambi vario, cvt ecc...
Per quanto rigurda i 180 cv qui c'è uno che la porta con il Fiat 180-90, ed ha il suo bel da fare (del rumore perde circa 200-400 giri lavorando...servono almeno altri 50-60 cv se non di +
__________________
Gianpietro
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 09-04-2005, 14.17.29
L'avatar di sylvie
sylvie sylvie non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 26-03-2005
Messaggi: 14
Predefinito errata corrige

non è la vigolo,ma la valentini la ditta a cui facevo riferimento. mea culpa.dalla nostre parti uno l'ha provata con trattore normale e ha rotto tutto
fresa e trattore
baci sylvie
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 02-02-2006, 10.54.57
asterix asterix non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-05-2005
Messaggi: 81
Predefinito

Il problema non e' semplice:
1) dimensione - in genere le macchine frantumano sassi con diametro max 30-50 cm, quelle che lavorano anche sui banchi di roccia sono particolarmente costose, pesanti e il rendimento orario in termini di superficie e' molto scarso.
2) tipologia sassi - e' estremamente varia sia come durezza che come composizione. L'effetto eccesso calcio e' frequente. Occorre prima una analisi del terreno e dei sassi e poi un calcolo approssimativo del volume da tritare per sapere l'efetto sulla chimica del suolo e pensare ad un'eventuale correzione a posteriori. Molte piante non amano affatto ececssi di Ca
3) in caso di sassi sciolti di media dimensione (fino a 30-40 cm) tipo terreni alluvionali la soluzione migliore è la raccolta meccanica con le varie macchine tipo Tomenzoli, Kongskild eventualmente abbinate ad un'andanatrice che ne aumenta molto la resa di lavoro. In caso di sassi molto grandi ma amovibili il vecchio sistema di rippatura incrociata e dozer con pala grigliata e' la soluzione piu' conveniente
4) dove i terreni valgono molto (considerate che tutte queste operazioni costano parecchio in relazione al valore di molti terreni) si possono utilizzare escavatori con benna grigliata che "setacciano il terreno" asportando lo scheletro. Attenzione perche' si porta in superficie lo strato non fertile che 'e in profondita' per cui opccorre o ripristinare la fertilita' con letamazioni e sovesci o complicare il lavoro asportando e accumulando prima lo strato superficiale di terreno poi eseguire la bonifica e poi ancora passare riportndo la terra accumulata da parte prima.

Tutto cio' rende le operazioni molto costose e ecnomicamente convenienti in terreni di particolare valore (vigneti, frutteti particolari, etc.)

Spero di essere stato chiaro
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 03-03-2006, 19.37.48
160 cv 160 cv non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-01-2006
Messaggi: 12
Predefinito

ne vorrei comprare una usata chi mi puo dare indicazioni su queste macchine ed se ce qualcuno che ne ha una ho qualche rivenditore
__________________
piero
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 04-03-2006, 18.50.09
L'avatar di Gianpi
Gianpi Gianpi non è connesso
Membro Storico
 
Data registrazione: 16-10-2004
Residenza: Flaibano (UD)
Messaggi: 1,177
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da 160 cv
ne vorrei comprare una usata chi mi puo dare indicazioni su queste macchine ed se ce qualcuno che ne ha una ho qualche rivenditore
Ti sconsiglio di comprare una macinasassi usata. infatti vengono usate fino al limite delle loro possibilità, macinare un andana larga 40-50 cm di sassi non è cosa facile e la macchina si autodistrugge nel giro di pochi anni. Considera che serve un trattore di almeno 200 cv, qua uno la usa con un fiat 180 ma è al limite, un altro la usa con un case 7130 e ci si può ragionare.
__________________
Gianpietro
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 05-03-2006, 23.34.04
L'avatar di TurboStar
TurboStar TurboStar non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 09-12-2004
Residenza: Rocca di papa(RM)
Messaggi: 329
Predefinito

si motore indipendente! come quello della foto di qualche post fà di una macinapietre attaccata ad un lambo cingolato,e come questA dietro al D8 (ha motori cat da 750CV )
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  FM700-3.jpg‎
Visite: 2923
Dimensione:  94.4 KB  
__________________
Luca
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 25-03-2006, 00.57.15
160 cv 160 cv non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-01-2006
Messaggi: 12
Predefinito

ho comprato un macinasassi rinaldi f130 chi la mai usata di voi.un informazione stamattina sono andato dal conce che vende fendt e mi adetto che per usare il macina pietre de vo istalare il turbo giunto che non so manco che cosa e.perche mi ha detto che ce il pericolo di distrugere la macchina che ne pensate,
__________________
piero
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 26-04-2006, 17.48.38
Protozoo Protozoo non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-12-2005
Messaggi: 13
Predefinito

Sono un po' sorpreso, pensavo che la macinasassi fossero diffuse in tutte italia, cmq qui in puglia, o meglio precisamente provincia di bari ci sono due marche che lavorano molto Tatone di Sannicandro di bari e la Rinaldi, il primo utilizza un albero a gomiti sullo stile di un classico albero motore, il secondo utilizza il classico approccio con rotore con diversi martelli. Ci sono modelli che lavorano anche con 55 cv e superiduttore, ovviamente non frantumano macigni ma le classiche pietre tipo 20 - 30 cm poi si è costretti a salire con i cavalli .
Per quanto riguarda quelle con motore a se stante ne ho viste di piccole ma molto raramente, quella grande trainata dal D8 (dal colore potrebbe essere una Rinaldi) viene usata per frantumare i sassi tirati fuori (spesso e volentieri dallo stesso D8) con un aratro da scasso impressionante, proprio oggi ci sono passato davanti .
I terreni che subiscono queste lavorazioni sono per lo più utilizzati per vigneti per uva da tavola e raramente nuovi uliveti.
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 26-04-2006, 21.15.23
MCT-ITA MCT-ITA non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 26-03-2004
Residenza: Castel Madama (Roma)
Messaggi: 926
Predefinito

Macinare sassi con un 55cv è veramente una novità avevo sempre sentito parlare di potenze mostruose invece anche i comuni mortali lo possono fare, la passata con un 55 cv quanto è un metro?
Ed avendone 70 80 a quanto si puo arrivare di passata, di diametro da frantumare, che velocità si usano fanno per tali lavori, infine ci sono dei siti che conoscete per vedere qualcosa in linea?
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 27-04-2006, 22.03.32
Protozoo Protozoo non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-12-2005
Messaggi: 13
Predefinito

Rieccome
Turbostar, hai centrato in pieno l'obiettivo
Per MCT-ITA volendo anche con un 40cv, ovviamente bisogna considerare il terreno (o meglio la pietra) con cui si lavora per quanto riguarda diametri e larghezzo non posso essere preciso, ti rimando al sito della rinaldi http://www.officinerinaldi.it/
Peccato che Tatone non abbia un sito dicono che la sua macchina sia qualcosa di fenomenale.
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 19-06-2006, 18.07.57
L'avatar di Catanese
Catanese Catanese non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-05-2005
Messaggi: 16
Predefinito

Ho letto con attenzione tutti i vostri post, vediamo se ho capito bene:
Io vorrei bonificare un paio di ettari pianeggianti ma maledettamente rocciosi e con un buon 35% di scheletro affiorante, per la precisione roccia calcarea. Vorrei impiantare un uliveto con sesto d'impianto 8x8, sicuramente con il mio 55 cv non ho grandi speranze dunque devo chiamare un contoterzista, a questo punto vi chiederei, cosa mi conviene fare:
1. Opzione A: Scasso e spietramento meccanico con raccolta ed accumulo dei sassi da qualche parte;
2. Opzione B; Scasso (credo sia necessario cmq) e macina dei sassi;

Vi ringrazio per i vs suggerimenti.

Ciao
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 21-06-2006, 22.06.24
8280xtra 8280xtra non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-07-2004
Residenza: torino
Messaggi: 42
Predefinito

Ciao ragazzi!
Dalle mie parti , sulla murgia in puglia le macinapietre sono molto comuni. Due parole sono sinonimo di macinapietre: elevato costo dell'operazione e trattore che si brucia. Infatti da noi è luogo comune che se un trattore resiste alle macinapietre, beh..... resiste a tutto. In effetti un trattore usato con macinapietre non lo compra nessuno!


La cosa è verissima. L'estate scorsa mio padre ha dovuto chiamare un terzista. Usava il fendt 930 e la macinapietre(in realtà era una macinarocce) Agrimurge di altamura (bari). La velocità di lavoro era di 200 m/h e la profondità di 40-50cm. Nonostante i 300 il trattore soffriva.

Per protozoo, volevo aggiungere che anche la Agrimurge lavora costruisce tantissime frantumasassi.

Ultima modifica di 8280xtra : 21-06-2006 alle ore 22.18.33
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 21-06-2006, 22.37.49
8280xtra 8280xtra non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 02-07-2004
Residenza: torino
Messaggi: 42
Predefinito

potete visitare questi due siti per avere ulteriori informazioni sulla macina delle pietre:
www.crushingtech.com
www.agri-world.it
Queste due società sono la scissione della ex-agrimurge.

Per quanto riguarda la scasso ricordo che circa 15-20 anni fà quando i miei piantarono un vigneto in un terreno sassoso, il terzista aveva un cingolato ed un aratro apposta per questo tipo di terreni. Ricordo che il cingolato era un caterpillar 527Cv ed l'aratro da scasso(nardi) arava ad una profondità di 1,2 m. Ricordo benissimo perchè ero alto poco più del solco. Inoltre ricodo quando ha tirato fuori con un po di difficoltà un sasso di forma ovale, un pò spigoloso lungo poco più di 2 m. Da piccolo (in realtà anche da grandi) queste immagini rimangono impresse.
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 26-06-2006, 13.59.49
Protozoo Protozoo non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-12-2005
Messaggi: 13
Predefinito

Puglia rulex allora attendo un tuo invito .
Cmq quelle macchine, ne assorbono di potenza Anzi se volete vedere un trattore spegnersi con una di queste è abbastanza facile, sopratutto se capita qualche pietra che abbondi di quarzite. (Oppure potreste ammirare la distruzione di un cambio goldoni )
Cmq Tatone oltre a produrre quella a rotore tradizionale ne produce un modello con rotore a gomiti (come gli alberi motore) e a quanto pare ha una rendita superiore a parità di potenza assorbita (penso anche grazie all'utilizzo di un riduttore ad altissimo rendimento).

X Gianpi:
la pronfondità varia in base alla macina pietre utilizzata:
una scarificatrice mi sa può arrivare fino a 40 cm
una portata può arrivare a 45 cm (con tanti cavalli)
una trainata con motore indipendente può arrivare a 70 cm http://www.officinerinaldi.it/frangipetrefm.htm
io ne ho viste lavorare due di persona... ti posso dire che è qualcosa di impressionante e di notte il rumore si sente da una paio di km tranquillamente.
Un amico conosciuto durante il militare lavorava nell'azienda del padre che effettuava questa tipologia di lavori mi disse che una notte, un po' a causa della polvere, un po' a causa del sonno, un operaio non fece caso ad un trulletto, il D8 non fece una piega, figurati la macina sassi.
Al mattino si accorsero che mancava qualcosa .

Riguardo la durata dell'attrezzo, quelle piccole che usano nei dintorni (cioè max 95 cv) durano parecchio, difficilmente senti qualcuno che ha avuto dei guasti.
Per quanto riguarda quelle più grandi non so che dirti.
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 29-11-2009, 20.41.41
L'avatar di The Red Baron
The Red Baron The Red Baron non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-10-2006
Residenza: Viterbo
Messaggi: 96
Predefinito

ho notato che ogni costruttore adotta rotori diversi,
- chi mazze a scomparsa,
- chi denti fissi grossi piatti
- chi denti fissi piccoli appuntiti

secondo Voi pro e contro di ogni configurazione

esempio
Valentini a denti fini fissi
http://www.valentini-group.com/siti/.../186_58552.jpg
[IMG]file:///C:/Users/luigi/AppData/Local/Temp/moz-screenshot-5.png[/IMG]

FAE


La SEPPI la conoscete com'è????
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 26-07-2010, 20.11.58
L'avatar di The Red Baron
The Red Baron The Red Baron non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-10-2006
Residenza: Viterbo
Messaggi: 96
Predefinito

Oggi in serata è arrivata la Bestia, posto la foto,
domani ci sarà da accorciare il cardano e se tutto va bene mercoledi si farà la prova in campo,

la foto non rende bene l'idea, da vicino fà veramente impressione 25ql, figuriamoci il modello Top da 52Ql
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  Foto0078.jpg‎
Visite: 2956
Dimensione:  471.6 KB  
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 18-06-2011, 21.41.50
L'avatar di The Red Baron
The Red Baron The Red Baron non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-10-2006
Residenza: Viterbo
Messaggi: 96
Predefinito

http://www.youtube.com/watch?v=lLJw5eKJRZc

http://www.youtube.com/watch?v=0Q8Ire5i7oE

ecco i video della FAE STC150 in azione

saluti
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 30-10-2011, 08.55.10
ale74 ale74 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 08-08-2005
Messaggi: 2
Predefinito

Ciao,
Ma quanto gasolio si consuma x ettaro??
Mi chiedo se ci sia un effettivo ritorno da questa lavorazione.
Forse la spietratura e' piu' economica.
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 27-02-2012, 20.26.40
vori vori non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 20-10-2010
Residenza: Brindisi
Messaggi: 139
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Protozoo Visualizza messaggio
Rieccome
Turbostar, hai centrato in pieno l'obiettivo
Per MCT-ITA volendo anche con un 40cv, ovviamente bisogna considerare il terreno (o meglio la pietra) con cui si lavora per quanto riguarda diametri e larghezzo non posso essere preciso, ti rimando al sito della rinaldi http://www.officinerinaldi.it/
Peccato che Tatone non abbia un sito dicono che la sua macchina sia qualcosa di fenomenale.
Buona sera,
mi capita di comprare una macinasassi 70 cm. lavorativi della Rinaldi.
Visto che è dalle parti tue: Cosa ne pensi è buona? ci devo macinare pietre di 20 , 30 cm. nel vigneto , quindi non è un letto di pietre come si vede in certe foto di pubblicità.

saluti luigi
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Hyundai - la gamma [2004] Gianni Palma MMT - Domande e Opinioni 15 10-05-2004 21.08.00
Hydromac Vs Rock pietro Storia MMT 36 27-01-2004 05.39.00
Macchine Cat costruite in Spagna e in America cat d 11 n MMT - Domande e Opinioni 5 15-11-2003 16.34.00


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 08.45.34.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: info@mmtitalia.it - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia