Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Macchine Agricole > Trattori Cingolati

Forum Trattori Cingolati
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 17-10-2004, 20.15.00
Luca64 Luca64 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 17-10-2004
Messaggi: 42
Predefinito

Ciao a tutti Vi seguo da qualche tempo anche se mi sono registrato solo adesso. Sono un hobbysta perchè il mio lavoro non è quello dell'agricoltore, ma ho un piccolo appezzamento di terreno (prima vigneto adesso espiantato) e guido trattori da quando andavo alle elementari. Ho imparato su un 25 fiat a cingoli (il quattro marce) che ancora funziona e usiamo, e da un anno ho acquistato un OM 45 del '57 (modello largo come il 50) meccanicamente perfetto che uso per il lavoro di aratura.
Potete aiutarmi a trovare qualsiasi materiale (foto depliants manuali...) di questo trattore?
Inoltre lancio una provocazione: ho letto in qualche post sul forum che trattori come la fiat 605 super sono considerati delle grandi macchine, in qualche caso da rimpiangere. Non pensate che gli om 50 e 58 siano addirittura superiori? La tecnologia in fondo è la stessa (non sono obsoleti ripsetto alle 555 o 605).
Saluti e complimenti per il sito.

Effettivamente questo link lo avevo già trovato: è l'unica foto che ho trovato nel web dell'Om a cingoli. Il mio tratt. è proprio questo (sul libretto però si chiama OM 45 C, e il ruotino anteriore è a quattro razze, mentre la ruota motrice è quella della foto con la borchia e non i bulloni come le ruote motrici della 605).Non so bene se le calcomanie originali sulla carrozzeria fossero OM 45 o OM 50, visto che esistono anche gli OM 58 che hanno su scritto sempre OM 50. Se il trattore del tuo vicino ha la stessa carrozzeria di quello in foto potrebbe essere il 58, praticamente identico alla foto tranne la ruota motrice appunto, il 58 è il più "recente" della serie "om 50" ma non so dirti se addirittura può essere del 73: credo che in quel periodo già fosse stato sostituito dal 655 (carrozzeria simile alla 605 ma cambio frizioni e riduttori del 50).
Il mio problema è che non riesco a trovare nient'altro di questo trattore, e pensare che è ancora molto diffuso, almeno dalle mie parti (Umbria) se ne vedono ancora molti.

Ultima modifica di Engineman : 31-08-2014 alle ore 23.12.18
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 18-10-2004, 08.50.00
86 86 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-09-2004
Residenza: colline interne prov.di pisa
Messaggi: 233
Post

io ritengo che se anche molto vecchio sia una macchina ancora efficente per l'aratura, il problema più grosso era il rapporto peso potenza
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 18-10-2004, 10.36.00
L'avatar di 555-M
555-M 555-M non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 24-08-2004
Residenza: Campania
Messaggi: 313
Post

Salve,
in aratura l'OM è molto valido perché molto pesante... tuttavia un mio amico che ne ha uno dice che i rapporti del cambio non sono ben calcolati. Si lamenta che in salita viaggia poco più veloce di quanto fa in discesa in aratura.
Poi fondamentalmente sono mezzi adatti solo all'aratura. Con attrezzi alla presa di forza non vanno gran che. Il 605 pesa di meno quindi in aratura forse soffre di più... tuttavia è un'altra cosa, il motore ha più spunto e con la pdf va alla grande. Tra l'altro l'OM non ha manco il contagiri... devi guidarlo a orecchio.
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 18-10-2004, 12.38.00
delfo delfo non è connesso
Esperto Macchine Agricole
 
Data registrazione: 25-08-2004
Residenza: roma
Messaggi: 367
Post

L'OM 50C (nelle varie versioni)secondo me rappresenta una pietra miliare per l'evoluzione dei cingolati visto che il suo schema meccanio e non solo è andato avanti per anni (665 ecc).
Noi ne abbiamo uno e anche se ora è fermo (dobbiamo revisionargli il carro) è sempre stato una bestia.
Per arare da noi non riusciva a tenere testa alle più grandi e pesanti 70 C ma per l'erpice a dischi sembrava fatto a posta.
Per quanto riguarda le possibili date di nascita sono stati prodotti per molti anni finchè non è stato trasformato in 655 dalla Fiat quindi potrebbe essere tieni presente che alcuni esemplari sono usciti con il motore tre cilindri del 655).
Saluti
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 18-10-2004, 16.46.00
L'avatar di 555-M
555-M 555-M non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 24-08-2004
Residenza: Campania
Messaggi: 313
Post

ripeto... dalle mie parti sono ancora molto usati e con grande soddisfazione... ma solo per "tirare"
il che non è poco per un cingolato eh!!
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 18-10-2004, 19.30.00
7285 7285 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 03-10-2004
Residenza: pescara
Messaggi: 1
Post

</font><blockquote>Citazione:</font><hr />Originariamente inviato da 555-M:
Salve,
in aratura l'OM è molto valido perché molto pesante... tuttavia un mio amico che ne ha uno dice che i rapporti del cambio non sono ben calcolati. Si lamenta che in salita viaggia poco più veloce di quanto fa in discesa in aratura.
Poi fondamentalmente sono mezzi adatti solo all'aratura. Con attrezzi alla presa di forza non vanno gran che. Il 605 pesa di meno quindi in aratura forse soffre di più... tuttavia è un'altra cosa, il motore ha più spunto e con la pdf va alla grande. Tra l'altro l'OM non ha manco il contagiri... devi guidarlo a orecchio.
</font>[/QUOTE]O riparato un 50 OM con motore fuso, sostituendo il motore con un motore del tigrotto e con una pompa di iniezzione di un FL8, con un po di giri in più ,tira fuori circa 75 CV e con la seconda veloce sale in tutte le pendenze,sinceramente va una bomba
ciao
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 19-10-2004, 08.31.00
L'avatar di 555-M
555-M 555-M non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 24-08-2004
Residenza: Campania
Messaggi: 313
Post

</font><blockquote>Citazione:</font><hr /> O riparato un 50 OM con motore fuso, sostituendo il motore con un motore del tigrotto e con una pompa di iniezzione di un FL8, con un po di giri in più ,tira fuori circa 75 CV e con la seconda veloce sale in tutte le pendenze,sinceramente va una bomba
ciao
</font>[/QUOTE]Simpatica come cosa... ma quello non è più un OM50!
Anche un mio amico ha montato un motore turbo da 80cv preso da non so quale furgone iveco su un 605c che adesso "vola" sui cingoli... ma nemmeno quello è più un 605C.
Io parlavo di un mezzo ben tenuto ma in condizioni originali... e chi lo possiede dice che in aratura va molto bene... per un motivo elementare PESA tanto!
Ma spostare oltre 40q.li più l'aratro con soli 50-58cv ovviamente è dura per cui in salita va poco più che in discesa.
Ad ogni modo non ne stavo parlando male.... anzi. Sono mezzi validissimi che nonostante abbiano quasi 50 anni si vedono ancora al lavoro!
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 01-09-2006, 21.26.46
L'avatar di TCE 50
TCE 50 TCE 50 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 16-04-2006
Residenza: Galatina (Le)
Messaggi: 587
Predefinito

Dell'OM 50C me ne ha sempre parlato mio zio e non vorrei sbagliarmi ma anche lui arava tutto accelerato; del resto con la 70C ci ho lavorato anch'io e si andava con tutto l'acceleratore.
__________________
Ciao...Ciao!
Luigi
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 07-09-2006, 17.44.27
om 50c om 50c non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 30-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 36
Smile

infatti Luigi non ti sbagli,questi sono trattori "vecchi" che fanno molti molti meno giri delle nuove macchine
quindi giù l'acceleratore e vai!!!

Ciao ciao
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 07-09-2006, 17.56.39
L'avatar di FIAT 27C DIESEL
FIAT 27C DIESEL FIAT 27C DIESEL non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 08-08-2006
Residenza: Bertinoro (FC)
Messaggi: 393
Predefinito

Ciao a tutti; ma ai suoi tempi, era migliore la FIAT 50C, o l' OM 50C per L'aratura?
CIAO CIAO!!!
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 09-09-2006, 22.07.14
agri48 agri48 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-10-2004
Residenza: bologna
Messaggi: 27
Predefinito

A quei tempi se non erro vi era la fiat 52 cvo la 55cv che erano macchine pese come le 70c. a mio avviso queste macchine erano usate esclusivamente x l'aratura eseguita per contoterzi mentre l'OM era più leggero( 42 ql ) e quindi più polvalente e adatto anche per un coltivatore singolo,. pur cavandosela benissimo in aratura MI RACCOMANDO LE FOTO DEGLI OM sopratutto quello giallo con la ruspa. ciao e aiutiamoci
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 10-09-2006, 20.04.14
L'avatar di TCE 50
TCE 50 TCE 50 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 16-04-2006
Residenza: Galatina (Le)
Messaggi: 587
Predefinito

Concordo,
non ricordo con precisione le sigle, ma prima della 70C c'era la 60C che si riconosceva, a colpo d'occhio, per lo schienale del sedile più basso e prima ancora la macchina aveva 50 cv e il volante al posto delle leve.
La 70C non era dotata di contagiri e presumo non lo fossero nemmeno le versioni precedenti.
L'OM non era della stessa categoria, era più leggero delle suddette macchine.
__________________
Ciao...Ciao!
Luigi

Ultima modifica di TCE 50 : 10-09-2006 alle ore 20.12.16 Motivo: contagiri
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 13-09-2006, 13.16.24
The Lamb The Lamb non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 08-07-2005
Messaggi: 43
Predefinito

Il contagiri???
Personalmente lo ritengo uno strumento comodo (in assenza di tachimetro ben tarato) per lavori di fino tipo trattamenti, diserbi e concimazioni (ben s'intenda, anche l'attrezzo deve essere tarato a dovere).
Ma quando si mette davvero sotto un trattore (un bell'aratro, l'erpice rotante da 3m. o un maestoso erpice a dischi trainato) quello che conta è l'orecchio e le vibrazioni che l'insieme ti comunica. Se qualcosa non va si capisce subito e ci si regola di conseguenza (con leve e pedali, senza tanta elettronica, a mio avviso).
Sono molto d'accordo con Delfo (che ritengo un grandissimo cultore della materia e bonariamente invidio) quando dice che l'OM 50C è stata una pietra miliare nell'evoluzione dei cingolati, la FIAT si è trovata in mano una miniera d'oro . . .
Infatti il "mio" 805C tira come un vandalo, ha la PDF come un'elica e non lo ferma nemmeno l'apocalisse!
Non ho mai sentito il bisogno del controllo dello sforzo . . . . . ne sono davvero entusiasta, 9200 ore e rifatte tutte e tre le frizioni 1 volta sola, il carro è perfetto!
Scuste l'O.T. ma tornando agli OM credo che chi ce l'ha fa bene a tenerselo (se lo usa) e chi ha la fortuna di poterne acquistare uno dovrebbe pagarlo il prezzo che vale concordato da entrambe le parti anche a costo di smontare tutto il trattore!
Le trattative a sangue è bene farle solo per i nuovi con tutta la tecnologia che si portano sopra, davanti a un concessionario che ride beffardo appena capisce che ne sai poco meno di lui. Se avrete la fortuna di contrattare una macchina del genere immaginate di stare comprando la migliore fattrice del vecchio contadino stanco e indebitato. E comportatevi di conseguenza!
W chi lavora!
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 13-09-2006, 13.44.02
L'avatar di 555-M
555-M 555-M non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 24-08-2004
Residenza: Campania
Messaggi: 313
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da om 50c
infatti Luigi non ti sbagli,questi sono trattori "vecchi" che fanno molti molti meno giri delle nuove macchine
quindi giù l'acceleratore e vai!!!

Ciao ciao
Il contagiri di sicuro non è indispensabile... ma nemmeno inutile.
Coi miei due trattori (sia il cingolato 555 sia con l'Agrifull 55.66) il contagiri lo guardo eccome cercando di lavorare al regime ottimale senza esagerare.
Siete sicuri che gli OM debbano lavorare a manetta? Io ho visto che mio cugino col suo OM50 ha una tacca fatta col cacciavite sulla corsa dell'acceleratore con cui vede a quanto portare il trattore.
Poi un mezzo portato al massimo dei giri secondo me:
1. non lavora in coppia massima
2. consuma più del necessario
3. tende a scaldare.

Gli unici mezzi che DEVONO lavorare al massimo sono le mietitrebbie... e le MMT che io sappia
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 14-09-2006, 14.30.59
L'avatar di TCE 50
TCE 50 TCE 50 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 16-04-2006
Residenza: Galatina (Le)
Messaggi: 587
Predefinito

Permettimi di ribadire, 555M, che la 60C e la 70C, con cui ho lavorato, lavorano tutto accelerato. Ero troppo bambino per poter ricordare il 50 OM.
__________________
Ciao...Ciao!
Luigi
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 14-09-2006, 15.52.03
L'avatar di 555-M
555-M 555-M non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 24-08-2004
Residenza: Campania
Messaggi: 313
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da TCE 50
Permettimi di ribadire, 555M, che la 60C e la 70C, con cui ho lavorato, lavorano tutto accelerato. Ero troppo bambino per poter ricordare il 50 OM.
beh se c'hai lavorato non ne dubito... ricordo il particolare della tacca sull'acceleratore che ha mio cugino. Ma io personalmente non l'ho mai usato quindi non insisto.
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 08-01-2007, 17.18.07
EnryCavalli EnryCavalli non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 04-01-2007
Messaggi: 1
Predefinito om 58

Salve a tutti, io possiedo um OM 58 del 1968 e mi interessava sapere se è vero che il motore è quello dell' OM Tigrotto (il camion). Confermate?
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 08-01-2007, 20.35.04
L'avatar di jow79
jow79 jow79 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 22-01-2006
Residenza: macerata
Messaggi: 297
Predefinito

per 555m:in passato ho avuto un om 35-40c,e ti posso assicurare che èra una bomba.sarà pure vero che gli om a cingoli sono solo buoni per tirare,ma non è vero che il che conta poco!apparte il fatto che non è vero che alla pdf tirano poco:comunque ora ho un 411c,e a peso non è lontanissimo al 605,e quando trova duro il terreno,i cingoli girano,perche da noi i terreni sono duri.idem succede ai 605 che sono qua,mentre chi ara con le 70c o glo om,questo fatto non succede............il motore del 605 è potentissimo,ma qualsiasi om al gancio ha molta più potenza.un 35-40 si trascinerebbe un 605 dove vuole.no parliamo poi di 45-50-58
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 09-01-2007, 08.47.56
L'avatar di 555-M
555-M 555-M non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 24-08-2004
Residenza: Campania
Messaggi: 313
Predefinito

Ciao jow79, ma io ho scritto la stessa cosa che dici tu, infatti se rileggi ho detto "il che NON è poco" riferendomi alla loro bontà al tiro. Lo so bene che tirano molto più di un 605 dato che pesano di più. Dicevo solo che hanno come neo il loro scarso utilizzo per la pdf, e anche questo è innegabile visto che me lo dice chi lo possiede. Ma ribadisco tuttala mia ammirazione per mezzi di grande qualità che sono nonostante l'età avanzata.
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 10-01-2007, 23.07.32
L'avatar di jow79
jow79 jow79 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 22-01-2006
Residenza: macerata
Messaggi: 297
Predefinito

scusami hai ragione,avevo letto male,confermo tutto quello che hai citato.
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 15-01-2007, 23.30.53
apozzo apozzo non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 04-07-2005
Messaggi: 230
Predefinito Cingolati Om: ma quando li fanno più????

Ragazzi io non posso che portarvi la mia esperienza:
la mia famiglia possiede da sempre un OM 35/40 CL e solo a parlarne mi viene il coccolone!
A parte il fatto che in aratura si mangia la maggior parte dei cingolati con il doppio dei cavalli, io, in base alla mia personale esperienza, non ho mai riscontrato la minima sofferenza neanche alla pdf: il bestione ha azionato una trebbia Bubba con battitore da 100 (ancora in mio possesso perfetta, funzionante e con la vernice originale!!!) per non meno di 25 anni senza mai manifestare il minimo problema o la minima incertezza!!! Ragazzi, fidatevi di chi ce li ha (come il sottoscritto), sono trattori senza punti deboli (è ovvio che la mancanza di sollevatore è un handicap)!!!!
Se proprio dovessi, sotto tortura, confessarvi un difetto: i perni del motore a bagno: con le vecchie usanze (antigelo neanche a parlarne perchè tanto basta togliere l'acqua quando fa freddo!!) molti di sti motori sono saltati causa ruggine!!
Io però, se dovessi revisionare il motore, li monterei d'acciao inox!!!
E poi mi dite chi lo ferma più un trattore del genere!!
Aggiungo un'altra considerazione su quanto detto precedentemente circa il lavoro in aratura: Io con il mio 35/40 CL ci aro variando ovviamente l'acceleratore in virtu delle condizioni in cui mi trovo, tuttavia mai al massimo: non ce n'è bisogno!!
Concludo:
sarò anche di parte, ma l'OM 35/40 CL (e con esso tutti i congolati di quella generazione OM) è uno dei migliori trattori cingolati mai prodotti al mondo!! Voglio vedere quando lo fa NEW HOLLAND (ma quando si decidono a ridare il marchio Fiat ai trattori!!!!!) un trattore così!!!!
Giù il cappello ad una macchina letteralmente straordinaria!!!
Saluti
apozzo

ps
aggiungo una foto del mio OM 35/40CL (ANTEPRIMA ASSOLUTA SUL FORUM!!) con sullo sfondo la trebbia Bubba!! Oh!! è la prima volta che lo metto sul forum: trattatemelo bene!!!!

Ultima modifica di apozzo : 16-01-2007 alle ore 00.10.37
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 16-01-2007, 20.09.49
L'avatar di jow79
jow79 jow79 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 22-01-2006
Residenza: macerata
Messaggi: 297
Predefinito

il mio pultroppo lo ho venduto a un tizio che lo a fermato sotto una quercia,lo ha smontato un bel pò,e lo ha abbandonato li,in pratica lo ha preso per restaurare il suo,gli ha tolto persino la testata.sono 6 anni che gli dico di portarlo via dal mio terreno se avrei saputo che fine avesse fatto,me lo avrei tenuto,da una vita ha lavorato senza problemi,partiva appena lo azionavi,e vederlo così ora
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 17-01-2007, 15.51.16
L'avatar di 555-M
555-M 555-M non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 24-08-2004
Residenza: Campania
Messaggi: 313
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da apozzo Visualizza messaggio
Aggiungo un'altra considerazione su quanto detto precedentemente circa il lavoro in aratura: Io con il mio 35/40 CL ci aro variando ovviamente l'acceleratore in virtu delle condizioni in cui mi trovo, tuttavia mai al massimo: non ce n'è bisogno!!


volevo ben dire. Io ho visto arare ed ho arato personalmente su trattori cingolati di ogni genere (455, 555,605, OM, Landini, Carraro 655, 80.75 ecc) ma MAI ho visto qualcuno portare il trattore al massimo.
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 17-01-2007, 19.18.35
L'avatar di Toxi 82
Toxi 82 Toxi 82 non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 21-12-2004
Residenza: Carpaneto Piacentino
Messaggi: 610
Predefinito

Mio cugino ha un Om 50 che dieci anni fà quando mio zio lo aquistò gli fece montare il sollevatore..... solleva di tutto ma non fatelo lavorare altrimenti prende la paga anche da un Landini 6060r...... (che come dimensioni è la metà e pesa molto meno) Visto che è nato da trainare e non da sollevare infatti non essendoci nemmeno un controllo dello sforzo non sà cosè..... Però ragazzi và che è una bestia anche perchè gli era stato rifatto il motore quasi nuovo... e lavora a dir molto 100 ore annue....
__________________
Nel dubbio accellera
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 04-05-2007, 11.24.08
L'avatar di ANDARE
ANDARE ANDARE non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 04-05-2007
Messaggi: 1
Predefinito Om

POSSIEDO UN OM ANCORA IN ATTIVITA' NONNME NE INTENDO MOLTO MA DA QUELLO CHE MI HANNO DETTO E IL MODELLO "INDUSRTRIALE" (CON LA LEVA DELLA RETROMARCIA PER I DUE SENSI). SE VOLETE VEDERE LA FOTO DEL VETERANO E' NEL MIO AVATER. CIAO A TUTTI
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 05-05-2007, 14.18.53
L'avatar di Giovane Agr-
Giovane Agr- Giovane Agr- non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 25-04-2007
Messaggi: 12
Predefinito

Quanto costerbbe rimettere a nuovo un macchina del genere?
è possibile applicargli gli spinotti per i tubi idraulici o la pompa è troppo piccola!
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 05-05-2007, 15.58.04
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,755
Predefinito

Se la domanda si riferisce all'OM dell'avatar al post 30 provo a rispondere.
Dovrebbe trattarsi di un AD5 OM, possiede un impianto idraulico molto potente per l'apripista ma ritengo difficilmente modificabile (ocomunque con costi elevati) per le prese idrauliche, ha richiesta la versione agricola (differente solo nella trasmissione) montava il sollevatore idraulico con pompa da applicare sugli ingranaggi della distribuzione previo montaggio di apposita presa di moto, quindi una pompa si può montare ma nel caso di distributori bisognerebbe anche posizionare un serbatoio olio.
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 05-05-2007, 16.38.31
L'avatar di Giovane Agr-
Giovane Agr- Giovane Agr- non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 25-04-2007
Messaggi: 12
Predefinito

Ok grazie per le spiegazioni ora è tutto più chiaro ma ritornando alla domanda iniziale quanto costerebbe rimetterlo a nuovo ? (motore,cambio,ecc....)
i cingoli si troverebbero nuovi nel caso l'usato li avrebbe troppo usurati?

a presto.......
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 21-05-2007, 12.47.27
om 50c om 50c non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 30-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 36
Predefinito

Eccoci signori finalmente ho avuto la conferma!!!!!!
Vi ricordate quando si parlava di come si arava con l'om 50 c!!!!!
Vi confermo che si và tutto accelerato!!!!!!
Vedete questo trattore è provvisto di limitatore di giri quindi quando sforza di conseguensa diminuisce i giri (limitatore a masse centrifuge posto sulla pompa della nafta).Io lo sapevo già solo non lo ho detto perchè non ero sicurissimo ora lo ho visto con i miei occhi quindi giù la manetta!!!!
Ciao Ciao
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 21-05-2007, 13.18.03
L'avatar di ralfg
ralfg ralfg non è connesso
Esperto Macchine Agricole e Pneumatici
 
Data registrazione: 04-12-2004
Residenza: FC
Messaggi: 603
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da om 50c Visualizza messaggio
Eccoci signori finalmente ho avuto la conferma!!!!!!
Vi ricordate quando si parlava di come si arava con l'om 50 c!!!!!
Vi confermo che si và tutto accelerato!!!!!!
Vedete questo trattore è provvisto di limitatore di giri quindi quando sforza di conseguensa diminuisce i giri (limitatore a masse centrifuge posto sulla pompa della nafta).Io lo sapevo già solo non lo ho detto perchè non ero sicurissimo ora lo ho visto con i miei occhi quindi giù la manetta!!!!
Ciao Ciao
Piu' che un limitatore e' un regolatore che funge anche da limitatore, solo che non e' una grossa novita' visto che lo montano circa il 90% dei trattori, e il rimanente 10% monta quello pneumatico!
In piu', proprio perche' e' un regolatore, quando il trattore va' sotto sforzo, dovrebbe farlo accelerare fino a far mantenere gli stessi giri motore impostati con la manetta!
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16.09.09.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia