Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Leggi e Normative Agricole > Diritto Agrario

Diritto Agrario
Ti trovi nell’area tematica “Diritto Agrario”, cioè, l'insieme delle norme aventi ad oggetto rapporti di diritto privato e pubblico inerenti all'agricoltura. Se non riesci a trovare l’argomento specifico e/o non sai dove inserire il tuo messaggio, utilizza la sezione Altre Richieste e/o Informazioni e lo Staff ti indicherà la discussione che fa per te.
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 22-11-2014, 13.21.55
Lucky_1959 Lucky_1959 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-11-2014
Messaggi: 8
Predefinito Rinuncia alla proprietà

Vengo subito al dunque...
Ho la possibilità di acquistare una casa in collina (400 metri) dove andarci a vivere. Abbinata a questa casa c'è una marea di terra in comproprietà con il vicino... Circa 90 ettari tra pascolo, seminativi, pioppeto, bosco ceduo, castagno e seminativi per un totale di 1300 euro di RD e 1000 di reddito agrario.
Il vecchio proprietario e il vicino non si occupavano di agricoltura (come me) si limitavano a fare un po' di manutenzione spicciola e ad affittare qualche ettaro coltivabile per compensare le spese della pulizia del bosco ecc.
Siccome mi sembra troppo bello per essere vero volevo sapere prima di procedere all'acquisto che sorprese mi potrebbe riservare una mole di terra così grande ed eventualmente come poterla sfruttare al meglio. Mi piacerebbe iniziare ad occuparmi di agricoltura ma a 55 anni non mi faccio molte illusioni
Grazie
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 24-11-2014, 09.10.31
Lucky_1959 Lucky_1959 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-11-2014
Messaggi: 8
Predefinito Rinuncia alla proprietà

Sto per entrare in possesso di una casa in collina con annessi 90 ettari di terreno accatastato come pascolo, pioppeto, bosco ceduo, castagno ... per un totale di 1400 euro di dominicale .
Il terreno sarebbe in comproprietà al 50% con il vicino.
Ho notato nella miriade di lotti che compongono tutta la proprietà che alcuni sono segnati come pascolo ma in realtà sono calanchi. Ha senso?
Visto che con il decreto Renzi ci sarà da pagare l'imu anche per i terreni in collina posso eventualmente rinunciare alla proprietà sui lotti che ritengo privi di interesse?
Non sono nè coltivatore diretto nè Imprenditore agricolo ... purtroppo.
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 24-11-2014, 09.57.25
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,797
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Lucky_1959 Visualizza messaggio
Sto per entrare in possesso di una casa in collina con annessi 90 ettari di terreno accatastato come pascolo, pioppeto, bosco ceduo, castagno ... per un totale di 1400 euro di dominicale .
Il terreno sarebbe in comproprietà al 50% con il vicino.
.
Sinceramente non capisco,una situazione certamente importante e complessa,sia per la parte economica che per l'implicazione della comproprietà e chiedi ad un forum?
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 24-11-2014, 14.50.40
Lucky_1959 Lucky_1959 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-11-2014
Messaggi: 8
Predefinito

Non è poi così complicato...
sto per acquistare una porzione di bifamiliare. Il prezzo mi piace.
Alla casa sono abbinati e compresi nel prezzo questi 90 h in comproprietà con il vicino.
Il terreno non ha particolare valore, sono calanchi, prati incolti e una parte di bosco con castagni.
Il prezzo mi andrebbe bene anche solo per la casa ..... ma sono preoccupato per cosa può comportare avere tutta quella terra. Essendo in collina fino a ieri era esente da imu *... fino a ieri. Oggi, da quello che ho capito, mi costerebbe il 7,6 per mille del reddito dominicale rivalutato del 25% moltiplicato per 130 ... a metà con il comproprietario.
Se dopo l'acquisto mi accorgo che l'impegno diventa eccessivamente gravoso a livello economico volevo sapere se è possibile rinunciare con un atto notarile alla proprietà.
Perchè non dovrei chiedere a questo forum? E' ovvio che poi approfondirò meglio ma per ora, in fase preliminare volevo cercare di capire cosa comporta avere una tale quantità di terreno.
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 24-11-2014, 16.09.30
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,797
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Lucky_1959 Visualizza messaggio
Non è poi così complicato...
.
Alla casa sono abbinati e compresi nel prezzo questi 90 h in comproprietà con il vicino.
.
Se per te i rischi connessi ad una comproprietà non sono cosi "complicati",evidentemente conosci benissimo l'argomento e non hai bisogno d'aiuto.
Per me è l'espressione di una pericolosità di rapporto di vicinato elevato al cubo.
Non ti basta più neppure chiuderti in casa.
Ma certamente non sapere come fisicamente e giuridicamente è regolata questa comproprietà impedisce valutazioni sensate.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 24-11-2014, 18.36.23
Lucky_1959 Lucky_1959 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-11-2014
Messaggi: 8
Predefinito

Potresti spiegarmi meglio la natura dei rischi. Non sono assolutamente pratico e mi rivolgo a voi proprio per avere suggerimenti e spunti su cui riflettere.
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 25-11-2014, 17.13.36
RocchiLuciano RocchiLuciano non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-01-2006
Residenza: Pontecurone (Al)
Messaggi: 36
Predefinito

Scusa, ma quando dici di rinunciare, cosa intendi? Forse, non vuoi acquistare qualche lotto della proprietà? Il venditore, sarà d'accordo? Inoltre, sapendo che i terreni sono in comproprietà, la vedo dura. Bisogna andare d'amore e d'accordo con il comproprietario, patti chiari (assai difficili da fare) su chi pulisce questo e chi taglia quello, ma soprattutto sulle questioni economiche. Credo che l'eventuale IMU sia il problema minore. Anche per me è l'espressione di un rapporto di vicinato assai pericoloso. Ciao, Luciano.
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 25-11-2014, 19.04.59
Lucky_1959 Lucky_1959 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 22-11-2014
Messaggi: 8
Predefinito

No intendevo acquistare e POI eventualmente rinunciare. Dovrebbe bastare un semplice atto notarile.
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 26-11-2014, 18.09.53
RocchiLuciano RocchiLuciano non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-01-2006
Residenza: Pontecurone (Al)
Messaggi: 36
Predefinito

Ma come, POI eventualmente rinunciare. Mi sembra una cosa non possibile, cioè fantasiosa, strana. Credo che anziché poi, dovresti approfondire da un geometra di fiducia o un notaio. Ciao, Luciano.
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 26-11-2014, 21.23.28
L'avatar di castagnetto
castagnetto castagnetto è connesso ora
Utente DOC
 
Data registrazione: 25-01-2009
Residenza: AAB
Messaggi: 1,085
Predefinito

Salve,
battendo sul motore di ricerca rinuncia proprietà appaiono un sacco di informazioni,come questa: http://www.tonalini.it/Testi/rinuncia-propr.htm
C
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 28-11-2014, 17.25.42
RocchiLuciano RocchiLuciano non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-01-2006
Residenza: Pontecurone (Al)
Messaggi: 36
Predefinito

Grazie Castagnetto per la dritta. Hai, come si suol dire, colmato un vuoto. Ero rimasto alla rinuncia dell'eredità.
Beh che dire caro Lucky 1959, un ulteriore onere che però tu avevi già messo in conto. Concludendo, credo che tenere in ordine 90 ettari di terreno, se tali rimangono, sia un impegno che concede poco riposo; se però questa è la casa dei tuoi sogni, ti faccio un sincero augurio di buon acquisto e ....buon lavoro. Ciao, Luciano.
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Proprietà albero en.mannari Diritto Agrario 3 26-10-2011 20.10.01
Diritto di proprieta' ?!? mirco76 Diritto Agrario 5 07-08-2010 19.04.59


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20.45.50.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia