Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Colture e Tecniche Agricole > Zootecnia

Zootecnia
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 26-03-2007, 16.20.31
L'avatar di grego
grego grego non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 23-02-2007
Residenza: Lovaria
Messaggi: 53
Predefinito

X TUTTI: c'è qualcuno che sa darmi un consiglio? se metto nel recinto dove sono presenti solo germani reali, altre anatre di tipo comune del peso di 2-3 kg ci sono posibilità che si incrocino o avrò sempre le 2 specie pure? grazie, saluti.
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 26-03-2007, 22.14.08
L'avatar di educciolo90
educciolo90 educciolo90 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 31-08-2006
Residenza: (PV)
Messaggi: 499
Predefinito

sai che non lo so... no no mi pare che si incrociano.... si mi smbra di avere visto degli incroci... per me non ti conviene farlo!!
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 30-03-2007, 10.34.17
George George non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 16-05-2006
Residenza: Ara Solis (RM)
Messaggi: 48
Predefinito

Per grego,
quanto è alta la rete del recinto? e quanti mq/animale hai disposto?
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 30-03-2007, 13.33.46
L'avatar di grego
grego grego non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 23-02-2007
Residenza: Lovaria
Messaggi: 53
Predefinito

X george: io ho recintato 150 mq con rete alta 1,5 m. all’interno del recinto ci sono 10 germani reali e vorrei immetterci anche oche e anatre comuni... quanti capi poxo metterci senza che si mangino tutta l’erba tenendo conto che avrei l’intenzione di creare un recinto provvisorio per i capi in accrescimento in primavera-estate? Le anatre comuni allora si incrociano con i germani reali? Cc’è qualcono che sa darmi una risposta + sicura? Grazie, saluti
PS : x educciolo grazie comunque x la rixposta...
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 30-03-2007, 14.19.34
George George non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 16-05-2006
Residenza: Ara Solis (RM)
Messaggi: 48
Predefinito

Per i germani reali hai esaurito lo spazio, infatti necessitano di almeno 15mq a capo. Una domanda ma non ti volano?
Ma l'arca l'hai fatta? oppure, che tipo di ricovero utilizzi?
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 30-03-2007, 16.32.10
L'avatar di Paoljno
Paoljno Paoljno non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 24-03-2005
Residenza: Insubria
Messaggi: 213
Predefinito

Stai attento a mettere nello stesso recinto animali di specie diverse. Le anatre e i germani convivono benissimo, ma le oche hanno bisogno di spazio altrimenti andranno a rompere alle altre specie
__________________
Paoljno
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 06-04-2007, 10.35.10
George George non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 16-05-2006
Residenza: Ara Solis (RM)
Messaggi: 48
Predefinito

Cosa mi consigliate come alimentazione delle mie anatre "al pascolo" che attualmente pesano un chiletto?
Al granturco spezzato sto aggiungendo un po di semola (così mi hanno consigliato) ma non sono molto convinto.
Io vorrei mescolare 2/3 di granturco con 1/3 di sfarinato di fave-avena- orzo- grano, che ne pensate?
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 06-04-2007, 21.25.50
L'avatar di grego
grego grego non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 23-02-2007
Residenza: Lovaria
Messaggi: 53
Predefinito

la tua miscela dovrebbe essere buona. ti consiglierei di integrare la dieta con del nucleo...io mi trovo bene con quello della italsole...3parti di nucleo e 5 di sfarinati...inoltre non dovrebbero disdegnare dell'orzo cotto... saluti
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 12-04-2007, 22.06.03
L'avatar di educciolo90
educciolo90 educciolo90 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 31-08-2006
Residenza: (PV)
Messaggi: 499
Predefinito

io il nucleo alle mie bestie non glie lo do assolutamente!!! io a tutte le bestie al "pascolo" do mais e orzo spezzati....in piu quando voglio esser clemente e ce le ho li per i maiali integro con un po di soya e un pochino di crusca(sopratt in estate)!!
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 20-05-2007, 22.22.07
L'avatar di educciolo90
educciolo90 educciolo90 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 31-08-2006
Residenza: (PV)
Messaggi: 499
Predefinito

ragazzi come va da voi nel pollaio?!?!?!? io sono andato a prendere venerdi le faraone e tra 15giorni dovrei castrare i capponi!! (se mi gira settima prossima vado a prender anche un po di anatrini...semre roba di un giorno)
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 23-05-2007, 12.53.54
L'avatar di 555-M
555-M 555-M non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 24-08-2004
Residenza: Campania
Messaggi: 313
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da educciolo90 Visualizza messaggio
ragazzi come va da voi nel pollaio?!?!?!? io sono andato a prendere venerdi le faraone e tra 15giorni dovrei castrare i capponi!! (se mi gira settima prossima vado a prender anche un po di anatrini...semre roba di un giorno)
come si fa la castrazione dei capponi? scusate la domanda sciocca ma non ne ho idea
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 24-05-2007, 12.38.12
L'avatar di educciolo90
educciolo90 educciolo90 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 31-08-2006
Residenza: (PV)
Messaggi: 499
Predefinito

si incide il pulcinotto(di 40 giorni circa) sotto l'ala con un bisturi dopo ave disinfett la parte con del cotone imbevuto nell alcool,si allarga il taglio e con delle "pinzette" si stacca il testicolo...
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 25-05-2007, 11.43.03
L'avatar di 555-M
555-M 555-M non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 24-08-2004
Residenza: Campania
Messaggi: 313
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da educciolo90 Visualizza messaggio
si incide il pulcinotto(di 40 giorni circa) sotto l'ala con un bisturi dopo ave disinfett la parte con del cotone imbevuto nell alcool,si allarga il taglio e con delle "pinzette" si stacca il testicolo...
Caspita... va beh bisogna vedere qualcuno che lo sa fare per capire il punto esatto dove sono i testicoli... ma povere bestie non è dolorosissima come cosa? E poi dopo come si richiude la ferita?
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 04-06-2007, 13.47.01
L'avatar di Paoljno
Paoljno Paoljno non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 24-03-2005
Residenza: Insubria
Messaggi: 213
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da educciolo90 Visualizza messaggio
ragazzi come va da voi nel pollaio?!?!?!?
Io sono pieno di cuccioli di anatre mute, tutte le femmine han giá fatto una covata e tra pochi giorni mi usciranno le seconde covate
__________________
Paoljno
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 07-06-2007, 09.32.12
L'avatar di educciolo90
educciolo90 educciolo90 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 31-08-2006
Residenza: (PV)
Messaggi: 499
Predefinito

cavolo!!!! beato te!! io di anatre sono 2 anni che non ne ho.... ma adesso ne vado a prendere una cinquatina.. poi ne terrò indietro 3 o 4 da razza!!!
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 07-06-2007, 13.29.45
L'avatar di Paoljno
Paoljno Paoljno non è connesso
Moderatore Area Agricola
 
Data registrazione: 24-03-2005
Residenza: Insubria
Messaggi: 213
Predefinito

Per tenere quelle di razza ti sconsiglio di prendere quelle nate in incubatoio, fanno fatica a covare, sono molto meglio quelle che nascono in cova naturale
__________________
Paoljno
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 07-06-2007, 20.29.51
ggyno ggyno non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 25-04-2006
Residenza: chieri torino
Messaggi: 429
Predefinito

555m
in genera si sutura come nei parti , e si disinfetta con tintura di Jodio, e si tengono sotto antibiotici per una settimana, certo che ogni tanto qulcuno ci lascia le piume per setticemia...
__________________
Gaute da suta
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 09-06-2007, 13.02.04
L'avatar di grego
grego grego non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 23-02-2007
Residenza: Lovaria
Messaggi: 53
Predefinito

volevo chiedervi un informazione...come devo fare per mantenere all'interno di un'incubatrice il grado di umidità da me voluto, come devo fare perchè rimanga costante? se voglio aumentarlo o diminuirlo cosa devo fare? e sopratutto per misurarlo come devo fare (devo ricorrere a un igrometro)?
grazie, saluti.
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 10-06-2007, 01.30.56
L'avatar di educciolo90
educciolo90 educciolo90 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 31-08-2006
Residenza: (PV)
Messaggi: 499
Predefinito

no no no niente di questo ggyno!!! la ferita nel 99%dei casi si richiude da sola el giro di un giorno o 2 al massimo!! poi è solo della pelle incisa,nn c'è muscolo quindi è un attimo a rimarginare!! io di antibiotici non ne do mai....a meno che non abbiano la bronchite!!! io uso solo dell alcool niente tintura di jodio!!!
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 10-06-2007, 07.36.13
ggyno ggyno non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 25-04-2006
Residenza: chieri torino
Messaggi: 429
Predefinito

x grego
Che io sappia , quando avevamo l'incubatrice,
in genere l'umidita' era sufficente mettere dei sottovasi pieni di acqua all'interno e mantenere l'incubatrice in un ambiente umido , ma areato, per cui dipende molto dalla stagione.
quella di mettere l'igrometro e' una buona idea, comunque un consiglio x avere una buona schiusa , e' quella di mettere le uova dentro l'incubatrice , un giorno prima , di inizare la cova vera e preopria.
X edo, i capponi che prendo son gia castrati , alla vecchia maniera , infatti si vede la cicartrice sotto l'ano,e preferisco avere la certezza che abbiano fatto post operazione tutte procedure e trattamanti, per non avere sorpresine dopo. anche se a volte capita che si riformino uno o due testicoli, o ke mi diano una femmina castrata.
__________________
Gaute da suta
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 11-08-2007, 11.53.46
TonyTrani TonyTrani non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 11-08-2007
Messaggi: 1
Predefinito Informazioni

Buongiorno a tutti, mi sono appena iscritto!

Io e la mia famiglia avremmo un progetto da realizzare... vorremmo dedicarci ad un'attività di Avicultura, allevamento polli e produzione di uova praticamente; vorrei chiedervi quindi se sapreste indicarmi, i macchinari e le attrezzature da acquistare per poter mettere su questa attività ad hoc.

Vi ringrazio in anticipo per la collaborazione.

Tony
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 29-08-2007, 23.07.16
anonimo13 anonimo13 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 24-10-2006
Messaggi: 43
Predefinito

Per avviare l'attività devi prima di tutto rivolgerti ad una delle aziende che ti ritirano il prodotto, animali o uova... Dopodichè devi mettere su la struttura e le attrezzature per l'allevamento, qui trovi un po di foto così ti rendi conto di cosa andrai a realizzare:
http://www.sperotto-spa.com/it/home_it.asp



Se ti servono più info chiedi...
Rispondi citando
Vecchio 05-09-2007, 20.42.25
Az. Agr. La Capannaccia
Questo messaggio è stato eliminato da Potionkhinson.
  #23  
Vecchio 09-09-2007, 19.20.17
CristianP CristianP non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-03-2005
Messaggi: 130
Predefinito

ciao a tutti,
oggi le mie galline hanno pranzato con un bel foglio di polistirolo. Stiamo facendo dei lavori di ristrutturazione e i muratori hanno lasciato in giro un foglio di polistirolo. Evidentemente deve essere buono, visto la voracità con cui se lo mangiavano.

ed ora? secondo vuoi schiattano o lo espellono con le feci? in secondo luogo il polistirolo è in qualche modo assimilabile? cioè, mi ritrovo qualche schifezza nelle uova?... ma porca...
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 11-09-2007, 08.36.57
ortis_valentina ortis_valentina non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 27-08-2007
Messaggi: 16
Predefinito

per cristian: dipende dalla quantità di polistirolo ingerita da ciascun animale... se le tue galline ne han mangiato molto mi sa che schiattano, perchè non è digeribile e si intasa nello stomaco. se ne han mangiato poco si salvano e dovrebbero in qualche maniera ad espellerlo con le feci, senza assimilarlo nelle uova.
anche le mie una volta han beccato il polistirolo, ma son riuscita a prenderlo prima che lo liquidassero tutto, mi sono sopravvissute e nelle uova non c'era nessuna schifezza... (le mie però ne avevan mangiato poco non so quanto ne han mangiato le tue).
per il resto: la new zeland è nuovamente gravida, stavolta uso la psicologia con lei... l'ho messa in una gabbia tranquilla e grande dove non c'è nulla che la possa disturbare, sembra + tranquilla, vediamo se questa cucciolata va a buon fine, speriamo bene!
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 11-09-2007, 08.48.22
CristianP CristianP non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-03-2005
Messaggi: 130
Predefinito

grazie ortis. ti farò sapere.

ciao
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 17-09-2007, 16.13.07
Ste 84 Ste 84 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 16-04-2007
Residenza: Modena
Messaggi: 116
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da educciolo90 Visualizza messaggio
non mi è mai capitato che vangano delle cisti... ma io solitamente appena vedo qualcosa di anomalo e non riconosciuto uso il rimedio padella o smaltimento!! comunque la ferita è ancora viva???
A me era già capitato un' altra volta: i conigli allevati allo stato brado ne combinano di tutti i colori... E' solo che l'altra volta era una coniglia che non mi interessava e arrivata al peso giusto ho fatto come te (l'ho messa in padella) ma questa volta mi interessa abbastanza: è una gran bella coniglia perfettamente adattata a stare fuori..
Per ora gli stò facendo una cura con un apposita pomata e la ciste sembra che stia "maturando" se si mette a posto in un paio di giorni in modo tale che non si debiliti troppo la tengo...
@ ortis valentina mi dispiace ma non ne ho nemmeno mai visti di conigli giganti anche se mi piacerebbe molto
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 17-09-2007, 18.43.39
L'avatar di orloff
orloff orloff non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-08-2007
Messaggi: 13
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da ortis_valentina Visualizza messaggio
ciao, mi serve un consiglio su un prezzo..
a quanto si vendono i conigli giganti di fiandra vivi a 60 giorni circa? con vaccinazioni e libretto, tutto a posto?
ho trovato persone che chiedono 80 euro...
secondo voi è un prezzo giusto?
il prezzo mi sembra in linea con quello di un riproduttore non certo con quello di un animale di 2 mesi. Per libretto cosa intendi? certificato ANCI o cosa?
Comunque se ti interessa dal 26 al 30 Settebre si terrà a Forli nel corso di FIERAVICOLA la 29°MOSTRA NAZIONALE RIPRODUTTORI SPECIE CUNICOLA dove potrai vedere esposti e giudicati circa un migliaio di sogetti
Se le condizioni sanitarie lo permetteranno ci dovrebbe essere anche una mostra di polli e di colombi.
saluti
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 17-09-2007, 20.40.20
GAUDE75 GAUDE75 non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 17-09-2007
Messaggi: 12
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da orloff Visualizza messaggio
il prezzo mi sembra in linea con quello di un riproduttore non certo con quello di un animale di 2 mesi. Per libretto cosa intendi? certificato ANCI o cosa?
Comunque se ti interessa dal 26 al 30 Settebre si terrà a Forli nel corso di FIERAVICOLA la 29°MOSTRA NAZIONALE RIPRODUTTORI SPECIE CUNICOLA dove potrai vedere esposti e giudicati circa un migliaio di sogetti
Se le condizioni sanitarie lo permetteranno ci dovrebbe essere anche una mostra di polli e di colombi.
saluti
MA QUALCUNO SA QUANDO INIZIANO LE VENDITE AL PUBBLICO DI CONIGLI ALLA FIERA DI FORLI'?
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 18-09-2007, 21.42.51
L'avatar di educciolo90
educciolo90 educciolo90 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 31-08-2006
Residenza: (PV)
Messaggi: 499
Predefinito

io vorrei tanto andare alla fiera di forli però è sempre uno sbattiememto e non conosco nessun amico che venga con me a vedere polli e conigli(si interessano tutti di vacche)!!!! comunque no non so nulla di forli!!!
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 18-09-2007, 22.06.35
ortis_valentina ortis_valentina non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 27-08-2007
Messaggi: 16
Predefinito

ciao a tutti, io non andrò a forlì ma penso di importare una coppia di giganti delle fiandre da una grande mostra austriaca a dicembre (1500 conigli). solo che non sò proprio quanto possa costare una coppia di giganti a due mesi... nessuno sa un prezzo allincirca, con o senza il libretto dell'anci?
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Attivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00.52.02.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia