Torna indietro   Forum Macchine > Macchine Edili / Industriali > Macchine per il Sollevamento > Carrelli Elevatori

Forum Carrelli Elevatori
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 28-12-2011, 11.31.12
Think Different Think Different non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 28-12-2011
Messaggi: 7
Question Think Different

Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum e vorrei porvi una sfida.

Sto cercando qualcuno seriamente interessato ad un progetto che potrebbe rivoluzionare il mondo dei carrelli elevatori .

Se come me siete del settore, non potrete aver fatto a meno di notare che i principi di elettromeccanica che fino ad una decina di anni fa facevano da perno alla quasi totalità delle macchine, sono stati ormai soppiantati da sistemi elettronici, spinti dall'onda della corrente alternata, che portano alla luce il mercato della programmazione delle macchine.
Inizialmente furono le console, che qualcuno ancora non abbandona nonostante siano quantomeno obsolete (esempio lampante sono le eeprom delle Ultra), ma inevitabilmente tutto ciò generato un notevole sviluppo software (Judit-Diagnozer-Diagnostic Tools -Navigator ecc...)

Ciò che davvero non esiste è uno strumento "terzo" per poter eseguire queste operazioni, dato che i costruttori traggono enormi benefici dalla mancata e scongiurata diffusione dei codici sorgente.
Tutto ciò che sto cercando di realizzare è un insieme chiuso hw/sw capace di interagire con la totalità (o quantomeno la maggioranza) dei sistemi diagnostici e di programmazione dei carrelli con un'interfaccia user-friendly.

Fatemi sapere che ne pensate..
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 28-12-2011, 23.32.50
gino051050 gino051050 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 03-06-2010
Messaggi: 19
Predefinito

Penso che ciò sia possibile solo a costi non appetibili al mercato Italiano, non secondaria è la possibilità di reperire i materiali ed informazioni tecniche aggiornate. Un conto è diagnosticare la rottura del potenziometro del traslatore di un multipilot altro è comprarlo con sconto del 30% a 520 euro. In circolazione vi sono anche molte offerte riguardanti vari software e can-box dedicati attenzione però all'assistenza tecnica su detti materiali potrebbero esserci spiacevoli sorprese. Materia tutta da approfondire
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 29-12-2011, 17.25.52
SpongeBob SpongeBob non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2008
Residenza: Coniolo (AL)
Messaggi: 75
Predefinito

Beh, per le autovetture ci sono sistemi diagnostici "multimarche", quindi sicuramente è possibile produrne uno anche per i carrelli elevatori. Il problema, come dice Gino, è valutare se l'investimento iniziale può essere ripagato dalle vendite dello strumento.

Ho lavorato per qualche anno in una ditta che si occupava di un sistema simile per le autovetture, i sistemi per recuperare "tutto l'occorente" ci sono, ma dipende sempre dagli €€ di investimento
__________________
Simone
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 05-02-2012, 11.51.10
doc lift doc lift non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 20-08-2011
Messaggi: 8
Predefinito

Ciao Think Different ti informo che qualcuno sta gia' commercializzando una consolle universale con relativi can box per jh, st, li, .....se cerchi su internet la trovi.Il problema e' il coraggio di comprare e provare anche se i prezzi mi sembrano abbastanza accesibili.Comunque si andra' sempre di piu' su assistenza multimarca per cui un prodotto del genere sara' sempre piu' richiesto.....chi prima arriva.....
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 05-02-2012, 18.02.44
L'avatar di jungh76
jungh76 jungh76 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 21-01-2011
Messaggi: 379
Predefinito

sara'...ma mi permetto di far notare che bisogna anche sapere a cosa si ha accesso..a che funzioni e parametri si vanno a toccare..comunque i nboca al lupo...x doc lift..scusa ma le consolle accedono anche ai modelli di ultima generazione?
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 06-02-2012, 18.11.47
doc lift doc lift non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 20-08-2011
Messaggi: 8
Predefinito

Per Jungh 76... non saprei ma pare che ti forniscano degli aggiornamenti costanti gratuiti e paghi solo la chiave di attivazione annuale....Hai perfettamente ragione sul fatto che quando modifichi parametri devi sapere cosa vai a toccare ma a chi a non e' capitato di avere sottomano in riparazione una macchina della concorrenza e la curiosita' ha prevalso (oltre che l' arrichimento della cultura personale)??
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 06-02-2012, 19.53.18
PINCOPALLINO2 PINCOPALLINO2 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-02-2011
Messaggi: 293
Predefinito

scusate se mi intromkrtto in discussione ma vorrei far notare che chi e' interessato a spendere denari x consoll e diagnostiche varie si presume che sappia anche come si usano e che parametri si puo' permettere di modificare inoltre un riparatore mulltimarca o concessionario che ha questa esigenza gli e' sufficiente un diagnostica di base in quanto vari aggiornamenti o modifiche vanno fatti in garanzia dal costruttore di cui ben vengano strumentazioni accessibili come nelle vetture
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 06-02-2012, 21.07.04
L'avatar di jungh76
jungh76 jungh76 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 21-01-2011
Messaggi: 379
Predefinito

certo hai ragione sul fatto che si presume che si sappia cosa si va a modificare...ma non tutti hanno l'umilta' di ammettere di non sapere....tante volte ci sono salumieri e macellai che mettono mano,modificano...e poi quando il cliente si stufa chiama l'assistenza ufficiale per risolvere le magagne...
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 07-02-2012, 22.36.28
vdl vdl non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 20-07-2011
Residenza: Pordenone Italy
Messaggi: 8
Visit vdl's Facebook Visit vdl's MySpace
Predefinito

... e le macchine Jungheinrich non si guastano, SI AMMALANO
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 08-02-2012, 09.06.50
Lupo Alberto Lupo Alberto non è connesso
Moderatore Carrelli Elevatori
 
Data registrazione: 03-02-2006
Messaggi: 269
Predefinito

.....alzi la mano chi ha capito il senso di quest'ultimo post.....
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 08-02-2012, 15.47.52
L'avatar di jungh76
jungh76 jungh76 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 21-01-2011
Messaggi: 379
Predefinito

perdona VDL...non capisco cosa vuoi dire...
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 08-02-2012, 20.45.04
PINCOPALLINO2 PINCOPALLINO2 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-02-2011
Messaggi: 293
Predefinito

probabilmente sono talmente al top che non si rompono hanno solo degli inconvenienti un po' come la legge del capo: il capo non legge il giornale in ufficio si informa, none' in ritardo e' stato trattenuto ecc...
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 09-02-2012, 00.16.39
vdl vdl non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 20-07-2011
Residenza: Pordenone Italy
Messaggi: 8
Visit vdl's Facebook Visit vdl's MySpace
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da jungh76 Visualizza messaggio
perdona VDL...non capisco cosa vuoi dire...
quando lavoravo in Jungheinrich era una frase ricorrente dei miei clienti che mi rimproveravano i costi del service .
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 09-02-2012, 16.43.24
L'avatar di jungh76
jungh76 jungh76 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 21-01-2011
Messaggi: 379
Predefinito

aaa.....ok...allora si spiega tutto....e la cosa e' innegabile...pero' che soddisfazione avere un service come quello jungh..no?
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 10-02-2012, 22.09.21
L'avatar di Fab76
Fab76 Fab76 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 31-12-2008
Residenza: milano
Messaggi: 20
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da jungh76 Visualizza messaggio
aaa.....ok...allora si spiega tutto....e la cosa e' innegabile...pero' che soddisfazione avere un service come quello jungh..no?
Ciao a tutti ragazzi, scusa jungh ma la soddisfazione di un service sopra citato mi potresti spiegare a parte l'organizazzione del service....... per costi come dicevate,per visione del guasto e dopo giorni e giorni l'arrivo e la sostituzione del ricambio(in media 3gg.più o meno??) la soddisfazione che dicevi ce la puoi spiegare?? attenzione non è una provocazione jungh ma dei paragoni, xchè ad esempio dove lavoro, in media la macchina il giorno dopo sta lavorandoin casi particolari.... ok un pò di tempo in più ma........
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 11-02-2012, 12.50.39
L'avatar di jungh76
jungh76 jungh76 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 21-01-2011
Messaggi: 379
Predefinito

mi sipace ma sei male informato...per guasti particolari le macchine restano ferme e' vero..ma succede a tutti..ma per quelli piu' comuni di solito si risolve al momento dell'intervento (almeno questo accade dalle mie parti)

ciao
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 12-02-2012, 18.30.45
jungha 78 jungha 78 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 12-12-2011
Residenza: perugia
Messaggi: 27
Predefinito

.....confermo quanto dice jungh 76.
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 10-01-2015, 15.18.18
Think Different Think Different non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 28-12-2011
Messaggi: 7
Predefinito Cercasi Tecnico

Buongiorno a tutti; volevo chiedere una cosa a tutti gli utenti iscritti al sito: dove è possibile pubblicare un annuncio per ricercare tecnici esperti sui carrelli elevatori?

Abbiamo provato su varie piattaforme ma troppo spesso si presentano persone di tutt'altro settore che cercano di improvvisarsi...
La mia azienda si trova in provincia di Monza.

Se qualcuno avesse qualche idea o volesse proporsi direttamente, gliene sarei molto grato!
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 10-01-2015, 15.35.38
ninoapr ninoapr non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 04-01-2008
Messaggi: 469
Predefinito

IO penso che hai trovato la piattaforma giusta!
Penso però che dovresti incentivare la candidatura.
Se giri nel WEB son tante le richieste di personale "ESPERTO in carrelli elevatori", ma l'esperto non si offre a retribuzioni da 1500 euro al mese!
A 1500 euro si offrono solo gli IMPROVVISATI!
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 10-01-2015, 17.02.54
Think Different Think Different non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 28-12-2011
Messaggi: 7
Predefinito

Sono d'accordo, ma onestamente, penso che il discorso retribuzione sia da affrontare di persona e dopo aver vagliato le reali capacità delle persone!

Se promettessimo cose che non siamo sicuri di poter poi mantenere saremmo noi, gli improvvisati.
Noi attualmente siamo in 15, e lo stipendio di ognuno è commisurato innanzitutto alle proprie capacità! ...
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 10-01-2015, 21.17.15
PINCOPALLINO2 PINCOPALLINO2 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-02-2011
Messaggi: 293
Predefinito

cavoli 1500 x gli improvvisati con questa affermazione mi sento un po' ******** diciamo da ventanni, ragazzi scendete dal piedistallo i tempi sono cambiati e di molto
questa cifra si da a tecnici autonomi, competenti, capaci, in trasferta, che abbiano capacita' anche di proporre ricambi e servizi e non di andar li solo a fare svitabulloni ecc... naturalmente con contributi straordinari assicurazione furgone e note spese eccc... io questa cifra la darei si e no il capofficina e/o il supertecnico, nei carrelli di oggi di tecnico con queste cifre ne basta 1 su 4
purtroppo monza e' troppo in su rispetto ad ancona altrimenti avrei subito chiuso partita iva e sarei corso da te

Ultima modifica di PINCOPALLINO2 : 10-01-2015 alle ore 21.19.31 Motivo: aggiunta commento
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 11-01-2015, 14.36.17
ninoapr ninoapr non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 04-01-2008
Messaggi: 469
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da PINCOPALLINO2 Visualizza messaggio
cavoli 1500 x gli improvvisati con questa affermazione mi sento un po' ******** diciamo da ventanni, ragazzi scendete dal piedistallo i tempi sono cambiati e di molto
questa cifra si da a tecnici autonomi, competenti, capaci, in trasferta, che abbiano capacita' anche di proporre ricambi e servizi e non di andar li solo a fare svitabulloni ecc... naturalmente con contributi straordinari assicurazione furgone e note spese eccc... io questa cifra la darei si e no il capofficina e/o il supertecnico, nei carrelli di oggi di tecnico con queste cifre ne basta 1 su 4
purtroppo monza e' troppo in su rispetto ad ancona altrimenti avrei subito chiuso partita iva e sarei corso da te
Il mercato è fatto di domanda e di offerta.
Il prezzo lo fa il mercato.
Tutti si sentono tecnici, "con un camice"!.

Il problema però non lo risolve il camice, il camice va bene avvolte anche benissimo....

Va bene per i salumieri! e va benissim0 per chi vuole farsi le risate.

Io ho iniziato il 1977 a riparare coarrelli , le mie prime macchine sono state LINDE E12 e CARER, Maghi ecc..
Di ******* ne ho sentite tante, prima i salumieri li affrontavo e li mandavo a fare in C..o.
Oggi dico:
Attac u ciuc dov vol u patreun!!!!.
una stalla vale un'altra.

Ultima modifica di ninoapr : 11-01-2015 alle ore 15.45.22
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 06-03-2015, 09.57.35
Think Different Think Different non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 28-12-2011
Messaggi: 7
Predefinito

A quanto pare nessuno è interessato....
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 06-03-2015, 11.21.03
L'avatar di Tiodo62
Tiodo62 Tiodo62 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 24-04-2011
Messaggi: 236
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Think Different Visualizza messaggio
Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum e vorrei porvi una sfida.

Sto cercando qualcuno seriamente interessato ad un progetto che potrebbe rivoluzionare il mondo dei carrelli elevatori .

Se come me siete del settore, non potrete aver fatto a meno di notare che i principi di elettromeccanica che fino ad una decina di anni fa facevano da perno alla quasi totalità delle macchine, sono stati ormai soppiantati da sistemi elettronici, spinti dall'onda della corrente alternata, che portano alla luce il mercato della programmazione delle macchine.
Inizialmente furono le console, che qualcuno ancora non abbandona nonostante siano quantomeno obsolete (esempio lampante sono le eeprom delle Ultra), ma inevitabilmente tutto ciò generato un notevole sviluppo software (Judit-Diagnozer-Diagnostic Tools -Navigator ecc...)

Ciò che davvero non esiste è uno strumento "terzo" per poter eseguire queste operazioni, dato che i costruttori traggono enormi benefici dalla mancata e scongiurata diffusione dei codici sorgente.
Tutto ciò che sto cercando di realizzare è un insieme chiuso hw/sw capace di interagire con la totalità (o quantomeno la maggioranza) dei sistemi diagnostici e di programmazione dei carrelli con un'interfaccia user-friendly.

Fatemi sapere che ne pensate..
Bella idea, però esiste già basta connettersi a LEXCOM. Ciao.
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23.38.52.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia